Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Piemonte: prolungati divieti caccia per incendiLombardia: respinta mozione per chiudere la cacciaCaccia storno Puglia: la Regione modificherà la derogaIspra: negati i fondi per l'atlante delle migrazioni europee?Specie protette: Parlamento Europeo dice sì a modifica statusBergamo: chiusura della caccia alla lepreProgetto cesena: marcati due esemplari nel bergamascoDi Pietro: slitta decisione sulla caccia di selezione in MoliseProv. Sassari ai cacciatori: attenzione alla fauna marcata Gelmini (FI): "no all'atteggiamento vessatorio verso la caccia"Lombardia: presidio di protesta dei cacciatori al PirelloneIncontro UNA a Roma: “il cacciatore paladino dell'ambiente”Filiera selvatica. Buona la primaStorno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla derogaCpa Sardegna: cacciatori partecipate alle battaglie legali Movimento Animalista: oggi sotto lo 0,4% dei voti Piemonte, la Regione tiene il punto: nessun motivo per riaprire la cacciaUltimi giorni per il concorso Caccia Passione e RicordiVeneto, Tesserino Venatorio: la Giunta bacchetta i controlloriAbruzzo: firmata intesa tra Anlc, Arci Caccia e EpsAutonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con TrentoAnuu Migratoristi sul passo: "i sasselli sono nel pieno"Eps Lazio: Andrea Severi responsbile regionaleBeccaccia: al via nuovo monitoraggio in LazioDisturbo venatorio: animalisti vegani denunciati nel brescianoMacron rinnova il suo impegno per la cacciaAccordo Toscana Arci Caccia, Anlc, Cia: ecco il documento ufficialeCarne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?Regione Lombardia richiederà anche la competenza ambientaleLuigi Le Noci: su caccia storno ingiustificata la diffida di WwfPer i monitoraggi Ispra ha bisogno anche dei cacciatoriAcl: protesta a Milano per il rispetto delle tradizioni venatorieProgetto cesena al suo secondo anno Basilicata: 460 mila euro agli Atc dalle tasse dei cacciatoriUngulati. "Modificare la 157/92 per incrementare gli abbattimenti"Piemonte, richieste dei CA per la riapertura della cacciaCaccia storno Puglia: Wwf diffida la Regione CCT: “serve qualche spiegazione sull'accordo Anlc - Arci Caccia”Toscana: siglato accordo Arci Caccia, Cia, AnlcSvi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”Molise: caccia cinghiale. Di Pietro "pronti a violare la legge"Anuu: denunceremo il Tg2 per diffamazione Sicilia: caccia sospesa a Marettimo e SalinaAnuu: arrivati sasselli e ceseneIncendi, Lombardia: al vaglio sospensione caccia in zone più vastePiove in Piemonte, richiesta di revoca dei divieti di cacciaBeata gioventùControllo faunistico: in arrivo l'attesa modifica alla 157/92?Toni intimidatori contro Cpa: Forza Italia Sardegna scrive a PigliaruFidc Piemonte: "Le belle pensate dei soliti incompetenti"Ultrasuoni contro i cinghiali, non servono senza la cacciaPiemonte: Vignale contesta delibera di sospensione della cacciaMolise: restituite alla caccia ex zone di ripopolamento e addestramentoSpecie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle partiCCT punta a nuova gestione della fauna in ToscanaFava: la legge vieta già la caccia nelle aree percorse dal fuocoFidc Bergamo: roccoli siano aperti come beni culturali e di ricercaRegione Piemonte sospende la caccia nelle zone incendiateRichiami vivi acquatici: Ministero conferma divieto in sette regioniIncendi: assurdo accostamento alla caccia dal Tg2Brambilla sotto l'1%. Il nuovo che arretra: sorpasso dei VerdiCompetenze guardie zoofile: interrogazione di BerlatoToscana: Arci Caccia e Libera Caccia insieme per un patto con gli agricoltoriAnuu: con tordo bottaccio e sassello anche le ceseneIncendi nel nord Italia ma la Lipu pensa alla cacciaCaccia cinghiale Sardegna: riaperti i termini per le iscrizioniLombardia, Anuu: "la verità sul rifornimento dei richiami vivi"Torino: sospesa caccia per siccità e incendi in alcune zoneAncora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiascoSiena: sospesa caccia cinghiale a 300 m da zone vocate Troppi storni? C'è chi incolpa i cacciatoriPerugia: prosegue prelievo cinghiali nel Parco di Monte CuccoSan Miniato (Pisa). Sospeso per protesta il controllo dei cinghialiCaccia anatidi: per l'Alzavola Key concepts da rivedereArci Caccia Marche alla Regione "risolvere problema cinghiale"Anuu: devastati capanni da caccia. C'è un numero di targaTroppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibiliFidc: la sicurezza al primo postoNumero minimo cacciatori braccata: circolare della Regione ToscanaGli animalisti si accusano a vicenda, avanti così Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipanoPistoia: via alla caccia al cinghiale nelle aree non vocateAnuu: il tordo bottaccio ancora protagonista Richiami vivi acquatici, ora tocca al MinisteroFriuli: legittime limitazioni caccia in Piano FaunisticoLav: campagna d'odio contro i cacciatoriIn Friuli al via monitoraggio beccaccia Caccia deroga storno: Consiglio di Stato conferma stop in LiguriaCampania: definiti i comitati degli Atc Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"Sicilia: autorizzato prelievo sperimentale lepre italicaGrandi carnivori, UE "leggi sufficientemente flessibili per gestire i conflitti"Referendum Lombardia: Fava "ambiente sarà competenza regionale"

News Caccia

Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"


venerdì 20 ottobre 2017
    

Toscana ungulati "E’ necessario superare le contrapposizioni tra mondo venatorio ed agricolo. Eliminare i contrasti che hanno caratterizzato gli ultimi anni, che rischiano di danneggiare gli interessi degli agricoltori e dei cacciatori, resta l’unica via da perseguire".  E' quanto dichiarato da Giordano Pascucci, direttore della Cia Toscana intervenendo ieri al convegno fiorentino all’Accademia dei Georgofili dedicato alla gestione della fauna selvatica in Toscana e danni in agricoltura.
 
"Pertanto – ha aggiunto Pascucci - è auspicabile una collaborazione su tutti i temi connessi alla gestione faunistica, partendo dalla messa in atto di tutte le azioni rivolte alla piena attuazione della L.R.10/2005, con particolare riferimento al perfezionamento della definizione delle aree vocate e non vocate per le diverse specie di ungulati; e ad una gestione sinergica dei diversi strumenti previsti dalla Legge per il contenimento della presenza di ungulati".

Per la Cia Toscana - secondo quanto ha ricordato Pascucci – si deve arrivare ad efficace e trasparente gestione degli ATC, all’insegna della collegialità degli organi elettivi e della positiva rispondenza all’esigenza di una gestione faunistica compatibile con la funzione produttiva agricola delle aree rurali della regione Toscana.

Leggi tutte le news

26 commenti finora...

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Permettimi un' altra considerazione.....le squadre. Sono in grossa difficoltà, gli iscritti invecchiano, diminuiscono, i costi aumentano e....sopratutto la “feroce concorrenza” delle “ squadrine” che vanno dove vogliono....non hanno costi e non sono soggette alla burocrazia delle squadre vere.....ti sembra corretto?? Eppure non sento nessuno dei cinghialai “veri” inveire contro questa assurdità...come mai? Riguardo a cosa andremo a caccia se riuscissimo a far tornare sotto controllo i cinghiali.....Massi.....la caccia non è solo cinghiale....e te lo sai bene...una corretta densità di cinghiali gioverebbe sicuramente sia ai fagiani che alle lepri!! Non voglio far razzia di niente....ho solo capito che siamo andati aventi per anni sbagliando ora siamo arrivati veramente all' esagerazione (mai e poi mai dovevamo permettere di far diventare di dominio pubblico il problema danni da cinghiale.....) e.......se vogliamo “vivere” cerchiamo di rimediare. Con serietà ( i furbi....via, sia in selezione che in braccata), risolutezza (abbassiamo il numero dei cinghiale e poi “rivediamo il modus” operandi) e capacita di trattativa (importantissimo trattare/mediare col mondo agricolo). Infine Massi....la braccata, bella, spettacolare, divertentissima, relativamente tradizionale è giusto, giustissimo che continui ad essere praticata, ma riconosciamone i suoi limiti......grossi limiti ai fini di una corretta gestione. Un saluto e son contento che tu abbia “colto al balzo” il mio intento di ridistendere un po i toni di uno scambio di opinioni che oramai va avanti ( e continuerà) da tempo.

da SPRINGER TOSCANO 23/10/2017 17.30

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Massi.....apprezzo quanto mi hai scritto. Riporti fatti e situazioni che non ho assolutamente problemi a credere. La nostra categoria ne è piano di screanzati fuori legge che si sentono ganzi e furbi e che hanno una capacità di ragionamento pari a zero. Non ho difficoltà a credere che tra i vari selecacciatori senesi (come pisani aretini ecc) vi sia quella, purtroppo alta percentuale di idioti, che compiono vere e proprie azioni bracconaggio, che non portano rispetto a niente e nessuno (figurati agli animali!!). Ma non si puo attribuire tutto questo alla caccia di selezione, alla regione, a Remaschi ecc.....qui la colpa è NOSTRA....o meglio è LORO!! Non sono assolutamente daccordo circa la destrutturazione delle popolazione....la forma di caccia che veramente destruttura è la braccata...oltre a creare serio disturbo alle altre specie non oggetto di caccia. Detto questo...come avevo già scritto in passato qua, credo e son convito che, ci sarebbe tranquillamente posto per tutti. Censimenti o stime in zone vocate e non e..... Io, in primavera estate, se mi va, ma faccio le mie uscite in zona bianca al cinghiale, do una mano a qualche agricoltore prelevando quello che si deve ed è giusto prelevare (ovviamente metterei la caccia per classi e tempi)....e se non faccio il piano annuale a dicembre intervengono le squadre.......Te con la tua braccata nelle tue zone, con i tuoi tempi (magari ammazzandone qualcuno meno ma....non credo sarebbe una tragedia), con la tua squadra però ….e se non fate il piano a primavera via di selezione a completarlo....continua

da springer toscano 23/10/2017 17.29

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Ti chiedo.vi chiedo..quando li avrete levati tutti anche dalle riserve , a cosa andremo a caccia ? Il cacciatore serio ha interesse che la selvaggina sia presente sul proprio territorio,la gestisce e la controlla in svariate maniere (dissuasori,prevenzione,interventi di recinzione e perchè no GOVERNE) NON LA DESTRUTTURIZZA UNA POPOLAZIONE E NON METTE COME OBIETTIVO LA SUA ERADICAZIONE arruolandoVI come i raccoglitori di pomodori extracomunitari in Puglia (loro poveracci lo fanno per campare) a costo zero.E voi ci siete cascati come polli......sciocchi polli.Pagherete dazio voi come loro una vota giunti al deserto..ve lo garantisco. E non è minaccia ma pura e sincera incazzatura contro questo cazzo di sistema che vi siete creati assieme ai "sindacati degli agricoltori". (porca maiala non passa settimana,da anni che non facciano interventi in articolo 37 nelle zrc della zona ..per poi non fare nemmeno le catture per buttare nel libero un fagiano )ma di cosa stiamo parlando...Springer.Il sistema è saltato ed è diventato un pentolone putrido ribollente nauseante che solo chi è in malafede,chi ne trae vantaggi anche economici ma sopratutto di allunggamento periodo venatori ( o stolto ..decidi ) non può non vedere.Senza offesa per te,un giorno non lontano ne parleremo a voce con nomi cognomi fatti e luoghi..e allora forse capirai dandomi ragione.Spero

da Massi 23/10/2017 16.23

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

-continua... al controllo teste di qualche giorno fà,il fantomatico tecnico inviato dall'ATC non ha guardato una dico una testa di capriolo maschio e relative schede abbattimento con fascetta ,è rimasto seduto sulla seggiola a spippolare col suo smartphone per tutta la mattinata senza degnarsi di un benchè minimo sguardo all'operato dei due CACCIATORI COME ME ,incaricati al controllo teste.Ma ti ricordi o hai vissuto quando le teste venivano controllate per davvero ? se le passavano tre tecnici e se avevi fatto una cazzata ti appioppavano o infrazione lievee/o grave a seconda della pestata di sterco.E filavi diritto e stavi attento a cosa tiravi vai,,,Addirittura ti appiedavano per x anni.Cazzo se quella era serietà.Il furbo no lo facevi.Adesso,con la riforma voluta dal ducetto di Rignano si son ribaltate le cose.Oguno fa quello che ca@@o gli pare sicuro di rimanere impunito,anzi più è fuorilegge e più va a caccia.Fammi fermare perchè sennò poi parto sul cinghiale..e anche lì sono dolori .Sfido la controparte a sbugiardarmi su quanto affermo.Ripeto,fermami perchè sono una onda in piena...........

da Massi 23/10/2017 16.07

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

SPRINGER..torno adesso dal capanno e con lo smart i discorsi articolati resta difficile inserirli. Di carattere sono una persona che tende ad ascoltare il prossimi e nel caso ad ammettere/ correggere gli errori che inevitabilmente,nella vita,può succedere di incappare.Ma credimi che con tutta la buona volontà che posso applicare,quello di ricredermi sul decadimento del concetto attuale di SELEZIONE e sui sudiciumi che ne scaturiscono oramai da anni (complice la REGIONE TOSCANA e i suoi dirigenti che hanno snaturato il senso vero della SELEZIONE ) ..francamente non me la sentirò mai a fronte di un cambio repentino di rotta,della stessa Regione,a cui non crede più nessuno.Di quelli come me che sono persone serie.Come non mi ricrederò mai sull'abberrante voglia desiderio di eliminare tutto per non pagare una lira di risarcimento perchè vogliono tutto per se.....l'ho detta tutta dun fiato perchè ogni singolo respiro in più,per questi INCOMPETENTI persone,è SPRECATO.Come ti ho detto l'altro giorno,ho una voglia di fare uno sputtanamento pubblico della Selezione,che non immagini.E succederà,stai tranquillo che succederà.Un assaggio ? vedere decine di persone tarare le carabine semiautomatiche per fare il prelievo selettivo ti sembra normale ? parlare con capidistretti di Selezione che hanno ad oggi abbatutto 12 DICO DODICI CAPRIOLI,ti sembra normale ? E nel mentre elevo le mie disapprovazioni gli stessi "selecontrollori moderni" mi parlano di abbattimenti a 400-500 metri e al mio chiedere come facciano a riconoscere il capo prelevato.. sai la risposta ? quando si và a raccattallo si guarda che è !! ?? odiiooo...orrore ! Ammesso e non concesso che vadano a raccattallo o ad appurare che,una volta rientrato nella macchia,il capo non sia ferito ! Siamo alle comiche e quindi se ci avete portato a questo,diamo ragione a chi un tempo voleva sciogliere i segugi dietro a cervidi e bovidi.Random per Random,tanto vale far divertire tutti.cont

da massi 23/10/2017 15.43

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Massi...potrei anche accettare l' invito sai!! Certo non per sistemare un cinghiale ma per fare due chiacchere (magari davanti ad un buon rosso scampato alle mascelle dei cinghiali....stò scherzando!!).....son sicuro che il confronto sarebbe, anche frizzante, ma educato e costruttivo...insomma credo proprio che sarebbe un piacere conoscerti di persona nonostante le diverse vedute che abbiamo su questo argomento.

da SPRINGER TOSCANO 23/10/2017 9.38

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Massi..ricordo bene cosa ho scritto. Lo saprei anche sistemare ma...non ho certo difficolta ad ammettere che evito molto volentieri di fare quel lavoro e....quindi lo porto al macello autorizzato. Alla fine....come ho scritto su questo forum la mia caccia principe e' quella col cane da ferma. Toscanello....a me sembra che di parlare con un politico italiano.....bei discorsi (forse) ma fuori dalla realta' vera!! Torno a dirti che "il giochino" e' troppo costoso da mantenere...e chi lo ha forzatamente sostenuto fino ad ora (agricoltori soprattutto ma anche una parte di cacciatori) si e' rotto le scatole. Che siamo molto molto vicini ad un grande cambiamento te ne sei accorto o no?? E quello si e' come il natale...quando arriva arriva!! Ma forse....stai troppo seduto dietro ad una scrivania e...fuori, in campagna soprattutto, il mondo e' diverso!!

da Springer Toscano 23/10/2017 7.57

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Senti chi parla.Amamzzi gli animali e nemmeno gli metti il coltello addosso per scuoiarlo .Non vedi l'ora di regalarlo a destra e manca per levarti il pensiero di insudiciatti.(parole tue testuali riportate su questo forum) Ammesso tu sia capace si squoiarlo. Passa da casa mia che ti insegno... Ma senti con chi mi stò a confonde...

da massi 23/10/2017 6.08

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Povero springer,sei a corto di argomenti e di cognizione,e per far causa alla regione ,non servono collette ne avvocati,hai invece molto bisogno di studiare,e fidati che su di un forum gli scritti vengono condivisi da ben più di due persone,ma da migliaia ad ogni passaggio sulla pagina o condivisione.Capisco che la cosa ti infastidisca e faccia male ,perché diventano di pubblico dominio Anche normative o tecnicismi non proprie a tutti,e che non riesci più a nascondere la fuffa sotto il tappeto.La giustizia è lenta ,ma a suo tempo tutto arriva ,come già successo in Toscana con la corte costituzionale sugli ATC.Stai pur sereno,che la batosta è come il Natale,...quando arriva arriva.

da Toscanello 22/10/2017 22.32

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

E poi....se ispra mi approva un piano di prelievo per la selezione al 100%......mi vuoi dire che quella non e caccia? Piu ti leggo e piu penso che....gli scarponi ai piedi ce li tieni troppo poco ...

da Springer Toscano 22/10/2017 22.24

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Toscanello....dammi retta vai a conoscere la realta' sul campo!! Tutti discorsi ma il problema rimane!! Gli agricoltori e anche I cacciatori si sono rotti le scatole di mantenere il giochino .....comodo solo per alcuni!! Te....se sei cosi convinto...fai causa alla regione..e reclama quel che credi giusto!! I burocrati fanno cosi.... Io continuo ad andare in selezione e art. 37.... Massi....fate una colletta con toscanello e pagate un avvocato.....quando avrete vinto contro la regione e gli agricoltori....io smettero'....ma fino ad allora sono sono lo parole su di un forum.......condivise da.....due persone!

da Springer Toscano 22/10/2017 21.16

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Che voglia di sputtanare e di buttare in piazza le magagne e gli accrocchi non visti e accomodati di proposito della moderna ex caccia toscana di Selezione

da Massi 22/10/2017 19.45

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Io non butto nulla in cacciare ,se ispra approva piani di eradicazione,non lo fa certo attraverso la caccia,ma attraverso le azioni di contenimento previste dall'arte 19 legge 157/92 azioni a cui i cacciatori non possono partecipare.Dubito di essere io quello che tenta di gettare fumo,anzi cerco di usare i termini appropriati e corretti in base alle azioni da compiere.Conosco perfettamente cosa sia la CACCIA di selezione è cosa una Azione di contenimento.Conosco le leggi ed i regolamenti che le disciplinano, e capisco cosa in Toscana sotto la spinta dei sindacati agricoli,sia stato messo in piedi usando termini inappropriati,per reggere la coda e la sedia all'assessore,e compiacere agricoltori e sparatutto fuoriregola.Le cortine di fumo chiamando selezione,null'altro che azioni di contenimento numerico o eradicazione di varie specie ,non è cosa che faccio o peggio ho scritto io.

da Toscanello 22/10/2017 16.32

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Toscanello, inzio a pensare che tu sia in mala fede: chi vuole buttarla in "caciara", faccedo anche citazioni "dotte" ma fuori contesto, svolge un solo compito: rendere le cose fumose e poco omprensibili a chi legge. L'eradicazione è prevista non su tutto il territorio toscano, ma solo in alcune aree (dette NON vocate) che per il capriolo ad esempio non raggiungono neanche il 10% di tutte le aree agricole e boschive. Tali piani di prelievo sono pubblici (basta cercarli) e sono basati, anche nelle aree non vocate, su CENSIMENTI (guarda un po'....), dove invece di un prelievo del 10-20% (che hanno portato i caprioli in centro alle città) ne prevedono uno al 100%. E guarda un po' hanno il parere positivo dell'ISPRA, come i tempi di abbattimento in queste aree. Poi, se vuoi sostenere che all'ISPRA sono tutti al soldo dei politici toscani........ alzo le mani!

da basta cercare, se si vuole....... 22/10/2017 16.06

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Eradicare ,destrutturare,prelevare indiscriminatamente,e in periodi non consoni alle specie,non conserva proprio nulla Ma servono solamente ad appagare,mettendosi al soldo della politica,e dell'agricoltura rozza di facciata sindacale,non quella fatta in campagna.Contenti voi di prostrarvi a certe pratiche ,che come dimostrato ,non innalzano certo la stima dell'opinione pubblica,ma innalzano solo l'asticella delle pretese ....oggi si vuole 800 capi,domani, 1000 e in alcuni posti l'eradicazione( come se gli animali fossero chiusi nei recinti ) e non si muovessero e spostassero.Cosi facendo e assecondando richieste fuori dal tempo e fuori dal mondo vi regalate unicamente la zappa sui piedi.Volete fare da scendiletto agli agricoltori,accomodatevi,la stragrande maggioranza dei cacciatori con un minimo di senso pratico ed intellettto non lo farà .Quando vi rimarrà solo il bruciaculo,di aver distrutto con le vostre manine,il giocattolo che si è costruito con fatica in anni di lavoro e prelievo razionale e conservativo,non avrete da fare altro che andare in qualche recinto dove allevano bestiame,così vi incenserete,dicendo,""Siamo stati utili"".... si esattamente come un secondo buco del culo sotto l'ascella.

da Toscanello 22/10/2017 12.44

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Fragile paravento.conosco troppi roobin hood de/per gli agricoltori.Non regge. Abolire 842 ? Perché adesso non paghiamo?e cmq a caccia(C maiuscola e non al balzello) vado lo stesso

da Massi 22/10/2017 8.30

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Toscanello...conservare una specie puo voler anche dire...ridurne la consistenza! La selezione sono anni che per le specie alloctone (daino per esempio) ha come indirizzo la riduzione della specie....mi vuoi dire che anche la selezione al daino e fuori legge? Non ti ho mai letto in merito.... Questi comunque sono cavilli (importanti certo...ma cavilli superabili) il discorso e'.....vogliamo continuare ad andare a caccia in maniera simile (uguale no) all attuale o.....no? Se si....il cacciatore deve ritagliarsi il suo rispettabile ruolo di utilita' nella societa.. e non gare solo lo sparatore in casa d altri!! Mi dicesti di studiare....ecco io ti dico fatti un giro scambia due parole anche col mondo agricolo...tocca con mano la realta'!!! Massi....non voglio fare razia...vorrei continuare ad andare a caccia e...sentirmi anche apprezzato per questo!! Vedi scendere di macvhina e venir accolto con sorriso e una stretta di mano da parte del proprietario della terra che andro a calpestare a me rende felice!

da Springer Toscano 21/10/2017 22.20

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Te lo dico per l'ennesima ed ultima (spero) ultima volta: sediamo su 2 sponde diametralmente opposte e non amiche.Tu vuoi fare razzia di tutto.io no

da Massi 21/10/2017 21.39

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

quint'ultimo rigo "Legge per il CONTENIMENTO della presenza degli ungulati".La caccia di selezione e' solamente conservativa e non potrebbe essere diversamente perché in quanto azione venatoria o caccia,si rifà al principio della legge che la attua ovvero la tutela e conservazione della fauna della 157/92.Azioni non conservative,ovvero sfoltimento numerico o eradicazione,sono materia al di fuori della caccia è regolati appunto specificatamente dall'arte 19 della legge 157/92.io sinceramente mi accontento ,e godo anche,non sono al servizio ,ne alle dipendenze dei sindacati degli agricoltori,ne,è mio compito come cacciatore,sostituirmi alle prerogative legislative dello stato per compiacere gli agricoltori o i loro tirapiedi.Smettetela di arrampicarvi sugli specchi,vi ho già detto che qui non attacca e la legge La si conosce benino.

da Toscanello 21/10/2017 17.23

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Toscanello......dove trovi la parola "controllo" nel comunicato qui sopra?????? C'è in ece la parola "contenimento" che non è direttamente correlata all'art. 19, ma comprende anche una gestione NON CONSERVATIVA tramite il prelievo venatorio...... perchè Massi, mi dispiace per i vosti sogni di gioventù (di prelevare solo i 10 % delle popolazioni): anche questa è gestione (e molto più utile di abbattere un cervo l'anno in Appennino o un camoscio sulle Alpi, pagando migliaia di euro)

da chi si accontenta gode 21/10/2017 14.44

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Toscanello....girala come vuoi la legge obbiettivo...prevede l incremento della caccia e la diminuizione degli interventi. Una domanda....se le braccate non servono il per controllo numerico della specie...che le facciamo a fare!! Bene CIA!! Di collaborazione abbiamo bisogno...sopratutto noi cacciatori!! La strada del cambiamento e' ben avviata....la toscana si dimostra lungimirante in questo! Massi.......caccia aperta con le date da te indicate a stanziale e migratoria e.....gli ungulati ai proprietari dei fondi...e che la smettessero di lagnarsi!! Questo vuoi??...seguita e sarai presto accontentato!! Potresti portare qualche idea invece dei soliti 2 stravecchi e superati concetti?

da Springer Toscano 21/10/2017 14.33

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Si apre la terza di settembre e si chiude il 31.01.STOP.....dopo arrangiatevi ma senza cacciatori. ( o presunti tali )

da Massi 21/10/2017 11.57

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Al bar devi alzare meno il gomito.....leggi la dichiarazione sopra di CIA,son loro stessi che parlano di controllo.Se volevano parlare di caccia l'avrebbero fatto.Capisco che il castello di carte che avete contribuito a mettere in piedi,vi si sta crollando tra le mani,ma qui le farloccate non attecchiscono

da Toscanello 21/10/2017 10.44

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Toscanello. Non riiniziare a mischiare le carte. La legge 10 propone meno art. 37(controllo) favorendo il prelievo selettivo non conservativo (caccia) nelle aree non vocate. Non mi sembra difficile da capire.... E a caccia ci vanno.....i cacciatori!

da chiudere i bar 20/10/2017 23.08

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Se sono strumenti previsti da legge legge per il CONTENIMENTO degli ungulati,che cacchio volete dai cacciatori??visto che a tali attività e pertiche i cacciatori non possono parrcipare come ben descritto dall'arte 19 legge 157/92

da Toscanello 20/10/2017 18.56

Re:Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"

Si la collegialità della FIDC & COMPAGNUCCI VARI. Cambi mestiere si dia all'ippica.

da Fucino Cane 20/10/2017 17.48