Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc Umbria: opportuni chiarimenti, i cacciatori non partecipino ai contenimentiCronache falconiere dall'Andalusia: Margherita SporeniRegione Umbria risponde a Wwf: il contenimento non è cacciaElezioni: ecco il manifesto del mondo venatorio alla politicaBuconi (Fidc): giù le mani, cacciatori no bracconieri!Vignale: palese incostituzionalità su legge caccia GiuntaPassione colombaccio. Federico Celsi: “il più bel ottobre di sempre”Sorrenti: la battaglia su calendari e deroghe continua in UeAddio al padre della Wildlife Economy, Bernardino RagniChiusa caccia ai turdidi in Trentino. Protestano i capannisti I boschi di Capri ripuliti dai cacciatoriRaduno internazionale falconieri in FriuliPosticipo tordi in Lazio pubblicato sul BurFvg, chiusura anticipata beccaccia: Fidc impugna il decretoElezioni: Meloni vuole candidare Berlato Fidc Brescia, "controllo cinghiali? I cacciatori non partecipino"Basilicata, Fidc: una scelta europea per le date su tordi e beccacceBasilicata: pubblicato su Bur posticipo chiusura cacciaDa Siena, Cct, Atc e agricoltori chiedono cambio passoCinghiali Sassuolo, continuano le proteste degli animalistiMigratoria e recupero habitat: A Vicenza il punto di Face Med A Hit l'assemblea del Cic ItaliaFriuli: nasce l'associazione Cacciatori FvgTesserino venatorio, in Toscana mozione per educare i controlloriDella caccia ai tordi e dell'ambientalismo che in Italia non esisteUmbria: modifiche al regolamento sugli AtcSentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e LacL'Anuu Reggio Calabria adotta un pezzo di verde pubblicoDalla Francia buone notizie su beccaccino e frullinoPiemonte: ok in Commissione alla nuova legge sulla cacciaAmiche di BigHunter, Martina Rebecchi "per me la caccia è vita"In Alaska la selvaggina si macella a scuolaMai: importanti novità per la caccia in LiguriaAddio a Novello NovelliVeneto: Berlato riconfermato alla guida della III CommissioneAbruzzo: Arcicaccia, Libera Caccia ed Eps incontrano PepeSempre più ungulati nei Parchi toscani. Ok piano a San RossoreDirettive Uccelli e Habitat: a Roma l'incontro con la Commissione UEAbilitazioni venatorie: buone notizie dal Friuli Elezioni e caccia: allarme 5 StelleCaccia tordi Lazio al 31 gennaio: Zingaretti firma il posticipoFidc Toscana: dalla Lav a lezione di violenzaArci Caccia Pistoia: in pericolo il Progetto LepreElezioni Politiche 2018. La caccia si unisce in una Cabina di regiaPasso indietro sulla caccia alla volpe in InghilterraControllo cinghiale nei Parchi: i corsi nella Provincia di ArezzoPiemonte: ecco come vanno avanti gli Atc dopo il TarItalia Nostra e Lipu Puglia criticano la nuova legge sulla caccia40 ANNI DI SHOT SHOWLUPO. IN NORVEGIA RIAPRESIENA. PROTESTE PER I PRELIEVI NELLE AREE PROTETTEELEZIONI. SORRENTINO SCRIVE AI PARTITISassuolo: Controllo cinghiali, la Lav denuncerà i cacciatori Toscana: corsi ai cacciatori per il controllo nelle Aree ProtetteFidc Brescia sulle novità introdotte dalla Regione LombardiaSvizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticacciaCinghiali, per Confagricoltura "bisogna cambiare la 157/92"Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018Abruzzo: nel nuovo Piano stop alle immissioni di selvaggina?Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabileToscana, Presidenti Atc in subbuglioProroga per la caccia ai turdidi e beccaccia in BasilicataBeccaccia: il punto di vista di FidcMozione a Varese per chiudere la caccia per due anniVicopisano ringrazia i suoi cacciatoriFagiani in salsa francesePiacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018 Giovane cacciatore cade in dirupo. L'ultimo saluto a GabrieleProtocollo fra Arci Caccia e Carabinieri ForestaliCONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

News Caccia

CCT: processo "fagiani d'oro", tutti assolti


mercoledì 18 ottobre 2017
    

“Il fatto non sussiste”: ad Arezzo sono andati tutti assolti gli imputati dell’inchiesta sui “fagiani d’oro” che aveva coinvolto i vertici del vecchio ATC 3 aretino, a partire dal presidente Giorgio Kiatowiatovski,  il segretario generale della provincia Gabriele Chianucci e il titolare della ditta fornitrice. Caduta l’accusa di aver pilotato una gara d’appalto per la fornitura di fagiani, la Procura incassa una seconda sconfitta, dopo quella sui compensi ai presidenti ATC, su cui si era espressa anche la Cassazione confermando il non luogo a procedere.

Un esito che premia chi ritiene che si debbano attendere le sentenze e dovrebbe insegnare qualcosa a chi ha pensato che, la semplice apertura di una indagine, fosse l’occasione giusta per gettare discredito sul lavoro degli ATC che in Toscana hanno espresso punte di eccellenza nazionale.

La calunnia è un venticello, si sa e chi mesta nel torbido conta sul fatto che alla fine, nella mente dei cittadini, restino le giornalate dai titoli roboanti, le accuse ripetute negli incontri e nelle riunioni da qualche dirigente di associazioni venatorie convinte di guadagnare così qualche tessera. Non ci attendiamo che costoro facciano ammenda ma contiamo che i cacciatori ed i cittadini, grazie anche a questa esemplare vicenda, possano meglio riconoscere imbonitori e cattivi profeti che purtroppo ancora popolano il mondo venatorio e in qualche caso, ahimè, anche le istituzioni.

Un monito a chi, a processo ancora in corso, ha pensato di utilizzare questi fatti per uso di bottega.
(Confederazione Cacciatori Toscani)


Leggi tutte le news

2 commenti finora...

Re:CCT: processo "fagiani d'oro", tutti assolti

Brava cct unica che difende gli interessi della caccia e dei cacciatori. Era un processo che non stava in piedi e gli addetti ai lavori lo sapevano....

da pienza 20/10/2017 6.12

Re:CCT: processo "fagiani d'oro", tutti assolti

Brava cct....questa è una sconfitta per tutti i cacciatori che tutti gli anni versano i 150 euro a tali atc, vieni a vedere cosa hanno fatto gli atc qui a grosseto. Quando non esistevano trovavi selvaggina ( intendo fagiani ) da tutte le parti, grazie anche ai lanci fatti dalla provincia, che li distribuiva in modo omogeneo su tutta la provincia. Poi sono arrivate le ATC, creando voliere a cielo aperto assolutamente disastrose. Quest' anno invece lanci quasi nullie difatti dopo la prima settimana non trovi un fagiano nemmeno se giri 2 giorni di fila.....gran bei risultati !!! Questa opinione dimostra perchè tanti cacciatori vi abbiano abbandonato !

da Il fagiano 18/10/2017 16.03