Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc Umbria: opportuni chiarimenti, i cacciatori non partecipino ai contenimentiCronache falconiere dall'Andalusia: Margherita SporeniRegione Umbria risponde a Wwf: il contenimento non è cacciaElezioni: ecco il manifesto del mondo venatorio alla politicaBuconi (Fidc): giù le mani, cacciatori no bracconieri!Vignale: palese incostituzionalità su legge caccia GiuntaPassione colombaccio. Federico Celsi: “il più bel ottobre di sempre”Sorrenti: la battaglia su calendari e deroghe continua in UeAddio al padre della Wildlife Economy, Bernardino Ragni Chiusa caccia ai turdidi in Trentino. Protestano i capannisti I boschi di Capri ripuliti dai cacciatoriRaduno internazionale falconieri in FriuliPosticipo tordi in Lazio pubblicato sul BurFvg, chiusura anticipata beccaccia: Fidc impugna il decretoElezioni: Meloni vuole candidare Berlato Fidc Brescia, "controllo cinghiali? I cacciatori non partecipino"Basilicata, Fidc: una scelta europea per le date su tordi e beccacceBasilicata: pubblicato su Bur posticipo chiusura cacciaDa Siena, Cct, Atc e agricoltori chiedono cambio passoCinghiali Sassuolo, continuano le proteste degli animalistiMigratoria e recupero habitat: A Vicenza il punto di Face Med A Hit l'assemblea del Cic ItaliaFriuli: nasce l'associazione Cacciatori FvgTesserino venatorio, in Toscana mozione per educare i controlloriDella caccia ai tordi e dell'ambientalismo che in Italia non esisteUmbria: modifiche al regolamento sugli AtcSentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e LacL'Anuu Reggio Calabria adotta un pezzo di verde pubblicoDalla Francia buone notizie su beccaccino e frullinoPiemonte: ok in Commissione alla nuova legge sulla cacciaAmiche di BigHunter, Martina Rebecchi "per me la caccia è vita"In Alaska la selvaggina si macella a scuolaMai: importanti novità per la caccia in LiguriaAddio a Novello NovelliVeneto: Berlato riconfermato alla guida della III CommissioneAbruzzo: Arcicaccia, Libera Caccia ed Eps incontrano PepeSempre più ungulati nei Parchi toscani. Ok piano a San RossoreDirettive Uccelli e Habitat: a Roma l'incontro con la Commissione UEAbilitazioni venatorie: buone notizie dal Friuli Elezioni e caccia: allarme 5 StelleCaccia tordi Lazio al 31 gennaio: Zingaretti firma il posticipoFidc Toscana: dalla Lav a lezione di violenzaArci Caccia Pistoia: in pericolo il Progetto LepreElezioni Politiche 2018. La caccia si unisce in una Cabina di regiaPasso indietro sulla caccia alla volpe in InghilterraControllo cinghiale nei Parchi: i corsi nella Provincia di ArezzoPiemonte: ecco come vanno avanti gli Atc dopo il TarItalia Nostra e Lipu Puglia criticano la nuova legge sulla caccia40 ANNI DI SHOT SHOWLUPO. IN NORVEGIA RIAPRESIENA. PROTESTE PER I PRELIEVI NELLE AREE PROTETTEELEZIONI. SORRENTINO SCRIVE AI PARTITISassuolo: Controllo cinghiali, la Lav denuncerà i cacciatori Toscana: corsi ai cacciatori per il controllo nelle Aree ProtetteFidc Brescia sulle novità introdotte dalla Regione LombardiaSvizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticacciaCinghiali, per Confagricoltura "bisogna cambiare la 157/92"Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018Abruzzo: nel nuovo Piano stop alle immissioni di selvaggina?Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabileToscana, Presidenti Atc in subbuglioProroga per la caccia ai turdidi e beccaccia in BasilicataBeccaccia: il punto di vista di FidcMozione a Varese per chiudere la caccia per due anniVicopisano ringrazia i suoi cacciatoriFagiani in salsa francesePiacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018 Giovane cacciatore cade in dirupo. L'ultimo saluto a GabrieleProtocollo fra Arci Caccia e Carabinieri ForestaliCONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

News Caccia

Friuli Caccia: Panontin, pronta bozza per nuova governance


mercoledì 6 settembre 2017
    

Paolo Panontin L'assessore regionale alla CacciaPaolo Panontin nel corso del convegno promosso da Federcaccia e concluso dalla presidente della Regione Debora Serracchiani, ha proposto "una nuova governance che dia risposta alla sentenza della Corte costituzionale che ha cassato l'articolo 19 della legge regionale sulla caccia del 2008 e porti a regime l'intera norma, abbandonando una volta per tutte le disposizioni transitorie".

"La proposta prevede di ampliare le funzioni di un organismo già esistente nel quale sono rappresentati tutti i portatori di interesse, il Comitato faunistico regionale, in modo che possa svolgere un effettivo ruolo di governance", ha spiegato Panontin.

In questa prospettiva verrebbero ampliati i pareri forniti dal Comitato e verrebbe attribuito l'importante ruolo di coordinamento dell'esercizio venatorio in forma programmata, oltre che di consulenza tecnica per la Regione e gli enti locali.

Nella bozza, che Panontin ha sottolineato più volte "viene ora offerta al dibattito con tutte le categorie", si prevede che il Comitato, presieduto dall'assessore regionale alla Caccia e nominato con deliberazione della giunta regionale, venga composto da ulteriori 16 componenti, così suddivisi: 5 rappresentanti delle associazioni venatorie riconosciute, iscritti sia a una delle associazioni medesime sia a quella di una Riserva di caccia; 5 rappresentanti delle organizzazioni professionali agricole maggiormente rappresentative, residenti in regione o conduttori di fondi agricoli situati in regione; 3 rappresentanti delle associazioni di protezione ambientale maggiormente rappresentative residenti in regione; 3 rappresentanti degli enti locali.

Per assicurare una equa e omogenea rappresentanza territoriale 4 componenti verrebbero designati congiuntamente dalle associazioni venatorie riconosciute tra i nominativi proposti, uno per Distretto, dai Distretti venatori raggruppati per ambiti omogenei.

Oltre alla definizione della governance, Panontin ha indicato tra le altre priorità l'introduzione dei collegi dei probiviri nei distretti venatori - anche questo articolo è stato stralciato dalla legge di manutenzione approvata a luglio - per dirimere i contenziosi interni alle riserve e tra le riserve e il distretto.

Dopo aver ricordato tutti gli interventi normativi del 2017 - il regolamento di erogazione dei contributi ai Distretti, le misure per il contenimento delle nutrie, la norma per la raccolta dei funghi per arrivare, infine, alla riforma della normativa sulla caccia, approvata "dopo un lavoro paziente di confronto con tutti i portatori di interessi e che ha affrontato molte delle criticità storiche" - Panontin ha risposto puntualmente alle numerose richieste di chiarimento, ad esempio, sull'allineamento alla norma nazionale che consente il terzo colpo in pianura, sull'obbligatorietà del registro delle uscite per la caccia di selezione e delle braccate, sulle modalità di prelievo del cinghiale al buio, sulla possibilità di cacciare con cani da seguita all'interno della fascia di rispetto di un chilometro prevista a confine con le aree protette. ARC/EP/ppd

Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Caccia: Panontin, pronta bozza per nuova governance

In tutto l'articolo non si fa' riferimento di quale regione ci si stia riferendo.Suppongo si parli del Friuli Venezia Giulia.suppongo

da toni el cacciator 06/09/2017 9.48