Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cacciatori gente per bene. A testa alta nella societàElezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della cacciaPappagalli scomparsi, accusò i cacciatori. Cpa ottiene udienzaVarese: Vandali animalisti devastano sede ArcicacciaArci Caccia porta la beccaccia in casa BerettaAppello Cct elezioni: aderiscono Marras, Barabotti e MoriCacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Contenimento cinghiali: In Umbria proposta filiera carneArct: "Un gesto scellerato da condannare"Emilia Romagna: Lega dice no a modifica confini AtcAlessandria, ungulati: Cia chiede intervento dei cacciatoriPISTOIA. CINGHIALI BLOCCANO TRENOALLA UE CONSULTAZIONE SU SVILUPPO RURALEIL MONDO DELLA CACCIA SCRIVE ALLA RAI

News Caccia

Calabria, le Associazioni venatorie sulla modifica al Calendario


venerdì 1 settembre 2017
    

In relazione alla modifica apportata dalla Giunta Regionale Calabrese al Calendario Venatorio, rispetto alla limitazione dell’orario di caccia nelle tre  giornate di preapertura, ove sarà consentito  cacciare da un’ora prima del sorgere del sole fino alle ore 13, e l’esclusione della Tortora nella giornata del 17 settembre, il Coordinamento delle  Associazioni venatorie regionali, composto da Federcaccia, Libera Caccia, Enalcaccia, Arcicaccia, Italcaccia, Anuu Migratoristi ed Eps, - pur non avendo condiviso, le conclusioni dell’ Ispra, contenute nel documento divulgato a tutte le Regioni e al Ministero dell’Ambiente, ha agito tempestivamente, con senso di responsabilità e spirito collaborativo rappresentando alla Regione Calabria un documento prodotto da Federcaccia, condiviso e fatto proprio dal Coordinamento, dal contenuto tecnico-scientifico, con  una analisi delle condizioni meteo-climatiche in ordine alle ricadute al patrimonio faunistico, e soprattutto con le evidenze scientifiche ufficiali sulle specie cacciabili in preapertura, ove risulta la loro situazione demografica favorevole, verificata in Italia, nell’arco di quindici anni, caratterizzati anche da stagioni siccitose e calde uguali o peggiori all’anno 2017.

Il coordinamento delle AAVV, comunica inoltre, che in relazione al ricorso al Calendario venatorio, presentato dal Wwf, presso il Tar Calabria, in trattazione il prossimo 14 Settembre; congiuntamente e unitariamente stanno lavorando alla costituzione in giudizio, attraverso atti e documenti tecnico-scientifici, a difesa del Calendario e dell’attività venatoria. Non è superfluo ricordare, come l’iter dal quale è scaturito il Calendario, sia avvenuto con varie riunioni della Consulta faunistico-venatoria, dove il Coordinamento delle AAVV, con partecipazione responsabile e costruttiva, ha avanzato proposte, coerenti alle norme ed ai Key-Concept, sempre in direzione della sostenibilità e della scientificità.  

Per queste ragioni, si agirà con determinazione a difesa del Calendario e a tutela dell’attività venatoria in Calabria
 

IL COORDINAMENTO DELLE AAVV
FEDERCACCIA
LIBERA CACCIA
ENALCACCIA
ARCICACCIA
ITALCACCIA
ANUU MIGRATORISTI
EPS

Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Calabria, le Associazioni venatorie sulla modifica al Calendario

Quando vogliono le associazioni venatorie nazionali,l'unità la trovano!!!!

da Il Nibbio 03/09/2017 13.47

Re:Calabria, le Associazioni venatorie sulla modifica al Calendario

non si capisce perchè in sicilia hanno 5 giorni di preapertura completi e noi 3 mezze giornate di preapertura.garibaldi voleva italia unita ma evidentemente non è cosi

da [email protected] 01/09/2017 21.50

Re:Calabria, le Associazioni venatorie sulla modifica al Calendario

Come al solito non poteva essere che tutto sarebbe filato liscio,ma non capisco i motivi per cui la tortora non si può sparare giorno 17, metre il 2/3/10 si?????

da Pasquale 01/09/2017 21.43

Re:Calabria, le Associazioni venatorie sulla modifica al Calendario

Intanto il pomeriggio è andato farsi benedire.....a quando a quando avevamo un calendario decente..c è sempre la fregatura

da Michele 01/09/2017 20.49