Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Chiude anche a Brescia la caccia alla lepreCacciatrici trentine 2018: nuovo calendario tra solidarietà e tradizioneArticolo 1: no ai prelievi nel Parco, sterilizzare i cinghiali CCT: corso di formazione ATC, esperienza da ripetereEps: ripartiamo da Puglia e Campania per risolvere i problemi venatoriRichiami morti dopo atto vandalico animalistaAnuu: un passo da ricordare per i grandi turdidiOk proposta M5S Piemonte: niente controlli faunistici per i cacciatori Piemonte: ecco dove la caccia è chiusa per tutta la stagionePiemonte: prolungati divieti caccia per incendiLombardia: respinta mozione per chiudere la cacciaCaccia storno Puglia: la Regione modificherà la derogaIspra: negati i fondi per l'atlante delle migrazioni europee?Specie protette: Parlamento Europeo dice sì a modifica statusBergamo: chiusura della caccia alla lepreProgetto cesena: marcati due esemplari nel bergamascoDi Pietro: slitta decisione sulla caccia di selezione in MoliseProv. Sassari ai cacciatori: attenzione alla fauna marcata Gelmini (FI): "no all'atteggiamento vessatorio verso la caccia"Lombardia: presidio di protesta dei cacciatori al PirelloneIncontro UNA a Roma: “il cacciatore paladino dell'ambiente”Filiera selvatica. Buona la primaStorno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla derogaCpa Sardegna: cacciatori partecipate alle battaglie legali Movimento Animalista: oggi sotto lo 0,4% dei voti Piemonte, la Regione tiene il punto: nessun motivo per riaprire la cacciaUltimi giorni per il concorso Caccia Passione e RicordiVeneto, Tesserino Venatorio: la Giunta bacchetta i controlloriAbruzzo: firmata intesa tra Anlc, Arci Caccia e EpsAutonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con TrentoAnuu Migratoristi sul passo: "i sasselli sono nel pieno"Eps Lazio: Andrea Severi responsbile regionaleBeccaccia: al via nuovo monitoraggio in LazioDisturbo venatorio: animalisti vegani denunciati nel brescianoMacron rinnova il suo impegno per la cacciaAccordo Toscana Arci Caccia, Anlc, Cia: ecco il documento ufficialeCarne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?Regione Lombardia richiederà anche la competenza ambientaleLuigi Le Noci: su caccia storno ingiustificata la diffida di WwfPer i monitoraggi Ispra ha bisogno anche dei cacciatoriAcl: protesta a Milano per il rispetto delle tradizioni venatorieProgetto cesena al suo secondo anno Basilicata: 460 mila euro agli Atc dalle tasse dei cacciatoriUngulati. "Modificare la 157/92 per incrementare gli abbattimenti"Piemonte, richieste dei CA per la riapertura della cacciaCaccia storno Puglia: Wwf diffida la Regione CCT: “serve qualche spiegazione sull'accordo Anlc - Arci Caccia”Toscana: siglato accordo Arci Caccia, Cia, AnlcSvi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”Molise: caccia cinghiale. Di Pietro "pronti a violare la legge"Anuu: denunceremo il Tg2 per diffamazione Sicilia: caccia sospesa a Marettimo e SalinaAnuu: arrivati sasselli e ceseneIncendi, Lombardia: al vaglio sospensione caccia in zone più vastePiove in Piemonte, richiesta di revoca dei divieti di cacciaBeata gioventùControllo faunistico: in arrivo l'attesa modifica alla 157/92?Toni intimidatori contro Cpa: Forza Italia Sardegna scrive a PigliaruFidc Piemonte: "Le belle pensate dei soliti incompetenti"Ultrasuoni contro i cinghiali, non servono senza la cacciaPiemonte: Vignale contesta delibera di sospensione della cacciaMolise: restituite alla caccia ex zone di ripopolamento e addestramentoSpecie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle partiCCT punta a nuova gestione della fauna in ToscanaFava: la legge vieta già la caccia nelle aree percorse dal fuocoFidc Bergamo: roccoli siano aperti come beni culturali e di ricercaRegione Piemonte sospende la caccia nelle zone incendiateRichiami vivi acquatici: Ministero conferma divieto in sette regioniIncendi: assurdo accostamento alla caccia dal Tg2Brambilla sotto l'1%. Il nuovo che arretra: sorpasso dei VerdiCompetenze guardie zoofile: interrogazione di BerlatoToscana: Arci Caccia e Libera Caccia insieme per un patto con gli agricoltoriAnuu: con tordo bottaccio e sassello anche le ceseneIncendi nel nord Italia ma la Lipu pensa alla cacciaCaccia cinghiale Sardegna: riaperti i termini per le iscrizioniLombardia, Anuu: "la verità sul rifornimento dei richiami vivi"Torino: sospesa caccia per siccità e incendi in alcune zoneAncora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiascoSiena: sospesa caccia cinghiale a 300 m da zone vocate Troppi storni? C'è chi incolpa i cacciatoriPerugia: prosegue prelievo cinghiali nel Parco di Monte CuccoSan Miniato (Pisa). Sospeso per protesta il controllo dei cinghialiCaccia anatidi: per l'Alzavola Key concepts da rivedereArci Caccia Marche alla Regione "risolvere problema cinghiale"Anuu: devastati capanni da caccia. C'è un numero di targaTroppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibiliFidc: la sicurezza al primo postoNumero minimo cacciatori braccata: circolare della Regione ToscanaGli animalisti si accusano a vicenda, avanti così Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

News Caccia

Caccia Marche: il punto dell'Assessore sulla prossima stagione


giovedì 31 agosto 2017
    

In un comunicato ufficiale l’assessore regionale alla Caccia delle Marche, Moreno Pieroni, fa il punto sull’apertura della caccia e sulle novità in materia programmatoria.  "Il calendario venatorio “è stato riconosciuto come il migliore in Italia per la sua strutturazione equilibrata” ha anticipato Pieroni. “La Regione aveva già previsto un orario ridotto per un totale di ore complessive inferiore e con un periodo di riposo nelle ore centrali, quelle più calde, importantissimo per molte specie. Questo a testimonianza dell’attenzione della Regione nel rispetto di un prelievo sostenibile e coerente con la normativa”. Il calendario è la sintesi di un documento unitario proposto dalle associazioni venatorie: apertura generale il 17 settembre, si conclude il 26 novembre, le preaperture sono previste per il 2,3,6,9,10,11,13 settembre per alcune specie. La caccia al cinghiale inizia intorno alla metà di ottobre come da calendario.

Il Piano Faunistico Venatorio viene per la prima volta elaborato dalla Regione Marche a seguito del trasferimento delle competenze in materia di fauna e caccia dalle Provincie alla Regione. “Uno strumento di fondamentale importanza – ha detto Pieroni - per avviare una nuova programmazione quinquennale su tutto il territorio regionale. L’obiettivo è di tutelare e incrementare la fauna attraverso un prelievo venatorio sostenibile, nel rispetto delle attività agricole ed ambientaliste. Verrà definita la pianificazione di tutti gli istituti faunistici, verranno individuate modalità omogenee di gestione faunistico-venatoria, nel rispetto delle consuetudini locali, verranno poste le basi per definire scelte future in rapporto alle conoscenze e ai dati raccolti con metodi scientifici”.
 
Il processo di elaborazione ed approvazione del Piano verrà supportato da funzionari e tecnici qualificati e la collaborazione e il coinvolgimento di tutte le categorie interessate quali Ambiti Territoriali di Caccia, Associazioni Venatorie, Associazioni Agricole e Associazioni Ambientaliste, oltre agli Enti locali. “Dall’analisi delle informazioni si procederà a definire la nuova programmazione attraverso un percorso partecipativo. Il Piano sarà accompagnato dal Rapporto Ambientale per la Valutazione Ambientale Strategica (D.Lgs. 152/2006) che conterrà la Valutazione di Incidenza (D.P.R. 357/97), per garantire un adeguato livello di tutela dei beni naturali in particolare nelle aree della Rete Natura 2000. Per realizzare il Piano Faunistico Venatorio, accompagnato dal Rapporto Ambientale, la Regione ha già avviato la procedura individuando l’adeguata copertura finanziaria. Il fine è di poter disporre del nuovo Piano entro un anno e mezzo circa quale avvio di una nuova e qualificante fase di gestione faunistica per un prelievo venatorio sostenibile e gratificante, rispettoso della tutela della natura e delle produzioni agricole” ha dichiarato l’assessore.

Al via poi la proposta di Statuto unico regionale per gli Ambiti Territoriali di Caccia. Atto auspicato da tempo e “necessario in seguito al passaggio delle competenze dalle Province alla Regione riducendo gli interlocutori in un’ottica di maggiore efficacia e operatività, con il target fondamentale di uniformare e gestire in sintonia la caccia” chiarisce Pieroni. L’obiettivo è fornire agli AATTCC una traccia comune su cui fondare i propri statuti ed assicurare le stesse modalità di funzionamento degli organi definendo le competenze e le responsabilità. “La nostra proposta di Statuto – spiega - definisce in modo chiaro gli scopi dell’Associazione e la sua durata, descrivendo gli organismi sociali, le loro elezioni e le modalità di funzionamento. Allo stesso tempo sono garantite le procedure essenziali per la partecipazione, la sostituzione o la revoca dei relativi membri cercando di salvaguardare le effettive rappresentanze che operano sul territorio. Un vero e proprio tessuto operativo riconoscibile in ogni parte della regione non solo da chi opera ma anche dai singoli cacciatori, agricoltori o ambientalisti che normalmente e quotidianamente si interfacciano con noi e con gli Ambiti Territoriali di caccia. Ora, dopo un imminente confronto con gli aattcc, la parola passerà alla Giunta che, sentita la Commissione consiliare, approverà questo importante documento in tempi brevi: l’iter si conclude entro il 2017”.

Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Caccia Marche: il punto dell'Assessore sulla prossima stagione

Caro Alpigino mi lamento perché hai ragione avevamo il calendario migliore d'Italia non abbiamo e non di certo grazie all'attuale Assessore ma alla Nostra Legge Regionale fatta nel 1995 dal capaccissimo Assessore di quei tempi.

da Segugio fanese 01/09/2017 13.56

Re:Caccia Marche: il punto dell'Assessore sulla prossima stagione

Ma di cosa ti lamenti di gamba sana? avete il calendario migliore d'italia in tutto e per tutto ....mah!

da Alpigino 01/09/2017 9.40

Re:Caccia Marche: il punto dell'Assessore sulla prossima stagione

Per favore ridateci l'Assessore Giorgi questo è capace solo di anticipare la chiusura della fauna stanziale nessuno era mai riuscito in una simile corbelleria !!!! Col cavolo rivoto Ceriscioli come Presidente col regalo che ci ha fatto questo.

da Segugio fanese 31/08/2017 21.01