Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
CCT: Altre importanti adesioni dai candidati toscani Liguria: Governo impugna ancora legge su controllo fauna selvaticaCacciatori gente per bene: la caccia è impegnoBaggio. Mocavero fa sponda ai Cinque StelleFidc Brescia: indicazioni di voto per le regionali in LombardiaRichiami vivi acquatici: Ministero proroga divietoElezioni Politiche 2018. I Capigruppo di Forza Italia incontrano la Cabina di RegiaCacciatori gente per bene: i veri ambientalistiAnlc Piemonte denuncia mala gestione risorse Atc e CaUngulati Piemonte, Ferrero "gli strumenti per ridurli ci sono"Governare la biodiversità: Regione Toscana presenta nuove cartografieRoberto Baggio in udienza nella causa contro gli animalistiConsenso trasversale per il programma del mondo venatorioCacciatori gente per bene: basta con i pregiudiziCamilla Fabbri: ecco cosa farà il Pd per la cacciaLiguria: al via lavori nuovo Piano faunistico venatorioRegionali Lombardia: Fontana, Gori e i loro programmi sulla cacciaCacciatori gente per bene. A testa alta nella societàElezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della cacciaPappagalli scomparsi, accusò i cacciatori. Cpa ottiene udienzaVarese: Vandali animalisti devastano sede ArcicacciaArci Caccia porta la beccaccia in casa BerettaAppello Cct elezioni: aderiscono Marras, Barabotti e MoriCacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Contenimento cinghiali: In Umbria proposta filiera carneArct: "Un gesto scellerato da condannare"Emilia Romagna: Lega dice no a modifica confini AtcAlessandria, ungulati: Cia chiede intervento dei cacciatoriPISTOIA. CINGHIALI BLOCCANO TRENOALLA UE CONSULTAZIONE SU SVILUPPO RURALE

News Caccia

Abruzzo: Febbo e Sospiri "non si permetta il blocco della caccia"


mercoledì 30 agosto 2017
    

"Il Presidente D'Alfonso e l'assessore regionale Pepe non permettano che in Abruzzo si blocchi la caccia per due anni nei territori colpiti dagli eventi incendiari come proposto da alcune sigle ambientaliste e dall'Ispra, poiché riteniamo tale decisone assurda, scellerata e non supportata scientificamente che andrebbe solo a danneggiare ulteriormente ed esclusivamente sia il mondo agricolo sia quello venatorio". E' quanto auspicano i consiglieri regionali di Forza Italia Mauro Febbo e Lorenzo Sospiri, che in una lettera inviata al mondo venatorio esprimono tutta a loro preoccupazione econtrarietà all'ipotesi di chiusura dell'attività venatoria e invitano sia gli agricoltori sia i cacciatori ad "intervenire presso le rispettive rappresentanze nazionali affinché vi sia una posizione netta e chiara contro una tale eventuale sciagurata disposizione.
 
"L'ipotesi di chiusura della caccia in molte Regioni italiane – si legge nella missiva a firma di Febbo e Sospiri – è un punto iscritto all'ordine del giorno della prossima conferenza della Commissione Politiche Agricole delle Regioni (Parlamentino agricoltura) dove la Regione Abruzzo deve opporsi evitando di subire tale decisone. Infatti ci aspettiamo sia da D'Alfonso sia da Pepe un presa di posizione netta e chiara per difendere il nostro territorio poiché bloccare la caccia significherebbe creare le condizioni per arrecare ulteriori danni al mondo agricolo e quello venatorio. Oltremodo riteniamo anche ingiustificata la richiesta delle associazioni ambientaliste poiché nelle aree boschive incendiate vige per legge nazionale il blocco dell'attività venatoria per dieci anni. Poi per la Regione Abruzzo si tratterebbe di una vera assurdità, data la percentuale di territorio interessato rispetto al totale del patrimonio boschivo peraltro già incluso per la stragrande maggioranza in aree protette".
 
"Evidentemente queste associazioni puntano a una preclusione a priori della caccia piuttosto che a risolvere il problema vero e proprio. Inoltre – continuano Febbo e Sospiri - chiediamo che una proposta del genere venga portata all'attenzione dell'intero Consiglio regionale per essere discussa con il coinvolgimento del mondo agricolo e quello venatorio poiché, siamo ben consapevoli, come devono essere coinvolti invece i veri protagonisti di tutte quelle attività di gestione, prevenzione e controllo dei territori".
 
"Quindi crediamo che sia arrivato il momento di far sentire la vostra voce e mostrare il nostro dissenso da certe incomprensibili decisioni. Crediamo che il mondo venatorio, e a caduta quello agricolo, non possano più subire lo stress ambientalista e vedere nel "blocco della caccia" la risoluzione di tutti i problemi. Pertanto – concludono Febbo e Sospiri – chiediamo al Presidente D'Alfonso ed al suo delegato alla caccia di intervenire e opporsi fermante all'ipotesi di chiusura della caccia di due anni in Abruzzo altrimenti subiremmo da questo Governo nazionale un ulteriore danno a svantaggio dei nostri agricoltori e cacciatori".

Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Abruzzo: Febbo e Sospiri "non si permetta il blocco della caccia"

Il paese di Pulcinella oppure di Arlecchino, fate voi. Una vergogna assoluta, specie riguardo la regione Abruzzo.

da Geronimo 01/09/2017 13.09

Re:Abruzzo: Febbo e Sospiri "non si permetta il blocco della caccia"

Il paese di Pulcinella oppure di Arlecchino, fate voi. Una vergogna assoluta, specie riguardo la regione Abruzzo.

da Geronimo 01/09/2017 13.09

Re:Abruzzo: Febbo e Sospiri "non si permetta il blocco della caccia"

Cercano solo di nascondere il loro assoluto fallimento nella gestione delle aree protette.

da MarioP 31/08/2017 13.42

Re:Abruzzo: Febbo e Sospiri "non si permetta il blocco della caccia"

Dovreste far abrogate l'Art 10 comma 1 della legge 353/2000.Legge sugli incendi. La vedo dura specialmente in "Abuso" terra dei parchi.

da Nessun errore di battitura "Abuso" 31/08/2017 11.33