Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
CACCIA DI SELEZIONE A LUCCA: VICINI ALLA SOLUZIONEMassimo Buconi su esternazioni ENPA sulla caccia al capriolo in UmbriaBenevento: approvato disciplinare di caccia al cinghialeSicilia: iniziato la formazione per il progetto Lepre ItalicaMalta condannata per le catture in deroga di fringuelliFidc Caserta: un buon calendario venatorioPuglia, legge caccia: risolti profili di illegittimità costituzionaleLombardia, Beccalossi “un segnale positivo sulle deroghe”Calendario venatorio Toscana: le osservazioni di Anlc e Arci Caccia Calendario Venatorio Toscana, le valutazioni della CCTColdiretti Puglia "ok nuova legge fauna su controllo faunistico"Provincia Bolzano rivendica la propria competenza sulla cacciaLegge Caccia Piemonte, Fidc annuncia causa legaleCinghiali Roma, nessun abbattimento in vistaColdiretti Basilicata: affrontare problema cinghiali nei ParchiCinghialai dal cuore d'oro. Raccolta fondi per LaraCampania: giunta approva Calendario Venatorio 2018 - 2019Provincia di Bolzano: su caccia attacco all'autonomia altotesinaAnlc: "Remaschi ritiri balzello sulle squadre o sarà sciopero"Condanna milionaria a Durnwalder e Erhald. "Abbattimenti illegittimi"Sirio Bussolotti nuovo Presidente di Arci Caccia ToscanaIl Club del Colombaccio chiama, la CCT rispondeAAVV Piemontesi "il mondo venatorio si deve unire"Dal Club del colombaccio una proposta di convenzioneSardegna, le osservazioni di Fidc sul Calendario VenatorioA Fiuggi la 57° Assemblea della Libera Caccia Federcaccia Umbra per la ricerca contro tumori e leucemieToscana, commento di Fidc sulla caccia di selezione al caprioloSalvini e l'orgoglio della bisteccaLombardia, la vittoria di Pirro della LavPiombo e selvaggina, non diciamo eresie!Eps Campania: Calendario equilibrato dal Comitato faunisticoCalendario venatorio Toscana: le anticipazioni della CCT Piemonte, legge caccia incostituzionale anche per gli ambientalisti Cinghiali, Braia "La Basilicata ha anticipato la Lombardia"Da Regione Lombardia fondi per vigilanza ittico venatoriaToscana: ok a deroga per la caccia a 25 mila storniAmbiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari Campania, Comitato faunistico affronta parere IspraVeneto approva Calendario Venatorio 2018 - 2019Umbria: approvato calendario venatorio 2018 - 2019In Piemonte approvata la nuova legge sulla cacciaToscana, al via caccia di selezione al capriolo Ispra nega ancora le deroghe per la cacciaSavona, riprende la caccia di selezione al caprioloLegge Lombardia cinghiali, plaude Coldiretti PugliaLombardia, anche gli agricoltori potranno sparare al cinghialeFidc Pistoia, terremoto, continua la solidarietàCacciatori arruolati dai Carabinieri per prevenire gli incendiPiemonte: sulla caccia la Regione tira drittoManifestazione Cacciatori: Torino invasaLazio: Fidc sollecita nomine Commissioni esami cacciaPiemonte, Ravello "l’inciucio PD-M5S ammazzerà la caccia e l’indotto"BigHunter: no alle provocazioniBraia, cinghiali "tutte le azioni possibili sono state messe in atto"Emergenza fauna: Confagricoltura richiama IspraRolfi "sostengo i cacciatori in Piazza a Torino"Ulivieri: unire i cacciatori italianiE' ufficiale: Mamone Capria a capo della segreteria del MinistroBriano a Torino per la caccia. "Chiamparino su questo tema ha sbagliato"Fulvio Mamone Capria al Ministero dell'Ambiente?Solidarietà da Arci Caccia Toscana ai cacciatori piemontesiLa caccia s'è desta: le istruzioni per la manifestazionePiemonte, nuovo divieto frutto di un accordo con M5SFedercaccia invita i cacciatori alla manifestazione di Torino5X1000: l'animalismo paga ancoraViterbo: cacciatori incontrano i ragazziComunali. Ponte Buggianese, candidata Romani con i cacciatori del PadulePiemonte, Ddl caccia incostituzionale. Fidc invia osservazioniAnche Fidc Liguria sarà in piazza a TorinoDivieto caccia domenica settembre. Vignale "unico caso in Italia"L'Orgoglio Venatorio a TorinoUmbria: nuove norme per la gestione degli AtcEmergenza Piemonte, ultima oraBerlato, Barison: nuovo Governo, si applichi caccia in derogaLazio, Calendario Venatorio bocciato da tuttiColdiretti Lazio: caccia di selezione anche per gli agricoltoriArci Caccia: Fidc non diserti la manifestazione dell’8 giugnoSiena: ok a Piano controllo caprioliLa caccia s'è desta, CNCN partecipa alla manifestazione di TorinoEmilia Romagna: ok Piano controllo cornacchie, gazze e ghiandaieLiguria, Regione riduce oasi Fascia Costiera per fare entrare i cacciatoriConfagricoltura a Centinaio: ora riformare la legge sulla cacciaRicerca sul colombaccio, precisazioni I nuovi Ministri: Centinaio all'Agricoltura, Costa all'AmbienteDdl Caccia Piemonte. Dalle liguri parere di incostituzionalitàToscana, gli agricoltori "sparare ai caprioli oltre metà marzo"Liguria: la licenza di caccia si paga on lineSardegna, chiesti oltre 600 mila euro di danni a Ispra e RegioneCCT presenta nuovo progetto di ricerca sulla migratoriaItalia seconda al Campionato Europeo di ChioccoloMarche: da luglio al via Piano di controllo del cinghialeCagliari, nuovo Parco ma "nessun nuovo vincolo alla caccia"Genova: incendio doloso alla baita dei cacciatoriRiforme, Macron punta sulla cacciaPiemonte: Arci Caccia in audizione contro il divieto domenicaleCirio e Bruzzone in piazza con i cacciatori piemontesiMarche: calendario venatorio, deroghe e le altre novita'Sicilia, calendario venatorio in dirittura d'arrivoPuglia: ecco la bozza del Piano FaunisticoMauro D'Attis (FI). "L'esperienza dei cacciatori al servizio della società"Fidc Friuli Venezia Giulia in piazza a TorinoI colombacci di sua MaestàRiforma caccia, in Francia il sì dei cacciatoriBiodiversità questa sconosciutaFdI Piemonte: legge caccia, prevalgono posizioni ideologicheColdiretti Calabria: Piano cinghiali non più rinviabile

News Caccia

Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico


mercoledì 30 agosto 2017
    

Regione Toscana
 
"Non si può dichiarare lo stato di calamità per la siccità e poi non tener di conto anche delle sofferenze degli animali". Inizia con questa dichiarazione del Presidente Enrico Rossi il comunicato ufficiale della Giunta Toscana che conferma la decisione di ridurre specie e tempi della preapertura della caccia, eliminando la possibilità di abbattere le specie acquatiche permesse nelle precedenti stagioni (germani reali, alzavola e marzaiola) e il merlo e riducendo la giornata di caccia (si può sparare fino alle ore 14).
 
Sabato 2 settembre quindi caccia aperta alla tortora africana e al colombaccio. A cui la Regione ha aggiunto, come gli anni passati, cornacchie, gazze e ghiandaie, ovvero quei corvidi dannosi per le covate, con popolazioni in eccesso e per cui, anche a caccia chiusa, spesso vengono organizzate battute ad hoc per contenerle lo sviluppo.

Per motivi simili sarà consentita, in deroga, la caccia agli storni, che provocano danni alle coltivazioni di uva ed olivi. Domenica 3 si potrà sparare invece solo ai corvidi e agli storni, ovvero le specie 'nocive': caccia vietata in questo caso a tortora e colombacci. Rimane naturalmente il divieto, previsto dalla legge nazionale, di caccia (ed anche pascolo) nelle zone percorse del fuoco.

Continua il comunicato della Regione: "La caccia al germano, all'alzavola e alla marzaiola – tutti uccelli acquatici – è stata sospesa a causa della siccità dell'estate. Era già successo nel 2003 e nel 2012, altri due anni particolarmente siccitosi (anzi, il 2003 forse fu anche peggio) e il provvedimento ha due ragioni: quella di aiutare la conservazione della specie a fronte dei pochi bacini e specchi di acqua allagati dove quest'anno gli animali saranno costretti a concentrarsi, ma anche una razionalizzazione dell'uso dell'acqua, visto che la caccia era consentita anche in invasi allagati artificialmente e quindi si sarebbe dovuta utilizzare in grandi quantità per riempirli.

La stagione venatoria vera e propria inizierà come annunciato il 17 settembre e si concluderà il 31 gennaio: limitatamente ad alcune specie partirà ad ottobre o novembre oppure si concluderà anticipatamente, come è già accaduto negli anni passati.


La Giunta regionale ha licenziato anche tutta una serie di provvedimenti proposti dall'assessore all'agricoltura Marco Remaschi e che interessano il mondo venatorio: tra questi c'è anche l'adozione definitiva del regolamento unico regionale che sostituirà i novantuno diversi testi (48 in vigore e 43 in via di approvazione) che esistevano fino appena ad un anno e mezzo fa, fino al 1 gennaio 2016,  quando la caccia rientrava tra le competenze amministrate dalle province e poi invece è tornata in toto in capo alla Regione. Presto sarà approvato anche un piano faunistico unico.
La giunta ha approvato anche una delibera che riguarda il prelievo selettivo della specie muflone nei comprensori della provincia di Livorno e Lucca.

Un compromesso scaturito da un confronto approfondito

La sospensione della caccia alle specie acquatiche e al merlo è stato l'esito di un confronto ragionato e attento. Lo sottolineano tanto il presidente della Toscana Enrico Rossi quanto l'assessore all'agricoltura e alla caccia Marco Remaschi. "Il provvedimento che abbiamo adottato è un compromesso rispetto a chi ci chiedeva di sospendere la stagione venatoria e chi invece era dell'avviso che non si dovesse prendere alcun provvedimento – dice Rossi -. Ci abbiamo ragionato e alla fine abbiamo preso questa decisione".

"Si è trattato di un confronto approfondito, con il mondo agricolo e quello animalista -  aggiunge Remaschi -. La politica deve decidere e tenere conto della situazioni oggettive. Lo abbiamo fatto. Qualcuno dirà che abbiamo scontentato tutti, ma mi sembra un ragionevole punto di mediazione".

L'assessore sottolinea anche il grande lavoro, non facile, che è stato necessario per arrivare ad un regolamento unico venatorio regionale, frutto anche in questo caso di un confronto attento con il mondo agricolo, venatorio e tutti quei soggetti sensibili al tema della caccia. Un lavoro di semplificazione importante.


Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico

Riprendo il post di "Serafino" per ricordare a chi avesse ancora qualche dubbio che la Mozione che chiedeva lo stop della preapertura caccia in Toscana era stata depositata da Sinistra Italiana e Movimento 5 Stelle ! Silvio sta con la Brambilla che accarezza gli agnelli...fate vobis

da Basta lamentele e votate bene 31/08/2017 14.13

Re:Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico

Zona boschiva devi stare a 50 metri in preapertura

da Arezzo 30/08/2017 17.24

Re:Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico

Solo da appostamento fisso .

da basta leggere 30/08/2017 16.02

Re:Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico

ma in zona boscata si può cacciare in Toscana? mi sembra che non è specificato da nessuna parte.... grazie

da uba71 30/08/2017 16.00

Re:Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico

Ho letto grazie.

da Toscano 30/08/2017 15.32

Re:Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico

Con questa delibera secondo voi si può cacciare nelle aree boschive?

da basta leggere 30/08/2017 12.41

Re:Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico

Cari cacciatori, da questo testo si evince ancora una volata che la caccia sta ammalapena in piedi grazie alle specie "nocive". Se si fosse bravi, dovremmo dire: <> Niente ungulati (TUTTI!)niente storni, niente versamenti, niente indotto! I danni quest'anno li pagano gli ambientalisti perchè noi cacciatori li abbiamo già pagati anche troppo! Questa è la via! se non li mettiamo le mani in tasca siamo aggrediti contiunamente! Ricordiamoci in oltre, che quei metticci della LIPU hanno preso 1.8mil. eur. e noi stiamo a reggergli il "biscaro".....

da l.b. 30/08/2017 12.22

Re:Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico

Basta lamentarsi, ricordatevelo quando andiamo a votare.

da Serafino 30/08/2017 12.01

Re:Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico

Toscano la questione in toscana è risolta da piu di un mese......

da basta leggere 30/08/2017 11.47

Re:Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico

E la segnatura dei capi dopo il recupero ????? quella che se ne parla o la si tiene per far verbali.

da Toscano 30/08/2017 10.22

Re:Giunta Toscana: preapertura caccia e regolamento unico

non capisco il merlo cosa c'entra con la siccità, da noi si stanno facendo delle grandi mangiate d'uva! a questo punto era meglio non fare la preapertura.

da pier 30/08/2017 9.23