Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Chiude anche a Brescia la caccia alla lepreCacciatrici trentine 2018: nuovo calendario tra solidarietà e tradizioneArticolo 1: no ai prelievi nel Parco, sterilizzare i cinghiali CCT: corso di formazione ATC, esperienza da ripetereEps: ripartiamo da Puglia e Campania per risolvere i problemi venatoriRichiami morti dopo atto vandalico animalistaAnuu: un passo da ricordare per i grandi turdidiOk proposta M5S Piemonte: niente controlli faunistici per i cacciatori Piemonte: ecco dove la caccia è chiusa per tutta la stagionePiemonte: prolungati divieti caccia per incendiLombardia: respinta mozione per chiudere la cacciaCaccia storno Puglia: la Regione modificherà la derogaIspra: negati i fondi per l'atlante delle migrazioni europee?Specie protette: Parlamento Europeo dice sì a modifica statusBergamo: chiusura della caccia alla lepreProgetto cesena: marcati due esemplari nel bergamascoDi Pietro: slitta decisione sulla caccia di selezione in MoliseProv. Sassari ai cacciatori: attenzione alla fauna marcata Gelmini (FI): "no all'atteggiamento vessatorio verso la caccia"Lombardia: presidio di protesta dei cacciatori al PirelloneIncontro UNA a Roma: “il cacciatore paladino dell'ambiente”Filiera selvatica. Buona la primaStorno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla derogaCpa Sardegna: cacciatori partecipate alle battaglie legali Movimento Animalista: oggi sotto lo 0,4% dei voti Piemonte, la Regione tiene il punto: nessun motivo per riaprire la cacciaUltimi giorni per il concorso Caccia Passione e RicordiVeneto, Tesserino Venatorio: la Giunta bacchetta i controlloriAbruzzo: firmata intesa tra Anlc, Arci Caccia e EpsAutonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con TrentoAnuu Migratoristi sul passo: "i sasselli sono nel pieno"Eps Lazio: Andrea Severi responsbile regionaleBeccaccia: al via nuovo monitoraggio in LazioDisturbo venatorio: animalisti vegani denunciati nel brescianoMacron rinnova il suo impegno per la cacciaAccordo Toscana Arci Caccia, Anlc, Cia: ecco il documento ufficialeCarne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?Regione Lombardia richiederà anche la competenza ambientaleLuigi Le Noci: su caccia storno ingiustificata la diffida di WwfPer i monitoraggi Ispra ha bisogno anche dei cacciatoriAcl: protesta a Milano per il rispetto delle tradizioni venatorieProgetto cesena al suo secondo anno Basilicata: 460 mila euro agli Atc dalle tasse dei cacciatoriUngulati. "Modificare la 157/92 per incrementare gli abbattimenti"Piemonte, richieste dei CA per la riapertura della cacciaCaccia storno Puglia: Wwf diffida la Regione CCT: “serve qualche spiegazione sull'accordo Anlc - Arci Caccia”Toscana: siglato accordo Arci Caccia, Cia, AnlcSvi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”Molise: caccia cinghiale. Di Pietro "pronti a violare la legge"Anuu: denunceremo il Tg2 per diffamazione Sicilia: caccia sospesa a Marettimo e SalinaAnuu: arrivati sasselli e ceseneIncendi, Lombardia: al vaglio sospensione caccia in zone più vastePiove in Piemonte, richiesta di revoca dei divieti di cacciaBeata gioventùControllo faunistico: in arrivo l'attesa modifica alla 157/92?Toni intimidatori contro Cpa: Forza Italia Sardegna scrive a PigliaruFidc Piemonte: "Le belle pensate dei soliti incompetenti"Ultrasuoni contro i cinghiali, non servono senza la cacciaPiemonte: Vignale contesta delibera di sospensione della cacciaMolise: restituite alla caccia ex zone di ripopolamento e addestramentoSpecie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle partiCCT punta a nuova gestione della fauna in ToscanaFava: la legge vieta già la caccia nelle aree percorse dal fuocoFidc Bergamo: roccoli siano aperti come beni culturali e di ricercaRegione Piemonte sospende la caccia nelle zone incendiateRichiami vivi acquatici: Ministero conferma divieto in sette regioniIncendi: assurdo accostamento alla caccia dal Tg2Brambilla sotto l'1%. Il nuovo che arretra: sorpasso dei VerdiCompetenze guardie zoofile: interrogazione di BerlatoToscana: Arci Caccia e Libera Caccia insieme per un patto con gli agricoltoriAnuu: con tordo bottaccio e sassello anche le ceseneIncendi nel nord Italia ma la Lipu pensa alla cacciaCaccia cinghiale Sardegna: riaperti i termini per le iscrizioniLombardia, Anuu: "la verità sul rifornimento dei richiami vivi"Torino: sospesa caccia per siccità e incendi in alcune zoneAncora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiascoSiena: sospesa caccia cinghiale a 300 m da zone vocate Troppi storni? C'è chi incolpa i cacciatoriPerugia: prosegue prelievo cinghiali nel Parco di Monte CuccoSan Miniato (Pisa). Sospeso per protesta il controllo dei cinghialiCaccia anatidi: per l'Alzavola Key concepts da rivedereArci Caccia Marche alla Regione "risolvere problema cinghiale"Anuu: devastati capanni da caccia. C'è un numero di targaTroppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibiliFidc: la sicurezza al primo postoNumero minimo cacciatori braccata: circolare della Regione ToscanaGli animalisti si accusano a vicenda, avanti così Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

News Caccia

FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA


lunedì 28 agosto 2017
    

Riceviamo e pubblichiamo:
 
Arci Caccia esce da Fe.N.A.Ve.Ri.. Federcaccia, Enalcaccia e ANUUMigratoristi confermano l’impegno a proseguire su un percorso comune

Nel corso della riunione della Presidenza della Federazione Nazionale delle Associazioni venatorie Riconosciute svoltasi a Roma lo scorso 23 agosto, Arci Caccia ha anticipato la sua decisione di uscire dalla stessa, riservandosi di darne comunicazione formale.

A tale dichiarazione ha fatto seguito una nota del 25 agosto successivo indirizzata al Presidente Vicario della Fe.N.A.Ve.Ri. con la quale Arci Caccia ha formalizzato le proprie valutazioni ufficiali ribadendo la volontà di sospendere/congelare la sua presenza in Fe.N.A.Ve.Ri.
Alla base di tale decisione rilevante, anche se non unica, appare la situazione creatasi in Toscana, certamente nota alla gran parte dei cacciatori, dove ormai da tempo si trascina un contrasto con la Confederazione dei Cacciatori Toscani scaturito all’interno dell’Arci Caccia stessa, che ha avuto ripercussioni a livello regionale e, come purtroppo i fatti hanno dimostrato, nazionale.
Prendendo atto della scelta, Fe.N.A.Ve.Ri. auspica e invita Arci Caccia ad una approfondita riflessione e ad un ripensamento, fermamente convinta che esista la possibilità di una strada condivisa, basata sulla disponibilità a comporre e non a imporre, per risolvere le criticità esistenti con la CCT, al cui processo formativo Arci Caccia stessa aveva convintamente partecipato.
Dispiaciuti per una decisione che indiscutibilmente danneggia Caccia e Cacciatori, le Associazioni Venatorie Federcaccia, Enalcaccia e ANUUMigratoristi confermano l’impegno a proseguire un percorso unitario, sia in sede Nazionale che Internazionale, basato su programmi e obbiettivi comuni riconosciuti in Fe.N.A.Ve.Ri., sempre aperto a chiunque voglia lavorare per la migliore tutela dell’ambiente e per il futuro dell’attività venatoria.

Roma, 28 agosto 2017

 

Il Presidente Federcaccia Gian Luca Dall’Olio
Il Presidente Enalcaccia Lamberto Cardia
Il Presidente ANUUMigratoristi
Marco Castellani

 
Leggi tutte le news

15 commenti finora...

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

Obbiettivi comuni riconosciuti in fe.na.ve.ri????? SIII basta che farete solo quello che dice, o vi impone la Federcaccia.

da Fucino Cane 30/08/2017 16.00

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

jamesin che alle 21,30 hai alzato il gomito? Se la fenavari deva mandare input alla periferia perché non deve più esistere il cct in quanto periferia? Dio ci salva di tutto questo, ma quello che è giusto è giusto darlo a Cesare.

da Salve 30/08/2017 4.48

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

Dispiaciuti per una decisione che indiscutibilmente danneggia Caccia e Cacciatori, le Associazioni Venatorie Federcaccia, Enalcaccia e ANUUMigratoristi confermano l’impegno a proseguire un percorso unitario, sia in sede Nazionale che Internazionale, basato su programmi e obbiettivi comuni riconosciuti in Fe.N.A.Ve.Ri., sempre aperto a chiunque voglia lavorare per la migliore tutela dell’ambiente e per il futuro dell’attività venatoria.<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<>>>>. Comunque per come la vedo io la FENAVERI deve essere una sola a livello nazionale la quale poi da l'imput ad ogni regione. Per cui secondo me la CCT Toscana per questo non avrebbe più ragione di esistere.

da jamesin 29/08/2017 21.30

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

Come la grande federcaccia in Toscana ora stà segnando il passo????

da Fucino Cane 29/08/2017 15.22

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

Caro presidente Castellani, lei continua a camminare insieme a due cadaveri, o si allontana e ricomincerà a respirare , o perderà quel poco ossigeno che le rimane ......dopo le vicende campane ...le confermo in questo momento che non rinnoverò più con Anuu ......domani eps , italcaccia o ARCI ........luna vale l'altra , ma non certo con chi ha chiesto la chiusura in Campania ....perché assoggettate. A lega e ambiente o orsetti vari.....cordialità ma i cacciatori sono altra cosa rispetto a come li considerati ........

da Av 1 29/08/2017 14.32

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

Arcicaccia....no grazie!

da Geronimo 29/08/2017 14.27

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

Molto interessante il concetto di STATALIZZARE LA CACCIA. In italia non solo ARCI ma tutte le aa.vv. si sono macchiate di questa colpa!!!

da vecchio cedro 29/08/2017 13.18

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

MA SMETTETELA ARCICACCINI. SIETE STATI SCONFITTI DALLA STORIA.ORMAI ANCHE VOI NON FATE ALTRO CHE DIFFERENT LE VOSTRO TRABALLANTI POLTRONCINE. LA SINISTRA NON PUÒ ESSERE PIÙ IL VOSTRO SALVAGENTE, DIVISA COM'È IN CENTO BOTTEGHE, DOVE SEMPRE PIÙ PALESE APPARE IL MODELLO "SI SALVI CHI PUÒ". E POI NON AVETE CAPITO CHE L'ERRORE VOSTRO PIÙ GRAVE È STATO QUELLO DI SOSTENERE OTTUSAMENTE E PEDISSEQUAMENTE UN MODELLO DI AMBIENTALISMO FALLIMENTARE E INADEGUATO PER LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI AMBIENTALI ITALIANI.STATE ANCORA DISEGNANDO UNA STORIA CHE ESISTE SOLO NEI VOSTRI CERVELLINI MALATI, DI VETEROCOMUNISTI. SPERIAMO CHE LA VOSTRA BASE VI ABBANDONI. PRIMA LO FARÀ E MEGLIO SARÀ PER LA CACCIA, MA ANCHE PER TUTTO CIÒ CHE RIGUARDA LA GESTIONE DEL TERRITORIO. IL PIÙ GRANDE PECCATO CHE AVETE COMMESSO E' STATO QUELLO DI STATALIZZARE LA CACCIA, CHE HA DATO FIATO A FENOMENI POPULISITCI CHE ORMAI SI STANNO DELINENADO CON LE PERNICIOSE POSIZIONI DEI CINQUESTELLE, VOSTRI PRINCIPALI AVVERSARI. SE NON FOSSE UN DANNO PER TUTTI, SI POTREBBE DIRE: BEN VI STA!

da BEN VI STA! 29/08/2017 10.55

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

E perchè io devo rimanere a farmi prendere in giro da Arci che "balla da sola" ? Infatti ne esco quanto prima col grande rammarico di esserci entrato a suo tempo.

da Massimiliano 29/08/2017 9.12

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

Perchè Arci deve rimanere a farsi prendere in giro?Perchè la Federcaccia si è rifiutata di mettere all'ordine del giorno la costituzione della Fenaveri in Toscana? Perchè nonostante Arci ne chieda la costituzione da mesi in varie regioni italiane è attiva solo in Emilia Romagna? Chi comanda alla Federcaccia Nazionale? Dall'olio o Perriccioli? La CCT, che non aveva come scopo lavorare insieme ma far assorbire le altre associazioni da Federcaccia, ormai è un'associazione della Federcaccia con sé stessa. Se vogliono chiamarsi CCT invece di Fidc non importa, ma non blocchino la Fenaveri. Si avvii la costituzione delle Fenaveri Regionali immediatamente e l'Arci Caccia, che non è uscita da niente, sarà in prima fila

da Toscano 29/08/2017 8.29

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

Perchè Arci deve rimanere a farsi prendere in giro?Perchè la Federcaccia si è rifiutata di mettere all'ordine del giorno la costituzione della Fenaveri in Toscana? Perchè nonostante Arci ne chieda la costituzione da mesi in varie regioni italiane è attiva solo in Emilia Romagna? Chi comanda alla Federcaccia Nazionale? Dall'olio o Perriccioli? La CCT, che non aveva come scopo lavorare insieme ma far assorbire le altre associazioni da Federcaccia, ormai è un'associazione della Federcaccia con sé stessa. Se vogliono chiamarsi CCT invece di Fidc non importa, ma non blocchino la Fenaveri. Si avvii la costituzione delle Fenaveri Regionali immediatamente e l'Arci Caccia, che non è uscita da niente, sarà in prima fila

da Toscano 29/08/2017 8.29

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

Arcicaccia allo sbando .

da Massimiliano 29/08/2017 8.14

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

......chiedo scusa Signori Presidenti e Lamberto in particolare .......forse ers meglio cocludere con.....lavorare tutti i giorni alacremente per una migliore tutela dell attività venatoria e dei Cacciatori (maiuscolo)e per il futuro dell ambiente........nn credete???

da Annibale 29/08/2017 7.32

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

Ma!!!! Per me si è affondata. Tre dischetti erano e tre ne sono rimasti.Il quarto sembra che solo in tascana sia approdato tra onde e tempeste ma già spiaggiata.Sarebbe cosa gradita e intellettualmente onesta comunicare quanti eravate prima dell'incesto e quanti ne siete ora. Solo così potremmo stabilire se l'incesto ha partorito biondi alti e con gli occhi azzurri e se sono nati piccoli mostriciattoli.

da In attesa 28/08/2017 22.13

Re:FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

Non ci siamo. Anzi ci stiamo allontanando

da Jattevenne 28/08/2017 21.58