Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Chiude anche a Brescia la caccia alla lepreCacciatrici trentine 2018: nuovo calendario tra solidarietà e tradizioneArticolo 1: no ai prelievi nel Parco, sterilizzare i cinghiali CCT: corso di formazione ATC, esperienza da ripetereEps: ripartiamo da Puglia e Campania per risolvere i problemi venatoriRichiami morti dopo atto vandalico animalistaAnuu: un passo da ricordare per i grandi turdidiOk proposta M5S Piemonte: niente controlli faunistici per i cacciatori Piemonte: ecco dove la caccia è chiusa per tutta la stagionePiemonte: prolungati divieti caccia per incendiLombardia: respinta mozione per chiudere la cacciaCaccia storno Puglia: la Regione modificherà la derogaIspra: negati i fondi per l'atlante delle migrazioni europee?Specie protette: Parlamento Europeo dice sì a modifica statusBergamo: chiusura della caccia alla lepreProgetto cesena: marcati due esemplari nel bergamascoDi Pietro: slitta decisione sulla caccia di selezione in MoliseProv. Sassari ai cacciatori: attenzione alla fauna marcata Gelmini (FI): "no all'atteggiamento vessatorio verso la caccia"Lombardia: presidio di protesta dei cacciatori al PirelloneIncontro UNA a Roma: “il cacciatore paladino dell'ambiente”Filiera selvatica. Buona la primaStorno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla derogaCpa Sardegna: cacciatori partecipate alle battaglie legali Movimento Animalista: oggi sotto lo 0,4% dei voti Piemonte, la Regione tiene il punto: nessun motivo per riaprire la cacciaUltimi giorni per il concorso Caccia Passione e RicordiVeneto, Tesserino Venatorio: la Giunta bacchetta i controlloriAbruzzo: firmata intesa tra Anlc, Arci Caccia e EpsAutonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con TrentoAnuu Migratoristi sul passo: "i sasselli sono nel pieno"Eps Lazio: Andrea Severi responsbile regionaleBeccaccia: al via nuovo monitoraggio in LazioDisturbo venatorio: animalisti vegani denunciati nel brescianoMacron rinnova il suo impegno per la cacciaAccordo Toscana Arci Caccia, Anlc, Cia: ecco il documento ufficialeCarne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?Regione Lombardia richiederà anche la competenza ambientaleLuigi Le Noci: su caccia storno ingiustificata la diffida di WwfPer i monitoraggi Ispra ha bisogno anche dei cacciatoriAcl: protesta a Milano per il rispetto delle tradizioni venatorieProgetto cesena al suo secondo anno Basilicata: 460 mila euro agli Atc dalle tasse dei cacciatoriUngulati. "Modificare la 157/92 per incrementare gli abbattimenti"Piemonte, richieste dei CA per la riapertura della cacciaCaccia storno Puglia: Wwf diffida la Regione CCT: “serve qualche spiegazione sull'accordo Anlc - Arci Caccia”Toscana: siglato accordo Arci Caccia, Cia, AnlcSvi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”Molise: caccia cinghiale. Di Pietro "pronti a violare la legge"Anuu: denunceremo il Tg2 per diffamazione Sicilia: caccia sospesa a Marettimo e SalinaAnuu: arrivati sasselli e ceseneIncendi, Lombardia: al vaglio sospensione caccia in zone più vastePiove in Piemonte, richiesta di revoca dei divieti di cacciaBeata gioventùControllo faunistico: in arrivo l'attesa modifica alla 157/92?Toni intimidatori contro Cpa: Forza Italia Sardegna scrive a PigliaruFidc Piemonte: "Le belle pensate dei soliti incompetenti"Ultrasuoni contro i cinghiali, non servono senza la cacciaPiemonte: Vignale contesta delibera di sospensione della cacciaMolise: restituite alla caccia ex zone di ripopolamento e addestramentoSpecie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle partiCCT punta a nuova gestione della fauna in ToscanaFava: la legge vieta già la caccia nelle aree percorse dal fuocoFidc Bergamo: roccoli siano aperti come beni culturali e di ricercaRegione Piemonte sospende la caccia nelle zone incendiateRichiami vivi acquatici: Ministero conferma divieto in sette regioniIncendi: assurdo accostamento alla caccia dal Tg2Brambilla sotto l'1%. Il nuovo che arretra: sorpasso dei VerdiCompetenze guardie zoofile: interrogazione di BerlatoToscana: Arci Caccia e Libera Caccia insieme per un patto con gli agricoltoriAnuu: con tordo bottaccio e sassello anche le ceseneIncendi nel nord Italia ma la Lipu pensa alla cacciaCaccia cinghiale Sardegna: riaperti i termini per le iscrizioniLombardia, Anuu: "la verità sul rifornimento dei richiami vivi"Torino: sospesa caccia per siccità e incendi in alcune zoneAncora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiascoSiena: sospesa caccia cinghiale a 300 m da zone vocate Troppi storni? C'è chi incolpa i cacciatoriPerugia: prosegue prelievo cinghiali nel Parco di Monte CuccoSan Miniato (Pisa). Sospeso per protesta il controllo dei cinghialiCaccia anatidi: per l'Alzavola Key concepts da rivedereArci Caccia Marche alla Regione "risolvere problema cinghiale"Anuu: devastati capanni da caccia. C'è un numero di targaTroppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibiliFidc: la sicurezza al primo postoNumero minimo cacciatori braccata: circolare della Regione ToscanaGli animalisti si accusano a vicenda, avanti così Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

News Caccia

Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati


venerdì 25 agosto 2017
    

 
"La Regione intervenga, caprioli e cinghiali distruggono le coltivazioni toscane di maggior pregio, la legge sugli abbattimenti e sui risarcimenti non funziona". Lo dice in una nota Ritano Baragli, responsabile del settore vitivinicolo Fedagri-Confcooperative Toscana, portando in evidenza una situazione insostenibile per i danni causati a viti e ulivi dagli ungulati, in crescita secondo gli agricoltori.

"Alla vigilia della vendemmia quest'anno si stimano perdite di uva che vanno dal 25 al 50 per cento a seconda delle zone: una gran parte, circa il 20 per cento della perdita, è stato purtroppo causato dalle gelate primaverili, un 15 per cento dalla siccità che non è ancora terminata, cause legate alla meteorologia su cui possiamo intervenire poco, la terza causa però è da attribuire a caprioli e cinghiali che si riversano su vigne e uliveti perché non trovano altro cibo", spiega Baragli.
 
Gli abbattimenti sono l’unica strada percorribile - evidenzia il rappresentante degli agricoltori - , i cittadini devono capirlo, ne va della nostra agricoltura come anche della sicurezza sulle strade. Gli Atc non sono in grado con la legge attuale di controllare il numero di caprioli e non hanno sufficienti risorse per risarcire anche i danni riconosciuti. I coltivatori sono esasperati".

Leggi tutte le news

26 commenti finora...

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Cece ma se quelli che scrivono gli articoli in questo blog non si firmano nemmeno....pensa quanto può valere dare aria ai tasti..

da Ettorino 30/08/2017 18.42

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

E bisogna pure dire che la maggior parte di questi piagnoni agricoltori lavora si e no un mese l'anno,fanno coltura a perdere solo per intascare le sovvenzioni poi ti cacciano pure se ti avvicini ai campi. Purtoppo siamo in questa europa dove si buttano i soldi per questa gente e non si aiuta chi veramente ne ha bisogno

da Leo 28/08/2017 9.24

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

DA UNA STATISTICA EMERGE CHE GLI AGRICOLTORI SONO UNA DELLE CATEGORIE PIU PRIVILEGIATE IN ITALIA

da ISTAT 28/08/2017 0.26

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

gli sta bene chiedete i danni al wwf e atutti gli altri abientalisti.

da cacciatore 27/08/2017 14.04

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Bravo Piero .

da boo 26/08/2017 19.25

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

che cazzata ! tutta una scusa per far pagare il vino il doppio del suo prezzo! sti kaiser di agricoltori mi hanno stufato che si ARRANGINO guadagnano un mare di soldi che si paghino i danni da soli. E finita la favola del povero agricolotore ma lo sapete cosa guadagano questi lamenotni ? hanno uffici in tutto il mondo partecipano a fiere dagli Usa alla Cina e si lamentano ! hannio case da mille e una notte, attrezzi che lavoare è un picere e si LAMENTANO ! buffoni !!!

da Pietro 26/08/2017 19.07

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Questi son sempre a piangere.la terra è bassa e dura.meglio appoggiarsi a politici incapaci e far sterminare gli ungulati

da Patetici 26/08/2017 12.44

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

L.M. ....... Ad arezzo non ci sono stati interventi in braccata in controllo per il cosi detto "sciopero" delle squadre...che poi si lamentano se vanno i selettori.......

da qualcosa non quadra 26/08/2017 11.46

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Beati voi che ce ne avete troppi.invitatecia noi laziali che ci diamo una bella ripulita. Bastano 3 mesi così non avrete più problemi per 3 anni.

da T.lino 26/08/2017 11.28

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Arezzo, ad oggi nessun intervento in braccata ( di mia conoscenza) qualche intervento in girata e poca selezione.

da L.m. 26/08/2017 11.01

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

L.m. Non so di dove sei e rispetto la tua opinione. Ma ti chiedo di informarti. Nell' atc Firenze 5 stanno facendo molti controlli in art. 37 in braccata nelle aree coltivate a partire dal 20 agosto. Chiama atc o uffici regionali o polizia provinciale se non mi credi

da informiamoci prima di parlare 26/08/2017 10.47

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Ti riferisci alla delibera 814 del 27.07.17 "possibilita" di effettuare braccata nelle aree non vocate", per adesso e' rimasta solo carta.

da L.m. 26/08/2017 9.42

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

L.m. Ma dove le trovi le notizie? Le braccate in controllo possono essere fatte dal 20 agosto al 31 gennaio. Non ti basta?

da diciamo le cose vere x piacere 26/08/2017 9.22

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Ditelo al dott. Remaschi non a me e' lui che ha sospeso la caccia in battuta al di fuori dei mesi che vanno da novembre a gennaio affidando tutto alla selezione escludendo la braccata.

da L.m. 25/08/2017 23.37

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Ditelo al dott. Remaschi non a me e' lui che ha sospeso la caccia in battuta al di fuori dei mesi che vanno da novembre a gennaio affidando tutto alla selezione escludendo la braccata.

da L.m. 25/08/2017 23.37

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Bene...

da Mauro 25/08/2017 23.00

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Come mai non chiedete l'apertura della caccia al cinghiale in battuta fin dal 1° di ottobre quando ancora, se pur poco, ci sono alcuni prodotti nei campi? Prima, adesso e dopo oltre la caccia di selezione si deve intervenire anche con le braccate. La caccia di selezione e le braccate delle squadre possono convivere. L.M. chi te le racconta le favole?

da Monogrillo 25/08/2017 22.26

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Tutta questa confusione l'ha creata la legge obbiettivo che ha indirizzato una quota di cacciatori verso il cinghiale con risultati deludenti e allo stesso tempo ha lasciato il capriolo libero di fare danni.

da L.m. 25/08/2017 20.54

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Mangia, mangia e fanne tutta salute, che poi ci pensano le squadre, vi trovano belli grassi e genuini.

da jamesin 25/08/2017 20.50

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Lavorate invece di pietire sempre l'elemosina!!

da Stufo 25/08/2017 20.46

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Bisogna essere coerenti,si deve fare una scelta,gli agricoltori devono scegliere una buona volta con chi stare,devono mostrare la loro vera faccia e dire cosa vogliono realmente e schierarsi con i finti ambientalisti o con noi, basta con tutti questi piagnistei.Loro sanno benissimo dove è la verità e chi veramente può aiutarli in questo percorso dove si possa gestire il vero ambiente.Ce lo facciano sapere. Saluti

da ettore1158 25/08/2017 20.19

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

abbiamo dalla nostra parte la possibilità di gestire questa risorsa ed i nostri rappresentanti non sono capaci di controbattere ed ottenere mai nulla dimettetevi in massa come sostengo da anni

da il brigante Mammone 25/08/2017 19.08

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Buon sangue non mente. Mentre il governo non votato dal popolo va avanti a colpi di fiducia i bifolchi vanno avanti a forza di calamità, ma lavorare non se ne parla.

da Zio 25/08/2017 19.03

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

Caro Sig Baragli non sono i cittadini che devono capirlo questi l'hanno capito sono ANIMAL-AMBIENTALISTI da strapazzo che remano contro.Chiami loro vedrà che intervengono subito, sterilizzando cinghiali e caprioli e alle vostre fatiche risponderanno con la favola di cappuccetto rosso.

da Mino 51 25/08/2017 18.56

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

E chi se ne fotte.Intanto non bevo vino e quel poco non è certo toscano. Ma al di la di questo quando i contadini opps "coltivatori" smetteranno di impestare la terra,quando invece di fare accordi con gli animali e cacciare i cacciatori di loro terreni all'ora forse e sottolineo verranno anche a fare gli scopini opps "operatori ecologici vestiti da cacciatori" Art 1 legge 157(Fauna selvatica) 1. La fauna selvatica è patrimonio indisponibile dello Stato ed è tutelata nell'interesse della comunità nazionale ed internazionale. Fate intervenire e risarcire da loro perché cercate i cacciatori? Il cacciatore non è per tutte le stagioni.

da Ma per favore 25/08/2017 18.48

Re:Toscana, a rischio la vendemmia per i danni degli ungulati

AGRICOLTORI SEMPRE A CHIEDERE, SEMPRE A PIGOLARE AIUTI. BASTA SOVVENZIONI ALLA AGRICOLTURA, COMPRIAMO I PRODOTTI DOVE COSTANO MENO NEL MONDO, COME SI FA CON PANTALONI E SCARPE E AUTOMOBILI. BASTA LAMENTI SE NON SAPETE CAMBIATE MRSTIERE!!

da Stufo 25/08/2017 18.37