Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Oltre il danno, la beffa: presidio anticaccia a TorinoPistoia: "basta con la caccia ai cacciatori nel padule di Fucecchio"Varese: chiesta sospensione caccia nelle aree incendiateBrescia: sospeso contenimento cinghiali dopo esposto della LacPiemonte caccia: passa in Commissione nuova legge con nuovi limitiLegge caccia incostituzionale? Tar Piemonte riapre i giochiChiude anche a Brescia la caccia alla lepreCacciatrici trentine 2018: nuovo calendario tra solidarietà e tradizioneArticolo 1: no ai prelievi nel Parco, sterilizzare i cinghiali CCT: corso di formazione ATC, esperienza da ripetereEps: ripartiamo da Puglia e Campania per risolvere i problemi venatoriRichiami morti dopo atto vandalico animalistaAnuu: un passo da ricordare per i grandi turdidiOk proposta M5S Piemonte: niente controlli faunistici per i cacciatori Piemonte: ecco dove la caccia è chiusa per tutta la stagionePiemonte: prolungati divieti caccia per incendiLombardia: respinta mozione per chiudere la cacciaCaccia storno Puglia: la Regione modificherà la derogaIspra: negati i fondi per l'atlante delle migrazioni europee?Specie protette: Parlamento Europeo dice sì a modifica statusBergamo: chiusura della caccia alla lepreProgetto cesena: marcati due esemplari nel bergamascoDi Pietro: slitta decisione sulla caccia di selezione in MoliseProv. Sassari ai cacciatori: attenzione alla fauna marcata Gelmini (FI): "no all'atteggiamento vessatorio verso la caccia"Lombardia: presidio di protesta dei cacciatori al PirelloneIncontro UNA a Roma: “il cacciatore paladino dell'ambiente”Filiera selvatica. Buona la primaStorno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla derogaCpa Sardegna: cacciatori partecipate alle battaglie legali Movimento Animalista: oggi sotto lo 0,4% dei voti Piemonte, la Regione tiene il punto: nessun motivo per riaprire la cacciaUltimi giorni per il concorso Caccia Passione e RicordiVeneto, Tesserino Venatorio: la Giunta bacchetta i controlloriAbruzzo: firmata intesa tra Anlc, Arci Caccia e EpsAutonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con TrentoAnuu Migratoristi sul passo: "i sasselli sono nel pieno"Eps Lazio: Andrea Severi responsbile regionaleBeccaccia: al via nuovo monitoraggio in LazioDisturbo venatorio: animalisti vegani denunciati nel brescianoMacron rinnova il suo impegno per la cacciaAccordo Toscana Arci Caccia, Anlc, Cia: ecco il documento ufficialeCarne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?Regione Lombardia richiederà anche la competenza ambientaleLuigi Le Noci: su caccia storno ingiustificata la diffida di WwfPer i monitoraggi Ispra ha bisogno anche dei cacciatoriAcl: protesta a Milano per il rispetto delle tradizioni venatorieProgetto cesena al suo secondo anno Basilicata: 460 mila euro agli Atc dalle tasse dei cacciatoriUngulati. "Modificare la 157/92 per incrementare gli abbattimenti"Piemonte, richieste dei CA per la riapertura della cacciaCaccia storno Puglia: Wwf diffida la Regione CCT: “serve qualche spiegazione sull'accordo Anlc - Arci Caccia”Toscana: siglato accordo Arci Caccia, Cia, AnlcSvi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”Molise: caccia cinghiale. Di Pietro "pronti a violare la legge"Anuu: denunceremo il Tg2 per diffamazione Sicilia: caccia sospesa a Marettimo e SalinaAnuu: arrivati sasselli e ceseneIncendi, Lombardia: al vaglio sospensione caccia in zone più vastePiove in Piemonte, richiesta di revoca dei divieti di cacciaBeata gioventùControllo faunistico: in arrivo l'attesa modifica alla 157/92?Toni intimidatori contro Cpa: Forza Italia Sardegna scrive a PigliaruFidc Piemonte: "Le belle pensate dei soliti incompetenti"Ultrasuoni contro i cinghiali, non servono senza la cacciaPiemonte: Vignale contesta delibera di sospensione della cacciaMolise: restituite alla caccia ex zone di ripopolamento e addestramentoSpecie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle partiCCT punta a nuova gestione della fauna in ToscanaFava: la legge vieta già la caccia nelle aree percorse dal fuocoFidc Bergamo: roccoli siano aperti come beni culturali e di ricercaRegione Piemonte sospende la caccia nelle zone incendiateRichiami vivi acquatici: Ministero conferma divieto in sette regioniIncendi: assurdo accostamento alla caccia dal Tg2Brambilla sotto l'1%. Il nuovo che arretra: sorpasso dei VerdiCompetenze guardie zoofile: interrogazione di BerlatoToscana: Arci Caccia e Libera Caccia insieme per un patto con gli agricoltoriAnuu: con tordo bottaccio e sassello anche le ceseneIncendi nel nord Italia ma la Lipu pensa alla cacciaCaccia cinghiale Sardegna: riaperti i termini per le iscrizioniLombardia, Anuu: "la verità sul rifornimento dei richiami vivi"Torino: sospesa caccia per siccità e incendi in alcune zoneAncora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiascoSiena: sospesa caccia cinghiale a 300 m da zone vocate Troppi storni? C'è chi incolpa i cacciatoriPerugia: prosegue prelievo cinghiali nel Parco di Monte CuccoSan Miniato (Pisa). Sospeso per protesta il controllo dei cinghialiCaccia anatidi: per l'Alzavola Key concepts da rivedere

News Caccia

Federcaccia Toscana scrive a Rossi


martedì 4 luglio 2017
    

In merito alla polemica intercorsa fra il responsabile dell'ufficio Caccia della Regione Toscana e alcune associazioni venatorie, Moreno Periccioli, Presidente Federcaccia Toscana, scrive a Enrico Rossi, Presidente della Regione Toscana.

Riceviamo e pubblichiamo


Caro Presidente,

ritengo necessario sottoporre alla sua valutazione recenti dichiarazioni, che un Dirigente della Regione Toscana, ha affidato ai mezzi di informazione.
Sembra allo scrivente, stante la natura delle dichiarazioni, che queste siano del tutto ultronee al ruolo  pubblico rivestito dal Dirigente in questione.
La domanda che le pongo è molto semplice e chiara: pensa il Presidente della Regione che questo atteggiamento sia conforme al ruolo di chi deve rappresentare l’istituzione Regione?
Un Vicepresidente Nazionale di un associazione venatoria additato al pubblico ludibrio con accuse di populismo, le cui posizioni e critiche sono ridicolizzate, presentate come espedienti per demagogiche operazioni di consenso;  un Dirigente che accusa le associazioni dissenzienti di essere “cacciatori di tessere”, una becera quanto offensiva affermazione di livore verso coloro che hanno avuto “l’ardire” di esercitare la legittima rappresentanza dei propri associati. Un attacco inusitato verso associazioni ritenute soggetti ingombranti e scomodi, che pongono problemi di merito, avanzano proposte puntuali, organizzano migliaia e migliaia di cacciatori ed agiscono in completa autonomia. Tutto questo può infastidire un Dirigente della pubblica amministrazione, e consentirgli di assumere posizioni “politiche”? E la politica, quella vera, le istituzioni ed in particolare la Regione Toscana che Lei sig. Presidente ha l’onore e l’onere di rappresentare, come pensano di assicurare il rispetto elementare delle regole, assicurare il libero confronto tra i vari portatori di interesse, assicurare rispetto reciproco e soprattutto quello dovuto alle persone che legittimamente e democraticamente sono state elette quali rappresentanti dei loro iscritti?

Caro Presidente,

Resto in attesa di una sua risposta, cui darò come alla presente, rilievo pubblico.
Sono certo che sarà in grado di far rinnovare a me, e a tutto il mondo venatorio, la fiducia verso la Regione Toscana, le istituzioni ed il loro ruolo di garanzia verso tutti i cittadini e di rispetto di tutte le posizioni legittimamente espresse.

Cordiali saluti


Il Presidente
Moreno Periccioli

Leggi tutte le news

55 commenti finora...

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Ancora rileggendoti ...Io sono andato sulle 12 ore perchè è quanto lavoro quotidianamente e col cazzo che vedo contributi a fondo perduto della comunità Europea o risarcimento danni dall'ATC perchè uno sloveno mi fà concorrenza (paragone provocatorio)..Quindi questo continuo,SI CONTINUO anche per il freddo,LAGNARSI degli agricoltori e delle sue rappresentanze,mica lo condivido granchè sai ! Anzi per nulla.Ripeto e sò che non sei sordo,abolito l'842 vedi che salti di gioia degli agricoltori per la massiccia presenza di ungulati nelle proprie terre......avogliaaaaaaa.Ora han voluto lo sterminio ...

da toscano 06/07/2017 14.45

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Toscano....agitato io? Avevo solo chiesto e sinceramente mi sembrava anche molto chiaro e molto pacato la vostra (tua e di Mustang) ricetta per uscire dallo scenario descritto. Che mi trovo? Mi trovo il Mustang che ironizza in maniera anche di basso livello sul fatto che ho riportato di un' abbattimento (che mi potevo anche evitare di fare....era solo per condividere visto che siamo tra cacciatori) e attacca ancora (con discorsi detti, ridetti, conosciuti e straconosciuti) la categoria degli agricoltori. Te invece che....perdonami....fai uguale. Vedi io son abituato a parlare di cose concrete e guardare in faccia la realtà....e la realtà è: - i cacciatori son sempre meno e sempre peggio organizzati - gli ungulati sono in costante aumento - gli agricoltori (con tutti i loro difetti) hanno molta più "forza contrattuale" di noi. - con la terra ci campano (bene o male non stà certo a me deciderlo) - sono sempre i proprietari dei terreni che calpestiamo quando andiamo a caccia (ammesso che Mustang ci vada) Quindi.....che vogliamo fare? Facciamo muro contro muro con l' intera categoria di agricoltori toscani? Aspettiamo che aboliscano 842 e poi paghiamo e andiamo a caccia? Lo scenario è questo e.....voi portate la discussione sulle 12 ore che uno lavora o sul glifosato....per carità cose vere ma....il problema è un' altro!

da SPRINGER TOSCANO 06/07/2017 9.52

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Mi rivolgo al quel fenomeno dell'agricoltore stufo di eiri sera (sapessi quanto lo sonoio stufo di lavorare 12 ore al giorno solo per pagare tasse e mantenere mambrucchi seduti in Regione: bada nini che un lavori sodo solo te.Ricordatelo.E tutti questi soldi e finanziamenti dall'Europa (A fondo perdito spesso per tenere campi incolti)altri settori,nemmeno li vedono col binocolo.Quindi camomillizzati che non siete proprio dei più sacrificati. Mi rivolgo anche a Springer che stamni noto abbastanza agitato : State comunque certi che, quando i tanto bistrattati caprioli, daini, cervi e, perché no, cinghiali, torneranno ad essere, in caso di abolizione dell’art.842, risorsa PRIVATA di primaria importanza e di TANGIBILE VALORE ECONOMICO per i proprietari terrieri, tutti coloro che oggi chiedono lo sterminio di questi animali, diverranno improvvisamente tolleranti per i danni da essi arrecati e ne vorranno in abbondanza sui loro fondi.

da toscano 06/07/2017 9.13

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

gli agricoltori non ci amano loro sono proprietari della terra ed hanno anche ragione. se fosse per me io non gli darei più niente e gli farei gestire la caccia con tasse come all'estero ( lo dovrebbero sapere che la terra dove la caccia è privata ti fanno pagare tasse da capogiro altroché la ridicola IMU ) nessun intervento dello stato e via andare! SONO DEI PRIVILEGIATI IN ITALIA PREPOTENTI E ASSASSISNI ANCHE DI VITE UMANE per i pesticidi che usano ! ma vi rendete conto che hanno ridotto le terre della lanche senza vita ! se vi guardate attorno hanno appena tagliato e già hanno arato tutto ! una volte le stoppie rimanevano fino a settembre per la gioia dei selvatici sia migratori che stanziali OGGI? UNA STRAGE

da PINO 06/07/2017 9.02

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Tutta questa visibilità ha portato sicuramente legna in cascina a Banti, che a questo punto potrebbe anche presentarsi alle prossime regionali, come paladino della caccia di domani. O di domani l'altro. E se questo fosse, l'ANLC non avrebbe grandi chance per progredire. Anche se il settore è in movimento, con l'Arcicaccia che perde colpi di qua e di là, l'Enalcaccia che si estingue per il secondo principio della termodinamica (entropia), la Federcaccia che imprevedibilmente deve riorganizzarsi, avendo perso purtoppo un elemento cardine della propria struttura. E il CCT, che nella disgrazia si troverà a gestire l'ineluttabile: una indispensabile coesione come conseguenza della disperazione piuttosto che per convinzione granitica. E non c'è niente da fare, la strada è quella. L'alternativa è un caminetto con quattro bischeri, decrepiti, che continuano a ricordare il tempo passato.

da Laudator temporis actis 06/07/2017 8.51

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Mustang ....con tutto il rispetto la notte e meglio che tu dorma!! Forse avevi sonno e non hai letto bene il messaggio!? Volevo abbassare I toni e cercare un dialogo ed ero veramente interessato a conoscere come te e Toscano avreste provato a risolvere questo "problema"!! Ho mensionato l abbattimento solo il piacere di condividere un azione di caccia perfettamente regolare che ha portato ad un abbattimento fulmineo ed etico del capo a me assegnato dopo averli censiti....per me perfetto e questo? Ma dimmi in verita cosa significa perfetto! Mah? Ma siete due con lo stesso Nik? Oppure effettivamente il glifosato...

da Springer Toscano 06/07/2017 8.38

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Io credo che la caccia a cinghiali e caprioli abbia un senso solo per mangiare la carne. Non vedo che divertimento sportivo o che tecnica venatoria di debba mettere in campo per tirare a un animale al pascolo. Poi se uno addirittura lo porta al macello ci vedo solo il gusto di uccidere...

da Marco 06/07/2017 6.18

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Vedi agricoltore, io non sono tenuto a preoccuparmi del tuo reddito, come te del mio per altro. A me se non guadagni dispiace , ma è un problema tuo, così come al contrario se non guadagno io la cosa non ti fa certo smettere di dormire. Invece come cittadino sono tenuto a preoccuparmi della salute dell'ambiente nel suo complesso e , tu lo voglia o no, oggi l'agricoltura è il primo problema ecologico che abbiamo. Un esempio?...la situazione di insetti e insettivori è al collasso. Non dubito che il tuo lavoro ponga delle difficoltà, ma i numeri ci dicono che oggi, in Italia, qualsiasi altro lavoro...ne ha di più. Quindi direi che il tuo risentimento è davvero ingiustificato...

da Mustang 06/07/2017 3.45

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Mamma mia springer , come sei bravo , ogni uscita un morto. Speriamo che tu non esca troppo spesso...quanto al fatto di aver fatto un abbattimento perfetto io dubito anche che tu sappia cosa voglia dire ( abbattimento perfetto)... ma tant'è. Quanto a te agricoltore stufo, ti devo deludere, purtroppo vivo in mezzo a quelle schifezze che i tuoi colleghi buttano di continuo nei loro campi dove non vive quasi più niente, salvo qualche capriolo che non morendo di glifosato sterminerete con il piombo. Vi faccio i miei complimenti ...

da Mustang 06/07/2017 3.16

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Ok! Mustang e Toscano quindi secondo voi visto le enormi pressioni degli agricoltori (giuste o sbagliate....ma io di danni ne ho visti di veramente seri), vista l inettitudine della categoria (diciamocelo I cacciatori sono talmente legati allo status quo che se hanno un fastidioso dito nel c..o preferiscono non toglierlo per paura di cambiare qualcosa)..cosa avrebbe dovuto fare la regione? Gli art. 37 venivano fatti alla pene di bracco, da settembre tutti al cinghiale anche se non si poteva e poi via con le squadre....e cinghiali sempre in aumento! Di quanto ? Bho? Io la mia ricetta l ho data ....ditemi la vostra...seriamente! Intanto stasera ho fatto il mio m.a. di capriolo...con la nuova carabina in 223...prima uscita...primo colpo (oltre a quelli in poligono) e perfetto abbattimento...si puo' volere di piu?

da Springer Toscano 06/07/2017 0.15

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Se è così facile fare l'agricoltore perché non lo fai anche te, cavallo del kaiser ? Stattene nel tuo appartamento e no non venire più a fare il padrone in casa altrui!

da Agricoltore stufo 05/07/2017 22.56

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Agricoltore stufo...di cosa sei stufo? Di un regime fiscale che non ha eguali?...di un sistema di contributi che non ha eguali?...di essere l'unico settore con numeri postivi negli ultimi 10 anni? ...oppure di aver distrutto tutta la microfauna? ... oppure di trinciare piccoli di capriolo ad ogni sfalcio?...di usare trattamenti che azzerano le capacità riproduttive dei fasianidi?...dimmi ...di cosa sei stufo? E se fossimo stufi noi dei danni che quotidianamente provocate all'ambiente?... e se ve li chiedessimo noi i danni?...di che cifre si parlerebbe? ...amici agricoltori, il vostro lavoro ha tutto il nostro rispetto, ma cercate di non esagerare perché sapete anche voi che le " mezze vergini" non esistono.

da Mustang 05/07/2017 21.50

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

3 ore x 4 giorni.....immagino che preparazione

da la scuola dei fenomeni 05/07/2017 21.31

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Vorrei vedere se a questi due fenomeni qua sotto, etici preparati e politicamente corretti, si trovassero a fine mese una ritenuta (oltre alle solite) di un 25-30% in busta paga fatta da animali vari e leggessero che taluni etici criticano le norme introdotte per ridurre tale ritenuta. Sono certo che immediatamente non sarebbe più etici né politicamente corretti...il bello è che uno dei due fenomeni si incazza pure con noi agricoltori rei di non preservare abbastanza l'oggetto del loro culto divino e di lasciarlo entrare gratis grazie a una norma fascista bei nostri terreni. Benvenuti in Italia!

da Agricoltore stufo 05/07/2017 20.45

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Parole e concetti forti.A prova di replica.Ma è la verità incontestabile. Ti stringo virtualmente la mano sperando un giorno di poterlo fare dal vivo. Ps: una parola per Springer,che per certo è in buonissima fede ed è brava persona,sono anni che parliamo quì ed altrove e un pò penso di conoscerlo,...io ritengo di aver aperto gli occhi in tempo e di aver agito secondo SERIA coscienza...credo e spero la stessa cosa tu possa farla te.

da toscano 05/07/2017 20.23

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Toscano...questa è la cosa peggiore di tutta la storia. In realtà si potrebbe anche gestire una emergenza come tale ( ma questa non lo è...) ma non andrebbe fatto a discapito della preparazione, perché questa gente continuerà ad andare a caccia anche dopo e come ho già detto , non hanno nemmeno le basi di quello che servirebbe. Purtroppo le cose che non sanno , non sanno di non saperle... E comunque è stato sviliti, impoverito, direi...sputtanato il concetto stesso di selezione. Ed è stato fatto da delinquenti che lo hanno proprio fatto intenzionalmente. Gente illusa che il mondo possa tornare alle cacce anni '70 , e che sono proni alle bizze degli agricoltori, senza ricordare che proprio questi ultimi hanno ucciso , per sempre, tutta la piccola stanziale. Io non ho ancora capito se sono stupidi...o delinquenti...

da Mustang X toscano 05/07/2017 19.54

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Quindi Mustang se anche tu fai parte di "quell'epoca lì" (epoca..aprile 2014.. in cui ho creduto fermamente al controllo selettivo del cinghiale come affair serio)ti sarai fatto le ossa e formato diligentemente con corsi serali di tre ore per quattro sere e avrai fatto l'esame alle Sp*****ie con 30 quiz e relativa interrogazione orale di 10 domande.Cazzo se poi non devono girarci le palle nel vedere come han abilitato tutti questo esercito dei "10.000" ?! per poi buttarli a briglia sciolta a fare la spesa senza regola alcuna.Cazzo se capisco il tuo dire e recriminare.Come possiamo stare adagiati buoni e plagiati al volere di quelli lassù in Regione ? Che han scardinato i principi basilari con cui è partita in Toscana la Selzione ? E nella mia provincia grazie al regio lavoro del dott.Roberto Mazzoni della Stella....trombato sonoramente da lugubri giochetti politici che adesso ci hanno portato a questo obbrobrio (ci accosta da Dio questo aggettivo) dal finto nome Selezione....finto nome

da Toscano 05/07/2017 18.59

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

A leggere di certe cacce (tirare a fermo a un cinghiale, sai che divertimento) e di certi cacciatori io che sono migratorista 100% mi sento un re.

da The king 05/07/2017 18.50

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

una lepre o un fagiano con un 222 o 22.250 si possono prelevare tranquillamente senza tanti danni per chi sa sparare bene. E a qualche lepraiolo ignorante gli sta pure bene gente che spara oltre 100 lepri all'anno e poi vengono a fare le pulci per tre caprioli .

da Pietro 05/07/2017 17.47

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Hai ragione,son andato a parare dove non dovevo cadendo nella bassezza di riportare chiaccericci da bar. Scusami

da Toscano 05/07/2017 17.27

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Amico mio (ne vero senso della parola) non puoi fare di tutta un' erba un fascio!! Non cascare in quest' errore!! Ci saranno e ci son state sicuramente tra i selecontrollori le teste di c...o, su questo non c' è dubbio ma ci sono anche tra i cinghialai, tra i beccaccia ecc....purtroppo e lo dico con tristezza la nostra categoria ne ha veramente tante! Non è sicuramente la categoria dei selecontrollori (almeno quelli vecchi...) quella che ne ha di più. I controlli sono un problema GROSSO ma non solo per i selecontrollori!! Ma qui si entra in altro argomento e credo che ci troveremmo perfettamente daccordo anche senza la birretta. Infine, nonostante l' assenza dei controlli non mi pare che la selezione abbia fatto danni al capriolo anzi... Usciamo dall' emergenza...contiamo e stimiamo i cinghiali, facciamo dei piani di prelievo sia per le zone vocate che quelle bianche...nelle vocate si parte con la braccata e si finisce (sistema) il piano con la selezione in aprile....nelle bianche si va all' aspetto tutto l' anno, eventualmente se il piano non viene completato si va in girata o al limite la braccata a dicembre o gennaio. Coi segugi nelle zone bianche si caccia "liberamente" solo la lepre. Riavremmo anche un pò di stanziale in più così....non credi?

da SPRINGER TOSCANO 05/07/2017 16.28

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Ti leggevo Springer,ti leggevo e riflettevo ripensando a quante volte negli anni ho preso le difese della categoria SELECONTROLLORI di cui orgogliosamente faccio parte (IO SONO QUELLO DEGLI ANNO 90..DOTT.B).Dicevano gli altri : " TUTTI BRACCONIERI,PRIVILEGIATI PERCHè INIZIATE AD AGOSTO E POI TIRATE A QUEL CHE VIENE specie LEPRI FAGIANI " io mi infervolivo cercando di spiegare loro che con una 243,270 etc etc era impossibile che qualche imbecille indirizzasse lo sparo la nobile stanziale.E giù discussioni anche con dirigenti venatori (ai tempi la selezione era caldeggiata solo dai "Kompagni della natura").E invece cazzo avevano ragione.Tanti di noi si prodigavano in queste deficientissime bravate....gli anni e gli eventi indirizzati verso questo sbracamento portano a galla tutto questo marciume di questa categoria.SE NE VANTANO PUBBLICAMENTE,SENTITEO CON LE MIE ORECCHIE CON TESTIMONI.Nata con nobili scopi,la Selezione,sprofondata nell'infimo della vergogna più assoluta.E bada bene,non dico di te ne tantomeno di me....figuriamoci.Quindi prima di difendere a spada tratta questi nuovi ABELE..pensaci bene. ASSOLUTA SINCERITA' QUELLO DETTO SOPRA

da toscano 05/07/2017 15.38

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Federcaccia con la codina di paglia! Rossi cosa dovrebbe fare? Il vostro comportamento è chiaro da oltre 20 anni perdete consensi a favore della libera caccia fatevi delle domande invece di chiamare in causa una persona per bene come Rossi ( sebbene non sia del mio credo politico) ma è uno dei pochi seri politici italiani.

da tana 05/07/2017 15.37

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Il prelievo per tempi e classi mi trova d'accordo. Ma renderlo veramente utile va applicato su tutto il territorio e non solo i selecontrollori all' aspetto!! E poi...tutta stà polemica per i prelievi in selezione all' aspetto ma.....i prelivi che vengono fatti da settebre nelle zone bianche? Anch' essi senza controllo (almeno ora son dichiarati....prima venivano fatti ugualmente e nessuno dichiarava niente) quelli secondo la "stessa categoria van bene....come mai? Ritengo che il problema di fondo Mustang sia la pecunia...pecunia che viene a mancare a determinati soggetti....pecunia che viene a mancare perché "il mercato" è stato rovinato dalla filiera corta (alimentata anche dai selecontrollori)...pecunia che viene a mancare perché a settembre ci sono meno (poche meno) frotte di cinghiali da cacciare il 5 o 6 coi cani. Ciao Mustang

da Springer Toscano 05/07/2017 14.22

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Mustang...vedi che in parte (con sorpresa in larga parte!!) ci troviamo d'accordo! La selezione vera (con tanto di piani di prelievo e abbattimenti per classi) doveva essere introdotto molto tempo fa....ma c' è una categoria tra di noi che ha sempre opposto resistenza....la stessa categoria era chiamata a fare interventi di contenimento (in battuta...dove come hai detto non esiste selettività) e, spesso, hanno fatto finta di farle. Gli stessi che venivano chiamati a fare interventi in art. 37 all' aspetto e....non ci andavano col dire (e dicono ancora) che all' aspetto i cinghiali non si ammazzano e si perde solo tempo. Gli stessi che ora chiedo di ripristinare (sai meglio di me che ci sono problemi legati alla sentenza ligure) gli abbattimenti in art. 37 in braccata. Gli stessi che chiedono le "zone cuscinetto" (il motivo è fin troppo chiaro!!). Dimmi ma...che credibilità e che affidabilità possono avere? Io, che non sono assolutamente un santo, ho sempre (anche in art. 37) sparato, se capitava femmina con porchetti (e questi erano....sparabili..diciamo dai 15 in su) ad un porchetto (e ho verificato che la madre...li porta via e per un po' niente danni...almeno in quel posto).....e anche in selezione faccio uguale (in 3 uscite...due verri e uno non sparato perché...era femmina).....continua

da SPRINGER TOSCANO 05/07/2017 14.07

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Vedi Toscano, springer sarà anche un cacciatore " evoluto" , e magari è in buona fede, ma non può difendere la categoria , perché questi se in un campo hanno due cinghiali grossi e sei piccoli...sparano a uno di quelli grossi...per la ciccia...facendo più danni della grandine. Certo succede anche in braccata, ma perché non può essere altrimenti, invece questi avidi indegni di chiamarsi cacciatori lo fanno proprio apposta. E mi fanno ribrezzo...perché gli orfanelli attaccheranno il primo campo coltivato che trovano, e dopo saranno mangime per lupi. Una cosa vergognosa...

da Mustang X Toscano 05/07/2017 13.51

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Esatto toscano...anche io faccio parte di quegli abilitati , e questo " eccidio" mi fa schifo, si poteva risolvere tutto con una selezione ordinaria ben fatta, con i giusti tempi, senza espellere le squadre ( anzi...) e con molta più lungimiranza. Il fatto rimane che i censimenti sul cinghiale in senso stretto sono pressoché impossibili, e sono molto più efficaci altri indici, ormai sappiamo esattamente quanti capi vanno prelevati in Toscana, e sappiamo anche cosa prelevano le squadre grazie ai libri di caccia. Se a questo incroci i dati di incremento utile annuì tipico del cinghiale avrai i piani compensativi da prelevare in selezione, che saranno al 70 /80% classi giovanili molto impattanti. Non quello che passa come fanno questi fenomeni , il grosso dei quali non riconoscerebbe un subadulto di cinghiale neppure se ci fosse l'insegna sopra...

da Mustang 05/07/2017 13.42

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Toscano....come ben sai io son stato prima un cinghialaio (e vengo da una famiglia di cinghialai)....per altro anche molto assiduo... Poi...la beccaccia il cane da ferma e la selezione... Conosco benissimo (son sempre iscritto in squadra) " quel mondo " e conosco altrettanto bene quello "selettivo". Facevo parte del primo gruppo di selettori al capriolo....additati e accusati di essere bracconieri autorizzati perché andavamo a caccia in agosto....identica situazione e identiche accuse che vengono mosse ora perché è partita la "selezione" al cinghiale...e provengono sempre dalla stessa categoria (che nel frattempo però si è in parte convertita alla selezione al capriolo.....quanti arrivando al primo censimento abbassavano lo sguardo per aver sparlato troppo prima...e quanti sassolini mi son bastardamente tolto dalle scarpe io). Ora stà succedendo la stessa identica storia....stessa storia che è successa in Emilia Romagna per esempio....stesse proteste e poi....le conversioni!! Intanto io metto sassolini nelle scarpe... Ciao

da Springer toscano 05/07/2017 13.03

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

" 1° corso corso 2014 selezione cinghiale " ---------------------------------estratto da file pdf per studio ed esami. DETERMINAZIONE DELLA STRUTTURA E DELLA CONSISTENZA DELLE POPOLAZIONI (ISPRA, 2003) L'acquisizione di una conoscenza adeguata delle caratteristiche di una popolazione di cinghiale (distribuzione, consistenza, struttura, dinamica, stato sanitario, ecc.) costituisce la premessa indispensabile per poter definre ed attuare una efficace strategia di gestione. In particolare, la stima della consistenza e dell'incremento annuo risulta un elemento irrinunciabile per definire l'entità dei prelievi in funzione delle densità-obiettivo programmate. I censimenti rappresentano lo strumento tradizionalmente utilizzato per acquisire tali conoscenze, ma non va dimenticato che le tecniche di censimento più affidabili (battuta e conteggio su punti di foraggiamento) richiedono uno sforzo logistico ed organizzativo particolarmente elevato e forniscono risultati attendibili solo se correttamente realizzati. Per questi motivi la loro applicabilità è condizionata dalle caratteristiche ambientali dell'area e, soprattutto, dal rapporto tra l'estensione dell'unità territoriale di gestione e lo sforzo che è possibile mettere in campo; di fatto, attualmente, la loro applicazione è limitata a particolari comprensori di estensione ridotta.

da x mustang da Toscano 05/07/2017 12.22

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Springer..te vedi " buio " nei cinghialai di squadra e nella braccata in generale per esperienza tua personale che non mi permetto di discutere.Io vedo altrettanto nero e anche di più nello stato di cose generale toscano che si è venuto a creare elevando agli altari sceriffetti (senza stella) abilitati da nessuno ed adibiti ai controlli nei divieti prima ..e l'infinità (si parla di 10.000) di selecontrollori (?) ingordi e ignorantemente ammaestrati a sparare solo e a casaccio al cinghialone brutto nero puzzolente.Senza regole io a questo giochetto,come ad altri equivalenti,NON CI POTRO' MAI STARE.Si convengo,davanti una birretta fresca laggiù alla Verde Oasi,ma il posto non conta,certe idee e pensieri convergerebbero in maniera automatica e priva di equivoci da pensiotastiera. Un saluto

da Toscano 05/07/2017 12.03

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Hai ragione springer, non so se sei una guardia. Se non lo sei ti consiglio di diventarlo quanto prima, non assecondare la propria natura può creare delle frustrazioni pericolose. Poi magari qualcuno le sfoga sparacchiando agli animali qua e là...

da tiburzi 05/07/2017 11.17

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Springer Toscano e Triburzi perché non provate a telefonarvi? Scambiatevi i numeri e scrivete di meno.

da Il solito 05/07/2017 11.15

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Toscano....siamo arrivati a questo punto perchè è sempre stato ostaggiato sia gli interventi in art. 37 (che ora sembra siano illegali) sia l' introduzione della selezione....siam dovuti arrivare alla mezza rivolta del mondo agricolo e alla conseguente imposizione autoritaria della regione per cercare di uscire dall' emergenza! I sistemi adottati possono anche non essere totalmente corretti ma......le proposte che vengono dal "nostro mondo" non sono credibili e sembran barzellette! Quindi...che che se ne dica...per ora per affrontare in maniera seria il "problema" io ho visto solo questa legge! Ci sono errori? Si. Si poteva fare meglio? Certo. Ma la nostra categoria che contributo ha dato?....le zone cuscinetto?! E così si torna al discorso della vergogna... Saluti ps Di questa cosa, con te, mi piacerebbe discuterne " de visù'" al bar davanti una bella birra....

da SPRINGER TOSCANO 05/07/2017 11.05

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Quando sento parlare di censimenti al cinghiale , improvvisamente, capisco tutto sulla competenza di chi scrive e capisco che non se ne può uscire...c'è una cosa su cui springer ha ragione ( solo quella) , ovvero che ci dovrebbe essere un piano di prelievo territoriale perseguito dalle squadre e poi compensato in selezione con i tempi e i modi della selezione ( maschi da aprile, femmine da ottobre...). E questo però su tutto il territorio, vocato o non vocato che sia. Il cinghiale e' praticamente impossibile da censire,ma si può lavorare sugli " indici cinegetici di abbondanza". Consiglio un po' di ripetizioni...

da mustang 05/07/2017 11.00

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

...Si facevano censimenti seri con altrettanti piani scrupolosi e credibili.SELEZIONE fiore all'occhiello di una gestione faunistica esempio per l'intera nazione.Adesso il tavolo è rovesciato anche lì.Farsa a tutti i livelli.In aree ben note,sono stati assegnati 600 caprioli ..a peso di pelle stantia come fossero gremigna da eradicare.Consentimi di dissentire aspramente su questo snaturamento del concetto SELEZIONE.E chi controlla un regolare svolgimento dei prelievi ? NESSUNO o l'amico famoso .Previo smentite.

da TOSCANO 05/07/2017 10.53

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

I censimenti li prevedono eventualmente le norme i regolamenti le leggi.....quindi non mi risulta che la legge obbiettivo preveda censimenti per il cinghiale anche all' aspetto! Come fai ha ritenere obbligatoio i censimenti per il prelievo all' aspetto e non in braccata? Che senso avrebbe? Io conto i cinghili e stilo il piano di abbattimento e poi....invece in braccata se ne abbatte quanti non si sa....a che serve?? Per il capriolo si fanno censimenti e si fanno piani di abbattimento......quindi si stima che ce ne sono x e se ne preleva y e non y+quelli abbattuti in braccata (anche se...) Quindi....vogliamo contare i cinghiali....bene mi trovi daccordo....ma li contiamo tutti e tutti ci atteniamo poi al piano di prelievo...non fanno figli e figliastri!! Qui si....il cerchio si chiuderebbe!!

da SPRINGER TOSCANO 05/07/2017 10.37

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Springer censimenti ed altro non sono previsti da nessuna parte per la braccata.Per la Selezione si.Il cerchio è chiuso qui.

da Toscano 05/07/2017 10.17

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Toscano....se si esclude l' applicazione della fascetta....hai descritto una braccata!! Senza censimenti....senza corso....senza esame....senza distinzione di classe e sesso....testa e pelle via nel sudicio...sono 30 anni che si fa così.+ 30/35 anni da noi sono iniziate le battute come le conosciamo....non è una caccia tradizionale...da noi la caccia tradizionale coi segugi è la lepre!

da SPRINGER TOSCANO 05/07/2017 10.11

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Come dice tiburzi tirale ad animali in art 37 e' contro legge è il sistema contro legge messo in piedi dalla Regione Toscana verrà presto messo alla gogna.deltronde la legge art 19 legge 157/92 e' chiarissimo come è chiarissima l'incostituzionalità della norma scellerata Toscana .Per il resto Banti ha tutto il diritto di esprimere il proprio pensiero personale ,che poi è ciò che ha fatto,andando a toccare il vivo del nervo di certi personaggi che poi comunicati fotocopia cercano di tirare la giacchetta ad un presidente di regione che nulla c'entra nel pensiero di Banti che appunto ha parlato a titolo personale.I bambini presi con le mani nella marmellata piagnucolano e frignano in cerca di consenso dalla regione a cui si sono appecorati per la busta di ciccia e l'ingresso degli agricoltori festanti per un provvedimento incostituzionale e che porta solo destrutturazione della popolazione è patrimonio statale che è e rimane tale.anche se i soliti arraffo i ha benpensanti di crearci un profitto.Tana per tutti....bravo Banti

da Trenta denari... 05/07/2017 9.52

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

UGO SIRMIONE O SEMPLICEMENTE UGO : se è o meno un cacciatore,non me ne frega un cazzo.Ancora peggio se lo fosse,perchè plaudire uno scempio di bracconaggio legalizzato in questa maniera è un disonore per l'intera categoria.Ad aggravare la sua posizione è che risulta dipendente pubblico NON eletto e quindi non rispondente elettoralmente delle proprie azioni.Non mi pare stia ne in cielo ne in terra. Ti ricordo quanto segue,signor UGO : 1) Abilitazioni di massa per prelievo selettivo cinghiale con esami farsa composti da 10 domande quiz distribuite e compilate nel caos più generale nella gran parte dei luoghi prescelti per le prove. 2) Selezione cinghiale senza censimenti.. 3) Selezione cinghiale senza piani di abbattimento .. 4) Selezione cinghiale senza distinguo di sessi e classi di età... 5) Selezione cinghiale 365 giorno l'anno (chiusa solo nei tre mesi consentiti alla braccata) 6) Mazzi di fascette date a peso a "responsabili" di area nominati dall'amico dell'amico...... 7) Fascetta apposta ad orecchio,una volta colpito quel che capita,utile solo al trasporto dell'animale dal sito di caccia a casa. 8 ) Testa e fascetta via nel cassonetto del sudicio senza controllo/verifica alcuna da parte di ATC o enti preposti. 9) Controlli da parte di provinciale e/o guardie venatorie ZERO 10) Controllo schede/registri siti,orari,appostamenti e abbattimenti INESISTENTI QUESTA AD OGGI E' LA CACCIA DI SELEZIONE al CINGHIALE IN TOSCANA..APPLAUDITA DAL DOTT.BANTI

da TOSCANO 05/07/2017 9.33

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Tiburzi....il macello è autorizzato al ritiro selvaggina!! Tutto alla luce del sole!! In art. 37 lo scorso anno erano interventi perfettamente legali e sempre autorizzati...e fatti con la squadra!! Se non sono un cacciatore secondo i tuoi schemi non posso far altro che compiacermene (e alla fine mi importa veramente il tempo di scrivere queste quattro righe.....tempo che comunque vedo sprecato a rispondere a simili discorsi ma...con la tastiera non faccio tanta fatica e il caffè lo dovrò finire!). Mi consideri una guardia.....chi ti dice che non lo sia? Da quando si può portare tutto legalmente al macello per la filiera corta.....io sono un signore!! Se un componente di una squadra mangia tutto il cinghiale che prende...in fondo all' anno ha la gotta lui e la sua famiglia!! Ma a chi li vuoi far credere simili storielline? E poi il "cacciatore eroe" a cui non piace sparare! Tiburzi .....ci sono passatempi migliori che scrivere su di un forum pubblico.....ramino, golf, ippica, briscola, scala quaranta....dammi retta scegline uno e....dedicatici! Tempo scaduto.....

da Springer Toscano 05/07/2017 9.20

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Banti è un collega cacciatore, quindi ha tutto il diritto di esprimere la sua opinione, che poi tanto distorta non è, anzi rispecchia perfettamente la verità su questi carrozzoni circensi che sono le ass ven Ben fatto Banti, anzi spero che anche altri funzionari di altre regioni iniziassero a sputtanare questi quattro saltinbanchi.

da Ugo 05/07/2017 8.56

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Springer...spari ad animali che lasci al proprietario...vai in art 37 ( cosa per altro illegale...) e gli animali vanno al macello per i proprietari...non ti piace sistemare la carne ( cosa secondo me gravissima...) ...quello che hai tenuto lo hai venduto...boh... Io lo ribadisco, te non sei un cacciatore , sei una guardia e ti piace esserlo. ...a voi piace sparare, tutto qui. Sai cosa fa invece un cacciatore? Uccide ciò che mangia...e mangia ciò che uccide.il resto è lavoro da guardie...

da Tiburzi 05/07/2017 8.15

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

La Federcaccia, come le altre associazioni venatorie cerca consnsi per avere più peso nel rappresentare le richieste dei suoi iscritti, se ha ancora la stragrande maggioranza dei cacciatori, anche in Toscana, significa che in qualche modo ha il consenso, che potrebbe essere maggiore se fossimo tutti insieme. E' questo che non riusciamo ancora a capire. L'improvvida uscita di Banti, magari inconsapevole (è da capire, ma non da giustificare) è funzionale al processo di disgregazione che risponde allla logica del "divide et impera". Un concetto tanlmente antico che mi sorprende che i nostri eroi non ne abbiano ancora fatto tesoro.

da seneca 05/07/2017 8.12

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Ok! Tiburzi....ne ho presi due..due verri in tre uscite! Lo scorso anno in art. 37 io tirai a 5....di piu che con la selezione e in una braccata (fatta con la quadra in art.37) uno era una scrofa...non lo potevo vedere..in selezione si...e infatti non gli sparo. La carne? Siccome non mi piace il lavoro di sistemazione...se il proprietario vuole gli lascio tutto (la meglio per me) altrimenti porto tutto al macello autorizzato che non e lontano da dove abito. Per me tutti I cinghiali andrebbero portati al macello autorizzato compreso ovviamente anche quelli delle squadre. A proposito di finanza...chissa se mettesse l occhio su conti correnti intestati a squadre o loro presidenti..sei uno di quelli Tiburzi? No eh! Giusto visto cosa scrivi nemmeno quello poi fare. Credimi ascolta un consiglio disinteressato...."butta in aria le mani..e poi falle girar.."....vai in balera a farti qualche ballo e lascia perdere tastiera e fucile.

da Springer Toscano 05/07/2017 7.44

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Springer toscano...quanti animali hai sterminato quest'anno? Quanti altri ne sterminerai, con la scusa di fare del bene ai tuoi amici " agricoli" ? Questi animali teli sei portati a casa? ...li hai venduti?...su , non essere timido, dicci quanto hai realizzato. Non te ne facciamo una colpa, sei solo uno dei tanti , ma almeno di la verità in modo che ognuno possa fare le sue considerazioni...che ti frega? , tanto mica sappiamo chi sei. Mica ti possiamo mandare la finanza a casa, come per molti sarebbe giusto. Si ...sai quelli che poi criticano le squadre...proprio quelli li.

da Tiburzi 04/07/2017 23.41

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Ora che ho sentito l intelligente e interessante parere di Tiburzi sulla mia personalita' saro' pieno di dubbi e avro una crisi esistenziale!! Ne dicevo nell altro tread all amico TOSCANO a volte mi vergogno di essere cacciatore!! Fortuna che Tiburzi mi considera non tale......e lui e' come "il Simone" della canzoncina...ricordate..."lui queste cose le sa" Ecco Tiburzi....butta in aria le mani...e poi falle girar.." per lo meno smetti di scrivere su un forum pubblico. Cordialita'

da Springer Toscano 04/07/2017 23.29

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Springer toscano...fatti assumere come guardia in qualche riserva, tanto è quello che ti piace fare, sparare anche alla croce... mi piacerebbe sapere che ne fai di tutta la ciccia che ti porti a casa. Perché non ce lo racconti? Te , springer, sei uno che va a caccia, ma non sei un cacciatore...fidati.

da Tiburzi 04/07/2017 22.14

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Hai mai sentito un funzionario del MEF difendere la Legge Fornero?Io no...

da Mario 04/07/2017 21.35

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Se uno viene attaccato in malo modo e sopratutto vengono dette un mare di castronerie...e' giusto che si difenda e porti a galla la verita'

da Springer toscano 04/07/2017 21.27

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Se uno viene attaccato in malo modo e sopratutto vengono dette un mare di castronerie...e' giusto che si difenda e porti a galla la verita'

da Springer toscano 04/07/2017 21.27

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Springer non funziona così !! Un dirigente pubblico deve obbedir tacendo!! Le polemiche le fanno gli eletti dal popolo sovrano che può rimuoverli con le elezioni! BANTI va rimosso e gli s affidato altro incarico. Altrimenti tutti i dirigenti pubblici criticati saranno autorizzati a far polemica sui giornali, e sarà il caos totale

da Mario 04/07/2017 20.49

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

https://www.ladeadellacaccia.it/index.php/federcaccia-grosseto-cinghiali-un-flop-46262/

da gino 04/07/2017 16.51

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Chi dice la verità non deve temere.... Banti, secondo me, ha semplicemente replicato ad accuse mossegli....la verità può essere scomoda ma....è la verità! Inoltre ha portato a conoscenza di cose molto interessanti che spesso vengono "non menzionate" (riduzione da 40 a 30 membri per le squadre....richiesta di portare il periodo di caccia a da 3 a 4 mesi ecc)....non ci vedo assolutamente niente di strano. E sono un tesserato ferdercaccia....

da SPRINGER TOSCANO 04/07/2017 16.39

Re:Federcaccia Toscana scrive a Rossi

Invece di tirare la sottana a rossi, datevi da fare! Non so quale sia la polemica, ma se vi è stato detto che siete in cerca di tessere (come tutti) è vero! La caccia tra 20 anni sarà finita e di certo, al di la di qualche sporadica alsata di testa, non state facendo niente (tutti compresi!!!!)

da l.b. 04/07/2017 16.19