Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cacciatori gente per bene. A testa alta nella societàElezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della cacciaPappagalli scomparsi, accusò i cacciatori. Cpa ottiene udienzaVarese: Vandali animalisti devastano sede ArcicacciaArci Caccia porta la beccaccia in casa BerettaAppello Cct elezioni: aderiscono Marras, Barabotti e MoriCacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Contenimento cinghiali: In Umbria proposta filiera carneArct: "Un gesto scellerato da condannare"Emilia Romagna: Lega dice no a modifica confini AtcAlessandria, ungulati: Cia chiede intervento dei cacciatoriPISTOIA. CINGHIALI BLOCCANO TRENOALLA UE CONSULTAZIONE SU SVILUPPO RURALEIL MONDO DELLA CACCIA SCRIVE ALLA RAI

News Caccia

Sciacallo dorato in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori


lunedì 26 giugno 2017
    

"Ancora una volta i cacciatori, custodi attenti della fauna selvatica, sono i protagonisti di una scoperta scientifica interessante". Così un intervento della Federcaccia di Bergamo riferisce dell'importante documentazione fornita da un cacciatore, Stefano Locatelli, a testimonianza della presenza dello sciacallo dorato europeo in alta Valle Brembana.

"Già avvistato fugacemente durante i censimenti notturni alla lepre, in compagnia di Bruno Boffelli, una delle guardie della Polizia Provinciale di Bergamo, che coordina queste attività di monitoraggio notturno, aveva lasciato tutti un po’ di sorpresa: sembrava avere caratteristiche tipiche sia del lupo, anche se più piccolo, sia della volpe, ma un po’ più grosso e con la coda più corta. Per qualche tempo è rimasto un mistero. La sorpresa interessante è stata che, tra le foto di cervi, caprioli, camosci, tassi e volpi, il 4 giugno, alle 9,15 di sera, è stato fototrappolato anche questo nuovo ospite. Capito che poteva trattarsi proprio del misterioso canide selvatico avvistato qualche tempo prima, Locatelli ha contattato il Dott. Luca Lapini, zoologo del Museo di Storia Naturale di Udine, che da anni studia la presenza in Italia dello Sciacallo dorato, a cui ha inviato gli scatti fotografici. Lapini ha così potuto confermare, senza ombra di dubbio, che si tratta proprio dello Sciacallo dorato. In collaborazione con la Polizia Provinciale di Bergamo e con gli auspici del Parco delle Orobie Bergamasche, presto verranno effettuate da esperti ricercatori attività di monitoraggio di tipo acustico (BAM, Bio Acoustic Monitoring)".

Quella di Locatelli resta, per ora, la prima segnalazione in assoluto in Lombardia, già riportata anche sul sito www.nationalgeographic.it del 19 giugno, a testimonianza della costante espansione verso est di questa specie, già presente con diversi nuclei riproduttivi nel Friuli Venezia Giulia, in Veneto e in Trentino Alto Adige. Presente in Italia nord-orientale dagli anni ‘80, lo Sciacallo dorato è considerato dalla legislazione italiana specie particolarmente protetta, come il lupo e l’orso".

Continua il comunicato della Federcaccia di Bergamo: "da quest’anno il Comprensorio Alpino Valle Brembana ha avviato un progetto con l’Università di Pavia per il monitoraggio dei cervi, attraverso la tecnica del fototrappolaggio, per studiarne gli spostamenti nelle diverse stagioni. Le Orobie si confermano un vero paradiso naturalistico, ma anche un importante laboratorio di ricerca scientifica, e questo grazie a chi lo sta gestendo con cura e passione, con i cacciatori sempre in primo piano. (Flavio Galizzi – Federcaccia Bergamo)

Gli sciacalli dorati europei (Canis aureus moreoticus Linnaeus, 1758) d’Italia provengono dalle popolazioni della costa adriatica (Dalmazia) e della Croazia orientale (Slavonia), come dimostrato da un recente studio sul DNA degli esemplari italiani. Attualmente la specie è in forte espansione verso l’Europa centrale ed ha già raggiunto Austria, Svizzera, Germania e persino l’Estonia e la Bielorussia. La grande adattabilità e lo spiccato opportunismo alimentare dello sciacallo dorato (la capacità di sfruttare in maniera opportunistica diverse risorse alimentari, come piccoli vertebrati, frutta, ma anche rifiuti e altro) sono le sue caratteristiche vincenti, che ne hanno favorito l’espansione in Europa".

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Sciacallo dorato in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

specie alloctona .....da rimuovere subito ispra docet...tutti i mezzi sono leciti....cattura... sedazione profonda... ecc...

da giorgieste 28/06/2017 17.53

Re:Sciacallo dorato in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

specie alloctona .....da rimuovere subito ispra docet...tutti i mezzi sono leciti....cattura... sedazione profonda... ecc...

da giorgieste 28/06/2017 17.51

Re:Sciacallo dorato in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

specie alloctona .....da rimuovere subito ispra docet...tutti i mezzi sono leciti....cattura... sedazione profonda... ecc...

da giorgieste 28/06/2017 17.51

Re:Sciacallo dorato in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

sono anni che entrano sciacalli in ITALIA ,magari non dorati ma di diversi colori che ci costano un mucchio di soldi,adesso anche x questi sicuramente verranno chiesti finanziamenti x potergli studiare e cosi via paese di m...a.

da mb 26/06/2017 23.01

Re:Sciacallo dorato in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

Alla boldrini, biondi o mori i sciacalli piacciono tutti

da ugo sugo 26/06/2017 16.44

Re:Sciacallo dorato in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

Che abbia anche lui seguito le rotte dei migranti??? Tra se e se avrà pensato se in italia accolgono tutti, perchè non posso andarci io!!! Mano alla carabina pam,fine del discorso, un mio caro amico montanaro friulano ora scomparso, mi diceva che quando gli capitavano li abbatteva perchè questi non pagavano la licenza di caccia.

da Fucino Cane 26/06/2017 16.44

Re:Sciacallo in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

Mi sono documentato. In sintesi è in costante espansione ed è presente in tutto l'areale medio orientale. Per noi è specie alloctona , non ci appartiene ma grazie a questi 4 deficienti diventerà una specie endemica come le volpi. Già ne avevamo poche di specie dannose...ci mancava pure questa.

da Carlo rm1 26/06/2017 16.24

Re:Sciacallo in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

Auguri ai Caprioli della Valle Brembana. In Friuli, sul Carso gli Sciacalli dorati sono arrivati parecchi anni fa e da allora sono praticamente scomparsi i Caprioli. La notte fa accapponare la pelle la canea che fanno gli Sciacalli nell'inseguire i Caprioli. Il tutto si conclude con il Capriolo terrorizzato che cade in un crepaccio o viene ammazzato in strada da una auto. Poi segue il banchetto degli Sciacalli.

da Eliminateli finchè siete in tempo, altrimenti sarà come con le Nutrie 26/06/2017 15.25

Re:Sciacallo in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

Piu' di venticinque anni fa' ( prima della guerra)ho partecipato ad una battuta allo sciacallo dorato in Istria, appena usciti da Trieste. Battuta effettuata nei boschi a fine inverno prima dei ripopolamenti di selvaggina che anche la' venivano praticati..Dorato con una croce nera sul garrese..

da toni el cacciator 26/06/2017 14.26

Re:Sciacallo in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

MA QUESTO E' DORATO NON NERO!

da marietto 26/06/2017 12.49

Re:Sciacallo in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

portiamolo a casa della boldrini, tanto uno sciacallo in più poco cambia con tutti quelli che ha fatto entrare in Italia

da 10 mas 26/06/2017 12.39

Re:Sciacallo in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

Che gli sciacalli fossero presenti in Italia lo si sapeva da tempo...ma non dorati

da Ippio 26/06/2017 12.36

Re:Sciacallo in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

Alè.......ci siamo!!! Subito un finanziamento per lo studio!!!.....Avanti col carrozzone!!!!

da Annibale 26/06/2017 12.24

Re:Sciacallo in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatori

Ecco qua', un altro ospite non autoctono che mettiamo sotto protezione...questa è l'Italia dell'accoglienza.....o meglio...dei coglioni !!!!

da Carlo rm1 26/06/2017 12.22