Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Simone Billi (Lega): "la caccia fa bene all'ambiente"Vignale: "Piemonte Regione no caccia?"CCT: bilancio positivo all'Assemblea GeneraleUmbria: presentata bozza Calendario Venatorio 2018 - 2019Legge caccia Piemonte, diretta dal Consiglio regionalePiemonte, si inizia a parlare di caccia. Fidc mobilita i cacciatoriBerlato: Corte Costituzionale respinge ricorso su vigilanza venatoria Rolfi: “contenimento cinghiale, già al lavoro”Calendario Marche: la caccia al cinghiale parte primaArezzo, protesta sulla mancata vigilanza venatoriaLibera Caccia Toscana: proposte per il calendario venatorioTraguardo Internazionale per il Club del ColombaccioCampania: proposte migliorative sul calendario venatorio 2018 - 2019Sicilia: stanziati duecento mila euro per il coniglio selvaticoEnalcaccia Arezzo: corsi per cacciatori, iscrizioni aperteAlessio Piana tra gli amici di BigHunterTrento: nessuna limitazione per la caccia al cinghialeStefania Craxi: "il cinghiale, la mia passione"Anlc Piemonte: ecco perchè saremo in piazza l'8 giugnoSardegna. Cpa dice no agli AtcAnnotazione tesserino, Marras "la normativa deve essere chiara"Ok al Piano straordinario cinghiali nel Parco dei Gessi BolognesiLe novità sulla caccia in deroga in LombardiaCalendario Venatorio Marche: le proposte di FidcAnuu, la Giornata del Verde Pulito in LombardiaTesserino venatorio: approvata mozione in ToscanaGiulia La Cava, a caccia con i segugi. "Non c'è emozione più forte"Secondo anno per il progetto Lepre in SiciliaReggio Emilia: operativo controllo del cinghialeIn Spagna 100 mila cacciatori in piazza per pretendere rispettoToscana. Danni a scacchiera8 giugno. Manifestazione dei cacciatori a TorinoCambio di statuto per il Sindacato Venatorio ItalianoCaccia in deroga, Lombardia approva richiesta da inviare ad IspraPiemonte, partita caccia di selezione al cinghaleLazio, riunito nuovo Comitato Faunistico VenatorioCampania, ecco la bozza del Calendario Venatorio 2018 - 2019Anlc Umbria, proposte per il calendario venatorio 2018 - 2019Aria Nuova in Ekoclub PistoiaCinghiale: Fidc Umbria ricostituisce settorialeBERGAMO. REVOCATI I DIVIETI PER L’AVIARIABRESCIA. CORSO PER IL TRATTAMENTO CARNI DI SELVAGGINATOSCANA. CCT, REMASCHI E LEGGE OBIETTIVOToscana, ok mozione Pd per braccata nelle aree protetteLegge 157/92: ecco la proposta Caretta per la riforma della caccia CCT, ungulati? Puntare sul controllo come fa AlessandriaDepositata PdL Cirielli per la modifica della 157/92La caccia ai giovani: Yuri D'Onofrio “stiamo uniti”Lombardia, Massardi alla prima seduta annuncia impegno per la cacciaReport gestione ungulati Toscana, Remaschi "la legge funziona"Liguria, M5S chiede divieto per 4 specie cacciabiliAnuu, 60 anni di storia e tradizioniA Bergamo primo concorso sul cinghiale per aspiranti chefCinghiale, Emilia Romagna: ok a calendario venatorio 2018 - 2019 Emilia Romagna. Contrarietà della Lega sul calendario venatorio Piemonte: nuovi criteri per i Comitati di Atc e CaCastellani rieletto alla guida dell'Anuu MigratoristiMolise. Di Pietro "fondi trasferiti agli Atc"In Regione Bruzzone lascia il testimone ad Alessandro PianaDdl caccia Piemonte. Le osservazioni di AnlcFidc Marche, storno: nessuna preoccupazione per la sentenzaOffese contro cacciatori e Remaschi, la condanna della CCTIl Governatore De Luca ad Hunting Show SudCampania. Proposte al Calendario Venatorio 2018-2019 Torbjörn Larsson è il nuovo presidente dell'Alleanza dei cacciatori nordiciStorno. La Corte impallina la Regione MarcheLa Caretta presenta modifiche alla 157Spagna. I cacciatori manifestano per la cacciaDanni fauna selvatica. CCT chiede risposte urgenti a RemaschiCinghiali. Coldiretti Torino chiede azioni rapide I cacciatori francesi rilancianoIniziativa FIdC Bergamo. I ragazzi cuochi del “Galli” alle prese col cinghialePiacenza: successo della cena del pompiere-cacciatoreExpoRiva. Manifesto a sostegno della cacciaPiemonte. Al via caccia di selezione al cinghialeUmbria. Convenzione tra Regione e Carabinieri forestaliLombardia, Fabio Rolfi Assessore alla cacciaPer il Governo legittima proroga Pfv VenetoCapriolo: le proposte della Libera Caccia di PistoiaTar Torino, controllo cinghiali: "metodi ecologici derogabili"Toscana: respinta mozione 5 Stelle per la sospensione della cacciaAnuu Campania, riconfermato Presidente ParvoloCon la sua cucina di caccia, Fabrizia Meroi è Chef donna 2018Lombardia: ecco cosa si aspettano i cacciatori dalla nuova GiuntaCaccia Ungulati. Da Siena le nuove proposte della CCT Basilicata: "Aprire un tavolo per la caccia nei Parchi"Abruzzo, Febbo "cinghiali, confusione in Regione"Caretta "costituito Intergruppo parlamentare per la cultura rurale"Greenpeace, precisazioni su partecipazione a ExpoRivaPuglia, rimandato esame ddl fauna selvatica Caretta "il M5S sulla caccia ha gettato la maschera"Ungulati Toscana, "nel 2017 meno abbattimenti, più incidenti stradali"Fauna in difficoltà. Intervengono i cacciatoriAmiche di BigHunter, Yamila B.: "movimenti anticaccia specchio di una società in crisi"Anuu, agricoltura "un modello da riformare?"Calabria: incontro sulle modifiche alla legge sulla caccia

News Caccia

Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio


mercoledì 21 giugno 2017
    

Abruzzo Caccia Mentre il comitato Via sta per esaminare il calendario venatorio 2017 - 2018 della Regione Abruzzo, Wwf si scaglia contro l'assessore Pepe e il suo assessorato, definito l'"assessorato dei cacciatori", per aver prodotto un calendario, che secondo l'associazione ambientalista, ricalcherebbe gli stessi contenuti degli anni passati, con le stesse criticità, alcune delle quali bocciate dal Tar.

Ovvero "mancanza di censimenti su cui effettuare le valutazioni in merito alla possibilità di cacciare determinate specie (ad esempio: la beccaccia), allungamenti ingiustificati dei periodi di caccia (ad esempio: tordo bottaccio, tordo sassello e cesena, oltre la stessa beccaccia), inapplicabilità e parzialità per quanto riguarda il divieto di utilizzo dei pallini di piombo (pericolosi per l’ambiente, la fauna e lo stesso uomo), deregulation totale nella caccia al cinghiale che praticamente potrà essere cacciato tutto l’anno con conseguenti problemi anche su tutte le altre specie ad iniziare dall’Orso bruno marsicano (specie a concreto rischio di estinzione), nessuna attenzione ad aree ad alto valore ambientale e con concentrazione di rapaci in migrazione come la Piana delle Cinquemiglia e i colli limitrofi, ecc".

Chiude Wwf: "Ci chiediamo come fa un organismo che dovrebbe essere tecnico come il Comitato Via a non prendere atto dell’evidenza dei fatti, sia dal punto di vista scientifico che non normativo. È ovvio che se la Regione dovesse insistere su questa strada, ci troveremo costretti a fare nuovamente ricorso al TAR per l’annullamento. Nell’attesa che, prima o poi, anche la magistratura contabile si decida a valutare tali comportamenti”.

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Pirredda non la penso come lei sulla 157, in molte regioni italiane gli ATC lavorano bene, e vi sono risultati positivi su varie specie di fauna. Poi c'è molto da migliorare ma il principio della gestione affidata ai cacciatori e ai comitati è giusto. Non ho davvero capito perché si dovrebbe aprire la caccia alle specie migratorie che cita ai primi di ottobre, immagino si voglia riferire alla Sardegna, nelle regioni del Nord i tordi bottacci iniziano a passare già il 20 settembre.

da Michele Sorrenti Ufficio Avifauna Migratoria FIDC 29/06/2017 19.58

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

tranquilli ora la situazione la prende in mano federcacca e risolve tutto

da dormite tra due guanciali 22/06/2017 21.42

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Ora ci stanno veramente scassando la minchia!!!!

da Lupo Mannaro 22/06/2017 15.58

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Se i pesci potessero parlare la prima cosa che ci rinfaccerebbero è : perchè a noi si ed alla selvaggina no ?

da jamesin 22/06/2017 14.01

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

E intanto la Presidente continua ad osannare la pesca il sabato su Rai Uno, come se non fosse impattante sul mare. In Abruzzo visto che cè l'orso i cacciatori non dovrebbero cacciare come gli altri cacciatori italiani, dentro il parco non tanti anni fa durante un trekking alla Valle delle rose vicino Barrea ho visto un branco di cinghiali di almeno 300 individui, ci sono voluti cinque minuti prima che fossero tutti passati, li cè l'orso perchè avete piantato anche le mele, ma quando le mangia le mele l'orso con tutti quei cinghiali.MAI! I cacciatori abruzzesi oltre ai vostri diktat, devono fare i conti anche con la neve,perchè li nevica di brutto e quando cade la neve STOP caccia, quindi vale la pena pagare le tasse sulla caccia per 2-3 mesi l'anno in una regione dove più del 50% del territorio sono parchi?

da abruzzese 22/06/2017 7.29

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Casomai e' l' eccessiva presenza di cinghiali che crea problemi all' orso bruno che infatti sempre piu' spesso esce dai confini del parco mentre anni fa, quando c' erano molti meno ungulati, non lo faceva se non in rare occasioni! Poi di quali allungamenti parlano? Dubito che la caccia ai tordi & co. sia come nei paesi vicini quali Spagna, Grecia, Francia etc. E poi, secondo WwF International, bisogna collaborare con questi soggetti? Io invece chiedo al Pardeterno d far scomparire questi imbecilli. Sono solo dei debosciati, falliti, malati terminali a cui bisogna dare una mano per schiattare....

da Flagg 21/06/2017 23.18

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Ho l'impressione che se continuano così del parco non rimarrà nulla, l'estate con il caldo porta tanti incendi

da bic 21/06/2017 20.56

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

INTANTO FATEGLIELI PAGARE I RICORSI CHE QUESTI SIGNORI SEMPRE PIU' SPESSO ORMAI FANNO PER QUALSIASI PAGLIA SI MUOVA CHE RIGUARDA LA CACCIA....POI SI VALUTERA',POSSIBILE CHE HANNO SEMPRE VITA FACILE....E BASTA

da pico69 21/06/2017 20.49

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

CARO WWF( SI FA' PER DIRE)PREGA DIO CHE GOVERNI SEMPRE IL TUO AMICO PD PERCHE' SE ANDIAMO SU NOI DELLA LEGA FINIRAI DI VESSARE NOI CACCIATORI!

da MARIETTO 21/06/2017 18.09

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Amen...

da Carlo rm1 21/06/2017 17.44