Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cacciatori gente per bene. A testa alta nella societàElezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della cacciaPappagalli scomparsi, accusò i cacciatori. Cpa ottiene udienzaVarese: Vandali animalisti devastano sede ArcicacciaArci Caccia porta la beccaccia in casa BerettaAppello Cct elezioni: aderiscono Marras, Barabotti e MoriCacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Contenimento cinghiali: In Umbria proposta filiera carneArct: "Un gesto scellerato da condannare"Emilia Romagna: Lega dice no a modifica confini AtcAlessandria, ungulati: Cia chiede intervento dei cacciatoriPISTOIA. CINGHIALI BLOCCANO TRENOALLA UE CONSULTAZIONE SU SVILUPPO RURALEIL MONDO DELLA CACCIA SCRIVE ALLA RAI

News Caccia

Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio


mercoledì 21 giugno 2017
    

Abruzzo Caccia Mentre il comitato Via sta per esaminare il calendario venatorio 2017 - 2018 della Regione Abruzzo, Wwf si scaglia contro l'assessore Pepe e il suo assessorato, definito l'"assessorato dei cacciatori", per aver prodotto un calendario, che secondo l'associazione ambientalista, ricalcherebbe gli stessi contenuti degli anni passati, con le stesse criticità, alcune delle quali bocciate dal Tar.

Ovvero "mancanza di censimenti su cui effettuare le valutazioni in merito alla possibilità di cacciare determinate specie (ad esempio: la beccaccia), allungamenti ingiustificati dei periodi di caccia (ad esempio: tordo bottaccio, tordo sassello e cesena, oltre la stessa beccaccia), inapplicabilità e parzialità per quanto riguarda il divieto di utilizzo dei pallini di piombo (pericolosi per l’ambiente, la fauna e lo stesso uomo), deregulation totale nella caccia al cinghiale che praticamente potrà essere cacciato tutto l’anno con conseguenti problemi anche su tutte le altre specie ad iniziare dall’Orso bruno marsicano (specie a concreto rischio di estinzione), nessuna attenzione ad aree ad alto valore ambientale e con concentrazione di rapaci in migrazione come la Piana delle Cinquemiglia e i colli limitrofi, ecc".

Chiude Wwf: "Ci chiediamo come fa un organismo che dovrebbe essere tecnico come il Comitato Via a non prendere atto dell’evidenza dei fatti, sia dal punto di vista scientifico che non normativo. È ovvio che se la Regione dovesse insistere su questa strada, ci troveremo costretti a fare nuovamente ricorso al TAR per l’annullamento. Nell’attesa che, prima o poi, anche la magistratura contabile si decida a valutare tali comportamenti”.

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Pirredda non la penso come lei sulla 157, in molte regioni italiane gli ATC lavorano bene, e vi sono risultati positivi su varie specie di fauna. Poi c'è molto da migliorare ma il principio della gestione affidata ai cacciatori e ai comitati è giusto. Non ho davvero capito perché si dovrebbe aprire la caccia alle specie migratorie che cita ai primi di ottobre, immagino si voglia riferire alla Sardegna, nelle regioni del Nord i tordi bottacci iniziano a passare già il 20 settembre.

da Michele Sorrenti Ufficio Avifauna Migratoria FIDC 29/06/2017 19.58

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

tranquilli ora la situazione la prende in mano federcacca e risolve tutto

da dormite tra due guanciali 22/06/2017 21.42

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Ora ci stanno veramente scassando la minchia!!!!

da Lupo Mannaro 22/06/2017 15.58

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Se i pesci potessero parlare la prima cosa che ci rinfaccerebbero è : perchè a noi si ed alla selvaggina no ?

da jamesin 22/06/2017 14.01

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

E intanto la Presidente continua ad osannare la pesca il sabato su Rai Uno, come se non fosse impattante sul mare. In Abruzzo visto che cè l'orso i cacciatori non dovrebbero cacciare come gli altri cacciatori italiani, dentro il parco non tanti anni fa durante un trekking alla Valle delle rose vicino Barrea ho visto un branco di cinghiali di almeno 300 individui, ci sono voluti cinque minuti prima che fossero tutti passati, li cè l'orso perchè avete piantato anche le mele, ma quando le mangia le mele l'orso con tutti quei cinghiali.MAI! I cacciatori abruzzesi oltre ai vostri diktat, devono fare i conti anche con la neve,perchè li nevica di brutto e quando cade la neve STOP caccia, quindi vale la pena pagare le tasse sulla caccia per 2-3 mesi l'anno in una regione dove più del 50% del territorio sono parchi?

da abruzzese 22/06/2017 7.29

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Casomai e' l' eccessiva presenza di cinghiali che crea problemi all' orso bruno che infatti sempre piu' spesso esce dai confini del parco mentre anni fa, quando c' erano molti meno ungulati, non lo faceva se non in rare occasioni! Poi di quali allungamenti parlano? Dubito che la caccia ai tordi & co. sia come nei paesi vicini quali Spagna, Grecia, Francia etc. E poi, secondo WwF International, bisogna collaborare con questi soggetti? Io invece chiedo al Pardeterno d far scomparire questi imbecilli. Sono solo dei debosciati, falliti, malati terminali a cui bisogna dare una mano per schiattare....

da Flagg 21/06/2017 23.18

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Ho l'impressione che se continuano così del parco non rimarrà nulla, l'estate con il caldo porta tanti incendi

da bic 21/06/2017 20.56

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

INTANTO FATEGLIELI PAGARE I RICORSI CHE QUESTI SIGNORI SEMPRE PIU' SPESSO ORMAI FANNO PER QUALSIASI PAGLIA SI MUOVA CHE RIGUARDA LA CACCIA....POI SI VALUTERA',POSSIBILE CHE HANNO SEMPRE VITA FACILE....E BASTA

da pico69 21/06/2017 20.49

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

CARO WWF( SI FA' PER DIRE)PREGA DIO CHE GOVERNI SEMPRE IL TUO AMICO PD PERCHE' SE ANDIAMO SU NOI DELLA LEGA FINIRAI DI VESSARE NOI CACCIATORI!

da MARIETTO 21/06/2017 18.09

Re:Wwf Abruzzo sul piede di guerra per il Calendario venatorio

Amen...

da Carlo rm1 21/06/2017 17.44