Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Simone Billi (Lega): "la caccia fa bene all'ambiente"Vignale: "Piemonte Regione no caccia?"CCT: bilancio positivo all'Assemblea GeneraleUmbria: presentata bozza Calendario Venatorio 2018 - 2019Legge caccia Piemonte, diretta dal Consiglio regionalePiemonte, si inizia a parlare di caccia. Fidc mobilita i cacciatoriBerlato: Corte Costituzionale respinge ricorso su vigilanza venatoria Rolfi: “contenimento cinghiale, già al lavoro”Calendario Marche: la caccia al cinghiale parte prima Arezzo, protesta sulla mancata vigilanza venatoriaLibera Caccia Toscana: proposte per il calendario venatorioTraguardo Internazionale per il Club del ColombaccioCampania: proposte migliorative sul calendario venatorio 2018 - 2019Sicilia: stanziati duecento mila euro per il coniglio selvaticoEnalcaccia Arezzo: corsi per cacciatori, iscrizioni aperteAlessio Piana tra gli amici di BigHunterTrento: nessuna limitazione per la caccia al cinghialeStefania Craxi: "il cinghiale, la mia passione"Anlc Piemonte: ecco perchè saremo in piazza l'8 giugnoSardegna. Cpa dice no agli AtcAnnotazione tesserino, Marras "la normativa deve essere chiara"Ok al Piano straordinario cinghiali nel Parco dei Gessi BolognesiLe novità sulla caccia in deroga in LombardiaCalendario Venatorio Marche: le proposte di FidcAnuu, la Giornata del Verde Pulito in LombardiaTesserino venatorio: approvata mozione in ToscanaGiulia La Cava, a caccia con i segugi. "Non c'è emozione più forte"Secondo anno per il progetto Lepre in SiciliaReggio Emilia: operativo controllo del cinghialeIn Spagna 100 mila cacciatori in piazza per pretendere rispettoToscana. Danni a scacchiera8 giugno. Manifestazione dei cacciatori a TorinoCambio di statuto per il Sindacato Venatorio ItalianoCaccia in deroga, Lombardia approva richiesta da inviare ad IspraPiemonte, partita caccia di selezione al cinghaleLazio, riunito nuovo Comitato Faunistico VenatorioCampania, ecco la bozza del Calendario Venatorio 2018 - 2019Anlc Umbria, proposte per il calendario venatorio 2018 - 2019Aria Nuova in Ekoclub PistoiaCinghiale: Fidc Umbria ricostituisce settorialeBERGAMO. REVOCATI I DIVIETI PER L’AVIARIABRESCIA. CORSO PER IL TRATTAMENTO CARNI DI SELVAGGINATOSCANA. CCT, REMASCHI E LEGGE OBIETTIVOToscana, ok mozione Pd per braccata nelle aree protetteLegge 157/92: ecco la proposta Caretta per la riforma della caccia CCT, ungulati? Puntare sul controllo come fa AlessandriaDepositata PdL Cirielli per la modifica della 157/92La caccia ai giovani: Yuri D'Onofrio “stiamo uniti”Lombardia, Massardi alla prima seduta annuncia impegno per la cacciaReport gestione ungulati Toscana, Remaschi "la legge funziona"Liguria, M5S chiede divieto per 4 specie cacciabiliAnuu, 60 anni di storia e tradizioniA Bergamo primo concorso sul cinghiale per aspiranti chefCinghiale, Emilia Romagna: ok a calendario venatorio 2018 - 2019 Emilia Romagna. Contrarietà della Lega sul calendario venatorio Piemonte: nuovi criteri per i Comitati di Atc e CaCastellani rieletto alla guida dell'Anuu MigratoristiMolise. Di Pietro "fondi trasferiti agli Atc"In Regione Bruzzone lascia il testimone ad Alessandro PianaDdl caccia Piemonte. Le osservazioni di AnlcFidc Marche, storno: nessuna preoccupazione per la sentenzaOffese contro cacciatori e Remaschi, la condanna della CCTIl Governatore De Luca ad Hunting Show SudCampania. Proposte al Calendario Venatorio 2018-2019 Torbjörn Larsson è il nuovo presidente dell'Alleanza dei cacciatori nordiciStorno. La Corte impallina la Regione MarcheLa Caretta presenta modifiche alla 157Spagna. I cacciatori manifestano per la cacciaDanni fauna selvatica. CCT chiede risposte urgenti a RemaschiCinghiali. Coldiretti Torino chiede azioni rapide I cacciatori francesi rilancianoIniziativa FIdC Bergamo. I ragazzi cuochi del “Galli” alle prese col cinghialePiacenza: successo della cena del pompiere-cacciatoreExpoRiva. Manifesto a sostegno della cacciaPiemonte. Al via caccia di selezione al cinghialeUmbria. Convenzione tra Regione e Carabinieri forestaliLombardia, Fabio Rolfi Assessore alla cacciaPer il Governo legittima proroga Pfv VenetoCapriolo: le proposte della Libera Caccia di PistoiaTar Torino, controllo cinghiali: "metodi ecologici derogabili"Toscana: respinta mozione 5 Stelle per la sospensione della cacciaAnuu Campania, riconfermato Presidente ParvoloCon la sua cucina di caccia, Fabrizia Meroi è Chef donna 2018Lombardia: ecco cosa si aspettano i cacciatori dalla nuova GiuntaCaccia Ungulati. Da Siena le nuove proposte della CCT Basilicata: "Aprire un tavolo per la caccia nei Parchi"Abruzzo, Febbo "cinghiali, confusione in Regione"Caretta "costituito Intergruppo parlamentare per la cultura rurale"Greenpeace, precisazioni su partecipazione a ExpoRivaPuglia, rimandato esame ddl fauna selvatica Caretta "il M5S sulla caccia ha gettato la maschera"Ungulati Toscana, "nel 2017 meno abbattimenti, più incidenti stradali"Fauna in difficoltà. Intervengono i cacciatoriAmiche di BigHunter, Yamila B.: "movimenti anticaccia specchio di una società in crisi"Anuu, agricoltura "un modello da riformare?"Calabria: incontro sulle modifiche alla legge sulla cacciaExpoRiva Caccia Pesca Ambiente: + 5% di visitatoriFidc Pordenone presenta gli studi sulle migrazioniBraia: abbattimento cinghiali tutto l'anno è realtà in Basilicata

News Caccia

Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”


mercoledì 21 giugno 2017
    

Lega nord caccia L' “ininterrotto ed assiduo il lavoro di squadra che per mesi ha impegnato convintamente  tutto il gruppo parlamentare della Lega Nord per cercare di migliorare la indecente proposta di legge in materia di aree protette” non ha purtroppo sortito alcun risultato. Lo dice un comunicato stampa della Lega all'indomani dell'ok alla Camera del ddl di riforma della legge quadro sulle aree protette, la 394/91, che secondo il Carroccio, ha portato a “intollerabili quanto abiette modifiche”, che ora torneranno al Senato, il quale potrà intervenire solo sugli articoli modificati.

Nella dichiarazione di voto finale fatta dall’On. Giuseppina Castiello, tra le tante criticità segnalate, c'è quella delle novità nella gestione delle aree pre parco. In particolare la parlamentare si riferisce alla “modalità della definizione delle aree contigue ai parchi e alle aree esterne, la rete Natura 2000, che - evidenzia -  vengono incluse nella gestione degli enti parco", "all'argomentazione della caccia, che viene sottratta di fatto dalla competenza delle regioni, andando a creare incongruenze con la normativa sulla caccia", ma anche "alle modalità di adozione del Piano nazionale triennale di sistema per le aree naturali protette; alla mancanza delle reiterate trattative con le regioni per la nomina del presidente dell'ente parco, nonostante questo - l'abbiamo evidenziato anche nei nostri emendamenti - fosse stabilito dalla Corte costituzionale" evidenzia la deputata della Lega.

Continua la Castiello: "come gruppo siamo fortemente preoccupati per le modifiche che sono state introdotte anche al testo in materia di caccia. Non riusciamo a capire il perché si sia stravolto completamente anche il testo precedente. Occorrerebbe riconoscere il buon equilibrio, invece, che già è stato raggiunto ormai da anni tra le aree protette e le aree di caccia programmata. Riteniamo, infatti, fortemente penalizzanti per i cacciatori italiani le modifiche proposte dalla riforma che includono nel Piano il regolamento del parco e quindi, nei divieti di caccia, anche aree esterne al perimetro del Parco. Si teme, dunque, che il nuovo testo renderà più restrittivi anche i prelievi faunistici e gli abbattimenti selettivi disposti dalle norme vigenti per garantire gli equilibri ecologici. Esiste dunque una serie di questioni nel testo che sicuramente non ci soddisfano, che sicuramente devono essere risolte. Non a caso, il testo, lo ribadiamo, ha riscontrato anche la contrarietà di tutta una serie di istituzioni e di associazioni, che sicuramente non volevano l'approvazione di questo testo" argomenta la parlamentare.

"D'altra parte - evidenzia la Castiello - , anche la disponibilità manifestata in Commissione dal relatore, purtroppo, non si è tradotta in modifiche che avrebbero trovato anche i nostri emendamenti e sicuramente una grande approvazione. Per questo, non possiamo solamente esprimere un voto favorevole, ma ci auguriamo che il testo possa essere modificato al Senato, perché crea delle limitazioni e delle restrizioni sicuramente molto forti.     Ma ciò che sicuramente ci sta a cuore è il fatto di intervenire sulle nuove royalties, perché determinano una imposizione di tasse ancora più forte a danno di tutti. È per questo che la Lega esprime un voto contrario al provvedimento" conclude Castiello nella sua dichiarazione alla Camera.

Leggi tutte le news

16 commenti finora...

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

Springer...anche se ho ben capito che le tue intenzioni sono buone, dai sempre l'impressione di essere uno a cui piace sparare tanto...troppo. E passo al problema abbattimento. Se come deve essere spari a un capriolo a fini alimentari, autoconsumo o filiera che sia , il 223 è uno dei calibri da NON usare. Un giorno ci conosceremo , e ti spiegherò il perché. E d'altra parte non esiste nessuna ragione per sparare ad un capriolo se non l'utilizzo a tavola...nessuna. Le proposte gestionali di cui parli sono tutte in regione e sono state messe da parte per motivi politici, molto complessi da spiegare qui, ma ti faccio notare che questa legge obiettivo è stata aspramente criticata dai più grandi tecnici e ricercatori che abbiamo in Italia ( Perco e Toso in testa a tutti...) , quindi springer, poche chiacchiere , questa legge è sbagliata sul piano tecnico, scientifico, ecologico, gestionale, etico, e venatorio. E chi la difende non aveva , non ha , e non avrà , il rispetto di Cacciatori , ambientalisti, e scienziati. Invece agli sparatori e agli agricoltori piace molto, ma perché hanno la vista corta e non sanno che si stanno scavando la terra sotto i piedi.

da Mustang 06/07/2017 9.32

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

X io non ho votato:non so se la soluzione da te indicata sia la migliore ma sicuramente hai centrato il problema.

da Mino 51 24/06/2017 11.50

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

Ricordatevi che in Italia siamo in Dittatura coperta da finta democrazia.Ma chi e' oggi al governo si e' autovotato quelli eletti con una legge anticostituzionale ,fanno quello che gli pare e il popolo dorme.E ancora parlate di Renzi,RIVOLUZIONE ci VUOLE altro che lega

da io non ho votato 22/06/2017 9.07

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

Bisogna che questa Legge in questa assurda legislatura non passi al Senato, perché nella prossima non ne sentiremo più parlare e comunque se nel referendum avesse vinto Renzi ed avrebbe abolito il Senato, tutte queste Leggi capestro sarebbero passate, ma ancora cè chi dice perché avete votato NO!

da Gli italiani non sono tutti Co...ni 22/06/2017 7.51

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

Ricapitolando....pd no(anticaccia)....forza italia no(pro brambilla).....m5s no(pro verdi)....per ora la meno peggio é la lega(in liguria é l unica a metterci le toppe....)con questo non dico che ci fara andare a caccia nuovamente a marzo,ma perlomeno prova a contrastare l ideologia diffusa animalvegana pro coniglietti affettuosi

da Antonello 21/06/2017 21.28

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

pd il distruttore itagliano

da ktm 21/06/2017 18.03

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

Ipocrite associazioni animal ambientaliste, supportate da ipocriti e falsi politici, con il tacito consenso delle peggiori figure presenti all'interno delle associazioni venatorie, producono lo scempio di legge che sta per essere varata !! La Lega, fin dalla prima lettura e ancor prima in Commissione Ambiente, ha dato battaglia per quanto possibile per una forza di opposizione!! Ricordiamo che l'unico partito che ha portato avanti tutto l'impianto è stato solo il pd e la sua arroganza !! Quindi, bando alle ciance, questi sono anti caccia convinti. PUNTO !!

da Nicola 21/06/2017 17.56

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

Lega oramai unico baluardo PER la caccia italiana. Parlano i fatti, fatti per davvero.

da grifonenero 21/06/2017 17.20

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

ma quando sono bravi questi della lega hanno lottato e sudato ci hanno provato pero' purtroppo non ci sono riusciti....meditate un paio di palle.

da argo 21/06/2017 14.54

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

Ma le varie Associazioni Venatorie cosa ci stanno a fare ? Dormono?

da Frank 44 21/06/2017 14.27

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

se si dice che hanno fatto incontro con 5 stelle.. io mai più do voto a lega se fa incontri con chi si dichiara apertamente contro la caccia...comunque la meloni la apprezzo ma bisognerebbe sapere cosa pensa di noi cacciatori ...

da matteo 21/06/2017 13.15

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

La lega di Matteo Salvini insieme a Giorgia Meloni, sono gli unici che difendono la caccia. Meditate gente, meditate.

da Giovanni 21/06/2017 13.11

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

Ma lex sta per lecchino di qualcuno ? Ci ha illuminati con saggi di niente anche oggi !

da Lecco non è solo una citt 21/06/2017 12.49

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

Domenek ancora non si sa. A parte che in Senato potranno intervenire altre modifiche, ma il punto è che saranno i Parchi a decidere per le aree pre parco. Quindi certo che si potrà cacciare, ma se il Parco decide di imporre qualche limitazione lo potrà fare. Sempre che la legge passi e rimanga così.

da Roby F. 21/06/2017 11.02

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

E inoltre parlano di caccia interdetta an che nelle aree contigue.Mi domando,ma siete sicuri che si potrà cacciare in queste zone? A me non è chiara la situazione.

da Domenek 21/06/2017 10.56

Re:Legge Parchi, la Lega non ci sta: “Caccia sottratta alla competenza delle Regioni”

Alla lega sono dei veri cazzoni.La caccia è materia nazionale non regionale.

da Lex 21/06/2017 10.49