Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cacciatori gente per bene. A testa alta nella societàElezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della cacciaPappagalli scomparsi, accusò i cacciatori. Cpa ottiene udienzaVarese: Vandali animalisti devastano sede ArcicacciaArci Caccia porta la beccaccia in casa BerettaAppello Cct elezioni: aderiscono Marras, Barabotti e MoriCacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Contenimento cinghiali: In Umbria proposta filiera carneArct: "Un gesto scellerato da condannare"Emilia Romagna: Lega dice no a modifica confini AtcAlessandria, ungulati: Cia chiede intervento dei cacciatoriPISTOIA. CINGHIALI BLOCCANO TRENOALLA UE CONSULTAZIONE SU SVILUPPO RURALEIL MONDO DELLA CACCIA SCRIVE ALLA RAI

News Caccia

Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti


lunedì 19 giugno 2017
    

Dopo le disposizioni della Consulta sull'illegittimità del controllo faunistico affidato ai cacciatori, si reistra l'intervento dei dirigenti di Coldiretti Liguria, preoccupati sulle possibili ripercussioni per i danni alle aziende agricole. “Abbiamo più volte sottolineato – dichiara il presidente di Coldiretti Liguria Gerolamo Calleri-   che la presenza in numero incontrollato, di ungulati selvatici arreca gravi danni alle aziende agricole, devastando orti, coltivazioni, campi, uliveti, muretti di contenimento. Inoltre, sono fonte di danni alle opere pertinenti della rete viaria, andando quindi a costituire anche un potenziale pericolo per la circolazione dei veicoli, oltre a creare problemi di igiene, sanità, pubblica incolumità. Senza contare il danno economico, – continua Calleri – nel 2016 sono state ben 323 mila euro le risorse impiegate dalla regione per i risarcire, solo in parte, i danni da fauna selvatica”

“Bisogna lavorare per creare un sistema di fattibile – commenta il direttore Coldiretti Liguria Enzo Pagliano – che riesca a prevenire i danni, diminuendo concretamente la presenza dei selvatici, non solo attraverso l’abbattimento, ma tramite nuove formule che riducano nettamente le nascite in maniera preventiva”.

In particolare – secondo Calleri e Pagliano – la possibilità prevista del comma abrogato di abilitare soggetti volontari (c.d. “selecontrollori) alle operazioni di controllo faunistico era funzionale all’oggettiva mancanza, sul territorio, di un numero sufficiente di agenti di polizia regionale. La mancanza di personale e di strategie a lungo raggio rende ancora di più il territorio succube di quella che ormai può essere definita una vera e propria emergenza.
Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

Coldiretti: preoccupati delle falde acquifere che inquinate coi diserbanti,del paesaggio lunare che crei con le colture intensive, fai molti più danni tu all'ambiente di quanto ne fa la selvaggina a te.Ti ricordo che aziende che inquinano vengono immediatamente chiuse e li lavorano migliaia di persone non 4 extracomunitari sottopagati.

da Mino 51 19/06/2017 20.57

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

Toscano incazzato ho riletto la sentenza postata da altro utente e mi sono accorto che la legge nazionale esclude i cacciatori,non proprietari o conduttori dei fondi al coadiuvare le azioni di controllo.Detta così la legge remaschi e' bella che intuppata

da Jure 19/06/2017 17.58

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

Presto,molto presto ,vedrai............le furfanterie della legge Toscana ,troveranno a breve ,medicina adeguata

da Jure 19/06/2017 16.28

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

"se le guardie ex provinciali,forestali,o polizia locale non sono presenti per coordinare i coadiuvanti ,le battute non si fanno semplice....." A QUANDO TUTTO QUESTO ANCHE IN TOSCANA ?

da TOSCANO INCAZZATO 19/06/2017 16.26

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

E' l'ora che anche Coldiretti la smetta di sostenere e fare comunella con le associazioni ambientaliste che si caratterizzano quasi esclusivamente come anticaccia, chiudendo un occhio sui misfatti ambientali consumati anche dagli agricoltori. Comincino anche loro a fare gli ambientalisti veri, diano più sostanza all'attività dei cacciatori, mandino un po' più giovani a ingrossare le fila dei cacciatori e ne mandino meno a fare gli ambientalisti da salotto.

da Paolo B. 19/06/2017 15.29

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

I mendicanti della Coldiretti cosa diavolo voglio e pretendono??Mustang gli atc non pagano danni per danni da fauna selvatica ,quello è un compito spettante allo stato attraverso chi detiene le deleghe alla caccia ovvero alle regioni.Anche io godo come un riccio,e i mendicanti continueranno la loro questua con chi di dovere.le azioni di controllo per legge sono sempre state nelle competenze di Forestale,guardie ex provinciali o polizia locale,spetta a loro o ciò che ne rimane questa attività,in cui potranno avvalersi di figure prettamente formate come stabilisce la legge.se le guardie ex provinciali,forestali,o polizia locale non sono presenti per coordinare i coadiuvanti ,le battute non si fanno semplice.....

da Jure 19/06/2017 15.00

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

Godo come un riccio, fine caccia dei raccomandati!!

da Plinio il vecchio 19/06/2017 14.47

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

oppure il trapianto di cervello di certa gente!

da mariolino 19/06/2017 13.38

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

Coldiretti prima sostenitrice della legge sui parchi appena approvata alla Camera, ti sta bene, speriamo che si fermi il controllo della fauna in tutta Italia, vergognatevi

da Gardena 19/06/2017 13.37

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

......diminuendo concretamente la presenza dei selvatici, non solo attraverso l’abbattimento, ma tramite nuove formule che riducano nettamente le nascite in maniera preventiva”.<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<. L'unico rimedio per ridurre le nascite dei cinghiali sono : spirale e preservativi.

da jamesin 19/06/2017 13.03

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

Questi son sempre a lamentarsi dappertutto per mettersi in tasca contributi ed indennizzi.Anche dove il grifo di un cinghiale buca terra soda.Io stò con i cinghiali.

da Toscano 19/06/2017 12.06

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

Visto con quale moneta hanno ripagato il nostro (vostro)impegno al contenimento delle specie in esubero? E qualcuno che scrive su questo Blog auspicava ringraziamenti... Troppa disponibilità ha fatto nascere in sospetto (c'è sempre qualcuno pronto a pensare male) che fosse dovuta alla volontà di allungare la stagione di caccia e non all'impegno civico della gestione del territorio e controllo della fauna.

da Il solito 19/06/2017 10.26

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

Mi pare evidente che da oggi gli atc devono smettere immediatamente di pagare i danni in tutte le aree in cui venisse a mancare l'attività di controllo. E' impensabile che i cacciatori paghino di tasca propria danni per cui non hanno responsabilità , ne strumenti gestionali per contenerli.

da mustang 19/06/2017 10.02

Re:Controllo fauna dopo sentenza Liguria: le preoccupazioni di Coldiretti

Cari Coldiretti..........o botte piena......o moglie ubriaca........ma nn solo in Liguria........in tutta Italia, basta cerchiobottismo siate seri. !!!

da Annibale 19/06/2017 9.44