Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Toscana: caccia al cervo nelle aree non vocate, dove e quandoPubblicato il Calendario Venatorio dell'Abruzzo Libera Caccia Lazio: legge finanziaria, ecco cosa cambieràLiguria: la Regione risponde all'Enpa "nessuno stop alla caccia"Siccità e caccia: speranze per la preapertura in CampaniaToscana, una precisazione da Anlc "no ai tre giorni fissi"Anche sulla caccia di selezione il pretesto della siccitàLibera Caccia Abruzzo disapprova calendario venatorio 2017/2018Una storia antica, l'Orsa uccisa e il “brand” del TrentinoBruzzone invita la BrambillaToscana. Calendario venatorio 2017/2018 per territori provincialiTrambileno (TN). Convegno “20 anni dalla reintroduzione del cervo nel Pasubio trentino”Svizzera. Canton Uri: firme contro i grandi predatoriFIdC Macerata. IV Cena del cacciatoreAltra puntata CCT e Arcicaccia ToscanaAbbattimento orsa KJ2. Messner plaude a RossiGli indispensabili: La trisacca cacciaFIdC umbra sollecita stipula accordi interregionaliBasilicata. Tar annulla calendario venatorio 2016/2017Enalcaccia Salerno: “Vincono i cacciatori. Il Parco fa dietro front”Enalcaccia Salerno: no al balzello del Parco per i cacciatoriBigHunter Giovani, Raffaele Canzanella “noi cacciatori casertani penalizzati”Pubblicate le integrazioni al Calendario Venatorio della LombardiaCalendario Venatorio: manca solo l'Abruzzo "caccia a rischio"Situazione ungulati in Toscana: CCT risponde a RemaschiRicorso Arci Caccia Veneto su nomine Atc: risponde CarettaUnità, bilanci e tessere: ancora bisticci in ToscanaDeroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"Siccità, si dibatte ancora sulla caccia a settembreArci Caccia Veneto presenterà ricorso sulle nomine negli AtcLazio: nuovi indirizzi per la caccia al cinghiale e la vendita delle carniPuglia, ok a schema di regolamento per volpe e cinghialeA ottobre un'applicazione per il passo del colombaccioPubblicato Calendario Venatorio siciliano: rimangono le criticità della bozza Eleonora Vignato e il suo primo romanzoFriuli: adottati criteri concessione capi alle riserve di cacciaAbruzzo: istruzioni dalla Regione sul rilascio dei tesseriniEmilia Romagna: ok Piano daino e modifiche sul caprioloTar di Brescia sospende controllo volpeIncendi Campania: Caccia a rischio a settembreLombardia: via libera alle fiere degli uccelliSelezione cinghiale: Emilia Romagna regolamenta pasturazioneSardegna, Cpa "dagli ambientalisti richieste speculative sulla caccia"A Pescia (PT) torna la gara canora degli uccelliViolato il Blog del Movimento 5 StelleFOLLIA A 5 STELLE IN PIEMONTEAnuu riprende gli aggiornamenti sul passo migratorioFidc BG: a Milano l'incontro con Maroni su deroghe e roccoliCalabria: Regione corregge errori in Calendario venatorioPuglia: approvato Calendario Venatorio 2017 - 2018Calendario venatorio Sicilia, le proposte di FedercacciaBerlato sui fondi alla Lipu senza bando "il Ministro Martina chiarisca"Situazione della caccia in Toscana, Remaschi risponde alle criticheParma, cinghiali: interrogazione su presunte irregolarità sulla cacciaFebbo e Sospiri: "calendario scippa quasi due mesi di caccia agli abruzzesi"Il Veneto accentra le competenze venatorie. In Odg eccezione per BellunoFidc Umbria incontra i parlamentari Bocci, Verini e GinettiCCT: da Arci Caccia Toscana un passo verso il chiarimentoAmiche di BigHunter. Sandra Gori: “a caccia si impara ad amare la natura”Belluno "la bufala sul nomadismo venatorio"Sospensione ArciCaccia dalla CCT: la ARCT risponde a SorrentinoToscana: pubblicate modifiche di legge sulla cacciaTesserino venatorio. Anuu "un segnale di buonsenso"Contenimento cinghiali, è caos in LiguriaBasilicata: il punto sulla caccia con le associazioni venatorieWwf Calabria protesta per l'anticipo a quaglie e colombacciBerlusconi abbandona definitivamente i cacciatoriSicilia: riparte il progetto sulla lepre italicaAccentramento competenze venatorie, appello di Arcicaccia Veneto Vandali irrompono a casa di Corona, lui li insegueTortora: Fidc chiama a raccolta i cacciatoriFondazione UNA "cacciatori sentinelle degli orsi"Molise: approvato Calendario Venatorio 2017 - 2018Abruzzo: ecco gli uffici dove ritirare i tesserini venatoriBasalicata: calendario restrittivo, oggi l'incontro in RegioneControllo cinghiali, si torna alla braccata nelle aree agricole toscaneToscana, al via l'App sul tesserino venatorioDai cacciatori 11 mila euro all'Ospedale GasliniBerlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatoriUmbria, controllo cinghiale: Giunta approva misure straordinarieAssemblea CCT, Periccioli chiede nuova conferenza regionale sulla cacciaFACE: PARERE AVVOCATURA GENERALE UE E' SOLO CONSULTIVOIncendi e siccità Lazio: "strumentali le richieste sulla caccia"Pd Emilia Romagna propone tre giornate settimanali aggiuntive al cinghialeCIC: In italiano il video che spiega la caccia e i suoi beneficiSi spacciò guardia venatoria, condannato l'animalista ColonnaPd Toscana: esigenze venatorie e nomine Comitati AtcFriuli: in vigore le modifiche alla legge sulla cacciaCaccia cinghiale in singolo, proposte cautele sanitarie in CampaniaSicilia: si riunisce il Comitato venatorio sul CalendarioBrescia: atti vandalici contro i capanni dei cacciatoriSegnatura tesserino e manufatti per le squadre: "le proposte della CCT sono legge"Fidc Pistoia: soddisfatte le attese di migratoristi e cinghialaiConsiglio regionale Toscana approva legge su esigenze venatorieEcco il Calendario Venatorio 2017 – 2018 della ToscanaCpa Sardegna: in beneficienza gettoni di presenza dalla RegioneFidc: pubblicato su rivista scientifica studio sul tordo in CampaniaLa classifica degli inanellamenti dell'Osservatorio di Arosio Abruzzo, comitato Via valuta modifiche su calendario venatorioIncontro dell'Ufficio Avifauna Migratoria Fidc a Cannavié sui progetti scientificiA Pescia la 31° gara canora estivaVeneto, Berlato chiede istituzione reato di ecoterrorismoSardegna: reinserire in calendario venatorio le 5 specie acquatiche escluse"Riconsiderare caccia occasionale al cinghiale in Campania"Acma: risultati Ansasat presto su rivista scientifica

News Caccia

Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna


martedì 9 maggio 2017
    

Tra i temi della puntata di ieri, lunedì 8 maggio della trasmissione Quinta Colonna, condotta dal giornalista Paolo Del Debbio, c'era anche quello dell'opposizione alla caccia. In studio, ormai in seconda serata (ore 23 circa) si è consumata la solita bagarre. Cosa piuttosto scontata vista la lista degli ospiti.
 
A cominciare dall'istrionica ex subrette Alba Parietti, ultimamente nota soprattutto per le sue liti in tv, qui in veste straordinaria di sostenitrice dei diritti degli animali, per continuare con i più cocciuti, duri e puri, tra gli animalisti: Paolo Mocavero (100% Animalisti), Alessandra Di Lenge (Iene Vegane), l'ex hostess e concorrente del Grande Fratello Daniela Martani e Riccardo Manca (Animalisti Italiani). Basta nominarli per capire dove si andrà a parare.

La tv, sempre di più è fatta da urlatori e stona che a certi personaggi vengano accostate persone equilibrate come i cacciatori, che oltre ad avere una fedina penale pulita, devono mantenere un comportamento ligio e rispettoso affinchè possano vedere confermato il loro diritto di maneggiare e possedere armi.  A rappresentare la categoria c'erano il politico leghista Alessandro Morelli, Maria Cristina Caretta (Confavi) in collegamento da Thiene (VI), Massimiliano Filippi (Federfauna), anche nella veste di allevatore di visoni, ed Elisa Picci, cacciatrice e tecnico faunistico.

Da parte degli animalisti, come sempre, solo urla, insulti e gli agghiaccianti auguri di morte nei confronti dei cacciatori. Ripetuti con orgoglio e sottolineati quasi da ogni ospite nazivegano, tanto che, il giornalista Mario Giordano e lo stesso Del Debbio, più volte hanno dovuto far notare che chi augura la morte a qualcuno non può essere considerato degno di dare lezioni di sensibilità. Poco male, è proprio questa la vera natura della maggior parte dei movimenti che vorrebbe far chiudere la caccia ed è bene che anche gli telespettatori si rendano conto di quanto odio siano capaci. Il che, tra l'altro, è un'amara conferma per il controverso Premio Hitler, assegnato agli animalisti per sottolinearne il fanatismo e la natura prevaricatrice. E' noto infatti che il fuhrer fu un grande amante delle bestie, considerandole addirittura superiori agli umani. Di questo ha parlato Filippi durante la trasmissione, mentre Caretta, tra le altre cose, ha ricordato i dati economici della caccia e del suo indotto (8 miliardi di euro solo in Italia) e quelli sugli incidenti e le cause di morte dell'Istat (a dimostrazione che se la caccia provoca qualche incidente, lo stesso si può dire di qualsiasi altra attività umana).

Degno di nota l'intervento di Elisa Picci (vedi Amiche di BigHunter), che ha risposto alle urla con pacatezza e intelligenza. “Finora – ha detto quasi alla fine della trasmissione senza mai interrompere nessuno e attendendo pazientemente il suo turno – ho visto solo puntare il dito contro una figura che non conoscete. La figura che sta assumendo oggi il cacciatore è quello di gestore, di sentinella presente sul territorio. Fa protezione civile, controllo del territorio, protezione dagli incendi, recupera detriti, ripulisce fossi. Abbiamo tutta una serie di impegni e di attività rivolte al sociale”. “La caccia – ha aggiunto - per noi non è un'attività, ma una passione”.

Nella foto un frame del servizio trasmesso durante la trasmissione, che mostrava la protesta animalista fuori dalla fiera Caccia Pesca e Natura di Longarone (29 aprile - 1 maggio 2017).

Leggi tutte le news

68 commenti finora...

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Lasciategli stare, lasciano il tempo che trovano! Ma se dopo... Si spegne la luce!...

da s.g. Orgoglioso di essere Cacciatore 12/05/2017 21.16

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

BASTAVA CHIEDERE quanti posti di lavoro portano le loro false battaglie e quale valore di PIL portano al Paese. Lasciamo perdere la povera Parietti che no sa più dove parare. E poi chi li mantiene

da zorro 11/05/2017 11.55

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Cacciatori, ma non avete un cuore?

da Aurora Castellano 11/05/2017 10.52

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

http://www.acaccia.com/2017/05/quinta-colonna-no-grazie/

da Guillotine 11/05/2017 10.22

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

La carne non la mangiano ma la succhiano

da HHUHUHU 10/05/2017 17.02

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

La carne non la mangiano ma per stare in tv qualche bel salsicciotto in bocca lo avranno pure masticato.

da gino lo carnivendolo 10/05/2017 15.37

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Come si fa ad arrivare ad essere cosi' imbecilli come quel bombolone animalista insieme a quella orrenda vegana che se la vede dario argento la ingaggia per il remake di profondo rosso e che se la incontra di notte un gufo reale muore di infarto.

da Antivegano nato carnivoro e proprio in questo momento sto scannando un maialino da latte da fare all 10/05/2017 15.34

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Mi piacerebbe sapere se la cara Parietti è a conoscenza del fatto che attraverso la sperimentazione animale lei ha potuto rifarsi labbra e quant'altro.....

da Manuel M. 10/05/2017 14.39

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Amici la Parietti non cerca il fidanzato.ma solamente un inverno lungo e rigido come in Siberia.

da Fuino Cane 10/05/2017 14.21

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Un sacco m...a una vanna marchi e una che non la caga NESSUNO DOPO IL GRANDE FRATELLO COME POSSONO PERMETTERSI DI OFFENDERE DELLE PERSONE CON FEDINA PENALE PULITA MI PIACEREBBE PARLARCI PER FARGLI CAPIRE COME SI VIVE AL MONDO

da Marco Toscana 10/05/2017 14.19

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

parietti brambillone, durso e via discorrendo troiette da quattro soldi che han fatto carriera con la loro.....chi più la da più va avanti. Ormai al tramonto ( vedi la parietti) ritoccata a più non posso. Ciao amici ora e sempre W LA CACCIA

da setter'63 10/05/2017 12.18

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Un augurio a tutti i nazivegani di questa mazza^^^ che possiate morire tutti quanti per eccesso di sostanze inquinanti e nitriti e pesticidi presenti nelle vostre zucchine e melanzane anche la martani augura la morte ai cacciatori quella brutta gallina spellacchiata

da Fabien carne al sugo 10/05/2017 12.08

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

alba...moc alla raz tua

da turdus 10/05/2017 12.07

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

alba...moc alla raz tua

da turdus 10/05/2017 12.07

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Non parliamo della parietti una chiacchierona da salotto ignorante come una capra che a 60 anni ancora cerca il fidanzato

da Vegani da rinchiudere in manicomio 10/05/2017 11.15

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Evidente che la maggior parte di loro hanno gravi problemi di salute mentale , ma soprattutto mancano di razionalita di intelligenza e di equilibrio mentale.Come si puo' pensare che sia possibile diventare tutti vegetariani vegani ,ma non arrivano a capire che se vogliono mangiare formaggio un agnello o un vitello deve pur morire,non arrivano a capire con quelle zucche vuote che se nessuno ammazzerebbe piu' un animale gli animali mangeranno noi ci sommergerebbero ,l'uomo e' nato cacciatore e se non avrebbe in mano un fucile gli animali li prenderebbe lo stesso perche' dio ha creato l'uomo intelligente e mangiatore di carne la carne fa benissimo alla salute soprattutto quella allo stato brado contiene piu' omega tre dell'oramai inquinatissimo e puzzolente pesce di mare.

da Mangiatore di carne 84enne 10/05/2017 11.09

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

La differenza tra una persona equilibrata e una squilibrata e' stata chiara a tutti durante quella trasmissione ,la martani una psicopatica e la iena vegana sembrava uscita dal film esorcista .Quando ha parlato la signora cacciatrice guardate con che educazione e con quale modo lo ha fatto

da Mangiatore di pecore agnelli e vitelli e anche gatti all'estero 10/05/2017 10.53

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Un branco di mignotte

da Onnivoro supercarnivoro 10/05/2017 10.05

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Mi hai quasi convinto..........chissa se li hanno invitati o erano a discutere candela in mano dell 842 ???.......quindi fuori luogo in quel contesto.....mah !!!

da Annibale 10/05/2017 9.46

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Molto brava ed efficace la nostra Diana Elisa Picci che ha cercato di portare, grazie alla sua preparazione, il confronto da un piano emozionale ad uno razionale scientifico. Così ci affermiamo.

da vecchio cedro 10/05/2017 9.13

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Annibale da quello che si è visto,sembrava una partitella a briscola tutta Veneta ,null'altro.....Non sappiamo se siano state invitate altre associazioni riconosciute o meno,e non sappiamo Se queste abbiano declinato o altro.La trasmissione si è dimostrata pietevole,grazie al livello dei partecipanti da ambo le parti,in una gara ,all'ignoranza e all'incompetenza.Chi ha partecipato,sapeva benissimo quale fosse il livello della trasmissione,e tutti insieme hanno contribuito ad abbassarlo.Chi ci ha rimesso veramente sono la caccia è i cacciatori,è quello che abbiamo visto sono la trasposizione delle scaramucce paesane che si possono vedere in un qualsiasi mercato rionale,tra contendenti di bassissimo livello.Gia mettersi al soldo di certe trasmissioni la dice ben lunga sul valore dei contendenti.Fortunatamente,per numero e spessore,gli urlatori da talk show nottambulo, rappresentano praticamente nessuno su entrambe i fronti e i seguiti di odiance di certi programmi sono tanto bassi ,da non lasciare ricordi nel sentimento comune oltre il tempo di un cappuccino la mattina seguente.

da Acca',nissciuno e' fesso....... 10/05/2017 7.18

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Come avevo gia scritto in un altro post,,i nostri antagonisti e avversari, piu vanno in televisione e possibilmente in diretta e meglio è, i nostri difensori "ISTITUZONALI.........ZZATI"....piu stanno a casa..........e meglio è,che sia una presa di coscienza.....o un altro atto di autarchica tronfia superiorità ??? .........del resto i risultati si sono visti . Grazie ai presenti proCaccia nella trasmissione.

da Annibale 10/05/2017 6.37

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

W la caccia!!

da Giorgio 09/05/2017 23.37

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Vorrei ringraziare Del Debbio e Mario Giordano a parte tutti gli altri, per aver messo a nudo l'essenziale senza essere di parte. Una cosa mi è rimasta impressa : quando Del Debbio ha fatto notare di prendere le firme per il referendum visto che ci tengono tanto a far chiudere la caccia. Ebbene ho notato che quel mocaveri si è calmato per un bel po senza proferire più parola, e secondo me questo la dice lunga sul referendum. Un cordiale saluto ai partecipanti che hanno messo la faccia a favore della nostra passione.

da jamesin 09/05/2017 20.55

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

filippi sei stato un grande..poche parole e ben dette..mocavero non faceva altro ke dire..stai zitto e vergogna..discorso zero..cosi ciccione non mi sembra vegano

da paolo 09/05/2017 20.11

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Massimiliano. Complimenti per averci messo la faccia per tutti noi cacciatori. ..un grazie di cuore anche alla nostra Diana. .Elisa Picci !!!!!

da Willy 09/05/2017 20.10

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Filippi,però almeno vediamo di raccontare la verità non sempre ciò che fa comodo..Ieri mattina c'èrano già i supporter confavi che su FB gia reclamizzavano la trasmissione,con tanto di ospiti e titolo.Vuoi farci credere che tu sei andato da del debbio,non sapendo di cosa trattasse la trasmissione???Diciamocela proprio tutta,chi è andato a parlare per gli animalisti erano i soliti fanatici conosciuti,esattamente come chi voleva ribattere dalla parte opposta facendo la figura dell'incompetente impreparato.

da accà ,nissciuno è fesso 09/05/2017 20.05

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

bastava guardarli in faccia con i loro tattuaggi iene vegane e i loro sguardi da lettino per lo psicolgo .Spero che la trasmissione abbia avuto un buon ascolto la gente se ne fa un idea con chi abbiamo a che fare

da pisa55 09/05/2017 19.20

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

figura di cacca ,,,,pura santa ignoranza dove siamo finiti povera itaglia

da deroghe 09/05/2017 18.56

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Cari amici, spero di farVi cosa gradita segnalandoVi alcune cose che ho imparato ieri sera (visto che io c’ero): far conoscere all’ultimo momento titolo della puntata ed elenco completo degli ospiti (anche agli stessi ospiti) fa parte della trasmissione. Crea attesa e funziona alla grande. Del Debbio è veramente in gamba, ma è l’impostazione stessa della trasmissione che consente a chi urla di essere più visibile. Ovviamente ciò non significa per forza esserlo in positivo e mi pare che gli animalisti lo abbiano dimostrato. In quel contesto si può decidere di urlare più forte di loro, passando così per loro simili, o sfruttare al meglio i pochi secondi che si riescono ad avere. Ho imparato anche, questo non ieri sera, che tentare di smontare tutto ciò che dice l’avversario, per quanto palesemente errato o falso, rende meno che esporre nuovi argomenti. Ripetere un concetto, anche se in negativo, lo rafforza. Meglio lasciare che l’avversario si “sputtani” da solo e semmai usare le sue parole contro di lui senza ripeterle. A quelli che si domandano cosa c’entrino con la caccia il premio Hitler o i visoni, rispondo che il primo è stato un mezzo efficace per poter parlare anche in contesti dove prima non avevamo avuto l’occasione, mentre i secondi indicano una strada ben precisa: se riusciamo a fare squadra tra cacciatori, pescatori, allevatori, circensi, ricercatori, mondo della moda, ecc., saremo sempre più forti, perché un più alto numero di “agnostici” si sentirà più vicino a noi che non agli animalisti, mentre, se procediamo divisi (o peggio, l’un contro l’altro armati) saremo sempre più deboli. Un sentito ringraziamento a tutti.

da Massimiliano Filippi 09/05/2017 18.43

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Frank44 ,il ricorso alla corte costituzionale lo ha promosso il governo contro la legge veneta sulla caccia,che ha come promotori padri e madri decisamente impreparati.il ricorso di federcaccia e arcicaccia al tribunale amministrativo,avverso a confavi qui non c'entra una mazza a parte il fatto che federcaccia è arcicaccia quel ricorso lo hanno vinto ,e non certo a caso ma perché le motivazioni erano reali e sulla base della legge.quindi in quel caso levando il riconoscimento a confavi e' semplicemente stata fatta giustizia,e ripristinata la legalità .Le sentenze del tribunale parlano chiaro

da Guillotine 09/05/2017 18.14

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Perfortuna non c'era il canaio ...

da Willy 09/05/2017 18.04

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

come direbbe marzullo, ti sei fatto una domanda, ora datti anche la risposta. secondo me è stato preparato tutto a tavolino, per recuperare qualche posizione dopo il flop pasquale della brambilla col nonnino delle cene eleganti. ci sono anche animalisti un po' più intelligenti, e per la rissa confezionata bastava invitare cruciani de la zanzara. la massima rappresentanza animalista, ormai è acclaratio, è felicetti della lav, cha raccoglie fior di milioni di euro dal 5x100 versato da centinaia di migliaia di zitelle, che non sanno neanche che la visisezione in italia è proibita. e poi, può anche essere che in tutto questo ci sia lo zampino di qualche vicentino, non solo politico, ma anche fieristico

da slap 09/05/2017 17.40

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Come mai ultimamente solo la confavi, neppure conosciuta e riconosciuta a livello nazionale, viene ospitata nelle trasmissioni televisive?

da Mah... 09/05/2017 16.55

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Ho visto la trasmissione e mi sono reso conto della pochezza di alcuni personaggi che fanno di tutto per apparire vedi la Parietti attricetta a fine corso che con rabbia e bava alla bocca sosteneva l'insostenibile come del resto la iena vegana Di Lenge tatuata e agresiva oltre che ignorante sui fatti che portava poi il Mocavero che augurava la morte ai cacciatore e infine le (tristi figure delle guardie animaliste volontarie di Livorno) Orbene se questi personaqggi trovano riscontro nella nazione è segno che si devono prendere provvedimenti dall'insegnamento nella scuola alla sanzioni di chi va contro le leggi. E questi vanno contro le leggi !!

da bretone 09/05/2017 16.50

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

TERZA ED ULTIMA PARTE...La famosa politica del carciofo che ci ha portato in questi anni a perdere ogni anno qualche foglia fino a rimanere desolatamente con il gambo in mano. Brave e bravi quindi a coloro che hanno avuto il coraggio di esporsi in prima persona, non certo per far cambiare idea agli animal-ambientalisti, ma per aver saputo far emergere, di fronte all'opinione pubblica, la vera natura di chi ha ancora una volta dimostrato di privilegiare la vita di un cagnolino a quella di un essere umano.

da SERGIO BERLATO 09/05/2017 16.47

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

A casa d'altri, se non m'invitano, è difficile (e pericoloso) entrare. Specialmente di sera (notte), con quel che passa il convento....

da Erminio 09/05/2017 16.43

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

le signore del pubblico mi sembravano parecchio schifate quando parlavano gli animalisti...piano piano si fanno riconoscere che persone per bene possano essere...

da matteo 09/05/2017 16.28

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Ma chi c'era per difendere i cacciatori la Lega nessualtro complimenti per tutte le associazioni

da Marco Toscana 09/05/2017 15.40

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

SECONDA PARTE ...evidenziando questi punti: 1) Chi più contesta la caccia, meno la conosce (ha dato degli ignoranti agli anticaccia); 2) La caccia non è l'uccisione degli animali per divertimento ma è strumento utile, spesso indispensabile, per garantire la corretta gestione del patrimonio faunistico ed ambientale; 3) La caccia è anche economia (8 miliardi di euro di fatturato all'anno); 4) La caccia è anche occupazione (94.000 occupati nel settore con 100.000 occupati nell'indotto); 5) La caccia è anche entrate per l'erario (116.000 euro all'anno di entrate in tasse, alle quali si aggiungono 140.000 euro all'anno di tasse di concessione governativa); 6) La caccia è attività dieci volte meno pericolosa rispetto a tutte le altre esercitate in Italia; Tutto questo detto in pochi secondi e con la difficoltà di essere in collegamento esterno, situazione molto più disagiata rispetto a quella di essere in studio dove una pacata Picci ha ben figurato non tanto per quello che ha detto ma per il modo in cui l'ha detto e dove un sornione Filippi ha fatto il gioco di chi fa finta di essere remissivo per esaltare le contraddizioni dell'avversario. Sappiamo che il nostro è un Paese di commissari tecnici mancati, di professori senza laurea o di avvocati delle cause perse, ma avrei voluto vedere quanti, tra coloro che si ergono a giudici dal sicuro della loro poltrona o nascosti dietro una tastiera, avrebbero saputo fare meglio di quelle e di quelli che, nella difficile situazione in cui sono stati chiamati a confrontarsi, ci hanno messo la faccia per contrastare gli animal-ambientalisti. Ricordatevi che gli altri presunti rappresentanti del mondo venatorio italiano hanno preferito, in tutti questi anni, starsene nascosti e lasciare ai nostri nemici dire e fare quello che hanno voluto, partendo dal presupposto sbagliato secondo cui "parlare per difendere la caccia in pubblico è peggio perché si corre il rischio di perdere quel poco che ci è rimasto"

da SERGIO BERLATO 09/05/2017 15.35

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

S..evidenziando questi punti: 1) Chi più contesta la caccia, meno la conosce (ha dato degli ignoranti agli anticaccia); 2) La caccia non è l'uccisione degli animali per divertimento ma è strumento utile, spesso indispensabile, per garantire la corretta gestione del patrimonio faunistico ed ambientale; 3) La caccia è anche economia (8 miliardi di euro di fatturato all'anno); 4) La caccia è anche occupazione (94.000 occupati nel settore con 100.000 occupati nell'indotto); 5) La caccia è anche entrate per l'erario (116.000 euro all'anno di entrate in tasse, alle quali si aggiungono 140.000 euro all'anno di tasse di concessione governativa); 6) La caccia è attività dieci volte meno pericolosa rispetto a tutte le altre esercitate in Italia; Tutto questo detto in pochi secondi e con la difficoltà di essere in collegamento esterno, situazione molto più disagiata rispetto a quella di essere in studio dove una pacata Picci ha ben figurato non tanto per quello che ha detto ma per il modo in cui l'ha detto e dove un sornione Filippi ha fatto il gioco di chi fa finta di essere remissivo per esaltare le contraddizioni dell'avversario. Sappiamo che il nostro è un Paese di commissari tecnici mancati, di professori senza laurea o di avvocati delle cause perse, ma avrei voluto vedere quanti, tra coloro che si ergono a giudici dal sicuro della loro poltrona o nascosti dietro una tastiera, avrebbero saputo fare meglio di quelle e di quelli che, nella difficile situazione in cui sono stati chiamati a confrontarsi, ci hanno messo la faccia per contrastare gli animal-ambientalisti. Ricordatevi che gli altri presunti rappresentanti del mondo venatorio italiano hanno preferito, in tutti questi anni, starsene nascosti e lasciare ai nostri nemici dire e fare quello che hanno voluto, partendo dal presupposto sbagliato secondo cui "parlare per difendere la caccia in pubblico è peggio perché si corre il rischio di perdere quel poco che ci è rimasto" continua...

da SERGIO BERLATO 09/05/2017 15.32

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

A parte che le rappresentanze non erano equamente distribuite in quanto mi sono sembrati in numero superiore gli animalisti rispetto ai cacciatori, c'è da fare un ringraziamento ai nostri rappresentati che con pacatezza e giuste argomentazioni sono riusciti nella difficile impresa di parlare con questi urlanti signori. Personalmente eviterei queste apparizioni pubbliche che altro non fanno che dare una insperata visibilità ai nostri detrattori. Tanto, credetemi, è tempo perso! Piuttosto attenzione alla minaccia esplicita di un nuovo referendum abrogativo della caccia. Vigilare!!!

da L'Uccellin verde riò 09/05/2017 15.12

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Non mi considero un eroe della tastiera. Ma quando ci vuole, mi ci metto anch'io. Sicuramente è apparso chiaro che Del Debbio e Giordano tiravano l'acqua (ma forse non era solo acqua) addosso a quei quattro esagitati per raffreddate i artatamente i loro bollenti spiriti, e richiamare l'attenzione dell'opinione pubblica (pochi o tanti che siano i telespettatori di questo talk fra i più urlati della nostra variegata corte dei miracoli televisiva) su un fenomeno (l'animalismo) che sta degenerando. E vanno ringraziati. Non è però da questi assembramenti di comari che si può pensare di recuperare quel che resta di una cultura millenaria come la nostra, pur concordando sulla necessità di attualizzarla. Penso anch'io che la Picci sia stata l'unica che ha dimostrato di avere completamente il cervello sulle spalle. Poi, poichè penso, come il gobbo, che a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca, credo anche che una trasmissione del genere così come cucinata, sia stata il frutto di una serie di imput non solo commerciali, ma anche subliminalmente adatti a recuperare una platea a vantaggio di un giovanottino che con l'operazione pasquale rossocrinita degli agnellini aveva perso diversi punti (e guadagnati pochi) agli occhi di un popolo, pur vecchio e dimesso ormai, che per decenni (fin dai primi anni novanta) l'aveva individauto ed eletto come faro luminoso in mezzo a una nebbia di inetti.

da Pietro 09/05/2017 14.52

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

X Guillotine,sveglia! Il ricorso al Consiglio di Stato e non alla Corte Costituzionale(che non c'entra niente ) lo hanno promosso FIDC-ARCICACCIA ed ENALCACCIA avverso il riconoscimento di CONFAVI come associazione venatoria riconosciuta a livello nazionale.Il tutto per non dover spartire i soldi che lo Stato riconosce alle associazioni venatorie riconosciute. Pensa un po', chi ci dovrebbe difendere.

da Frank 44 09/05/2017 14.47

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

No, erano a programmare un tavolo...pardòn a prenotare un tavolo..al ristorante!

da Bracco 09/05/2017 14.37

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Ma le associazioni venatorie nazionali,erano state invitate alla trasmissione??????

da Fucino Cane 09/05/2017 14.28

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

C'è pure un corso di laurea in scienze faunistiche a firenze è sti quattro ignoranti oltre quelli di salotto non capiscono nulla VIVVA LA CACCIA

da Leone69 09/05/2017 14.22

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Molto brava Elisa Picci, molto preparata, averne di figure come lei!

da vecchio cedro 09/05/2017 14.18

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

io mi aspettavo di vedere qualche presidente nazionale delle riconosciute, c'erano?

da aspetta e spera 09/05/2017 14.16

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

noi ancora ci domandiamo se fare una unica associazione ma,se nn ci svegliamo e,cominciamo a cercare collaborazioni e sostegno al di fuori del nostro mondo(allevatori animali da reddito,coldiretti,industria lavorazione carni,parte buona della veterinaria e,chi piu' ne ha piu' ne metta...)la nostra morte e' annunciata....ricordate il movimento nato in francia solo qualche anno fa'.provate ad andare a toccare la caccia li',e tutto cio che c'e' intorno.....ma,non mi illudo.in francia hanno avuto il coraggio di fare una rivoluzione.....meditate colleghi,meditate.

da vet 61 09/05/2017 14.14

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Leggo incuriosito i commenti di alcuni eroi della tastiera che sono abituati ad elargire giudizi standosene comodamente in poltrona con il telecomando in mano. Vediamo di analizzare con serietà ed intelligenza l'esito della trasmissione condotta da Del Debbio su Rete Quattro che, nelle intenzioni del conduttore, aveva tra i suoi obiettivi non certo quello di convincere gli animal-ambientalisti a farsi la licenza di caccia o i cacciatori a diventare vegani, ma quello di evidenziare l'abissale differenza, anche culturale, che esiste tra gli animal-ambientalisti ed i cacciatori. Ad assistere, tra una parte e l'altra c'era chi, da spettatore, doveva farsi un'opinione. Dalla trasmissione è emerso chiaramente che gli esagitati, i pericolosi per la società, gli integralisti, coloro che delinquono ed istigano a delinquere sono dalla parte degli animal-ambientalisti, non certo dalla parte dei cacciatori. Molto abilmente sia il conduttore Del Debbio che il giornalista Giordano hanno più volte tirato in trappola gli animal-ambientalisti per rendere palese questa evidente differenza tra gli opposti schieramenti, stigmatizzando più volte le affermazioni di chi gioiva per la morte di un essere umano, solo perché cacciatore. Possiamo certo discutere sull'opportunità di mettere insieme argomenti che poco sembrerebbero avere a che fare con la caccia, tipo l'allevamento dei visoni o le pellicce, ma il vero obiettivo del conduttore era far capire all'opinione pubblica chi sono gli animal-ambientalisti, come la pensano veramente e quali metodi utilizzano per tentare di imporre le loro malsane convinzioni. Nei pochi secondi messi a disposizione di Maria Cristina Caretta che era in collegamento esterno presso la sede di Thiene (VI) dell'Associazione Cacciatori Veneti-CONFAVI, la Presidente CONFAVI ha molto abilmente evitato di farsi tirare nella bolgia....

da SERGIO BERLATO 09/05/2017 14.12

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

L'unica che ha dimostrato competenza e argomenti è Elisa Picci; mi ricordo ancora una lezione tenuta anni fa da lei al corso per conseguire l'articolo 37 alla Fonte da Giotto (Zona Bagno a Ripoli). Il resto è tutta gente poco preparata...per non parlare dello schieramento analisti:un ignoranza senza precedenti, il classico animalismo da salotto. Come ha giustamente affermato elisa, nel poco tempo che le hanno concesso, tutta l'avversione verso il nostro mondo è data sola dal non conoscerlo affatto.Brava Elisa, la meglio di tutti! Forza così!!!!!!

da Filippo 09/05/2017 13.33

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Ieri sera la classe dei cacciatori si è contraddistinta per pacatezza nel discutere...su tutte le tematiche ben preparati .....molto rispetto degl'altri. Gli animalisti e vengano si sono contraddistinti per maleducazione e ignoranza sulle tematiche . Pensano che gridando si risolvano i problemi. Io sapete come la penso da cacciatore? Chiudiamo la caccia totalmente x 1 anno o 2 .......poi vedrete che ci pagheranno pur di abbattere i cinghiali che andranno per le strade. Altro che noi pagare lo stato!!!!

da Carlo Bi 09/05/2017 13.20

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Io dico sono tutti contro la caccia e la pesca no. Vi racconto questo: una dona contraria alla caccia al mercato del pesce compra le pannocchie, ancora vive, io facendo finta che non me ne intendevo gli ho detto signora come si fa per cuocerle? Risposta le porti a casa le fermi, io da ignorante gli ho detto come fa fermale? Risposta le metti in una padella capiente accendi il fuoco le copri dopo due minuti sono morte. Io gli ho detto ma non soffrono. Risposta no, perchè non sono come gli uccelli che gli sparate. A voi le conclusioni.

da Giovanni 09/05/2017 13.19

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Lasciateli fare, il più bello è avanti. Per il momento, relax!...

da s.g. 09/05/2017 13.18

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Pio li abbiamo visti quelli della confavi,delle nullità impreparate,che cercano una visibilità televisiva ,per qualche tessera,senza aver mai portato a casa una beata minkia..a parte i ricorsi alla corte costituzionale.

da Guillotine 09/05/2017 13.11

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

erano sono e resteranno povere persone prive di cuore e sentimenti ..al contrario di noi cacciatori...

da willy 09/05/2017 13.08

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Al riguardo mi sono espresso negli ultimi due commenti nello spazio del l'editoriale " carta vince carta perde" e non sto qui a ripetere....siamo agli sgoccioli.

da Carlo rm 1 09/05/2017 13.01

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

I sindacat hanno rovinato l Italia i animalisti daranno il colpo finale

da Renato 09/05/2017 12.57

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Bene quando il conduttore ha detto che noi siamo leggittimati da una legge dello stato loro no . oltre essere degli ignoranti su norme faunistiche è con enti che regolamentano

da leone 69 09/05/2017 12.52

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

non è vero che le associazioni mancavano c' era confavi!!! svegliatevi tutti le tessere fatele con confavi... basta le altre ce non fanno mai nulla

da pio 09/05/2017 12.49

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

mocavero avra parlato si uno o due minuti...tre parole in croce..martani parlava inutilmente la vecchia in fresca della parietti urlava a vanvera.fanno pena

da paolo 09/05/2017 12.49

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

I cerebrolesi sono in continuo aumento.

da BASTONE E ANCORA BASTONE.. 09/05/2017 12.45

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Non ho ben capito ma questi signori possono di e fare quello che vogliono? Ma l'istigazione a commettere reato non esiste più. Durante la trasmissione è stato detto non solo che bisognerebbe spararci ma anche che per contrastare la caccia è lecito commettere reato ma questo non è stato detto al circolo delle bocce ma bensì in televisione ma e possibile che nessuno faccia nulla.

da Max 1967 09/05/2017 12.41

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

queste(chiamiamola spece di)persone la devono smettere, di insultare-minacciare -offendere cosi a gratis ,se lo facessimo noi ,sucuramente il giorno dopo ci ritirano il porto d'armi ,equesto non mi sembra per niente giusto!!!

da da deluso 09/05/2017 12.06

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

Un ringraziamento va al leghista Alessandro Morelli che ha tentato in tutti i modi di difenderci, ma contro l'ignoranza e la maleducazione degli animalisti non si può dialogare. Le nostre associazioni a quell'ora erano a letto, troppa fatica stare li e difenderci. Grazie LEGA speriamo che continui in questa direzione.

da Giovanni 09/05/2017 12.05

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

basta vedere i "big "degli animalisti x capire il loro QI quindi neanche sprecare fiato sono solo invasati e estremisti conoscono solo odio e rancore fanno una tristezza infinita

da cobby 09/05/2017 11.57

Re:Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna

che dire...ci sarebbe tanto da dire...ma ormai con questa gente e' fiato sprecato...il confronto e il dialogo lo si può fare solo con chi e' in grado di capire...quindi solo tempo sprecato.

da roberto pistoia 09/05/2017 11.31