HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
CCT: Licenziate in commissione le modifiche alla legge regionale sulla cacciaIn Uk le cacciatrici si spogliano per la ricerca sul cancroSpagna, morte cacciatrice: la RFEC denuncia "terrorismo animalista"Caccia occasionale al cinghiale in Campania: richieste linee guidaCinghiale: Tar Abruzzo rigetta ricorso degli Atc teramaniSardegna: approvato il Calendario venatorio 2017 - 2018Muore Mel Capitan, famosa cacciatrice spagnolaCinghiali Veneto, parziale revisione del Piano triennnale Segnatura ad abbattimento accertato anche in Toscana?Eps Campania "cacciatori, la sicurezza non è mai troppa!"Libera Caccia Grosseto: la pazienza dei cacciatori è finitaBerlato risponde sulla mobilità a Fidc VenetoParere Ispra sul calendario venatorio sicilianoLipu, "incendi e siccità posticipare l'apertura della caccia"Atc, Arcicaccia Pistoia torna sulla questioneAnuu Migratoristi: "il non parere di Ispra non copre la Regione"Ok in Commissione a riforma caccia in PugliaToscana: ok a nuova legge su esigenze venatorie del territorioBigHunter Giovani, Mirco Cerretti "caccia è avventura, dedizione e sacrificio"Fidc Veneto: su mobilità Berlato copi dalle altre RegioniColdiretti Grosseto: emergenza cinghiali? Cambiare la braccataLa figura del cacciatore vista dai bambini, indagine sociologicaDi Pietro tira dritto su calendario e caccia di selezione: "Pareri non vincolanti"Valle d'Aosta: ok a Calendario venatorio 2017 - 2018Fidc Piemonte scrive ai consiglieri regionaliCaos cinghiali Teramo: Coldiretti ritira 4 rappresentanti negli Atc CCT convoca i cacciatori in assemblea pubblica a GrossetoDi Pietro: a settembre in Molise i corsi per la selezione al cinghialeFidc Brescia: un altro importante progetto di educazione nelle scuoleCalendario Venatorio Lazio: in arrivo aggiustamenti Young Hunters, conferenza a Bruxelles: la FACE punta sui giovaniLa Lombardia autorizza la caccia in deroga allo stornoBerlato: Riformuleremo la mobilità venatoriaFidc Calabria: nessun posticipo della stagione venatoriaFallimento legge Obbiettivo. Da Futurcaccia e CCT nuove proposteFerrero "il calendario venatorio del Piemonte è legittimo"Siccità e incendi: animalisti campani chiedono sospensione della cacciaIncostituzionale la mobilità venatoria del VenetoFidc Brescia, Zone ripopolamento: un errore la petizioneFondazione UNA, cinghiali: Lombardia modello da seguire Brambilla e i 50 progetti di legge riciclatiCinghialai uniti per un gesto solidale: 10 mila euro a Luca, malato di SlaBozza Calendario Venatorio Basilicata: le osservazioni FidcPiemonte: sui divieti imposti deciderà la Corte CostituzionaleSorrentino: liste brambilla? A caccia di voti e magari finanziamentiOk in Lombardia a legge sulla gestione del cinghialeCacciatori bellunesi sul piede di guerraBruzzone "abbattimento accertato su tesserino, un'altra vittoria ligure"Fidc Pistoia risponde all'Arci Caccia su questione AtcOk in Veneto alla mozione Berlato sulla caccia in derogaArci Caccia: il problema Atc PistoiaVignale: al via discussione proposte di legge sulla cacciaPiemonte: Tar rimanda ancora le decisioni sulla cacciaLombardia, Anuu "sui roccoli la Regione soccombe ad assurdo parere"Anuu: l'insolita primavera, una strana risalita migratoria e il caldo africanoCCT: legge Aree Protette, evitare il peggioRoberto Ditri Gentiluomo cacciatore 2017A Verona assemblea straordinaria della FedercacciaColdiretti Molise "su caccia di selezione occorre solo volontà politica"Udc Sardegna chiede la cancellazione degli ATCMolise, emergenza cinghiali. Riunione in PrefetturaIn Toscana polemiche per una pubblicità anticaccia CCT Grosseto: su Legge obiettivo, aree vocate, Atc buone prospettiveAbruzzo. Lettera aperta di Pepe al mondo venatorioColdiretti Ascoli-Fermo. Troppi danni da cinghiali, bene anticipo apertura cacciaEmilia Romagna. Storno: prelievo in deroga stagione venatoria 2017/2018Veneto. Aumentato prelievo di cinghiali nel Parco Colli EuganeiFulco Pratesi: “Gli animali hanno un'anima”Marche. Approvato il calendario venatorio 2017/2018FIdC Reggio Calabria. Primo Trofeo Gennaro GiuffréCPA Sardegna. Al via petizione contro ATCA Sigonella, festa della caccia 2017Anuu. Pubblicati i dati monitoraggio avifauna nidificante in Lombardia dal 1992 al 2016Capalbio (GR). L'ex sindaco Franci disapprova la legge ObiettivoA Bruxelles una conferenza sui prelievi illegali di fauna e il ruolo dei cacciatoriLombardia. Regione rettifica i quiz per esami licenza di cacciaTar Abruzzo: sospesa delibera sui cinghialiFIdC Grosseto. Cinghiali: un flopPolemica Toscana. Interviene il CCTFedercaccia Toscana scrive a RossiFriuli Venezia Giulia. Approvato in Consiglio regionale il ddl 220 Svizzera. Dal Cantone dei Grigioni novità per la cacciaLombardia. Cinghiali: pochi giorni all'approvazione della nuova leggeNasce la polizza che tutela i capanniAnimalisti contro caccia a FirenzeC.P.A. Sardegna: incontro per attuare protesta contro RegioneANLC Toscana rispondePer qualche tessera in piùFIdC Friuli Venezia Giulia: al via discussione ddl attività venatoriaVeneto: Presentato progetto di legge per attivare la caccia in derogaLa CCT invita i cacciatori toscani alla mobilitazioneEnpa, Lac, Lav, Lipu e Wwf "no al contenimento affidato ai cacciatori"Amiche di BigHunter, Gianna Deserra: “mia figlia a caccia con me”Sicilia: aperta selezione cacciatori per progetto lepreMolise, voto negativo in Commissione su calendario e selezioneVeneto, Piano faunistico: illustrata proposta di adeguamento leggeBracconaggio? La caccia legale è parte della soluzioneFava: abbattimento cinghiali su tutto il territorio regionaleLa Regione Lazio presenta il Calendario venatorio 2017 - 2018Arrivano gli Atc anche in Sardegna, piovono criticheCaccia tordo a fine gennaio. Sorrenti sulla novità sarda (e non solo)Molise, ok da Ispra sui corsi per la caccia di selezioneEsposto in Sicilia “basta con le vessazioni dei guardiacaccia”Puglia, approvati altri articoli sulla cacciaMozione Berlato si oppone a no Ispra sulla caccia in derogaAnuu: "Europa chiama Regione, da Brescia un appello alla concretezza"Arcicaccia Veneto: "luci e ombre sul calendario venatorio 2017 - 2018"Sciacallo dorato in Lombardia, la prima prova viene dai cacciatoriPiacenza: scene di isteria per un cinghialeCONTROLLO FAUNISTICO: CONFERENZA REGIONI CHIEDE MODIFICA 157/92Lazio: firmato il Calendario Venatorio 2017 - 2018Ispra, muflone all'Elba: nessuna alternativa all'abbattimentoCCT: sul fronte cinghiali la protesta continuaRapporto Italiani Coop. La Toscana va matta per la selvaggina Cpa Sardegna chiede modifica del calendario venatorioCct, Romagnoli spiega le ragioni della sospensione di Arcicaccia

News Caccia

CCT: Enalcaccia si tira indietro?


venerdì 5 maggio 2017
    

Una lettera del segretario della CCT Marco Romagnoli risponde pubblicamente alla missiva inviata da Lamberto Cardia, Presidente Enalcaccia, in merito alla incompatibilità dello statuto della stessa alla partecipazione alla conferazione.  “Siamo sinceramente dispiaciuti per le argomentazioni che il testo a Sua firma propone per rigettare un decisivo passo in avanti della prospettiva di una casa comune dei cacciatori in Toscana con la partecipazione di Enalcaccia: il cortese diniego a prendere in considerazione quanto peraltro sollecitato anche da tanti cacciatori aderenti alla Sua Associazione è tutto rinviato ad una motivazione formale, ad un articolo di statuto" scrive Romagnoli.

Ma questa posizione appare del tutto nuova. "La partecipazione di Enalcaccia al C.R.A.VE.T. (Comitato delle Associazioni Regionali Venatorie Toscane), insieme a Liberacaccia e Italcaccia - sottolinea Romagnoli - non pose problemi di compatibilità statutarie. E’ evidente che il grado di coinvolgimento, la responsabilità e l’impegno implicito nell’adesione alla CCT rispetto al C.R.A.VE.T. è considerato eccessivo”.

Continua poi Romagnoli: "la citata sovrapposizione con il progetto Fenaveri, che in Toscana non esiste, appare poco fondata, essendo decisamente e radicalmente diverso per qualità e sostanza il livello di unità raggiunto dalla CCT, come testimoniano statuto, finalità e mole di attività si qui svolte. L’augurio che la Fenaveri possa compiere passi in avanti e la consapevolezza che questo sia il livello oggi possibile di unità delle Associazioni nazionali aderenti, non può e non deve rallentare il cammino di realtà che oggi si pongono ed hanno in parte raggiunto obiettivi più avanzati. Ci pare francamente  molto più in contrasto con le finalità Fenaveri il cartello costituito regionalmente con la Liberacaccia".

Secondo Romagnoli ci sono altre motivazioni, probabilmente legate ai problemi di incertezza determinati dalla recente grave spaccatura maturata all’interno di Arci Caccia. "Una situazione che preoccupa anche noi, e che si auspica possa positivamente risolversi con la permanenza di questa Associazione nella Confederazione. Questa è la ragione per la quale la CCT ha deciso di concedere all’Arci Caccia nazionale, subentrata al gruppo dirigente toscano, il tempo necessario per prendere atto e visione di tutto quanto serva ad una convinta partecipazione".

Chiude poi il segretario CCT: "Una risposta motivata da ragioni formali e contraddittorie, non basterà sicuramente a convincere i tanti cacciatori impegnati per la costruzione dell’unità del mondo venatorio e appare francamente deludente. Mentre restiamo fiduciosi in un ripensamento che valuti il merito, i fatti e l’attività svolta rispetto a considerazioni di tipo politico, le porgo i più cordiali saluti".

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:CCT: Enalcaccia si tira indietro?

Anche se in ritardo, una precisazione è dovuta. La partecipazione da parte di Enalcaccia Toscana al CRAVET fu un momento necessario, 2013/2014, per rafforzare le nostre richieste di modifica alla L.R.T. Periodo e accordo che si è concluso nel 2015 quando ancora non c'era la FENAVERI. X Sbaglio: errato dire: -non certo sollecitato da Federcaccia- a meno che tu non faccia una vera distinzione fra Federcaccia e CCT. Non ci sono, credimi, problemi intrinseci al nostro interno, c'è stato un voto unanime dei Presidenti provinciali a NON far parte del CCT ed invece si ad aderire a FENAVERI. Cordilaità.

da E: Contemori Del. Reg. Enalcaccia Toscana. 07/05/2017 18.04

Re:CCT: Enalcaccia si tira indietro?

Anni fà Cocciante cantava "Se stiamo insieme ci sarà un perchè e vorrei scoprirlo stasera".

da Fucino Cane 07/05/2017 10.54

Re:CCT: Enalcaccia si tira indietro?

Per far cosa stiamo insieme? Con quale programma? A solo titolo di esempio: DEROGHE SI O NO?

da Unità si ma nella chiarezza 06/05/2017 7.12

Re:CCT: Enalcaccia si tira indietro?

L'Unavi fu una gran cosa. Anche in quel caso, passata la paura del referendum, ci fu chi volle strafare, cercando di annetterlo a una concezione veterocomunista e chi non aspettava altro per buttare tutto all'aria. E fu così. Adesso, con la Fenaveri, il disegno arcicaccino è lo stesso, la paura di perdere tessere per pressioni da parte di chi non ha aderito (Liberacaccia) farà il resto. Non ne parliamo neanche col CCT, dove l'Arcicaccia nazionale ha bloccato tutto per paura di perdere peso, mentre i soliti estremismi mai sopiti dall'epoca delle incursioni di Matteoli e Berlato (di qualsiasi colore associativo siano, Federcaccia non esclusa) faranno il resto. Francamente, credo che ci sia una volontà ad autocastrarsi che bene sicuramente non ci farà. Stiamo insieme!

da Stiamo insieme 05/05/2017 14.52

Re:CCT: Enalcaccia si tira indietro?

Amici cacciatori,"MEMENTO UNAVI"!!!!

da Il Nibbio 05/05/2017 14.22

Re:CCT: Enalcaccia si tira indietro

Stupito, mi stupisci. Nella CCT a quanto mi risulta, ci sono anche altre associazioni venatorie. Arcicaccia si è autosospesa (o cosa del genere) ma le ipotesi di adesione sono state sempre sostenute da chi ha voluto aderire. E rappresentanto in proporzione le forze in campo. La riprova la si trova, secondo me, nei mal di pancia di almeno una parte dei dirigenti stessi della Federcaccia Toscana, quelli che di annessioni non ne vogliono sapere. Qui si parla fra l'altro di una ipotesi di adesione di Enalcaccia Toscana, non certo sollecitata da Federcaccia, ma probabilmenti da problemi intrinseci alle fila dell'Enalcaccia stessa. Il problema è che a Roma, come al solito, cincischiano (Fenaveri), mentre i briganti sono alle porte. Sui territori, invece, si percepisce di più la necessità di fare squadra, ma viene avversata dai capibastone centrali, che vedono minati i loro seggioloni. Cardia, dio lo conservi, corre verso i novanta, Sorrentino è un paravento di Veneziano (che è l'unico che si mantiene formalmenete uno stipendio). Castellani (il più giovane dei capi centrali) ha da fare e si fa vedere poco (Bana, suo mentore, anche lui va verso i novanta). Non vedo una squadra proiettata verso il futuro. Secondo me, ci saluta prima. Prima che il futuro si palesi, voglio dire.

da Sbaglio? 05/05/2017 12.00

Re:CCT: Enalcaccia si tira indietro

Bello, la CCT è una federazione della Federcaccia che si allea con sé stessa.

da Stupito 05/05/2017 11.14