Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Toscana: caccia al cervo nelle aree non vocate, dove e quandoPubblicato il Calendario Venatorio dell'Abruzzo Libera Caccia Lazio: legge finanziaria, ecco cosa cambieràLiguria: la Regione risponde all'Enpa "nessuno stop alla caccia"Siccità e caccia: speranze per la preapertura in CampaniaToscana, una precisazione da Anlc "no ai tre giorni fissi"Anche sulla caccia di selezione il pretesto della siccitàLibera Caccia Abruzzo disapprova calendario venatorio 2017/2018Una storia antica, l'Orsa uccisa e il “brand” del TrentinoBruzzone invita la BrambillaToscana. Calendario venatorio 2017/2018 per territori provincialiTrambileno (TN). Convegno “20 anni dalla reintroduzione del cervo nel Pasubio trentino”Svizzera. Canton Uri: firme contro i grandi predatoriFIdC Macerata. IV Cena del cacciatoreAltra puntata CCT e Arcicaccia ToscanaAbbattimento orsa KJ2. Messner plaude a RossiGli indispensabili: La trisacca cacciaFIdC umbra sollecita stipula accordi interregionaliBasilicata. Tar annulla calendario venatorio 2016/2017Enalcaccia Salerno: “Vincono i cacciatori. Il Parco fa dietro front”Enalcaccia Salerno: no al balzello del Parco per i cacciatoriBigHunter Giovani, Raffaele Canzanella “noi cacciatori casertani penalizzati”Pubblicate le integrazioni al Calendario Venatorio della LombardiaCalendario Venatorio: manca solo l'Abruzzo "caccia a rischio"Situazione ungulati in Toscana: CCT risponde a RemaschiRicorso Arci Caccia Veneto su nomine Atc: risponde CarettaUnità, bilanci e tessere: ancora bisticci in ToscanaDeroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"Siccità, si dibatte ancora sulla caccia a settembreArci Caccia Veneto presenterà ricorso sulle nomine negli AtcLazio: nuovi indirizzi per la caccia al cinghiale e la vendita delle carniPuglia, ok a schema di regolamento per volpe e cinghialeA ottobre un'applicazione per il passo del colombaccioPubblicato Calendario Venatorio siciliano: rimangono le criticità della bozza Eleonora Vignato e il suo primo romanzoFriuli: adottati criteri concessione capi alle riserve di cacciaAbruzzo: istruzioni dalla Regione sul rilascio dei tesseriniEmilia Romagna: ok Piano daino e modifiche sul caprioloTar di Brescia sospende controllo volpeIncendi Campania: Caccia a rischio a settembreLombardia: via libera alle fiere degli uccelliSelezione cinghiale: Emilia Romagna regolamenta pasturazioneSardegna, Cpa "dagli ambientalisti richieste speculative sulla caccia"A Pescia (PT) torna la gara canora degli uccelliViolato il Blog del Movimento 5 StelleFOLLIA A 5 STELLE IN PIEMONTEAnuu riprende gli aggiornamenti sul passo migratorioFidc BG: a Milano l'incontro con Maroni su deroghe e roccoliCalabria: Regione corregge errori in Calendario venatorioPuglia: approvato Calendario Venatorio 2017 - 2018Calendario venatorio Sicilia, le proposte di FedercacciaBerlato sui fondi alla Lipu senza bando "il Ministro Martina chiarisca"Situazione della caccia in Toscana, Remaschi risponde alle criticheParma, cinghiali: interrogazione su presunte irregolarità sulla cacciaFebbo e Sospiri: "calendario scippa quasi due mesi di caccia agli abruzzesi"Il Veneto accentra le competenze venatorie. In Odg eccezione per BellunoFidc Umbria incontra i parlamentari Bocci, Verini e GinettiCCT: da Arci Caccia Toscana un passo verso il chiarimentoAmiche di BigHunter. Sandra Gori: “a caccia si impara ad amare la natura”Belluno "la bufala sul nomadismo venatorio"Sospensione ArciCaccia dalla CCT: la ARCT risponde a SorrentinoToscana: pubblicate modifiche di legge sulla cacciaTesserino venatorio. Anuu "un segnale di buonsenso"Contenimento cinghiali, è caos in LiguriaBasilicata: il punto sulla caccia con le associazioni venatorieWwf Calabria protesta per l'anticipo a quaglie e colombacciBerlusconi abbandona definitivamente i cacciatoriSicilia: riparte il progetto sulla lepre italicaAccentramento competenze venatorie, appello di Arcicaccia Veneto Vandali irrompono a casa di Corona, lui li insegueTortora: Fidc chiama a raccolta i cacciatoriFondazione UNA "cacciatori sentinelle degli orsi"Molise: approvato Calendario Venatorio 2017 - 2018Abruzzo: ecco gli uffici dove ritirare i tesserini venatoriBasalicata: calendario restrittivo, oggi l'incontro in RegioneControllo cinghiali, si torna alla braccata nelle aree agricole toscaneToscana, al via l'App sul tesserino venatorioDai cacciatori 11 mila euro all'Ospedale GasliniBerlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatoriUmbria, controllo cinghiale: Giunta approva misure straordinarieAssemblea CCT, Periccioli chiede nuova conferenza regionale sulla cacciaFACE: PARERE AVVOCATURA GENERALE UE E' SOLO CONSULTIVOIncendi e siccità Lazio: "strumentali le richieste sulla caccia"Pd Emilia Romagna propone tre giornate settimanali aggiuntive al cinghialeCIC: In italiano il video che spiega la caccia e i suoi beneficiSi spacciò guardia venatoria, condannato l'animalista ColonnaPd Toscana: esigenze venatorie e nomine Comitati AtcFriuli: in vigore le modifiche alla legge sulla cacciaCaccia cinghiale in singolo, proposte cautele sanitarie in CampaniaSicilia: si riunisce il Comitato venatorio sul CalendarioBrescia: atti vandalici contro i capanni dei cacciatoriSegnatura tesserino e manufatti per le squadre: "le proposte della CCT sono legge"Fidc Pistoia: soddisfatte le attese di migratoristi e cinghialaiConsiglio regionale Toscana approva legge su esigenze venatorieEcco il Calendario Venatorio 2017 – 2018 della ToscanaCpa Sardegna: in beneficienza gettoni di presenza dalla RegioneFidc: pubblicato su rivista scientifica studio sul tordo in CampaniaLa classifica degli inanellamenti dell'Osservatorio di Arosio Abruzzo, comitato Via valuta modifiche su calendario venatorioIncontro dell'Ufficio Avifauna Migratoria Fidc a Cannavié sui progetti scientificiA Pescia la 31° gara canora estivaVeneto, Berlato chiede istituzione reato di ecoterrorismoSardegna: reinserire in calendario venatorio le 5 specie acquatiche escluse"Riconsiderare caccia occasionale al cinghiale in Campania"Acma: risultati Ansasat presto su rivista scientifica

News Caccia

Controllo cinghiale Parco Colli: Pan risponde a Zanoni


giovedì 4 maggio 2017
    

A quanto affermato nell’articolo apparso sul Mattino di Padova dal titolo “Zanoni (Pd): Il piano va contro la legge e l’Europa”, risponde l’assessore regionale all’agricoltura e alla caccia.
 
“Innanzitutto non si tratta di un calendario venatorio, ovvero non si tratta di caccia ma di interventi di contenimento e controllo numerico di una specie dannosa; il passaggio in Terza Commissione per il Piano Triennale di controllo del cinghiale invocato dal consigliere regionale – precisa l’assessore - non è previsto per legge; il parere consultivo della commissione consiliare competente è previsto solo nel caso di piani regionali pluriennali complessivi (di norma quinquennali), che comprendano cioè più specie di fauna selvatica. Quello approvato dalla Giunta regionale la scorsa settimana è invece un piano di dettaglio, che interessa solo ed esclusivamente, nell’arco di un triennio, il controllo della presenza e dei danni provocati dal cinghiale”.
 
Il Piano non viola la legge nazionale sui parchi – aggiunge - che prevede la possibilità di attuare interventi anche di abbattimento selettivo necessari per ricomporre squilibri ecologici accertati dall’Ente gestore; gli abbattimenti possono essere realizzati da personale d’istituto e da persone espressamente autorizzate dall’Ente parco stesso. Non viola nemmeno la legge regionale n. 40/1984, che all’articolo 20 prevede la possibilità, anche tramite abbattimento, di ricomporre fenomeni degenerativi di specie e di sovrappopolamento; inoltre, con l’articolo 9 della L. R. n. 4/2015 - Disposizioni in materia di aree naturali protette regionali - si prevede che “L’ente parco che abbia regolamentato i prelievi faunistici e gli abbattimenti selettivi necessari per ricomporre squilibri ecologici, può autorizzare i soggetti privati residenti nel territorio del parco che abbiano riscontrato danni nel proprio fondo a dotarsi di specifici chiusini, secondo le modalità e con le procedure definite dall’ente parco medesimo”. In pratica, il Piano non apre alla caccia nei parchi e non apre ai cacciatori nei parchi; il Piano vuole solo mettere a regime, in uno stesso quadro e con uno stesso livello di approccio e di intensità, il controllo della specie in tutto il territorio regionale, sia in aree protette che nel restante territorio: lo stesso ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, istituto di riferimento nazionale afferente al Ministero dell’Ambiente), in vari pareri e nell’ambito di specifiche audizioni presso le Commissioni Parlamentari di Camera e Senato, ha più volte ribadito la necessità di un approccio coordinato e coerente tra diverse aree del territorio regionale.
 
“Infine – puntualizza ancora l’assessore - il richiamo al Regolamento (UE) n. 1143/2014 non è pertinente: la specie Sus scrofa L. non rientra nell’elenco delle specie esotiche invasive a cui fa riferimento il regolamento. Quanto alle problematiche connesse all’uso dell’arco, lo stesso rischio di ferire solamente l’animale è rinvenibile anche con l’uso dell’arma da fuoco; il Piano prevede tutte le modalità per evitare ogni inutile sofferenza, tra cui il controllo due volte al giorno dei chiusini o, nel caso di ferimento del capo, l’attivazione delle usuali procedure di recupero del capo da parte di squadre di operatori e cani specializzati, come avviene del resto anche nell’ambito dei piani di prelievo in selezione di ungulati. In riferimento al tema dell’impatto delle misure previste dal Piano sulla specie target e sulle altre specie, è sufficiente rilevare come l’ISPRA, nel suo parere, non abbia ritenuto di inserire nulla in termini di vincoli e prescrizioni attuative e vincolanti al Piano”.
 

Leggi tutte le news

0 commenti finora...