Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Contenimento cinghiali: In Umbria proposta filiera carneArct: "Un gesto scellerato da condannare"Emilia Romagna: Lega dice no a modifica confini AtcAlessandria, ungulati: Cia chiede intervento dei cacciatoriPISTOIA. CINGHIALI BLOCCANO TRENOALLA UE CONSULTAZIONE SU SVILUPPO RURALEIL MONDO DELLA CACCIA SCRIVE ALLA RAI Fidc Umbria: opportuni chiarimenti, i cacciatori non partecipino ai contenimentiCronache falconiere dall'Andalusia: Margherita SporeniRegione Umbria risponde a Wwf: il contenimento non è caccia

News Caccia

Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”


giovedì 4 maggio 2017
    

La Lipu nelle ultime ore ha diffuso un allarmante comunicato in cui richiede con la massima urgenza all'Ispra, alle Regioni e al Ministero dell'Ambiente di “escludere senza esitazioni” dalle specie cacciabili cinque specie che definisce in declino a livello europeo:  la coturnice, il moriglione, la pavoncella, la tortora selvatica, il tordo sassello.

Ma l'allarme rivela subito le vere intenzioni: un attacco diretto alla caccia, qualunque essa sia, tanto da essere assimilata al bracconaggio, come fossero la stessa cosa. “Oggi in Italia si possono cacciare troppe specie (ben 36!) anche quelle considerate in cattivo stato di conservazione” scrive la Lipu, sottolineando che “quella contro la caccia e il bracconaggio è una battaglia civile per impedire che la natura italiana venga distrutta, una sfida che portiamo avanti da oltre 50 anni”. L'allarme, diffuso anche via mail, pare abbia l'utile scopo anche di battere cassa: “mentre attendiamo una risposta delle istituzioni interpellate – scrive la Lipu ai propri affiliati - anche tu puoi sostenere la Lipu in questa ed altre battaglie contro caccia e bracconaggio e in difesa della biodiversità, bastano 25 euro all'anno”.  

A smorzare i toni interviene il tecnico dell'Ufficio Avifauna Migratoria Fidc, Michele Sorrenti, che abbiamo interpellato per un parere circostanziato: “con sorpresa - scrive - leggiamo dal sito LIPU che le 19 specie di cui si chiedeva il divieto di caccia appena due anni fa sono oggi diventate solo 5, ed è scomparsa l'allodola, oggetto della campagna LIPU dell'autunno scorso "lasciamola cantare". D'altra parte i cambiamenti sono necessari, se non si ottengono risultati, e oggi LIPU cita in anticipo i dati del report Birds in Europe third edition, non ancora disponibile sul sito BirdLife. In attesa della pubblicazione ufficiale si può notare che le 5 specie sono definite "Vulnerabili" o "Quasi minacciate" nella RED LIST OF EUROPEAN BIRDS, che è oggi il documento ufficiale della Commissione Europea. Nulla di nuovo quindi, ed infatti sia la pavoncella che la tortora sono da anni soggetti a forti limitazioni del prelievo, come indicato da ISPRA, mentre il moriglione lo è in alcune regioni, proprio su proposta dell'Ufficio Avifauna Migratoria FIDC. La tortora è anche oggetto di un nuovo piano di gestione europeo in preparazione, che non prevede divieti di caccia ma una futura pianificazione del carniere. Per la coturnice è in approvazione il piano di gestione nazionale mentre sul tordo sassello si potrà compiere una valutazione appropriata. Per FIDC le regole di gestione sono la chiave per la conservazione e non i divieti assoluti. Le prossime valutazione saranno compiute alla pubblicazione del report”.

Leggi tutte le news

30 commenti finora...

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

???????? puntigliosità che ha fatto capire????????

da zero assolluto 07/05/2017 10.32

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Bios modificare gli allegati è una procedura unica, se si apre la discussione si apre su tutto e, fino ad oggi, significa anche riaprire la direttiva in toto. Quindi così come si può inserire lo storno nell'allegato 2B, così si può chiedere il fringuello. Il fatto che sia cacciabile in uno Stato Membro e in un altro no può essere un vantaggio politico, ma da punto di vista procedurale è lo stesso.Per il resto vedo che mi dà ragione su vari punti, le preciso che io non ho usato nessun tono trionfalistico. I prelievi di acquatici ridicoli che esistevano fino a poco tempo fa, oltre ad essere penalizzanti per quei pochi cacciatori liguri che li potevano superare, erano un esempio inaccettabile e pericoloso per le altre regioni e per lo Stato Italiano. Questo è quanto, vedo che la mia puntigliosità alla fine le ha fatto capire qualcosa in più.

da Michele Sorrenti Ufficio Avifauna Migratoria FIDC 06/05/2017 22.56

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Caro amico bios sei un cacciatore appassionato e competente per il resto voglio citare FRANZA O SPAGNA PURCHE' SE MAGNA ( del Guicciardini ) porte aperte senza distinguo per chi ci vuole mandare a caccia onorevolmente. uno slap a TUTTI da parte di INOX

da ZERO ASSOLUTO 06/05/2017 18.15

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

ah una cosa, i piccoli "fossi" che citavo a proposito dei beccaccini non sono ovviamente i fossi che evidentemente intende lei, non sono i piccoli fossi di pianura\collina che troviamo in toscana, piemonte, emilia. intendo i tipici rii appenninici, quelli con fondo ciottoloso e caratterizzati da portate idriche estremamente variabili stagionalmente (val trebbia, aveto, roya, vara, magra,....ecc....), quelli dove vivono le trote fario mediterranee per intenderci e qua beccaccini non ve ne sono, i beccaccini hanno bisogno di fondi molli non ciottoli. zone umide propriamente dette, anche piccole, in liguria praticamente non ve ne sono (vedasi direttiva habitat o sito regione liguria), certo può capitare un beccaccino che ha sbagliato strada, mio padre anni fa ne ha abbattuto uno lungo lo scrivia in stagione di passo, ma non è una preda che si ricerca, dicendo pane al pane ai liguri ha scocciato molto la riduzione del carniere giornaliero per la beccaccia e poco gli è importato delle modifiche per il beccaccino. RIPETO: io non sto contestando il suo lavoro in se, ne la strategia di fidc, ne penso che sia facile ottenere miglioramenti dopo i molto anni di mala gestione come lei ha accennato (concordo). Io contesto l'atteggiamento, ovvio che daun punto di vista tecnico legale i cv stanno migliorando in termini di resistenza ai ricorsi, ma a livello pratico i cacciatori (in generale) non percepiscono miglioramenti sostanziali, probabilmente il percorso che si sta seguendo è anche corretto, ma attualmente dovete evitare toni trionfalistici e andare avanti passo per passo, il suo atteggiamento attuale somiglia a quello di noti politici che annunciano successo e svolta per una diminuzione delle tasse di 5 euro all'anno, certo è un primo risultato, ma non giustifica trionfalismi o supponenza. per alto, venezia e zero non odiatemi, io sono attualmente in FIDC, le sembra il colmo vero?.....

da bios 06/05/2017 13.45

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Zero,Bios ed altri amici non prendetevela, vi potete consolare andando all'evento ColGustoDiretti dove troverete FONDAZIONE UNA ONLUS 5x1000, creatura della FIDC allo stand vi spiegheranno tutto ah ah ah.In gamba ragazzi.

da mino51 06/05/2017 13.35

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Il doscorso direttive l ho già spiegato chiaramente e tutti qua hanno compreso tranne lei a quanto pare. Ancora uma volta: la direttiva uccelli presenta degli allegati, due di questi allegati presentano l elenco delle specie cacciabili. In uno vi sono le speccie cacciabilo in ue (in toto), nell altro le specie cacciabili nei singoli stati citati (per queste specie quindi l eiropa consente la caccia). In questo allegato vi è lo storno, la tordela, il bottaccio, la cesena, sassello, allodola...etc..solo per per l italia ad esempio storno e tordela non sono riportati, sarebbe stato premura dell italia farli imserire a suo tempo e lo sarà in sede di futura revisone degli allegati, è ovvio che l europa non li modificherà in autonomia (giustamente). Diverso sarebbe per frinquelli...etc....che lei.precedentemente ha citato con gli storni, questi sono in un ulteriore allegato e possono essere cacciato con deroghe (ed è tutta un altra storia). Pare choaro no?......scusa zero assoluto chiedi un pò a inox se sono chiaro nelle spiegazioni, inizio.ad avere dubbI:D. Sorrenti mi correggo: incontrare acquatici.in aree cacciabili in liguria è come incontrare cesene in sicilia....così va bene? noto.che lei diventa molto puntiglioso sui dettagli minimi quando ha inderogabilmente.torto

da Bios 06/05/2017 12.50

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

RITENGO CHE, CHI HA SEGUITO ANCHE MARGINALMENTE LA QUESTIONE SI SIA FATTO UN'IDEA praticamente Io, il mio cagnaccio INOX, BIOS ,VENEZIA ed altri dobbiamo sparire dalla faccia della terra ( per ora ligure ) perchè siamo l'AIDS della caccia con l'aggravante che instilliamo a ipotetici cacciatori poveri di spirito il germe della ribellione contro il profeta portatore della parola divina del gigante formaggino

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 06/05/2017 12.23

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Bios, stai arrampicandoti sugli specchi. La provincia di La Spezia la conosco meglio di te a quanto pare, cacciatori inclusi. Motivo di vanto? Se tu che vaneggi...io ho scritto che è giusto che siano cacciabili tutte le specie e non si devono fare baratti. Se per te le probabilità di incontrare la pernice bianca in Sicilia sono uguali a quelle degli acquatici in Liguria riconfermi la tua scarsa conoscenza di tutta la materia, dalla fauna, al territorio, alle leggi europee e italiane, calendari inclusi. Sei tu che devi armarti di modestia e pazienza e studiare prima di avventurarti in questi post. Ah, le scemenze, non mezze, le stai scrivendo tu da un paio di giorni su tutte le materie che scritto sopra.

da Michele Sorrenti Ufficio Avifauna Migratoria FIDC 06/05/2017 12.06

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Tra l altro anche la cosa che gli acquatici li abbattono a spezia (ci è mai stato nello spezzino?) è una mezza scemenza, poichè è vero che il basso magra si presterebbe, ma c è il parco monte marcello-magra, stessa cosa vale per l oasi dell entella, il roya ed il centa. Ripeto: è giusto e normale che l elenco di specie cacciabili sia a scala nazionale e che comunque figurino anche nel cv ligure, ma farne un motivo di vanto fa ridere sù.....non credo sia difficile da capire. Come se in sicilia si vantassero di avere la pernice bianca in cv

da Bios 06/05/2017 11.00

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Bios starti dietro nelle tue divagazioni è inutile. Spero che almeno il discorso Europa direttive allegati deroghe ti sia adesso chiaro visto che non ne hai parlato più, forse abbiamo messo a posto un punto fra i tanti delle tue confusioni . Grazie per avermi detto dove si trova la Liguria ma ti informo che conosco persone che hanno ucciso più di cinque beccaccini in un anno in Liguria e ti informo anche che i beccaccini non stanno solo nelle risaie ma anche nei piccoli fossi e in zone umide di piccole dimensioni . Hai esattamente scritto quello che ho detto io che i calendari liguri sono cambiati eccome nel corso degli ultimi 10 anni . Io difendo Calendario ligure perché ha contribuito in modo decisivo alla risoluzione del problema della chiusura anticipata al 20 gennaio e alla rinuncia all'utilizzo del potere sostitutivo da parte della presidenza Del consiglio dei ministri . Ancora una volta hai scritto concetti avventurosi non fondati su dati di fatto .

da Michele Sorrenti Ufficio Avifauna Migratoria FIDC 06/05/2017 10.54

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Ma quante NON NE SO' parafrasando Forrest, non parlo di pavoncelle perchè IO le ho cacciate in Liguria (a Marzo quando ci sono! ) non parlo di germani perchè a rischio ritiro porto d'armi qualcuna nei rivi la abbattono ( anche se sono o over o micro size )che dire germanate è un complimento. Allora dati alla mano quanti abbattimenti di Folaghe e frullini da Brugnato a bocche di magra? E poi Entella e limitrofi PARCO torrenti di genova? valpolcevera? Albenga giunge eco di una gallinella? o il fiume Impero sempre in secca.MA DI CHE STIAMO PARLANDO?

da zero assoluto + BRETON inox 06/05/2017 6.51

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

hahahaahahah bello mio vado a caccia solo con il cane da ferma ( inox ) in Piemonte atc al2 e prima ancora atc cn1 e prima ancora in lomellina atc robbio lomellina1 e prima ancora piemonte e pavia ( gli ambiti non ce ne erano!!!) ma sono Ligure e le cose le vedo io e anche tutti quelli che cacciano ( MALISSIMO ) IN LIGURIA E CHI LEGGE QUELLO CHE SCRIVI !!!!!! SI', VIVO A VOLTRI ED HO GLI ORTICELLI IN PIEMONTE!!!!!!!! MA QUANTO MI COSTA LA VERDURA!

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 06/05/2017 6.26

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Rispondo qua perchè dall'altra parte non funziona lo spazio commenti: caro sorrenti, in liguria tordo e cesena erano cacciabili al 31 gennaio da sempre, anche meno di 10 anni fa, poi vi è stata la parentesi mi pare del 2013 con sospensione etc....e per un anno o due il tordo è finito al 20, stessa cosa la cesena che invece è rimasta al 20 fino a quest'anno. Per il beccaccino spero sia una battuta, perchè non si capisce quali dati scientifici sono stati usati poichè se qualche anatra lungo qualke rio può capitare, beccaccini....nelle risaie liguri non ce ne sono. La informo che la liguria si trova nel nord ovest dell italia, presenta un clima mediterraneo caratterizzato da estati molto secche e un territorio prettamente montano. Visto che le piace tirare in ballo allegati, direttive etc....vada a controllare la direttiva habitat e mi dica quante zone umide ci sono! i ricorsi contro i cv sono sempre stati vinti, praticamente sempre (grazie al buon lavoro di briano prima), il problema dei ricorsi è stato risolto semplicememte promulgando i CV di modo che i tempi di legge per i ricorsi al tar scadessero prima dell'apertura rompendo il giochino delle sospensive, tanto caro ai nostri avversari. In compenso è stato ridotto il carniere giornaliero di beccacce da 3 a 2. La cosa che non capisco é che continua in questa difesa a spada tratta del CV ligure senza avere la minima della realtà territoriale ligure a quanto pare, e tanto meno io dico che la colpa sia sua.....ma niente persiste in questo delirio di "onnipotenza"

da Bios 06/05/2017 2.02

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Zero assoluto, teneimbelini in modo evidente delle cacce altrui e vedi solo il tuo orticello. Le leggi sulle specie cacciabili sono nazionali non regionali quindi la peppola deve essere inserita nelle specie cacciabili in Italia, prima che in Liguria. Quindi i tuoi baratti del belino, parola che ti piace tanto, andrebbero a penalizzare tutti i cacciatori italiani. Ti ho già scritto che gli acquatici vengono abbattuti anche in Liguria, in primis a La Spezia, ma anche in altre province. Vuoi il calendario per il territorio attorno a casa tua? Sei un altruista nato complimenti !

da Michele Sorrenti Ufficio Avifauna Migratoria FIDC 05/05/2017 22.22

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Cari ragazzi quì bisogna lavorare per oggi perchè il domani non c'è e va ancora bene che i ns figli non sono contro! Detto questo MENIMBELINO SE BARATTEREI IL PAPERUME LIGURE INESISTENTE CON PEPPOLE FRINGUELLI E STORNI!!!!!!!!!!!!!!!! MA CHE STAI A DI???????? OH BELLO COSA VUOI FARE? GABBIE DI AMBIENTAMENTO PER FRULLINI FRA MASONE ED ARENZANO O ACQUITRINI PER CODONI E FOLAGHE A TORRIGLIA ma fa il piacere hai più successo a vendere frigoriferi al polo nord TAVOLORONTOSTINDA

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 05/05/2017 21.22

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Perché negli altri stati poi queste specie si sparano in periodi non concessi in italia facendo carneficina? In primis la Tortora ? Andate ad agosto negli altri stati a sparare le torture.. Mah vergogna

da Roby80 05/05/2017 15.41

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Tu non hai chiesto di cacciare le specie presenti sul TUO territorio, hai CHIESTO DI BARATTARE le specie oggi regolarmente cacciabili con quelle oggi non cacciabili . Adesso cambi anche le carte in tavola. Il tuo sbaglio gravissimo è quello, come ti ho scritto.

da Michele Sorrenti Ufficio Avifauna Migratoria FIDC 05/05/2017 12.32

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

belin sei forte!!!!!!!!!!!! chiedo di poter cacciare le SPECI PRESENTI SUL TERRITORIO......... ed io sono la rovina della caccia??????? Guarda che qua' quello che dici lo leggono in tanti!!!!!!!Comunque il mio nik è stato creato apposta per far parlare di qualcosa a chi non ha argomenti validi

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 05/05/2017 10.16

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

A Sorrè....sono amici vostri questi, mica nostri.

da non alzare la cresta 05/05/2017 9.33

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Zero assoluto hai scelto davvero un nome azzeccato. Se vuoi la rovina della caccia continua così.

da Michele Sorrenti Ufficio Avifauna Migratoria FIDC 04/05/2017 21.36

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Alla lipu ( e PURTROPPO NON SOLO!!!!!!) GLI INTERESSA CHE LE SPECI CACCIABILI SIANO TANTE E TANTE E NON PRESENTI NELLE ZONE DOVE NE E' CONCESSO L'ABBATTIMENTO !!!!! Vedi il calendario venatorio LIGURE!!!!!!! Che poi, ci sono sempre state, così coreografiicamente per riempirte pagine bianche solo che si poteva cacciare peppole fringuelli storni e pavoncelle fino a Marzo e tutti erano (forse)felici e contenti

da ZEROO ASSOLUTO + breton INOX 04/05/2017 18.34

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Ma la Lipu delle specie con trend positivo non dice niente?Leggasi ad es:storno,fringuello,piccione,verdone,peppola....

da poeretti 04/05/2017 16.33

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Guido Massa parto dal presupposto di non essermi spiegato bene io, no che non hai capito,nessun cacciatore verserà mai il 5x1000 alla Lipu penso che su questo concordi, quello che non dovrebbe accadere che questi signori usino il "nostro" blog per raccattare soldi.La redazione non c'entra niente.

da Mino 51 04/05/2017 14.14

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Gli sparatori(non cacciatori) che vanno all'estero per fare sacchi di uccelli che poi non si sa dove vanno a finire, sono sicuramente dei villani rifatti, nel senso che trovandosi qualche soldo in più degli altri in tasca, credono che sia loro tutto permesso, e qui ndi di sparare a ripetizione per il solo gusto di farlo, e aggiungo sono sicuramente evasori fiscali, che se ne vanno all'estero , a spese, indirettamente, del cacciatore italiano tartassato . Ovviamenti gli animalardi nostrani, non vanno certamente in Nordafrica a manifestare, in quanto tornerebbero a casa piuttosto malconci, sempre che riuscissero a tornare , e allora per sfogare la loro bile se la prendono sempre con i soliti , altro che balle.

da VIVA LA CACCIA VERA. 04/05/2017 14.08

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Nei paesi nordici dove nidificano le pavoncelle, da un bel po di tempo si verificano consistenti prelievi di uova dai nidi per fini di produzione di cosmetici. In Marocco nel mese di Luglio c'è una vera e propria mattanza di tortore selvatiche da parte di cacciatori italiani ed europei. In Romania e nei paesi dell'est stesso discorso su tordi e cesene. In Crimea a beccacce stessa cosa. La protezione di queste specie è da applicare nei paesi di nidificazione/riproduzione e da regolamentare nei paesi dell'est. L'Italia ha già dato tanto, ora tocca agli altri darsi una regolata. Anche gli (sparatori) che partono dall'Italia dovrebbero fare un esame di coscienza. Secondo me la caccia deve essere regolamentata globalmente, non solo in europa.

da Gimessin 04/05/2017 13.42

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

La campagna per chiudere l allodole si vede non ha dato i frutti sperati allora questo anno si prova a cambiare uccelli, non hanno capito che la gente è stufa,possono fregare qualche demente con la storia dei cagnolini e micetti da compagnia,ormai si è capito che sono solo idiozie per fregare soldi.in quanto a noi cacciatori dobbiamo smettere di andare al estero a compiere mattanza inutili che non hanno nulla a che vedere con lo spirito venatorio

da allodolaiomatto 04/05/2017 13.05

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

annibale concordo in pieno..smettiamola di andare a sparare a migliaia di cesene in Romania ad esempio o allodole...

da carlo 04/05/2017 9.27

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Ci vuole si un piano europeo di conservazione dei migratori, ma anche un piano dell areale Mediterraneo ed Internazionale che comprenda il Magreb e far finire le mattanze e limitare nel tempo il scellerato prelievo venatorio alle specie in difficolta nelle aree di svernamento e pre nuziali .........altro che Lipu.

da Annibale 04/05/2017 9.14

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Mino 51 cioè la redazione non dovrebbe parlare degli attacchi alla caccia da parte della Lipu per paura che i cacciatori versino il 5xmille ad una associazione che vorrebbe vederli finiti? Ma che stai dicendo???

da Guido Massa 04/05/2017 8.52

Re:Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu”

Come ogni anno è l'ora del 5x1000 quindi mettersi in mostra e' *un rito, la cosa triste che lo facciano su questo sito

da Mino 51 04/05/2017 8.45