Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Da Governo ok anche alla modifica la 157/92 sul controllo faunisticoSegnatura tesserino caccia appostamento: cosa si rischiaRichiami acquatici: ecco come vanno detenuti in Lombardia Divieti caccia con munizioni di piombo? C'è fermento in UEStrade e divieti: cacciatore vince la causa contro la ProvinciaAnuu: e le cesene si fanno attendereArcicaccia Grosseto rinnova direttivoA Brescia un partecipato convegno sulla migrazione degli uccelliLegge caccia Puglia: stretta sui cacciatori da fuori regione I giornali e le gaffe: dal mammut specie non cacciabile al cinghialino FufiSottosegretario Castiglione al M5S: "competenza Piani solo alle Regioni"In Puglia approvata la nuova legge sulla cacciaLimitazioni caccia Piemonte alla Corte costituzionale: il Tar ha decisoBrambilla contro la caccia: insorge la LegaIndovina chi viene dopo cena: ferma replica della cacciaFidc Milano: vandalismi contro auto dei cacciatoriSVI: il lupo (la conduttrice) perde il pelo ma non il vizioCCT: a proposito di Fake newsIl dopo cena di Rai 3 è anticacciaAllarme della FACE: su Pac UE non tiene conto della biodiversitàDeroga storni, la protesta degli agricoltori di BrindisiLa caccia francese vale 7 miliardi di euroSu Silvae (Carabinieri) si parla della sostenibilità ambientale della cacciaAnuu: ondata artica, passo fermoSentenza Piemonte Atc: anche la Regione canta vittoriaRegione Abruzzo eroga fondi agli AtcCampania: presentate controdeduzioni a documento contro la cacciaControllo faunistico: ok a modifica 157 in Commissione AmbienteTar Piemonte accoglie in parte ricorso di Federcaccia sugli AtcCaretta: mobilità venatoria e formazione dei cacciatori Bruzzone: grave ciò che sta accadendo sulla caccia in PiemonteRiforma caccia Sardegna, sentiti i rappresentanti dei cacciatoriCinghiale: anche funzionario Regione Abruzzo contro la braccataFidc Piemonte annuncia nuova grande manifestazione dei cacciatoriIncontro FACE - Vella: nel 2018 piano di gestione per la tortora Controllo cinghiali: a Brescia revocata sospensione Lega Piemonte "serve norma più chiara sulla caccia"Sorrentino placa le polemiche: "la caccia al cinghiale si fa in braccata!"I rimborsi danni pagati dall'Atc violano il Diritto UE?Le emozioni di caccia di Amelie Le MeurDa cacciatori e pescatori oltre 11 mila euro ai terremotatiRoccoli sì, ma al museoIn ricordo di Pietro GerosaFidc Piemonte scrive ai consiglieri regionaliAnuu sul passo: turdidi al rallentatoreParte a Forlì il progetto “La biodiversità è UNA”Oltre il danno, la beffa: presidio anticaccia a TorinoPistoia: "basta con la caccia ai cacciatori nel padule di Fucecchio"Varese: chiesta sospensione caccia nelle aree incendiateBrescia: sospeso contenimento cinghiali dopo esposto della LacPiemonte caccia: passa in Commissione nuova legge con nuovi limitiLegge caccia incostituzionale? Tar Piemonte riapre i giochiChiude anche a Brescia la caccia alla lepreCacciatrici trentine 2018: nuovo calendario tra solidarietà e tradizioneArticolo 1: no ai prelievi nel Parco, sterilizzare i cinghiali CCT: corso di formazione ATC, esperienza da ripetereEps: ripartiamo da Puglia e Campania per risolvere i problemi venatoriRichiami morti dopo atto vandalico animalistaAnuu: un passo da ricordare per i grandi turdidiOk proposta M5S Piemonte: niente controlli faunistici per i cacciatori Piemonte: ecco dove la caccia è chiusa per tutta la stagionePiemonte: prolungati divieti caccia per incendiLombardia: respinta mozione per chiudere la cacciaCaccia storno Puglia: la Regione modificherà la derogaIspra: negati i fondi per l'atlante delle migrazioni europee?Specie protette: Parlamento Europeo dice sì a modifica statusBergamo: chiusura della caccia alla lepreProgetto cesena: marcati due esemplari nel bergamascoDi Pietro: slitta decisione sulla caccia di selezione in MoliseProv. Sassari ai cacciatori: attenzione alla fauna marcata Gelmini (FI): "no all'atteggiamento vessatorio verso la caccia"Lombardia: presidio di protesta dei cacciatori al PirelloneIncontro UNA a Roma: “il cacciatore paladino dell'ambiente”Filiera selvatica. Buona la primaStorno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla derogaCpa Sardegna: cacciatori partecipate alle battaglie legali Movimento Animalista: oggi sotto lo 0,4% dei voti Piemonte, la Regione tiene il punto: nessun motivo per riaprire la cacciaUltimi giorni per il concorso Caccia Passione e Ricordi

News Caccia

Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"


mercoledì 26 aprile 2017
    

In risposta ad una sconcertante dichiarazione apparsa sul quotidiano l'Unione Sarda da parte del sindaco di Uras, Gerardo Casciu, che in merito al fenomeno del randagismo ha tirato in ballo i cacciatori, rei, secondo lui di abbandonare sistematicamente i loro cani, interviene Marco Efisio Pisanu, Presidente del Cpa Sardegna, segnalando l'ingiustificabile discredito gettato dal sindaco sul'intera categoria, e "la scarsa conoscenza" da perte dello stesso "delle norme che regolano il possesso dei cani, nonché - scrive Pisanu - delle regole non scritte che noi Cacciatori e gli appartenenti al mondo venatorio rispettiamo!".

Pisanu porta in evidenza che "i possessori di cani, nonché i cacciatori hanno l'obbligo di registrare tutti i cani di proprietà all'anagrafe canina" e che per i cacciatori farlo "ha dei vantaggi, poiché il microchip consente il ritrovamento del cane in caso di smarrimento e/o furto. Non solo, la microchipatura è importante anche per eventuali sinistri che potrebbero accadere a caccia, senza la quale, non sarebbe possibile chiedere il rimborso dei danni subiti dal cane, ma soprattutto per la RCT".

"Mi chiedo, e se lo chiede anche l'intera categoria, come si possano lanciare accuse ai Cacciatori, "sparando” ancora una volta sul mucchio e mettendo in cattiva luce agli occhi dell'opinione pubblica chi, come i Cacciatori, in più di una occasione ha dimostrato attaccamento alla propria terra e solidarietà concreta alle persone meno fortunate in occasione di calamità naturali" scrive Pisanu, evidenziando infine che i cacciatori non abbandonano i loro cani perchè "consapevoli dei grandi danni che i cani randagi (e anche i gatti) creano alla piccola fauna, tra tutte alla nobile stanziale".

Chiude la lettera di Pisanu: "le chiedo di rettificare le Sue dichiarazioni, esigiamo le Sue scuse per quanto affermato nell'articolo di cui all'oggetto, diversamente saremo costretti a tutelaci presso le competenti sedi, in nome e per conto dei Cacciatori che rappresento".

Leggi tutte le news

26 commenti finora...

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

curioso, non è che te lo sei tagliato per far dispetto alla moglie?

da bau bau micio micio 29/04/2017 22.05

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Curioso, non puoi fare le domande insulse e pretendere le risposte che le giustificano, non e' che hai la coda di paglia vero? Ti ricordo che questo e' un sito di caccia per cacciatori e per noi va benissimo cio' che ha fatto Pisanu, fattene una ragione.

da mini 51 29/04/2017 20.52

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Per Marco Efisio Pisanu. Insomma la risposta alla domanda era semplicemente: ad oggi, niente di fatto. Invece di far tante 'cronache' e/o far finta che il motivo della sua mancata risposta fosse il 'nickname', non poteva dirlo subito? A proposito: quando saprà l'esito, non lo faccia sapere solo ai "suoi"... lo faccia sapere a tutti, come ha fatto per le denunce. Cordialit

da Curioso 29/04/2017 16.02

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Per Curioso. L'onestà e la trasparenza che mi/ci contraddistingue mi "impone" di dire sempre la verità! Forse ti è sfuggito un passaggio, le denunce sono state fatte nel 2017 e come tu sai la nostra Magistratura non è così celere. Puoi star tranquillo che qualsiasi sia la risposta dei Giudici, noi la pubblicheremo. Giusto per la cronaca ti faccio sapere che quando abbiamo denunciato presso tutti i Tribunali della Sardegna le AATV, grazie alla nostra denuncia, tutte quelle che non avevano i requisiti sono state messe sotto controllo e ancora oggi le indagini sono in corso. Sempre le "la cronaca", sappi che per questa denuncia ho subito minacce, ma non mi sono fatto intimorire e ho continuato a difendere la categoria. Al momento ci sono in corso tre Querele, e come scritto sopra, qualsiasi sia l'esito i "miei" Cacciatori lo verranno a sapere. Cordialità P.s. Fare il rappresentante dei Cacciatori non è un obbligo, ma una scelta voluta dagli associati che hanno riposto la propria fiducia in te, e se uno (come me...) accetta, lo deve fare senza se e senza ma e soprattutto senza guardare in faccia nessuno. Ma queste cose forse tu non le capisci, forse per te è meglio stare nell'ombra e contare solo quante tessere si fanno...

da Marco Efisio Pisanu 29/04/2017 11.35

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

C'è chi si lamenta e polemizza dell'operato delle aavv minori e poi non guarda l'immobilismo della propria "grande" associazione che vorrebbe rappresentare tutti ma fa gli interessi di pochi amici degli amici

da Chi non fa non sbaglia 29/04/2017 8.52

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

curioso che non riesci a capire, è facile, applicati che puoi farcela

da manco a lì cani... 28/04/2017 23.06

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Per Marco Efisio Pisanu. Ma guarda un po', non mi sembrava che si sia fatto problemi a rispondere ad altri che si sono firmati con un semplice nickname. Ovviamente se però si chiede qual è stato l'esito delle vostre denunce verso i soggetti che a vostro dire hanno diffamato la categoria dei cacciatori, la risposta che si ottiene è "unu ogu po nadia e su nasu in cullu", con la scusa che uno non s'è firmato con nome e cognome. Sinceramente credo che se l'esito fosse stato favorevole, lo avreste sbandierato ai quattro venti, faccia o non faccia... Cordialità

da Curioso 28/04/2017 20.28

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Grande Mep..Curioso si e' meritato la risposta che gli hai dato.

da Costantino Madau 28/04/2017 20.20

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Per Curioso. Quando avrà il coraggio di metterci la faccia, come faccio io, allora possiamo parlare di tutto ciò che vuole! Per ora faccia così: unu ogu po nadia e su nasu in cullu! Cordialità Mep

da Marc o Efisio Pisanu 28/04/2017 19.40

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Ottimo, chi offende i Cacciatori deve beccarsi una bella querela così si fa, Grazie, Grazie e ancora Grazie

da Venezia 28/04/2017 10.15

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

esito o non esito comunque ci si muove e si alza il sipario sulle stronzate dette e proclamate, curioso che un cacciatore svilisca un azione intenta a difendere la categoria, ma d'altronde ci sono cacciatori che votano 5stelle quindi nessuna meraviglia Avanti così Sig. Pisanu e grazie degli interventi

da al peggio non vi è fine 28/04/2017 9.50

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

A parte il fatto che se la semplice esistenza di un obbligo di legge a far rispettare le norme, non esisterebbero le sanzioni (e tralasciamo le "regole non scritte", mi faccia il piacere!), ma per curiosità: qual è stato l'esito delle vostre denunce verso i soggetti che a vostro dire hanno diffamato la categoria dei cacciatori?

da Curioso 27/04/2017 23.14

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Io/noi prendo regolarmente posizione mettendoci la faccia e querelando se ci sono gli estremi. Solo nel 2017, da Gennaio ad Oggi, abbiamo preso posizione ben quattro volte: 1 - La prima il 26 Gennaio in risposta al Gruppo di Intervento Giuridico Lega per l'Abolizione della Caccia Amici della Terra. 2 - la seconda il 6 febbraio in risposta alla LIPU - LEGA ITALIANA PROTEZIONE UCCELLI C/o Presidente reg. Francesco Guillot 3 - La terza il 7 Febbraio, in risposta alle dichiarazioni dell'imprenditore Signor Giorgio Mazzella. 4 - La quarta è questa recente in risposta al Sindaco di Uras. Se la Redazione lo consente posso mandare tutte le nostre comunicazioni, oppure se qualcuno di voi lo gradisce, mi invii una emaila wlacaccia@gmail.com e gli farò avere tutta la documentazione. Un saluto e tutti e sempre Viva la caccia e i cacciatori. Mep P.s. devo dire che i giornali ci hanno sempre dato il diritto di replica.

da Marco Efisio Pisanu 27/04/2017 19.37

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

La legge non prevede diffamazione per le categorie, ma questo non giustifica l'immobilità e la collusione con le fronde animaliste delle AA.VV. che si vantano di avere la maggioranza degli iscritti.

da Venezia 27/04/2017 15.35

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Che il sindaco di URAS sia un appartenete a 5 stelle????

da Fucino Cane 27/04/2017 14.24

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Ce ne fossero in continente di persone che si espongono e vanno per le vie legali in caso di diffamazione della categoria...vero federcacca????

da 10-100-1000 CPA Sardegna 27/04/2017 12.37

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Pisanu ti ho già fatto i complimenti per quello che hai fatto, che condivido, il mio rammarico e' per chi ci rappresenta a livello nazionale ed europeo che a parte quattro convegni con tanto di sigle in inglese, fatti a nostre spese, difronte a queste cose si girano dall'altra parte.Ce ne fossero come te ciao

da Mino 51 27/04/2017 12.02

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Grazie Sig. Pisanu.

da Venezia 27/04/2017 12.00

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Lodevole la difesa della categoria d'altro canto,non condivido la stregua difesa dell'inadempienza legislativa sarda.

da massi 27/04/2017 11.48

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Per Signor Mino. Gentilissimo Mino, Le scrivo per farLe sapere che il C.P.A. Sardegna, appena quindici giorni fa ha presentato un'altra denuncia contro un individuo che ha difamanto la categoria. L'ho detto e lo confermo, tolleranza zero su tutte le persone e/o Enti che diffamano la categoria dei Cacciatori! Mep

da Marco Efisio Pisanu 27/04/2017 9.48

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Bravo MEP

da Lisandru 27/04/2017 9.42

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Mariolino per denunciarlo ci vorrebbero delle Associazioni ven che fossero tali invece chi più chi meno sono tutte colluse con gli anticaccia, guarda un po se c'e' una dico una (e non necessariamente sarda) che abbia scritto due righe di disappunto:Vergognoso.

da Mino 51 27/04/2017 9.01

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

DENUNCIATELO PER DIFFAMAZIONE!

da mariolino 27/04/2017 8.41

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

bravo Pisanu ribattere sempre colpo su colpo a questi ignoranti sparacazzate.

da argo 27/04/2017 8.35

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

la mancanza di buon senso e cronica in continente, ma noto che sta appestando anche le isole.saluti

da fausto 26/04/2017 21.14

Re:Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori"

Bravo Pisanu, mi chiedo se i cittadini di Uras si rendono conto di chi hanno votato.

da Mino 51 26/04/2017 18.19