Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Simone Billi (Lega): "la caccia fa bene all'ambiente"Vignale: "Piemonte Regione no caccia?"CCT: bilancio positivo all'Assemblea GeneraleUmbria: presentata bozza Calendario Venatorio 2018 - 2019Legge caccia Piemonte, diretta dal Consiglio regionalePiemonte, si inizia a parlare di caccia. Fidc mobilita i cacciatoriBerlato: Corte Costituzionale respinge ricorso su vigilanza venatoria Rolfi: “contenimento cinghiale, già al lavoro”Calendario Marche: la caccia al cinghiale parte primaArezzo, protesta sulla mancata vigilanza venatoriaLibera Caccia Toscana: proposte per il calendario venatorioTraguardo Internazionale per il Club del ColombaccioCampania: proposte migliorative sul calendario venatorio 2018 - 2019Sicilia: stanziati duecento mila euro per il coniglio selvaticoEnalcaccia Arezzo: corsi per cacciatori, iscrizioni aperteAlessio Piana tra gli amici di BigHunterTrento: nessuna limitazione per la caccia al cinghialeStefania Craxi: "il cinghiale, la mia passione"Anlc Piemonte: ecco perchè saremo in piazza l'8 giugnoSardegna. Cpa dice no agli AtcAnnotazione tesserino, Marras "la normativa deve essere chiara"Ok al Piano straordinario cinghiali nel Parco dei Gessi BolognesiLe novità sulla caccia in deroga in LombardiaCalendario Venatorio Marche: le proposte di FidcAnuu, la Giornata del Verde Pulito in LombardiaTesserino venatorio: approvata mozione in ToscanaGiulia La Cava, a caccia con i segugi. "Non c'è emozione più forte"Secondo anno per il progetto Lepre in SiciliaReggio Emilia: operativo controllo del cinghialeIn Spagna 100 mila cacciatori in piazza per pretendere rispettoToscana. Danni a scacchiera8 giugno. Manifestazione dei cacciatori a TorinoCambio di statuto per il Sindacato Venatorio ItalianoCaccia in deroga, Lombardia approva richiesta da inviare ad IspraPiemonte, partita caccia di selezione al cinghaleLazio, riunito nuovo Comitato Faunistico VenatorioCampania, ecco la bozza del Calendario Venatorio 2018 - 2019Anlc Umbria, proposte per il calendario venatorio 2018 - 2019Aria Nuova in Ekoclub PistoiaCinghiale: Fidc Umbria ricostituisce settorialeBERGAMO. REVOCATI I DIVIETI PER L’AVIARIABRESCIA. CORSO PER IL TRATTAMENTO CARNI DI SELVAGGINATOSCANA. CCT, REMASCHI E LEGGE OBIETTIVOToscana, ok mozione Pd per braccata nelle aree protetteLegge 157/92: ecco la proposta Caretta per la riforma della caccia CCT, ungulati? Puntare sul controllo come fa AlessandriaDepositata PdL Cirielli per la modifica della 157/92La caccia ai giovani: Yuri D'Onofrio “stiamo uniti”Lombardia, Massardi alla prima seduta annuncia impegno per la cacciaReport gestione ungulati Toscana, Remaschi "la legge funziona"Liguria, M5S chiede divieto per 4 specie cacciabiliAnuu, 60 anni di storia e tradizioniA Bergamo primo concorso sul cinghiale per aspiranti chefCinghiale, Emilia Romagna: ok a calendario venatorio 2018 - 2019 Emilia Romagna. Contrarietà della Lega sul calendario venatorio Piemonte: nuovi criteri per i Comitati di Atc e CaCastellani rieletto alla guida dell'Anuu MigratoristiMolise. Di Pietro "fondi trasferiti agli Atc"In Regione Bruzzone lascia il testimone ad Alessandro PianaDdl caccia Piemonte. Le osservazioni di AnlcFidc Marche, storno: nessuna preoccupazione per la sentenzaOffese contro cacciatori e Remaschi, la condanna della CCTIl Governatore De Luca ad Hunting Show SudCampania. Proposte al Calendario Venatorio 2018-2019 Torbjörn Larsson è il nuovo presidente dell'Alleanza dei cacciatori nordiciStorno. La Corte impallina la Regione MarcheLa Caretta presenta modifiche alla 157Spagna. I cacciatori manifestano per la cacciaDanni fauna selvatica. CCT chiede risposte urgenti a RemaschiCinghiali. Coldiretti Torino chiede azioni rapide I cacciatori francesi rilancianoIniziativa FIdC Bergamo. I ragazzi cuochi del “Galli” alle prese col cinghialePiacenza: successo della cena del pompiere-cacciatoreExpoRiva. Manifesto a sostegno della cacciaPiemonte. Al via caccia di selezione al cinghialeUmbria. Convenzione tra Regione e Carabinieri forestaliLombardia, Fabio Rolfi Assessore alla cacciaPer il Governo legittima proroga Pfv VenetoCapriolo: le proposte della Libera Caccia di PistoiaTar Torino, controllo cinghiali: "metodi ecologici derogabili"Toscana: respinta mozione 5 Stelle per la sospensione della cacciaAnuu Campania, riconfermato Presidente ParvoloCon la sua cucina di caccia, Fabrizia Meroi è Chef donna 2018Lombardia: ecco cosa si aspettano i cacciatori dalla nuova GiuntaCaccia Ungulati. Da Siena le nuove proposte della CCT Basilicata: "Aprire un tavolo per la caccia nei Parchi"Abruzzo, Febbo "cinghiali, confusione in Regione"Caretta "costituito Intergruppo parlamentare per la cultura rurale"Greenpeace, precisazioni su partecipazione a ExpoRivaPuglia, rimandato esame ddl fauna selvatica Caretta "il M5S sulla caccia ha gettato la maschera"Ungulati Toscana, "nel 2017 meno abbattimenti, più incidenti stradali"Fauna in difficoltà. Intervengono i cacciatoriAmiche di BigHunter, Yamila B.: "movimenti anticaccia specchio di una società in crisi"Anuu, agricoltura "un modello da riformare?"Calabria: incontro sulle modifiche alla legge sulla cacciaExpoRiva Caccia Pesca Ambiente: + 5% di visitatoriFidc Pordenone presenta gli studi sulle migrazioniBraia: abbattimento cinghiali tutto l'anno è realtà in Basilicata

News Caccia

Volontari sceriffo: qualcuno ci prova


mercoledì 26 aprile 2017
    

 
Le Guardie zoofile, i frequentatori di questo sito lo sanno bene, non possono svolgere funzioni di Polizia Giudiziaria. Non sono pubbliche autorità e per eventuali reati devono rivolgersi agli addetti ai lavori, ovvero alle forze armate dello Stato. Ma su questo punto tante Guardie zoofile dissentono, arrivando perfino a falsificare le carte. E' ciò che denuncia l'ex coordinatore delle guardie zoofile di Terni, Cristian Romiti in un'informativa inviata alla Questura di Terni sulle modalità con le quali i suoi successori stanno assolvendo al proprio ruolo. Romiti segnala timbri non regolari e vizi di forma nella gestione del ruolo di guardia zoofila e un indirizzo nello svolgere il proprio ruolo quantomeno ambiguo e fuorviante.

In alcuni avvisi di accertamento che le ‘nuove’ guardie zoofile stanno lasciando ai possessori di animali vengono portate in evidenza alcune anomalie di forma. Nell'intestazione del foglio Enpa, sotto la voce Nucleo provinciale guardie zoofile di Terni si legge la dicitura "con funzioni di Polizia Giudiziaria". Insomma, qualcuno a quanto pare, ci ha provato. 
(TuttoOggi.info)

Leggi tutte le news

20 commenti finora...

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

in emiliano....due bei ceffon e un par de ball.ciao amici

da setter '63 27/04/2017 23.14

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Sg gli unici che avevano il potere di p.g. erano le guardie zoofile (con le guardia pesca) e questa anomalia ora è ' stata sanata togliendo loro anche la possibilita di intervenire in campo venatorio se non danno apposito esame abilitativo.Penso stiamo dicendo la stessa cosa

da Mino 51 27/04/2017 21.46

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Mino 51 27/04/2017 13.28: 10 +. Ma attenzione la differenza è ben marcata. La p.g. non è farina per tutti. Ergo, un decreto prefettizio non da tali poteri che fino ad oggi sono stati distribuiti a uso e consumo di estremisti ambientalanimalari! Ciao.

da s.g. 27/04/2017 21.09

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Bene Ettore , chiaro e preciso. Grazie

da bretone 27/04/2017 19.15

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Buonasera,credo che usare il termine Polizia amministrativa per queste figure sia sbagliato,tutt'al piu' vigilanza(ma neanche amm.va),in quanto la Polizia Amministrativa è prerogativa della GDF che ha il potere giudiziario nel farlo.Queste sono figure che rivestono il ruolo di pubblico ufficiale in alcune specifiche circostanze e dopo gli ultimi approfondimenti legali è ormai acclarato e incontrovertibile che non svolgono nessun potere giudiziario in tal senso e dunque la loro posizione riveste quella di un privato cittadino(guardia particolare giurata)che ha la possibilità di redigere verbali in specifiche situazioni,i quali verbali hanno lo stesso valore delle dichiarazioni della controparte.Credo che la persona incaricata di svolgere questa attività di vigilanza venatoria debba avere oltre al decreto prefettizio,anche la qualifica di guardia venatoria(in base alle ultime disposizioni)Saluti

da ettore1158 27/04/2017 17.16

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Mariuccio spero tu abbia ragione, ma loro hanno l autorizzazione al controllo sugli animali d'affezione e domestici in genere quindi anche i cani e, secondo me, possono chiedere la lettura del microchip e documenti del proprietario (non quelli di cacciatore, p.a. tesserino ecc)

da Mino 51 27/04/2017 15.55

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Sg polizia amministrativa, per quanto ne so io, sono tutti gli agenti delle varie associazioni venatorie ed ambientaliste che svolgono dei servizi sul territorio,che in conformità a quanto prescrive il TULP, nel momento in cui prestano sevizio, sono da considerarsi pubblici ufficiali con poteri limitati rispetto agli agenti di polizia giudiziaria (carabinieri,polizia finanza ecc).Colgo nella tua richiesta sfumature polemiche il mio era un contributo agli altri cacciatori per non cadere in errori comportamentali se sai di più vai avanti tu.

da Mino 51 27/04/2017 13.28

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Mino 51 26/04/2017 18.32: Orsu, spieghi cos'è la Polizia Amministrativa, visto che vestono la pettorina!... Aspettiamo. Cordialità.

da s.g. 27/04/2017 13.04

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Ma proprio no Mino..non possono chiedere nulla

da Mariuccio 27/04/2017 12.40

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Leggasi Skippy no skipper scusa

da Mino 51 27/04/2017 9.07

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Una volta un contadino di quelle zone mi disse che erano venuti a trovarlo 2 individui maschio e femmina presumibilmente moglie e marito.Ed a detta di quel contadino erano venuti a controllare lo stato del bestiame li intorno ed avevano visto il suo maiale senza cibo(probabilmente aveva gia mangiato)e visto la tempistica di intervento e detto fra noi che intervento:praticamente visibilmente arrabbiati hanno preso delle foglie di fico(una pianta li vicino) e le hanno buttate ai maiali...ma si può...sono anche velenose.Ecco questi sono gli animalisti...degli emeriti ignoranti e cattivi nel cuore.

da Cacciatore celeste 26/04/2017 18.43

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Skipper, condivido il tuo stato d animo però vacci cauto a dare consigli del genere perché i documenti tuoi e del cane (no quelli da cacciatore), se sono in due con pettorina o divisa omologata,sono comunque ufficiali di polizia amministrativa in servizio, quindi pubblici ufficiali e rifiutando si potrebbe configurare il reato di resistenza a p.u.e vederti ritirato porto d'armi e fucili con problemi per un nuovo rilascio.

da Mino 51 26/04/2017 18.32

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

falso in atto pubblico?

da vecchio cedro 26/04/2017 16.16

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Bello...bello..... bel foglio da campagna ......lo stampo e lo metto insieme al Cv Piemontese !!!

da Annibale 26/04/2017 14.41

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

del foglio di cui sopra , l'unico uso consentito è quello in alternativa alla normale carta igienica, forse sarà un po' meno morbido, ma pazienza.....

da A CASA ! 26/04/2017 14.01

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

A quelli dell'Empa dopo la legnata presa brucia il fondoschiena??? Un consiglio impacchi di ghiaccio e preparazione H a volontà!!!

da Il Nibbio 26/04/2017 13.34

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Qualcuno ci ha provato... E se ci stanno provando ancora che si fa ? Non è che all'enpa chi di dovere ci deve mandare una circolare per farglielo capire definitivamente !

da jamesin 26/04/2017 13.13

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

E, come abitudine, nessun giudice li condannerà per i reati quì sopra ascritti!

da s.g. 26/04/2017 13.08

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Fate come me,alla richiesta di presentare i documenti, chiedete loro di allontanarsi e chiamate le forze dell'ordine. Valgono come il 2 di briscola

da Skippy 26/04/2017 12.59

Re:Volontari sceriffo: qualcuno ci prova

Calci in [email protected] a volontà.... ecco l'intestazione che dovrebbero usare.

da P.G. 26/04/2017 12.53