HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
  Cerca
Toscana: pubblicate le nomine dei Comitati di gestione degli Atc Enpa "controriforma Parchi mantiene la caccia nelle aree contigue" Aree contigue: "la modifica riguarda solo i Parchi nazionali" I Parchi nazionali potranno vietare la caccia nelle aree contigue Caccia stanziale Emilia Romagna: "no agli stravolgimenti radicali" Molise: sì alla caccia al cinghiale per 4 mesi, modificare la 157 Michele Serra: Berlusca e Brambilla animalisti antinaturalisti Calendario venatorio 2017 - 2018 Umbria: bocciate proposte di modifica Partito Brambilla, il programma e le adesioni L'ARIA FRITTA DELLA LIPU Legge sulla caccia in Puglia, critiche dagli ambientalisti Berlusconi e il movimento animalista: le prime reazioni Fidc Toscana, beccaccia: gestione e etica della caccia versus istinto predatorio Beccaccia: presentati tre lavori scientifici di Federcaccia al 8° Woodcock & Snipe Workshop Unità e Atc: interviene Ezzelini Storti (Arcicaccia) Allarme: gli enti Parco ingloberanno i siti Natura 2000 Fidc Bergamo: ecco ora cosa cambia per i cacciatori lombardi Amiche di BigHunter, Martina Bonaventura “la caccia è un bene culturale di tutti" Nuove norme per la caccia in Lombardia. Il commento di Anuu Mobilità venatoria: l'intervento di Anlc Toscana Arriva Obama: sospeso controllo faunistico Controllo faunistico: Di Pietro propone modifiche alla 157/92 Sondaggio BigHunter.it: tiriamo le prime somme Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi Caccia, Toscana: tenute le audizioni su regolamento attuazione nuova legge Lazio: agricoltori e sindaci in rivolta contro l'invasione dei cinghiali Acl contraria alle tre giornate fisse Lombardia, Lega Nord: “Semplificazione e nuove norme per favorire i cacciatori” Anuu: dalla Lipu richieste di divieto immotivate e inammissibili Emilia Romagna: pubblicate le osservazioni al Piano Faunistico Venatorio Danni cinghiale: La Regione Lazio cambia strategia Fidc: solidarietà dalla sezione di Chioggia a quella di Norcia Edo, la caccia e le nature morte A Montelupone il punto sulla caccia nelle Marche La proposta di Ragni: la selvaggina per far ripartire il centro Italia L'addio al dirigente Fidc Massimo Cocchi Alessandro Mò: “Emozioni e utilità sociale, ecco la caccia spiegata ai giovani” Campania: eletti organi istituzionali del CAV Danni fauna selvatica. In Sardegna chiesta la caccia in deroga ARCICACCIA VS FIDC- CCT Wwf Int. apre alla caccia “insieme possiamo difendere la natura” Cinghiale in braccata: nuove proposte dai capidistretto di Firenze Caccia Lombardia, approvati emendamenti a Decreto semplificazione Friuli: Caccia, Panontin: no cancellazioni riserve e distretti venatori Umbria, preadottato calendario venatorio 2017 - 2018 World Migratory Day: Face promuove fondo per gli uccelli acquatici Valle D'Aosta: modifica a legge caccia su assegnazione capi Regno Unito: primo Ministro May favorevole a ritorno caccia volpe Su BigHunter.it un sondaggio per i cacciatori Molise: procedure corsi selecontrollori, Di Pietro ringrazia gli Atc Berlato: considerazioni sulla trasmissione Quinta Colonna dell'8 maggio Bagarre degli animalisti contro la caccia a Quinta Colonna Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa Fidc, CCT, Arcicaccia: è scontro Ancora polemiche in Toscana. Arcicaccia "Per noi il lavoro unitario continua" Assemblea CCT: ok a bilancio e programma. Adesione dell'Associazione Cacciatori Toscani Ancora atti di violenza contro i cacciatori Fondazione UNA presenta progetto su costituzione filiera selvaggina Abruzzo: ok Piano di controllo del cinghiale, abbattimenti tutto l'anno Amiche di BigHunter. Claudia Dei, 20 anni “sogno un futuro da professionista cinofila” Pubblicato il Piano europeo per le Direttive Natura Urca Siena denuncia caos su Atc e gestione ungulati CCT: Enalcaccia si tira indietro? Blitz Carabinieri interrompe spiedo tra cacciatori. Ma è tutto a norma Assemblea CIC "Da Montreux il rilancio del mondo della caccia" Siena, le regole per le iscrizioni ai due nuovi Atc Sorrenti (Fidc): “come ogni anno arrivano le richieste di divieto di caccia della Lipu” Controllo cinghiale Parco Colli: Pan risponde a Zanoni Friuli, caccia: "sui cinghiali la Regione tiene alta la guardia" Toscana: illustrato regolamento di attuazione della legge sulla caccia Liguria, Ass. Mai: modifica legge e calendario, ecco tutte le novità sulla caccia Interrogazione in Friuli chiede caccia in deroga ad uccelli infestanti Riforma caccia Puglia: previsti "divieti a specie vulnerabili" ColGustoDiretti: all'evento anche la caccia con Fondazione UNA Friuli, caccia: modifiche a criteri di finanziamento dei distretti Liguria, tesserino: ok del Consiglio a segnatura dopo abbattimento accertato Valle D'Aosta: ok in Commissione a modifiche sulla caccia Ali tortora: i primi risultati dall'Ufficio Avifauna Migratoria Fidc Approvato Calendario Venatorio Liguria 2017 -2018 Mozione di Berlato in Veneto sulle cacce in deroga Veneto, nuovo Piano cinghiale: controllo anche nelle aree protette Valle D'Aosta: dalla Giunta ok alla rielezione del Comitato Venatorio Liguria: nuova modifica della legge sulla caccia in Consiglio regionale 5 x 1000: La Lav è la prima associazione ambientalista italiana Cinghiali Marche. Coldiretti "ora piena applicazione della legge sulla caccia" La caccia dei nostri antenati a Bastia Umbra Fidc Brescia: "deroghe? Sappiamo già la risposta di Ispra" BigHunter Giovani. Salvatore Di Girolamo "siamo noi l'ultimo baluardo a difesa dell'ambiente" Emilia Romagna: Lega chiede adeguamento su beccaccia e moretta Elba ostaggio dei mufloni: Legambiente d'accordo sull'eradicazione Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori" Volontari sceriffo: qualcuno ci prova Il Manifesto FACE sulla biodiversità in un clic

News Caccia

Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio


martedì 18 aprile 2017
    

Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato la mozione n. 187, presentata dal consigliere regionale Sergio Berlato, per far luce su compiti e prerogative delle guardie zoofile. “La sentenza del Consiglio di Stato – ha commentato Berlato – ribadisce quanto già previsto dalla Legge n. 157/92, in merito ai soggetti abilitati alla vigilanza venatoria, chiarendo che questo compito è riservato alle sole Guardie zoofile riconosciute da apposite Leggi regionali e non a quelle dotate solo del decreto prefettizio”.

“La vigilanza esercitata da queste Guardie zoofile – sottolinea il consigliere regionale
deve essere circoscritta al solo controllo sugli animali d'affezione, così come previsto dalla Legge n. 189/2004 sul maltrattamento degli animali, escludendo quindi la legittimità dei controlli eseguiti autonomamente in ambito venatorio o ittico. In molti casi, la vigilanza sull'attività venatoria espletata indebitamente e illegittimamente dalle Guardie zoofile, ha creato infatti una serie di contenziosi con le amministrazioni provinciali, le quali hanno dovuto, in molti casi, procedere all'annullamento dei verbali elevati illegittimamente da queste Guardie zoofile. Nella mozione approvata – spiega ancora Berlato – si ricorda anche che il Consiglio di Stato ha stabilito, con altra sentenza, che le Guardie zoofile non esercitano un'attività così pericolosa da necessitare del porto d’armi per difesa personale, e non rivestono funzioni di Polizia giudiziaria” (Regione Veneto). 

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

A pensar male si fa peccato ma si indovina quasi sempre. In Veneto e a Vicenza non esiste solo la Fidc ci sono anche le altre AV che si fanno sentire negli uffici della Polizia provinciale, visto che nella determina fatta dal comandante non si da il merito a nessuna AV, ma si fa riferimento alla sentenza del C.di S.Voi siete stati fra le AV che hanno telefonato al Comandante della P.P.

da Bekea 20/04/2017 17.59

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Più che Zanoni, che fa il suo mestiere, anche se poco illuminante, mi preoccuperei di Zaia, che vorrebbe fare il Capo del Governo. Certe sue decisioni passate, sono a dir poco illuminanti. Poi, è vero, state tutti sempre a sbertucciare Federcaccia, ma se non ci fossero loro, spesso in silenzio (e questo è un male), a volte in maniera inadeuguata (ma questo è il male del nostro mondo: siamo rimasti indietro, culturalmente), a quest'ora la caccia era in condizioni ancora più precarie che adesso. Speriamo nel quarto millennio, perchè l'inizio del terzo, proprio a partire da Vicenza, non promette niente di buono. Stiamo (o meglio: stanno, certi vicentini-dipendenti) facendo la guardia al bidone. Quando ce ne accorgeremo che è sempre più vuoto e maleodorante?

da Sveglia! 20/04/2017 9.23

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Caro Marco volevo ricordarti che nel nonembre 2016 a seguito della richiesta da parte della Fidc la provincia di Vicenza ha bloccato i servizi delle guardie che erano in possesso solo del decreto prefettizio, ecco dove era la Fidc non capisco come mai qualcuno si svegli adesso

da Nicola g. 19/04/2017 18.56

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

le zoofile una manica di analfabeti da scolarizzare che non sanno neppure scrivere mezzi pensionati o statali nullafacenti questo è il quadro. Prima di rilasciare un decreto cosi importante si dovrebbe richiedere il titolo di studio ( minimo una laurea) e fare un test psicoattitudinale per capire con chi abbiamo a che fare. Non si può pensare che dopo un corso tenuto da docenti neppure molto preparati si possa mandare in giro gente non preparata come tutte le zoofile! un po' di buon senso su!

da Avv. 19/04/2017 16.06

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Il Nibbio 19/04/2017 9.49: Si sa! Ma chi di cacciatore ci vuole andare a fare la g.v.v.?! Pensare che avrebbero tutte le carte in regola!!!

da s.g. 19/04/2017 12.55

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Ahahahahahahaha, come godo.

da Peppola 19/04/2017 11.58

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Per S.G,la legge 157/92 all'art 27,prevede che:le associazioni nazionali riconosciute,possono e devono nominare guardie volontarie, ora organizzare i corsi per il riconoscimento delle guardie volontarie tocca a loro.

da Il Nibbio 19/04/2017 9.49

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Ma la FIDC dove è.....e a cosa servono le AA.VV. Ci vuole, come sempre, BERLATO e CONFAVI sempre attenti x risolvere i problemi della caccia.

da marco 19/04/2017 8.44

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Attendiamo la reazione sdegnata del solito Zanoni.

da Bekea 18/04/2017 23.54

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Il Nibbio 18/04/2017 19.17: ...Le varie sigle anticaccia,nate in questi anni ora cosa faranno ??? La stessa cosa di sempre, visto come siamo messi noi cacciatori. Orbene acqua passata non macina più. Pensiamo invece di frequentare noi corsi per diventare guardie venatorie, altrimenti questi, altro che decreto prefettizio...

da s.g. 18/04/2017 21.15

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Questa si è una bella notizia,ora faranno solo gli accalappia cani, povero Stoppa adesso come si mette per lui avendo amici che se non hanno fatto il corso per guardia venatoria non possono più controllare i cacciatori??? Le varie sigle anticaccia,nate in questi anni ora cosa faranno ???

da Il Nibbio 18/04/2017 19.17