Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cacciatori gente per bene: le sentinelle della naturaVolpi, troppe predazioni. Toscana modifica piano di controlloSottosegretario Ambiente Silvia Velo firma appello Cct per la cacciaAnimalisti Liguria: "dal Governo accolto nostro esposto"CCT: Altre importanti adesioni dai candidati toscani Liguria: Governo impugna ancora legge su controllo fauna selvaticaCacciatori gente per bene: la caccia è impegnoBaggio. Mocavero fa sponda ai Cinque StelleFidc Brescia: indicazioni di voto per le regionali in LombardiaRichiami vivi acquatici: Ministero proroga divietoElezioni Politiche 2018. I Capigruppo di Forza Italia incontrano la Cabina di RegiaCacciatori gente per bene: i veri ambientalistiAnlc Piemonte denuncia mala gestione risorse Atc e CaUngulati Piemonte, Ferrero "gli strumenti per ridurli ci sono"Governare la biodiversità: Regione Toscana presenta nuove cartografieRoberto Baggio in udienza nella causa contro gli animalistiConsenso trasversale per il programma del mondo venatorioCacciatori gente per bene: basta con i pregiudiziCamilla Fabbri: ecco cosa farà il Pd per la cacciaLiguria: al via lavori nuovo Piano faunistico venatorioRegionali Lombardia: Fontana, Gori e i loro programmi sulla cacciaCacciatori gente per bene. A testa alta nella societàElezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della cacciaPappagalli scomparsi, accusò i cacciatori. Cpa ottiene udienzaVarese: Vandali animalisti devastano sede ArcicacciaArci Caccia porta la beccaccia in casa BerettaAppello Cct elezioni: aderiscono Marras, Barabotti e MoriCacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti

News Caccia

Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio


martedì 18 aprile 2017
    

Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato la mozione n. 187, presentata dal consigliere regionale Sergio Berlato, per far luce su compiti e prerogative delle guardie zoofile. “La sentenza del Consiglio di Stato – ha commentato Berlato – ribadisce quanto già previsto dalla Legge n. 157/92, in merito ai soggetti abilitati alla vigilanza venatoria, chiarendo che questo compito è riservato alle sole Guardie zoofile riconosciute da apposite Leggi regionali e non a quelle dotate solo del decreto prefettizio”.

“La vigilanza esercitata da queste Guardie zoofile – sottolinea il consigliere regionale
deve essere circoscritta al solo controllo sugli animali d'affezione, così come previsto dalla Legge n. 189/2004 sul maltrattamento degli animali, escludendo quindi la legittimità dei controlli eseguiti autonomamente in ambito venatorio o ittico. In molti casi, la vigilanza sull'attività venatoria espletata indebitamente e illegittimamente dalle Guardie zoofile, ha creato infatti una serie di contenziosi con le amministrazioni provinciali, le quali hanno dovuto, in molti casi, procedere all'annullamento dei verbali elevati illegittimamente da queste Guardie zoofile. Nella mozione approvata – spiega ancora Berlato – si ricorda anche che il Consiglio di Stato ha stabilito, con altra sentenza, che le Guardie zoofile non esercitano un'attività così pericolosa da necessitare del porto d’armi per difesa personale, e non rivestono funzioni di Polizia giudiziaria” (Regione Veneto). 

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

A pensar male si fa peccato ma si indovina quasi sempre. In Veneto e a Vicenza non esiste solo la Fidc ci sono anche le altre AV che si fanno sentire negli uffici della Polizia provinciale, visto che nella determina fatta dal comandante non si da il merito a nessuna AV, ma si fa riferimento alla sentenza del C.di S.Voi siete stati fra le AV che hanno telefonato al Comandante della P.P.

da Bekea 20/04/2017 17.59

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Più che Zanoni, che fa il suo mestiere, anche se poco illuminante, mi preoccuperei di Zaia, che vorrebbe fare il Capo del Governo. Certe sue decisioni passate, sono a dir poco illuminanti. Poi, è vero, state tutti sempre a sbertucciare Federcaccia, ma se non ci fossero loro, spesso in silenzio (e questo è un male), a volte in maniera inadeuguata (ma questo è il male del nostro mondo: siamo rimasti indietro, culturalmente), a quest'ora la caccia era in condizioni ancora più precarie che adesso. Speriamo nel quarto millennio, perchè l'inizio del terzo, proprio a partire da Vicenza, non promette niente di buono. Stiamo (o meglio: stanno, certi vicentini-dipendenti) facendo la guardia al bidone. Quando ce ne accorgeremo che è sempre più vuoto e maleodorante?

da Sveglia! 20/04/2017 9.23

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Caro Marco volevo ricordarti che nel nonembre 2016 a seguito della richiesta da parte della Fidc la provincia di Vicenza ha bloccato i servizi delle guardie che erano in possesso solo del decreto prefettizio, ecco dove era la Fidc non capisco come mai qualcuno si svegli adesso

da Nicola g. 19/04/2017 18.56

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

le zoofile una manica di analfabeti da scolarizzare che non sanno neppure scrivere mezzi pensionati o statali nullafacenti questo è il quadro. Prima di rilasciare un decreto cosi importante si dovrebbe richiedere il titolo di studio ( minimo una laurea) e fare un test psicoattitudinale per capire con chi abbiamo a che fare. Non si può pensare che dopo un corso tenuto da docenti neppure molto preparati si possa mandare in giro gente non preparata come tutte le zoofile! un po' di buon senso su!

da Avv. 19/04/2017 16.06

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Il Nibbio 19/04/2017 9.49: Si sa! Ma chi di cacciatore ci vuole andare a fare la g.v.v.?! Pensare che avrebbero tutte le carte in regola!!!

da s.g. 19/04/2017 12.55

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Ahahahahahahaha, come godo.

da Peppola 19/04/2017 11.58

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Per S.G,la legge 157/92 all'art 27,prevede che:le associazioni nazionali riconosciute,possono e devono nominare guardie volontarie, ora organizzare i corsi per il riconoscimento delle guardie volontarie tocca a loro.

da Il Nibbio 19/04/2017 9.49

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Ma la FIDC dove è.....e a cosa servono le AA.VV. Ci vuole, come sempre, BERLATO e CONFAVI sempre attenti x risolvere i problemi della caccia.

da marco 19/04/2017 8.44

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Attendiamo la reazione sdegnata del solito Zanoni.

da Bekea 18/04/2017 23.54

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Il Nibbio 18/04/2017 19.17: ...Le varie sigle anticaccia,nate in questi anni ora cosa faranno ??? La stessa cosa di sempre, visto come siamo messi noi cacciatori. Orbene acqua passata non macina più. Pensiamo invece di frequentare noi corsi per diventare guardie venatorie, altrimenti questi, altro che decreto prefettizio...

da s.g. 18/04/2017 21.15

Re:Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio

Questa si è una bella notizia,ora faranno solo gli accalappia cani, povero Stoppa adesso come si mette per lui avendo amici che se non hanno fatto il corso per guardia venatoria non possono più controllare i cacciatori??? Le varie sigle anticaccia,nate in questi anni ora cosa faranno ???

da Il Nibbio 18/04/2017 19.17