Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cacciatori gente per bene: le sentinelle della naturaVolpi, troppe predazioni. Toscana modifica piano di controlloSottosegretario Ambiente Silvia Velo firma appello Cct per la cacciaAnimalisti Liguria: "dal Governo accolto nostro esposto"CCT: Altre importanti adesioni dai candidati toscani Liguria: Governo impugna ancora legge su controllo fauna selvaticaCacciatori gente per bene: la caccia è impegnoBaggio. Mocavero fa sponda ai Cinque StelleFidc Brescia: indicazioni di voto per le regionali in LombardiaRichiami vivi acquatici: Ministero proroga divietoElezioni Politiche 2018. I Capigruppo di Forza Italia incontrano la Cabina di RegiaCacciatori gente per bene: i veri ambientalistiAnlc Piemonte denuncia mala gestione risorse Atc e CaUngulati Piemonte, Ferrero "gli strumenti per ridurli ci sono"Governare la biodiversità: Regione Toscana presenta nuove cartografieRoberto Baggio in udienza nella causa contro gli animalistiConsenso trasversale per il programma del mondo venatorioCacciatori gente per bene: basta con i pregiudiziCamilla Fabbri: ecco cosa farà il Pd per la cacciaLiguria: al via lavori nuovo Piano faunistico venatorioRegionali Lombardia: Fontana, Gori e i loro programmi sulla cacciaCacciatori gente per bene. A testa alta nella societàElezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della cacciaPappagalli scomparsi, accusò i cacciatori. Cpa ottiene udienzaVarese: Vandali animalisti devastano sede ArcicacciaArci Caccia porta la beccaccia in casa BerettaAppello Cct elezioni: aderiscono Marras, Barabotti e MoriCacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Contenimento cinghiali: In Umbria proposta filiera carneArct: "Un gesto scellerato da condannare"

News Caccia

Amiche di BigHunter, Eleonora Peruzzi: “la caccia e il cane, una cosa sola”


venerdì 14 aprile 2017
    

Una laurea in “Tecniche di allevamento del cane di razza ed educazione cinofila”, conseguita alla facoltà di scienze veterinarie di Pisa e tanta passione fanno di Eleonora Peruzzi una qualificata e capace consulente cinofila in quel di Lucignano (AR). Questa la sua professione, che svolge con serietà e totale abnegazione verso i cani e i loro padroni.  “La mia missione di vita – dice -, è aiutare chi ne ha bisogno a conoscere meglio l’animale con il quale condivide la propria vita, nel rispetto della sua natura, attitudine ed istinto predatorio”. Già questo ultimo aspetto, l'istinto predatorio, per Eleonora è qualcosa di molto importante ed il motivo per cui si sente così vicina alla caccia.

“Il cacciatore è colui che ama e rispetta la natura, colui che si alza all’alba la mattina, e con il proprio cane e fucile, va ad ammirare le bellezze che lo circondano, dando al proprio fedele amico, l’opportunità di sfogare il suo istinto e mostrare i propri talenti; insieme, vanno alla ricerca della preda tanto sognata e venerata, quasi fosse una divinità. Tutto il resto, sono solo uomini deboli e con un grande ego…”.

Come è nata questa passione? “Sono cresciuta in una famiglia di cacciatori – spiega Eleonora -, di quelli vecchio stampo, per i quali i cani da caccia erano solo i Setter inglesi o i Breton, ed i Segugi per la caccia al cinghiale… Ricordo ancora le facce stupite dei miei amici cacciatori, quando ho mostrato loro per la prima volta, cosa può fare un Retriever a caccia… Sono quindi oltre 10 anni che vado a caccia con i miei cani, affiancando il fucile e recuperando i selvatici feriti o abbattuti. Fino ad oggi, non mi è mai interessato prendere la licenza di caccia, in quanto preferisco lavorare con il cane, piuttosto che sparare al selvatico: amo troppo ammirare il lavoro del cane da ferma o da cerca sul selvatico vivo, e poi quello del Retriever sul selvatico abbattuto. Va comunque a caccia alla stanziale, sia in walk-up che in battuta “all’inglese”; ma anche alle anatidi ed ovviamente alla “Regina del bosco”, la beccaccia.

Le chiediamo cosa pensa della caccia in generale e ci risponde così: “la caccia è sempre stata parte integrante della vita dell’essere umano, inteso come animale abitante di questo pianeta: la storia ci insegna che l’uomo, prima è stato cacciatore, e poi coltivatore ed allevatore. E tutt’ora, molte popolazioni meno “modernizzate" della nostra, vivono di ciò che cacciano. La caccia perciò, è parte di noi, e non possiamo escluderla dalle nostre vite, pensando che oggi non sia più necessaria perché la carne la troviamo al supermercato già pronta, macellata, pulita ed a volte anche cucinata… E’ quella parte “selvaggia” di noi, che ci permette di riprendere contatto con la Natura, intesa sia come ambiente, che come fonte di nutrimento. Come la cultura degli Indiani d’America ci ha insegnato, la caccia ci permette di imparare a rispettare l’ambiente che ci circonda, e di ringraziare il selvatico che abbiamo appena abbattuto, perché grazie al suo sacrificio, noi abbiamo l’opportunità di continuare a far parte dell'eterno
circolo della vita”.

Credo che la caccia sia indispensabile alla
società: primo perché dà l’opportunità all’uomo moderno, di riprendere contatto con la Natura e le sue leggi, ed in secondo luogo, permette di mantenere in equilibrio la concentrazione demografica della fauna selvatica, tipica del territorio. E’ mia opinione che la caccia e l’agricoltura, dovrebbero essere maggiormente tutelate dalla politica e dalle istituzioni, anziché essere strumentalizzata o considerata l’ultima ruota del carro… “.
 
 

Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Amiche di BigHunter, Eleonora Peruzzi: “la caccia e il cane, una cosa sola”

GRANDI DONNE!!! SARANNO LA NOSTRA SALVEZZA. PRIMO PERCHE' S'IMPEGNANO DI PIÙ, SONO PIÙ SENSIBILI E SOPRATTUTTO PERCHÈ DA MADRI EDUCHERANNO I FIGLI ALLA CACCIA E COMUNQUE TRASMETTERANNO LORO UNA VISIONE PIÙ OGGETTIVA DEI RAPPORTI FRA UOMO E NATURA.

da FORZADONNE 14/04/2017 17.04