Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Pistoia: via alla caccia al cinghiale nelle aree non vocateAnuu: il tordo bottaccio ancora protagonista Richiami vivi acquatici, ora tocca al MinisteroFriuli: legittime limitazioni caccia in Piano FaunisticoLav: campagna d'odio contro i cacciatoriIn Friuli al via monitoraggio beccaccia Caccia deroga storno: Consiglio di Stato conferma stop in LiguriaCampania: definiti i comitati degli Atc Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"Sicilia: autorizzato prelievo sperimentale lepre italicaGrandi carnivori, UE "leggi sufficientemente flessibili per gestire i conflitti"Referendum Lombardia: Fava "ambiente sarà competenza regionale"Belluno, i cacciatori voteranno sì all'autonomiaReferendum Lombardia, in gioco anche la competenza ambientale?Dino De Fabrizio: Amare la caccia è anche rispettare la legge Il Movimento animalista (Brambilla) perde colpi ogni lunedìCaccia cinghiale: a Trento primo sì per modifica leggeCCT: processo "fagiani d'oro", tutti assoltiAcma: divieto richiami acquatici, qualche segnale positivoLAZIO. OLIVE A RISCHIO: ARRIVANO GLI STORNIMESSNER: IL FONDAMENTALISMO AFFONDA I VERDIAbruzzo: la regione condannata per i sinistri provocati dalla fauna selvaticaCommissariamento Atc Calabria: salgono le protesteSardegna: nessun passo indietro sull'istituzione degli AtcLombardia: M5S sollecita erogazione contributi ai Cras, risponde SalaAnuu- Fein: il Columbus Day del tordoAllodola: Nuova pubblicazione scientifica da studio Fidc - GilNuove modalità di accesso in Atc Lazio per i cacciatori toscaniCinghiali Toscana, Coldiretti "nelle aree non vocate non devono esserci"Orso e lupo: Trentino apre il dialogo con BruxellesCaccia e Aree contigue Parchi: Cct ottiene l'impegno di quattro senatoriAlto Adige: minacce di morte ai cacciatoriCaccia, Anuu: bene monitoraggio carnieri migratori in ToscanaCaccia: Regione Toscana sospende accordi reciprocità con il LazioParchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatoriPiemonte, proposta chiusura caccia domenica e festiviLa caccia e i titoli fuorviantiLegambiente: esposto alle prefetture campane contro la cacciaLav lancia nuova campagna contro la cacciaNacque oggi Giuseppe Verdi: era un appassionato di caccia“Cinghiali, il problema sono i Parchi”. Pepe annuncia le novità per la cacciaVeneto: aggiornamenti dall'Arci Caccia sul Piano Faunistico Parco Gran Sasso autorizza i cacciatori ad abbattere i cinghialiAnuu: le alternanze della migrazione ottobrinaCaccia e richiami vivi: Borghesi (Lega Nord) interroga la LorenzinRemaschi replica a M5S: "Sulla caccia nessun vuoto normativo"La scomparsa di Franco NobileCaccia Abruzzo, ancora critiche a PepeGestione ungulati in Toscana: la parola ai tecniciSardegna: Fidc chiede il recupero delle giornate di caccia perseAnuu: spazio alle proposte delle cacciatriciPuglia: caccia in deroga allo storno fino al 14 gennaioI cinghialai aretini rispondono agli agricoltoriEcco il lupo!Torino a Cinque Stelle salva le nutrieTrento: decisa caccia a 75 cormoraniPicco di tordi in migrazione: il passo entra nel vivoFidc al Convegno nazionale Ornitologia con tre lavoriCpa Sardegna chiede le dimissioni dell'assessore alla cacciaMolise: novità per la caccia come da Piano faunistico venatorioA Torino anche il M5S farà abbattere le nutrieCaccia Migratoria Lombardia: ok a giornate aggiuntive in appostamentoCinghiali Arezzo: agricoltori uniti lamentano inefficacia controlliVeneto conferma divieto richiami vivi acquatici fino al 31 ottobreSardegna: interrogazione sulla caccia dopo il TarMuflone: al via la caccia anche nel Parco dell'Arcipelago ToscanoCaccia Emilia Romagna: ecco i piani per starna e pernice rossaCaccia cinghiale Sardegna: si avvicina il termine per le richiestePartito animalista Brambilla, sondaggio La7: 1,4%Passo in movimento Coldiretti Calabria: la Regione può già intervenire sui cinghialiDa Acma chiarimenti su divieto richiami acquaticiRiforma della caccia: Panontin, via libera del governo

News Caccia

Lupo: il Veneto uscirà dal Progetto Life WolfAlps


giovedì 13 aprile 2017
    

Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato la mozione presentata dalla consigliera Giovanna Negro (Veneto del fare) controfirmata dai consiglieri Bassi, Casali e Conte dal titolo “Diamo priorità ai cittadini abitanti la Lessinia o agli animali cacciatori”? con la quale si impegna la Giunta regionale “a sostenere le Comunità della Lessinia e i suoi operatori economici, in particolar modo gli allevatori agricoli nel rendere veloci i rimborsi danni da lupo considerando sia il danno diretto che quello indiretto; a rinunciare alla scadenza dell’attuale progetto ‘Life Wolfalps’ all’adesione futura a qualsiasi progetto ’Life’ che non contempli la ruralità come prerogativa da tutelare; farsi parte attiva in tutti i tavoli europei, nazionali e locali affinché si dia ascolto e risposte alle preoccupazioni ed al volere dei cittadini ed operatori agricoli della Lessinia”.
 
Nel corso del dibattito, il capogruppo della Lega Nord, Nicola Finco, ha chiesto che nel dispositivo della mozione si estendesse l’impegno oltre che alla Lessinia anche all’Altipiano dei Sette Comuni (Vi), proposta che è stata accolta. Anche in questo caso la votazione della mozione è avvenuta per parti, con un voto unanime relativamente alla proposta di velocizzare i rimborsi per i danni subiti dagli allevatori, mentre le altre due parti del dispositivo che prevedevano la rinuncia alla partecipazione al progetto ‘Life Wolfalps’ e ai progetti ‘Life’ è avvenuta a maggioranza, con 30 voti a favore, 12 contrari e 2 astenuti. L’intera mozione è stata quindi approvata con 31 voti a favore, 12 contrari e 2 astenuti.

Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Lupo: il Veneto uscirà dal Progetto Life WolfAlps

Finalmente qualcuno si sveglia!

da Frank 44 14/04/2017 15.06

Re:Lupo: il Veneto uscirà dal Progetto Life WolfAlps

In arrivo una fioccata di provvedimenti dalla comunità europea per non sostenere non 1 ma ben 3 accordi internazionali firmati e vincolanti! ...tenendo poi conto che i lupi delle alpi sono trans-frontalieri e non appartengono solo al nostro paese ma anche agli altri stati confinanti! perciò ogni tipo di gestione è applicabile unicamente in cooperazione con i vicini di casa! In più il numero di lupi sul territorio non giustifica alcun tipo di gestione.... Quando la politica si immischia, senza cognizione di causa, dove non capisce una bega iniziano i danni! Piuttosto se i politicanti facessero provvedimenti in grado di trasferire i fondi che ogni anno vanno agli animalisti, agli allevatori (che ogni giorno devono confrontarsi in alcune zone del nostro paese con i grandi carnivori) non dovremmo più sentire ogni giorno queste sciocchezze! Se poi si propinasse anche una gestione, (perchè no! anche con abbattimenti), degli ibridi cani-lupo e/o cani inselvatichiti avremmo la quadra del cerchio! P.S: Come cacciatore rispetto il lupo che considero un bene comune per tutti i cittadini del nostro paese così come gli ungulati, la tipica alpina e gli altri animali che fortunatamente possiamo ancora ammirare durante le nostre uscite di caccia e non solo. Richiederne al momento abbattimenti di lupi solo per dar contro gli animalisti o per non attuare azioni di prevenzioni nei loro confronti per una "gestione" politica che si muove come al solito di pancia e non di testa la trovo una sconfitta in primis per noi cacciatori! Se i cacciatori Veneti di selezione e non si riunissero per dare supporto agli allevatori (organizzando giornate per tirare su recinti ecc.) e i politicanti locali (pro-caccia) provvedessero a trovare i fondi per realizzali sarebbe davvero un bel modo per saldare il rapporto tra le due categorie e rilanciare la figura del Cacciatore! Fateci sapere! pronto a prender ferie per venire a dare una mano dalla Lombardia!

da Edoardo 14/04/2017 11.30

Re:Lupo: il Veneto uscirà dal Progetto Life WolfAlps

Per il lupo abbiamo già speso anche troppo. Basta lasciar fare alle leggi della natura, che sono - quando c'è l'uomo di mezzo - le leggi dell'economia. Oikos, in greco, significa casa, ambiente vissuto, economia, beni di famiglia, quindi anche podere, gestione del territorio, che allora era rurale e dava sostentamento alla comunità (famiglia, clan, gruppo organizzato).

da oykos 14/04/2017 9.29

Re:Lupo: il Veneto uscirà dal Progetto Life WolfAlps

Anche se non cambierà nulla e ne dubito, è un segnale per far capire all'animalismo imperversante che nulla èdovuto e tutto va guadagnato

da bravi, avanti così 14/04/2017 8.27

Re:Lupo: il Veneto uscirà dal Progetto Life WolfAlps

Dopo che la regione veneto, ha usufruito e speso i soldi dei fondi europei mesi a disposizione per il progetto Life WolfAlps, si ritira?????????? Complimenti alla coerenza.

da Il Nibbio 14/04/2017 0.14

Re:Lupo: il Veneto uscirà dal Progetto Life WolfAlps

Chissà cosa cambierà ora???Tutto da ridere ovvero un bel nulla.anche perchè non partecipare al progetto wolfalps(monitoraggio e fornitura dati sul monitoraggio,allungherebbe solo i tempi di eventuali risarcimenti,perchè non avendo dati su di una spece,come fai a quantificare e sostenere che sia proprio quella specie ad averteli cagionati???Un branco di babbei 2 volte,visto che il piano di conservazione del lupo è già al vaglio del governo attraverso la conferenza stato regioni.In veneto per passare da cretini debbono avere il sigillo del consiglio regionale.

da Fatevi furbi!! 13/04/2017 15.39