HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
  Cerca
Lombardia. Deroghe: Regione chiede parere a ISPRA Svizzera. Stop alla caccia nelle tane FIdC Brescia. Rinnovo dei comitati di gestione Arezzo. Corso per iscrizione albo regionale caccia al cinghiale Abruzzo. Pronto il nuovo regolamento prelievo ungulati Il coraggio dell'avventura FIdC Siena. Al via nuovi corsi rivolti ai cacciatori Molise. Di Pietro, incontro con i Presidenti ATC Grosseto. Nuove procedure per l'iscrizione all'Atc Valle D'Aosta. Elezioni per il Comitato regionale gestione venatoria Francia. Firmato accordo tra Oise e cacciatori CIC International. Simposio internazionale della caccia a Montreux Reggio Emilia. Proposte per la gestione degli ungulati Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio Perugia. L'Atc 2 porta gli alunni delle scuole sulle tracce della fauna selvatica Atc RA3 dona ad Accumuli 1.500 euro Anuu: “Il buon senso arriva dall’Europa” Amiche di BigHunter, Eleonora Peruzzi: “la caccia e il cane, una cosa sola” Fidc Umbria: il futuro delle specie selvatiche passa anche dall’attività venatoria Calendario venatorio Emilia Romagna: tordi fino al 31 gennaio Lupo: il Veneto uscirà dal Progetto Life WolfAlps Nulla di fatto sulla caccia in deroga in Lombardia Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta" Molise: Giunta istituisce la caccia di selezione Obbligo segnatura tesserino migratoria, Commissione UE: Diritto UE non lo prevede Caccia argomento didattico? Bruzzone a Radio 24 Piemonte: approvato calendario venatorio 2017 - 2018 Animalisti e caccia: in tv la Innocenzi non soddisfa le attese CONGRESSO IUGB. ACCETTATI DUE LAVORI DELL’UFFICIO AVIFAUNA FIDC Briano e l'Intergruppo presentano risoluzione su Piano d'azione delle Direttive Natura Fidc Rieti rilancia dopo le difficoltà post terremoto Molise: da Consulta venatoria ok a calendario venatorio 2017 - 2018 Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori" Ad "Animali come noi" si parla di caccia Guardia uccisa a Portomaggiore: amava la caccia e la natura Sammuri, testo della Legge 394 esce ulteriormente migliorato SIFaP-FederFauna, Bonciolini: ''Basta diffamare la Falconeria'', esposto in Procura Regione Toscana: approvato nuovo regolamento caccia BigHunter Giovani. Francesco Pucci: "la caccia ci rende più responsabili" Tordi, Libera Caccia: "nulla di nuovo sui pareri Ispra" FIDC: TAR MARCHE RIGETTA IN TOTO IL RICORSO AL CV REGIONALE Rappresentanti cacciatori negli Atc: diffida alla dirigente Bonomo Sicilia. Buone prospettive per il calendario venatorio Lombardia: proposta Magoni sull'addestramento cani In Inghilterra una scuola insegna a sparare e scuoiare animali ai bambini Genova, i cinghiali catturati scappano dal Cras dell'Enpa: “non siamo noi la soluzione” Coldiretti: in Italia oltre un milione di cinghiali Dieci giorni in più per la caccia ai tordi Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App Caccia e bracconaggio, Fidc: l'accostamento è improprio Lega Nord Emilia Romagna: ora posticipare chiusura caccia al tordo Acma: chiarimenti dal Ministero sui richiami vivi Dopo due anni la Regione rinnova le Commissioni d'esame in Campania Arci Caccia pubblica il nuovo statuto della CCT APPROVATO IN CONFERENZA STATO REGIONI PIANO ANTI BRACCONAGGIO "Troppo pochi i cinghiali abbattuti": Biella rimprovera i propri selettori Lombardia: stagione a rischio per gli aspiranti nuovi cacciatori Atc Brescia: limite di tre giorni per la stanziale, "ecco perchè è sbagliato" A Spoleto un dibattito sulla selvaggina nobile stanziale Pisa: Atc bloccato dalle dimissioni del Comitato di Gestione Toscana: in Consiglio regionale una mozione sugli storni Coldiretti Lombardia: emergenza nutrie non si vuole risolvere In Puglia ambientalisti chiedono commissariamento Atc DATE DI MIGRAZIONE DEI TURDIDI. ISPRA MODIFICA LA SUA VALUTAZIONE Ispra nega ancora le deroghe per storno, fringuello e peppola Virgilio Bertagnoli "la pirografia e la beccaccia le mie passioni" Emilia Romagna: parere favorevole su calendario venatorio 2017 - 2018 Veneto: no alla conversione in Parco delle aree Natura 2000 Caccia cinghiale Umbria: confermato divieto di iscrivere nuove squadre Sabatini: "Calendario Lazio affronti emergenza cinghiali" Fondazione Una: svolto incontro a Bergamo su progetto Selvatici e Buoni In Toscana nasce la Consulta del Padule di Fucecchio In Piemonte Vivifauna promuove caccia, turismo e prodotti locali L'essenza della caccia nel racconto di un alunno di terza media La Fenaveri alla Fiera della Caccia di Ariano Irpino Tempo d'esami per i cacciatori toscani Nuovo statuto per la Libera Caccia LEGGE PARCHI E AREE CONTIGUE. Da Realacci ai Cinque Stelle Amiche di BigHunter, Maria Nagy “a caccia con etica” Basilicata: ok al Piano di controllo per la Provincia di Matera Parco Colli, la Regione "incrementeremo gli abbattimenti reclutando cacciatori" L'AIW sempre in più Atc a tutela anche dei diritti di caccia Campania: sancita unità e proposta condivisa Calendario venatorio Confavi "ribelliamoci allo scempio della Riforma sulle Aree Protette" LEGGE SUI PARCHI. INGLOBATE LE AREE CONTIGUE Chiude in positivo ExpoRiva Fidc Piemonte ringrazia i cacciatori scesi in piazza

News Caccia

Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"


giovedì 13 aprile 2017
    

"Basta con gli insegnanti che ci definiscono assassini. La caccia va spiegata in maniera onesta nelle scuole. Dobbiamo farla finita di parlare male di questa categoria. La scuola deve dare un segnale più obiettivo". Lo ha detto ai microfoni di Radio 24 il presidente del Consiglio regionale ligure della Lega Nord nonché cacciatore Francesco Bruzzone, sull'onda del problema cinghiali che sta attanagliando gran parte della Liguria.
 
Bruzzone ha smentito quanti sostengono che il fine della sua iniziativa è quello di dare lezioni di caccia ai bambini. Si tratterebbe, in realtà, di prendersi carico di un problema, che è quello di mettere fine ad una formazione del tutto arbitraria, preconcetta e spesso disinformata da parte degli operatori scolastici. Bruzzone ha detto di ricevere centinaia di segnalazioni da parte di papà cacciatori, preoccupati per i messaggi anticaccia veicolati dalle maestre, che possono turbare i loro figli.

"Rispetto tutti, i vegani, chi non vuole proteggere l'agnello contro i pastori, ognuno è libero di dire quello che vuole, quando però dici a un bambino di 7 - 8 anni che il papà è un assassino perchè esercita un'attività lecita consentita dalle leggi e dall'Europa (tra l'altro in Italia abbiamo una delle leggi più restrittive) bisogna fermarsi un attimo.  Ho voluto lanciare un appello non ad insegnare la caccia a scuola ma a cambiare questo discredito nei confronti del'attività venatoria che oggi è spalmato in modo molto forte nella scuola italiana".
 
Durante la trasmissione Alessandro Milan e Oscar Giannino ne parlano direttamente con Francesco Bruzzone, accogliendo critiche e interventi costruttivi da parte degli ascoltatori.
 
 

Leggi tutte le news

16 commenti finora...

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Sturatore, ma che vuoi sturare? Quella lì è tutta fuffa. Magari c'è anche qualcuno che - autoincensandosi - pensa di fare un'altra associazione venatoria, lillipuziana, visto che al primo tentativo se n'è o è stato estraniato il fondatore.

da a societate condita 14/04/2017 17.45

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Ecco Joda , appunto, i giovani, allora non hai capito,hanno colpito proprio quelli, i giovani, sono quelli che mancano e se non ci sono quelli. .che futuro avremo? Ma non vedi la ns età media, ultracinquantenni, di ragazzi ne incontro sempre di meno...mah, spero che abbiate ragione voi ma non vedo un futuro roseo.... a nemmeno futuro.

da Carlo rm 1 14/04/2017 11.18

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Mai dire mai. Ma il cammino è lungo. Primo: ci vogliono giovani con la mente aperta all'oggi e al domani. secondo: questi giovani devono essere appassionati e preparati. Terzo: le aavv devono fare una bella selezione, e formare le menti attraverso una scuola quadri per formare la nuova classe dirigente dei cacciatori, che adesso purtoppo è un'accozzaglia di buzzurri (quando va bene abbiamo degli ex sessantottini con la testa rivolta all'indietro, nel miraggio del sol dell'avvenire). E non dimentichiamo le donne, che nei prossimi venti trent'anni prenderanno il potere nella società.

da Joda 14/04/2017 9.52

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Ogni tanto lo scrivo, a me è successo 33 anni fa, quando mio figlio ritornò a casa, da scuola, 2^elementare, moscetto, perché aveva disegnato un cacciatore che sparava e la maestra lo aveva rimproverato quasi umiliato davanti ai compagnetti . Me la sono mangiata e rosicata ma è stata una battaglia contro i mulini a vento....sta di fatto che mio figlio non si è più appassionato alla caccia e dire che me lo portavo in campagna e ci veniva volentieri...dopo quella volta non ne ha voluto più sapere....e quanti come mio figlio sono stati forgiati cosi nel tempo ? Ci dovevamo muovere prima....ora è troppo tardi.

da Carlo rm1 13/04/2017 18.10

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Bravo assessore,una voce fuori dal coro, ma è la voce di tutti noi,che non abbiamo la possibilità di arrivare ai media ed i nostri rappresentati, l aavv tacciono come conigli come se non li riguardasse.

da Giusva 13/04/2017 16.04

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Belin cari ragazzi vi gira il belino se qualcuno critica tutto e tutti !!!!!!!!!! E ne ha ben donde,si critica COME SEMPRE, PERCHE' COME SEMPRE RISULTATI SONO ZERO ASSOLUTO!!!!! INTANTO:.....NON E' COLPA TUA NE' MIA NE' DI PINCOPALLA ,morale della favola buon arrampicamento sugli specchi è finita belli è finita non parliamo poi dell'agnello pasquale e quello che succede in TUTTE le TV, il microcip ce lo mettono in testa a noi per monitorarci altro che alle beccacce. Siamo un esercito di zombie che si attacca a tutto pur di ILLUDERSI di avere un futuro

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 13/04/2017 16.01

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Caro Zanni, apprezzo il tuo intervento, ancora di più quando dici che non importa il colore politico o la bandiera. Ecco, ricordiamocelo tutti, magari anche alle prossime elezioni, facciamo modo di non dare indirizzi politici, specialmente dal nostro mondo e dalle nostre associazioni venatorie, evitiamo che poi tocca rimangiarci tutto. Rimbocchiamoci le maniche ora e anche in futuro, tutti assieme che la rovina della caccia non sono quelli che ci mettono la faccia, ma quelli che in questi ultimi 30 anni ha fatto di tutto per mediare con la politica che ci voleva morti.... e quasi quasi ci era riuscita !! Buona Pasqua !

da Meglio tardi che mai 13/04/2017 14.35

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Cari amici, mi fa piacere che il Presidente Bruzzone sia favorevole a parlare di caccia nelle scuole, solo poche settimane fa, proprio su questo blog, avevo presentato un progetto, presentato da Feder caccia Genova, che inizierà a fine aprile e con la fondamentale collaborazione del museo di Storia Naturale di Genova, dove si parlerà, oltre che di natura e biodiversità anche di caccia. I più attenti, ricorderanno che solo pochi avevano espresso apprezzamenti per l'iniziativa, mentre altri criticavano come sempre tutto quello che viene proposto ora da uno ora dall'altro, ma lasciamo stare le polemiche. Purtroppo, siamo indietro di 40 anni nel parlare ai bambini e ai ragazzi, non vogliamo capire che il mondo rurale quasi non esiste più, i ragazzi pensano solo al telefonino e allo spinello, cari signori abbiamo fallito tutti quanti, ora è tardi per recuperare, possiamo provare ma dobbiamo essere una sola voce, non importa la bandiera o il colore della politica, dobbiamo fare squadra tutti insieme, quanti nelle nostre famiglie hanno i figli o i nipoti che vanno a caccia o quantomeno non ci sono avversi? Incominciamo tutti quanti a darsi da fare, andate nelle vostre associazioni, negli atc, nei parchi e chiedete di collaborare ad iniziative che coinvolgono sul territorio i ragazzi e ditelo che siete cacciatori, rimboccatevi le maniche, non so cosa riusciremo a fare, ma almeno proviamoci. Buona Pasqua a tutti.

da Adriano Zanni Fidc Ge 13/04/2017 14.06

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

non è mai troppo tardi....ce ne fossero di politici così...

da incazzato 13/04/2017 14.03

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Che spesso e volentieri sono anche mangia prosciutti a tradimento.....vive la caccia e grazie bruzzone

da Antonello 13/04/2017 13.32

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Io già mi sto battendo da 2 anni con conoscenti e non,quando si parla di caccia....bisogna smetterla di aver timore di dichiararsi cacciatori.purtroppo a riguardo,c è troppa ignoranza voluta e non....e si combatte solo con l informazione.che la caccia possa dar fastidio,posso accettarlo.ma che mi venga dato dell assassino da perbenisti da salotto,no.

da Antonello 13/04/2017 13.06

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Ho ascoltato Bruzzone questa mattina è stato all'altezza della situazione. Solo che dopo hanno dato parola agli ascoltatori, uno di essi ha voluto mettere in evidenza che i cinghiali distruttori nel suo terreno, se si sono moltiplicati a dismisura è stata colpa dei cacciatori che gli portano da mangiare per attirarli e poi cacciarli. A queste trasmissioni però dovrebbero dare possibilità anche ai cacciatori di parlare quando vengono tirati in ballo. Non tutti sanno che i cinghiali si riproducono a migliaia anche dove vengono protetti ! Come per esempio i nostri cari parchi, costituiti su migliaia e migliaia di ettari di territorio comprendenti anche terreno che niente ha a che vedere con la protezione. Il 30% di territorio protetto è troppo !! Saluti a Bruzzone.

da jamesin 13/04/2017 13.04

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Bisogna denunciarli come ha fatto la redazione di acaccia, vedrete che piano piano la smettono quando devono tirare fuori i soldini https://www.facebook.com/aCacciaMagazine/posts/1220466848046801

da Sturatore di animalari 13/04/2017 13.02

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Io, ma soprattutto mia figlia, stiamo aspettando pazientemente che passino questi tre anni che mancano alla sua maturità, poi diremo tutto quello che abbiamo da dire alla sua "professoressa" di italiano...

da lupo69 13/04/2017 12.22

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

Io non dirò mai ad un figlio di fare il cacciatore semplicemente perché la caccia in Italia è giunta al capolinea, prima di parlare di caccia occorre parlare delle norme che la regolano e se esse sono le attuali è cosa buona e giusta sconsigliare questa attività.

da luigi 13/04/2017 12.08

Re:Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta"

condivido, difficile, forse ormai troppo tardi

da vecchio cedro 13/04/2017 10.21