Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Vigilanza venatoria. Fidc Bs "Veneto un esempio da seguire"Riforma caccia Piemonte, sintesi del dibattito in aulaSimone Billi (Lega): "la caccia fa bene all'ambiente"Vignale: "Piemonte Regione no caccia?"CCT: bilancio positivo all'Assemblea GeneraleUmbria: presentata bozza Calendario Venatorio 2018 - 2019Piemonte, si inizia a parlare di caccia. Fidc mobilita i cacciatoriBerlato: Corte Costituzionale respinge ricorso su vigilanza venatoria Rolfi: “contenimento cinghiale, già al lavoro”Calendario Marche: la caccia al cinghiale parte primaArezzo, protesta sulla mancata vigilanza venatoriaLibera Caccia Toscana: proposte per il calendario venatorioTraguardo Internazionale per il Club del ColombaccioCampania: proposte migliorative sul calendario venatorio 2018 - 2019Sicilia: stanziati duecento mila euro per il coniglio selvaticoEnalcaccia Arezzo: corsi per cacciatori, iscrizioni aperteAlessio Piana tra gli amici di BigHunterTrento: nessuna limitazione per la caccia al cinghialeStefania Craxi: "il cinghiale, la mia passione"Anlc Piemonte: ecco perchè saremo in piazza l'8 giugnoSardegna. Cpa dice no agli AtcAnnotazione tesserino, Marras "la normativa deve essere chiara"Ok al Piano straordinario cinghiali nel Parco dei Gessi BolognesiLe novità sulla caccia in deroga in LombardiaCalendario Venatorio Marche: le proposte di FidcAnuu, la Giornata del Verde Pulito in LombardiaTesserino venatorio: approvata mozione in ToscanaGiulia La Cava, a caccia con i segugi. "Non c'è emozione più forte"Secondo anno per il progetto Lepre in SiciliaReggio Emilia: operativo controllo del cinghialeIn Spagna 100 mila cacciatori in piazza per pretendere rispettoToscana. Danni a scacchiera8 giugno. Manifestazione dei cacciatori a TorinoCambio di statuto per il Sindacato Venatorio ItalianoCaccia in deroga, Lombardia approva richiesta da inviare ad IspraPiemonte, partita caccia di selezione al cinghaleLazio, riunito nuovo Comitato Faunistico VenatorioCampania, ecco la bozza del Calendario Venatorio 2018 - 2019Anlc Umbria, proposte per il calendario venatorio 2018 - 2019Aria Nuova in Ekoclub PistoiaCinghiale: Fidc Umbria ricostituisce settorialeBERGAMO. REVOCATI I DIVIETI PER L’AVIARIABRESCIA. CORSO PER IL TRATTAMENTO CARNI DI SELVAGGINATOSCANA. CCT, REMASCHI E LEGGE OBIETTIVOToscana, ok mozione Pd per braccata nelle aree protetteLegge 157/92: ecco la proposta Caretta per la riforma della caccia CCT, ungulati? Puntare sul controllo come fa AlessandriaDepositata PdL Cirielli per la modifica della 157/92La caccia ai giovani: Yuri D'Onofrio “stiamo uniti”Lombardia, Massardi alla prima seduta annuncia impegno per la cacciaReport gestione ungulati Toscana, Remaschi "la legge funziona"Liguria, M5S chiede divieto per 4 specie cacciabiliAnuu, 60 anni di storia e tradizioniA Bergamo primo concorso sul cinghiale per aspiranti chefCinghiale, Emilia Romagna: ok a calendario venatorio 2018 - 2019 Emilia Romagna. Contrarietà della Lega sul calendario venatorio Piemonte: nuovi criteri per i Comitati di Atc e CaCastellani rieletto alla guida dell'Anuu MigratoristiMolise. Di Pietro "fondi trasferiti agli Atc"In Regione Bruzzone lascia il testimone ad Alessandro PianaDdl caccia Piemonte. Le osservazioni di AnlcFidc Marche, storno: nessuna preoccupazione per la sentenzaOffese contro cacciatori e Remaschi, la condanna della CCTIl Governatore De Luca ad Hunting Show SudCampania. Proposte al Calendario Venatorio 2018-2019 Torbjörn Larsson è il nuovo presidente dell'Alleanza dei cacciatori nordiciStorno. La Corte impallina la Regione MarcheLa Caretta presenta modifiche alla 157Spagna. I cacciatori manifestano per la cacciaDanni fauna selvatica. CCT chiede risposte urgenti a RemaschiCinghiali. Coldiretti Torino chiede azioni rapide I cacciatori francesi rilancianoIniziativa FIdC Bergamo. I ragazzi cuochi del “Galli” alle prese col cinghialePiacenza: successo della cena del pompiere-cacciatoreExpoRiva. Manifesto a sostegno della cacciaPiemonte. Al via caccia di selezione al cinghialeUmbria. Convenzione tra Regione e Carabinieri forestaliLombardia, Fabio Rolfi Assessore alla cacciaPer il Governo legittima proroga Pfv VenetoCapriolo: le proposte della Libera Caccia di PistoiaTar Torino, controllo cinghiali: "metodi ecologici derogabili"Toscana: respinta mozione 5 Stelle per la sospensione della cacciaAnuu Campania, riconfermato Presidente ParvoloCon la sua cucina di caccia, Fabrizia Meroi è Chef donna 2018Lombardia: ecco cosa si aspettano i cacciatori dalla nuova GiuntaCaccia Ungulati. Da Siena le nuove proposte della CCT Basilicata: "Aprire un tavolo per la caccia nei Parchi"Abruzzo, Febbo "cinghiali, confusione in Regione"Caretta "costituito Intergruppo parlamentare per la cultura rurale"Greenpeace, precisazioni su partecipazione a ExpoRivaPuglia, rimandato esame ddl fauna selvatica

News Caccia

Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori"


lunedì 10 aprile 2017
    

"Fauna selvatica in aumento, serve insegnare la caccia già a partire dalle scuole"

Francesco Bruzzone, Consigliere Regionale e cacciatore, interviene in merito alla emergenza cinghiali che negli ultimi tempi ha colpito il territorio ligure. "È ormai un dato di fatto che la fauna selvatica sia in aumento, un fenomeno che si è verificato negli ultimi anni di pari passo con i mutamenti subiti dal nostro territorio", afferma Bruzzone. "L'Appennino Ligure è ricchissimo di questa fauna ed è destinato, d'ora in avanti, ad arricchirsi ancora di più di ungulati, che potrebbero essere individuati anche come risorsa alimentare, dal momento che in Liguria la quantità di carne di ungulati selvatici supera quella presente negli allevamenti".

"Le cronache delle ultime settimane parlano di cinghiali nei centri cittadini, sulle autostrade e anche nei cortili degli ospedali. A fronte dell'aumento della fauna selvatica, si sta registrando in maniera inversamente proporzionale una diminuzione di coloro che, più di ogni altro, provvedono al controllo della fauna, ovvero i cacciatori. E senza cacciatori, il fenomeno, non si può contrastare", prosegue.

"Per questo motivo, è necessario cominciare a spiegare bene ai giovani, fin dalle scuole, l'importanza della caccia, l'utilità del prelievo venatorio. Senza pregiudizi né luoghi comuni, senza falsi ambientalismi di facciata che tanti danni hanno creato negli ultimi decenni, occorre trasmettere alle nuove generazioni la purezza di una passione e di una tradizione del territorio che, di per sé, esclude ogni tipo di abitudine malsana. Il mio è un appello al mondo politico e istituzionale, naturalmente, ma anche a quello della scuola e dei provveditorati agli studi. Introduciamo la caccia come argomento da trattare a scuola, nell'ambito della tutela dell'ambiente: in questo modo, cominciando a fare opera di educazione a partire dalle scuole, sarà possibile dare vita a una politica di aumento del numero di cacciatori, per contrastare un'emergenza che è ormai fuori controllo", conclude Francesco Bruzzone, Consigliere Regionale e cacciatore. 

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori"

GRAZIE Bruzzone, GRAZIE Lega !!

da GRIGUA 11/04/2017 22.04

Re:Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori"

italo c., all'epoca avevamo vinto due referendum, la 157 è stata voluta dalla FIDC per governare la Caccia con i tragici risultati che se non si è venduti è palese constatarli; nocivi a iosa, cinghiali e caprioli e basta, presidenti di ATC nominati e itrallazzatori peggio di mafia capitale, tecnici faunistici a dir poco imbarazzanti ecc.

da Venezia 11/04/2017 17.50

Re:Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori"

Quando dico alla pari, ovviamente intendo alla pari come importanza. Solo chi ha gli occhi foderati di prosciutto (di cinghiale) può leggere altrimenti. Quanto alla posizione di Legambiente, lasciate perdere, non siete a misura. Magari, prima di replicare, leggetevi Sun Zu, o Von Klausewitz. Poi ne riparliamo. Per i più volenterosi posso suggerire anche Peter Drucker. E la 157, come tutte le leggi di questo mondo, in regimi di cosiddetta democrazia, è il frutto di compromessi. O inciuci. Ma non cambia molto. Per convincersene, basta chiedere a chi c'era: scartare ch anche allora aveva il prosciutto di cinghiale sugli occhi,

da italo c. 11/04/2017 15.45

Re:Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori"

proposta interessante,peraltro già in essere nella civilissima UK e in Austria,probabilmente avvicinerebbe i ragazzi,alla vera natura e non a quella Disneyana,proposta che però nel breve ,non risolve il problema che è causato dalla Parcomania,e dal' aver portato i confini dei parchi ,attaccati alle mura della città,senza lasciare una fascia di un paio di km,che sarebbe servita da zona cuscinetto,e che anche con le varie attività di caccia,avrebbe contribuito a tener distanti i cinghiali,se poi a questo aggiungiamo che spesso lungo la rete autostradale,dalla quale già bisogna mantenere le distanze prescritte per legge,si aggiungono i confini di Oasi,Rifugio,Parchi urbani,regionali,zrc,che creano delle vere e proprie zone franche,dove i cinghiali e altre specie proliferano indisturbate!!

da Marcello.M 11/04/2017 14.24

Re:Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori"

Italo c.:Io rispetto sempre le idee di tutti, la tua non la condivido ma conta poco, il fatto che mi sembra che ti contradici: prima dici che e' la prima della classe poi che ha rutti i crismi per essere ALLA PARI CON LE ALTRO ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE.Hai per caso sbagliato blog?

da Mino 51 11/04/2017 11.42

Re:Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori"

Si legambiente è a favore della Caccia come Trump e omosessuale, basta arrampicarsi sugli specchi in italia le associazioni animaliste non sono in grado di essere utili all'ambiente e di dialogare positivamente con i Cacciatori e Pescatori, e che qualcuno cerca di arginare l'emorragia di tessere rendendo più o meno pubblico il passaggio con il nemico avvenuto con la 157/92.

da Venezia 11/04/2017 10.09

Re:Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori"

Ricordatevi che Legambiente, se non ci fosse, bisognerebbe inventarla. E' l'unica associazione ambientalista, fra quelle che hanno più seguito, che si pone criticamente nei confronti delle altre, quelle animaliste in particolare, è l'unica che dialoga positivamente con i cacciaatori, è l'unica che ha un progetto di ambientalismo pragmatico. Averci a che fare, condividere alcuni progetti, è - purtroppo - l'implicita conferma di aver fallito sull'unico fronte che è quello che ci dovrebbe stare a cuore. Ovvero quello della protezione dell'ambiente. C'era addirittura un'associazione venaatoria nata negli anni 80-90 che aveva come slogan: se non c'è ambiente non c'è fauna, se non c'è fauna non c'è caccia. Esempio eclatante di qeusto fallimento è l'(unico) utilizzo strumentale che viene fatto dell'Ekoclub. Non capire che questa associazione ha tutti i crismi per stare al pari con le altre associazioni ambientaliste, significa che dobbiamo ancora farne di strada per portare in salvo la nostra passione....

da italo c. 11/04/2017 9.30

Re:Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori"

A parte l'aumento dei cacciatori che vista la piega che si è presa tra un pò anni con l'eta media che abbiamo ne rimarranno quattro gatti. Allora si che per far fronte all'emergenza visto che i giovani non lavorano hanno costi alti e difficoltà per prendere un porto d'armi, dovranno chiamare l'esercito. Si parla tanto di come di chi sono le colpe e come fare per risolvere questo problema non ho mai sentito la parola PARCHI, è li il vero vivaio nazionale dei cinghiali, si rifugiano, prolificano s'ingrassano in quei luoghi ed escono indisturbati di notte a fare danni. A mio avviso soltanto un'azione seria all'interno di queste oasi di sicurezza potrà risolvere il problema cinghiale.

da un cacciatore 11/04/2017 8.48

Re:Ad "Animali come noi" si parla di caccia

Attendiamo di vedere cosa ci propina questa anticaccia, vedremo che filmati proporrà visto che ha girato parecchio materiale all'Hit Show di Vicenza nel 2016.Qualcuno si è meravigliato perchè ha intervistato la M.C.Caretta Confavi, una AV non riconosciuta. La risposta, almeno questa Dirigente venatoria è una cacciatrice,mentre altri non vanno a caccia (dichiarazioni fatte a porta a porta )

da Bekea 10/04/2017 18.24

Re:Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori"

Aumentiamo ancora qualcosa a quello che i cacciatori già pagano tra tasse e ambito e vedrete come aumentano

da pallino 55 10/04/2017 15.21

Re:Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori"

Bene ma quando la presunta maggior associazione venatoria fa accordi con legambiente il peggior nemico della caccia dopo la federcaccia stessa, caro Bruzzone cosa vuole insegnare ai bambini prima vanno eradicate le mele marce dalla Caccia.

da Venezia 10/04/2017 15.10