HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Libera Caccia Abruzzo disapprova calendario venatorio 2017/2018Una storia antica, l'Orsa uccisa e il “brand” del TrentinoBruzzone invita la BrambillaToscana. Calendario venatorio 2017/2018 per territori provincialiTrambileno (TN). Convegno “20 anni dalla reintroduzione del cervo nel Pasubio trentino”Svizzera. Canton Uri: firme contro i grandi predatoriFIdC Macerata. IV Cena del cacciatoreAltra puntata CCT e Arcicaccia ToscanaAbbattimento orsa KJ2. Messner plaude a RossiGli indispensabili: La trisacca cacciaFIdC umbra sollecita stipula accordi interregionaliBasilicata. Tar annulla calendario venatorio 2016/2017Enalcaccia Salerno: “Vincono i cacciatori. Il Parco fa dietro front”Enalcaccia Salerno: no al balzello del Parco per i cacciatoriBigHunter Giovani, Raffaele Canzanella “noi cacciatori casertani penalizzati”Pubblicate le integrazioni al Calendario Venatorio della LombardiaCalendario Venatorio: manca solo l'Abruzzo "caccia a rischio"Situazione ungulati in Toscana: CCT risponde a RemaschiRicorso Arci Caccia Veneto su nomine Atc: risponde CarettaUnità, bilanci e tessere: ancora bisticci in ToscanaDeroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"Siccità, si dibatte ancora sulla caccia a settembreArci Caccia Veneto presenterà ricorso sulle nomine negli AtcLazio: nuovi indirizzi per la caccia al cinghiale e la vendita delle carniPuglia, ok a schema di regolamento per volpe e cinghialeA ottobre un'applicazione per il passo del colombaccioPubblicato Calendario Venatorio siciliano: rimangono le criticità della bozza Eleonora Vignato e il suo primo romanzoFriuli: adottati criteri concessione capi alle riserve di cacciaAbruzzo: istruzioni dalla Regione sul rilascio dei tesseriniEmilia Romagna: ok Piano daino e modifiche sul caprioloTar di Brescia sospende controllo volpeIncendi Campania: Caccia a rischio a settembreLombardia: via libera alle fiere degli uccelliSelezione cinghiale: Emilia Romagna regolamenta pasturazioneSardegna, Cpa "dagli ambientalisti richieste speculative sulla caccia"A Pescia (PT) torna la gara canora degli uccelliViolato il Blog del Movimento 5 StelleFOLLIA A 5 STELLE IN PIEMONTEAnuu riprende gli aggiornamenti sul passo migratorioFidc BG: a Milano l'incontro con Maroni su deroghe e roccoliCalabria: Regione corregge errori in Calendario venatorioPuglia: approvato Calendario Venatorio 2017 - 2018Calendario venatorio Sicilia, le proposte di FedercacciaBerlato sui fondi alla Lipu senza bando "il Ministro Martina chiarisca"Situazione della caccia in Toscana, Remaschi risponde alle criticheParma, cinghiali: interrogazione su presunte irregolarità sulla cacciaFebbo e Sospiri: "calendario scippa quasi due mesi di caccia agli abruzzesi"Il Veneto accentra le competenze venatorie. In Odg eccezione per BellunoFidc Umbria incontra i parlamentari Bocci, Verini e GinettiCCT: da Arci Caccia Toscana un passo verso il chiarimentoAmiche di BigHunter. Sandra Gori: “a caccia si impara ad amare la natura”Belluno "la bufala sul nomadismo venatorio"Sospensione ArciCaccia dalla CCT: la ARCT risponde a SorrentinoToscana: pubblicate modifiche di legge sulla cacciaTesserino venatorio. Anuu "un segnale di buonsenso"Contenimento cinghiali, è caos in LiguriaBasilicata: il punto sulla caccia con le associazioni venatorieWwf Calabria protesta per l'anticipo a quaglie e colombacciBerlusconi abbandona definitivamente i cacciatoriSicilia: riparte il progetto sulla lepre italicaAccentramento competenze venatorie, appello di Arcicaccia Veneto Vandali irrompono a casa di Corona, lui li insegueTortora: Fidc chiama a raccolta i cacciatoriFondazione UNA "cacciatori sentinelle degli orsi"Molise: approvato Calendario Venatorio 2017 - 2018Abruzzo: ecco gli uffici dove ritirare i tesserini venatoriBasalicata: calendario restrittivo, oggi l'incontro in RegioneControllo cinghiali, si torna alla braccata nelle aree agricole toscaneToscana, al via l'App sul tesserino venatorioDai cacciatori 11 mila euro all'Ospedale GasliniBerlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatoriUmbria, controllo cinghiale: Giunta approva misure straordinarieAssemblea CCT, Periccioli chiede nuova conferenza regionale sulla cacciaFACE: PARERE AVVOCATURA GENERALE UE E' SOLO CONSULTIVOIncendi e siccità Lazio: "strumentali le richieste sulla caccia"Pd Emilia Romagna propone tre giornate settimanali aggiuntive al cinghialeCIC: In italiano il video che spiega la caccia e i suoi beneficiSi spacciò guardia venatoria, condannato l'animalista ColonnaPd Toscana: esigenze venatorie e nomine Comitati AtcFriuli: in vigore le modifiche alla legge sulla cacciaCaccia cinghiale in singolo, proposte cautele sanitarie in CampaniaSicilia: si riunisce il Comitato venatorio sul CalendarioBrescia: atti vandalici contro i capanni dei cacciatoriSegnatura tesserino e manufatti per le squadre: "le proposte della CCT sono legge"Fidc Pistoia: soddisfatte le attese di migratoristi e cinghialaiConsiglio regionale Toscana approva legge su esigenze venatorieEcco il Calendario Venatorio 2017 – 2018 della ToscanaCpa Sardegna: in beneficienza gettoni di presenza dalla RegioneFidc: pubblicato su rivista scientifica studio sul tordo in CampaniaLa classifica degli inanellamenti dell'Osservatorio di Arosio Abruzzo, comitato Via valuta modifiche su calendario venatorioIncontro dell'Ufficio Avifauna Migratoria Fidc a Cannavié sui progetti scientificiA Pescia la 31° gara canora estivaVeneto, Berlato chiede istituzione reato di ecoterrorismoSardegna: reinserire in calendario venatorio le 5 specie acquatiche escluse"Riconsiderare caccia occasionale al cinghiale in Campania"Acma: risultati Ansasat presto su rivista scientificaSospesa per due mesi la caccia in due valli di VeneziaCCT: Licenziate in commissione le modifiche alla legge regionale sulla cacciaIn Uk le cacciatrici si spogliano per la ricerca sul cancroSpagna, morte cacciatrice: la RFEC denuncia "terrorismo animalista"Caccia occasionale al cinghiale in Campania: richieste linee guidaCinghiale: Tar Abruzzo rigetta ricorso degli Atc teramaniSardegna: approvato il Calendario venatorio 2017 - 2018Muore Mel Capitan, famosa cacciatrice spagnolaCinghiali Veneto, parziale revisione del Piano triennnale

News Caccia

BigHunter Giovani. Francesco Pucci: "la caccia ci rende più responsabili"


venerdì 7 aprile 2017
    

Francesco Pucci studia veterinaria presso l'Università Statale di Milano, dove si è trasferito da Cirò Marina, in Calabria. La sua passione per la caccia e per i cani è tale che, a soli 22 anni gestisce già un allevamento di setter inglesi.

“Per me – dice – è una cosa indescrivibile ed è ciò che auguro a tutti i ragazzini. Se la incontri ti fa diventare più responsabile e determinato nella vita. Quando si ha una passione simile non si pensa neanche lontanamente alle cattive abitudini. Vissuta  poi nel modo in cui l'ho vissuta io, si apprezza tutto ciò che si trova in natura, rispettando il selvatico abbattuto e amando il bosco e il suo circondario”. “Ma le associazioni venatorie -  dice -, dovrebbero fare di più per incentivare i giovani, a cominciare dal lasciargli maggiori spazi”.

Fin da bambino, passo dopo passo

“Premetto che mio padre non è cacciatore, dunque potrei sfatare il mito che solo i figli dei cacciatori seguano questa passione. All'età di 5 anni mio zio ha iniziato a portarmi a caccia, a quei tempi era un assiduo frequentante della caccia al tordo, mi divertiva molto uscire con lui. E' stato capace avvicinarmi a questo mondo misterioso, passo dopo passo, senza mai annoiarmi. Ho vissuto nuove ed entusiasmanti esperienze ad ogni uscita. Poi verso l'età di 14 anni ho iniziato a seguire mio nonno, il quale frequentava una caccia più "nobile ": la caccia alla Beccaccia! Da quel momento ho iniziato a frequentare solo ed esclusivamente questo tipo di caccia , in cui l'amore per il cane ed il rispetto per questo misterioso selvatico mi hanno fatto diventare ad oggi un grande appassionato in questo campo”.

A caccia anche con la fidanzata
 
“Ho una fidanzata di nome Dora, all'inizio ho cercato di spiegarle teoricamente il modo in cui vivevo il mondo della caccia, devo dire che non ha mai esplicitato un minimo disprezzo in nessun modo, anzi! Le ho fatto capire sin da subito il concetto di 'Caccia nobile ed elegante' . Certo , il fatto che anche lei sia cresciuta tra la natura e gli animali mi ha agevolato. Mi fa molto piacere quando viene a caccia, e infatti in questa stagione venatoria è venuta varie volte. Devo dire che spara anche molto bene, non immaginavo fosse così predisposta per il tiro”.

L'allevamento ereditato dal nonno

“Il mio sogno – ci spiega -  é appunto continuare nel mio allevamento di setter inglese, affidatomi da mio nonno (il quale ha proclamato un suo setter campione italiano di lavoro e campione riproduttore). Quindi cercherò di formare un cane con questi titoli giusto per cercare di somigliare in tutti i modi a lui. Ho sempre amato viaggiare con i miei setter, e lavorare viaggiando e cacciando é un qualcosa che mi ispira molto, un mix perfetto direi”.

Il problema del degrado ambientale

"Non credo si possa parlare di salvaguardia dell'ambiente proprio in Italia - dice un po' scoraggiato questo giovane cacciatore -, posto in cui l'abusivismo é alle stelle: boschi  contaminati, disboscamento di alberi secolari, esportazione di selvaggina protetta, bracconaggio
. In questo senso l'Italia é vista più o meno come il paese dei balocchi, non so più se i miei figli in futuro potranno andare a caccia. Anche l'estero è un fattore negativo per me, non é possibile che in Romania si possa cacciare le quaglie senza nessun limite di carniere nel mese di agosto. O in Lituania per quanto riguardale beccacce; e così via per Lettonia, Crimea, Macedonia ecc".

Una giornata speciale

“Ricordo di un giorno pieno di neve, il nonno mi disse di scendere in una vallata e io pensai che stessi solo perdendo tempo. Ma ecco che all’improvviso i 4 cani che erano con me trovarono diverse beccacce, ognuno in un posto differente. Mi sentivo al settimo cielo e capii quanto "la pratica rompe la grammatica”. Avevo letto libri e visto video di ogni genere sull’argomento ma nella caccia alla beccaccia non esiste teoria, bisogna soprattutto viverla assiduamente con amore e con rispetto, soprattutto per questo esemplare unico, la regina del bosco”.


 

 

Leggi tutte le news

2 commenti finora...

Re:BigHunter Giovani. Francesco Pucci: "la caccia ci rende più responsabili"

e bravo ragazzo...io anche ho setter( tre femmine) ina ora in pensione data l'età, Le altre due sorelle fanno tre anni adesso...splendide a caccia, in casa dolci giocherellone,come devono essre i setter. Vai avanti cosi in bocca al lupo. Ciao

da setter' 63 08/04/2017 8.18

Re:BigHunter Giovani. Francesco Pucci: "la caccia ci rende più responsabili"

GENTE SANA, RAGAZZI SPLENDIDI. METTETELI A GOVERNARE LA CACCIA. NE AVREMO SICURI VANTAGGI. A LETTO I PARRUCCONI CHE ORMAI DEI PROBLEMI DELLA CACCIA E DELLA SOCIETA' CONTEMPORANEA NON NE CAPISCONO UN PIFFERO E CONTINUANO A SPROLOQUIARE COME SE FOSSERO IL SEGRETARIO GENERALE DELL'ONU.I

da B. KIM 07/04/2017 17.36