Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Legge caccia Piemonte, diretta dal Consiglio regionaleCCT: bilancio positivo all'Assemblea GeneraleUmbria: presentata bozza Calendario Venatorio 2018 - 2019Piemonte, si inizia a parlare di caccia. Fidc mobilita i cacciatoriBerlato: Corte Costituzionale respinge ricorso su vigilanza venatoria Rolfi: “contenimento cinghiale, già al lavoro”Calendario Marche: la caccia al cinghiale parte primaArezzo, protesta sulla mancata vigilanza venatoriaLibera Caccia Toscana: proposte per il calendario venatorio Traguardo Internazionale per il Club del ColombaccioCampania: proposte migliorative sul calendario venatorio 2018 - 2019Sicilia: stanziati duecento mila euro per il coniglio selvaticoEnalcaccia Arezzo: corsi per cacciatori, iscrizioni aperteAlessio Piana tra gli amici di BigHunterTrento: nessuna limitazione per la caccia al cinghialeStefania Craxi: "il cinghiale, la mia passione"Anlc Piemonte: ecco perchè saremo in piazza l'8 giugnoSardegna. Cpa dice no agli AtcAnnotazione tesserino, Marras "la normativa deve essere chiara"Ok al Piano straordinario cinghiali nel Parco dei Gessi BolognesiLe novità sulla caccia in deroga in LombardiaCalendario Venatorio Marche: le proposte di FidcAnuu, la Giornata del Verde Pulito in LombardiaTesserino venatorio: approvata mozione in ToscanaGiulia La Cava, a caccia con i segugi. "Non c'è emozione più forte"Secondo anno per il progetto Lepre in SiciliaReggio Emilia: operativo controllo del cinghialeIn Spagna 100 mila cacciatori in piazza per pretendere rispettoToscana. Danni a scacchiera8 giugno. Manifestazione dei cacciatori a TorinoCambio di statuto per il Sindacato Venatorio ItalianoCaccia in deroga, Lombardia approva richiesta da inviare ad IspraPiemonte, partita caccia di selezione al cinghaleLazio, riunito nuovo Comitato Faunistico VenatorioCampania, ecco la bozza del Calendario Venatorio 2018 - 2019Anlc Umbria, proposte per il calendario venatorio 2018 - 2019Aria Nuova in Ekoclub PistoiaCinghiale: Fidc Umbria ricostituisce settorialeBERGAMO. REVOCATI I DIVIETI PER L’AVIARIABRESCIA. CORSO PER IL TRATTAMENTO CARNI DI SELVAGGINATOSCANA. CCT, REMASCHI E LEGGE OBIETTIVOToscana, ok mozione Pd per braccata nelle aree protetteLegge 157/92: ecco la proposta Caretta per la riforma della caccia CCT, ungulati? Puntare sul controllo come fa AlessandriaDepositata PdL Cirielli per la modifica della 157/92La caccia ai giovani: Yuri D'Onofrio “stiamo uniti”Lombardia, Massardi alla prima seduta annuncia impegno per la cacciaReport gestione ungulati Toscana, Remaschi "la legge funziona"Liguria, M5S chiede divieto per 4 specie cacciabiliAnuu, 60 anni di storia e tradizioniA Bergamo primo concorso sul cinghiale per aspiranti chefCinghiale, Emilia Romagna: ok a calendario venatorio 2018 - 2019 Emilia Romagna. Contrarietà della Lega sul calendario venatorio Piemonte: nuovi criteri per i Comitati di Atc e CaCastellani rieletto alla guida dell'Anuu MigratoristiMolise. Di Pietro "fondi trasferiti agli Atc"In Regione Bruzzone lascia il testimone ad Alessandro PianaDdl caccia Piemonte. Le osservazioni di AnlcFidc Marche, storno: nessuna preoccupazione per la sentenzaOffese contro cacciatori e Remaschi, la condanna della CCTIl Governatore De Luca ad Hunting Show SudCampania. Proposte al Calendario Venatorio 2018-2019 Torbjörn Larsson è il nuovo presidente dell'Alleanza dei cacciatori nordiciStorno. La Corte impallina la Regione MarcheLa Caretta presenta modifiche alla 157Spagna. I cacciatori manifestano per la cacciaDanni fauna selvatica. CCT chiede risposte urgenti a RemaschiCinghiali. Coldiretti Torino chiede azioni rapide I cacciatori francesi rilancianoIniziativa FIdC Bergamo. I ragazzi cuochi del “Galli” alle prese col cinghialePiacenza: successo della cena del pompiere-cacciatoreExpoRiva. Manifesto a sostegno della cacciaPiemonte. Al via caccia di selezione al cinghialeUmbria. Convenzione tra Regione e Carabinieri forestaliLombardia, Fabio Rolfi Assessore alla cacciaPer il Governo legittima proroga Pfv VenetoCapriolo: le proposte della Libera Caccia di PistoiaTar Torino, controllo cinghiali: "metodi ecologici derogabili"Toscana: respinta mozione 5 Stelle per la sospensione della cacciaAnuu Campania, riconfermato Presidente ParvoloCon la sua cucina di caccia, Fabrizia Meroi è Chef donna 2018Lombardia: ecco cosa si aspettano i cacciatori dalla nuova GiuntaCaccia Ungulati. Da Siena le nuove proposte della CCT Basilicata: "Aprire un tavolo per la caccia nei Parchi"Abruzzo, Febbo "cinghiali, confusione in Regione"Caretta "costituito Intergruppo parlamentare per la cultura rurale"Greenpeace, precisazioni su partecipazione a ExpoRivaPuglia, rimandato esame ddl fauna selvatica Caretta "il M5S sulla caccia ha gettato la maschera"Ungulati Toscana, "nel 2017 meno abbattimenti, più incidenti stradali"Fauna in difficoltà. Intervengono i cacciatoriAmiche di BigHunter, Yamila B.: "movimenti anticaccia specchio di una società in crisi"Anuu, agricoltura "un modello da riformare?"Calabria: incontro sulle modifiche alla legge sulla cacciaExpoRiva Caccia Pesca Ambiente: + 5% di visitatoriFidc Pordenone presenta gli studi sulle migrazioniBraia: abbattimento cinghiali tutto l'anno è realtà in Basilicata

News Caccia

Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App


mercoledì 5 aprile 2017
    

Arcicaccia in una nota fa sapere che lunedì 3 Aprile, davanti a una folta platea ed all’assessore Remaschi, è stata presentata agli addetti ai lavori l’applicazione in grado di trasformare ogni smartphone in un tesserino venatorio. La sperimentazione del progetto sarà avviata durante le prossima annata venatoria ed il progetto potrà entrare a regime a partire dall'annata 2018 - 2019.
 
Non si tratta comunque di un obbligo, precisa Arcicaccia, almeno non subito. "Anche quando sarà disponibile per tutti, non sarà immediatamente obbligatoria ma continuerà a coabitare con il tradizionale tesserino cartaceo. Certo - osserva l'associazione venatoria - la speranza è comunque che al più presto i cacciatori optino per questo nuovo strumento dalle notevoli potenzialità, che oltre a eliminare la burocrazia necessaria per il rilascio e il ritiro dei tesserini e a eliminare i costi di stampa, potrà essere usato per una moltitudine di altri usi. Infatti, oltre a fare da tesserino, permettendo di segnare giorno, ATC e capi abbattuti, consentirà di inviare informazioni in tempo reale ai cacciatori e supporterà gli utenti con un’assistenza continua sulla compilazione. Potrà riunire in un unico strumento i registri per tutte le forme di caccia e permetterà di monitorare costantemente i piani di prelievo, ad esempio degli ungulati o dello storno. Questo, si spera, invoglierà i cacciatori ad una compilazione più sollecita e puntuale, perché questo strumento, potendo comunicare in tempo reale il raggiungimento delle quote abbattibili, potenzierà le possibilità di applicare le deroghe e sicuramente permetterà una gestione più puntuale ed efficace".

Leggi tutte le news

19 commenti finora...

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Anche per me è un'ottima idea. Non credo sia obbligatorio. Chi vuole lo utilizza, chi non lo vuole o non può, farà come prima. Credo che sia giunto il momento di smetterla con la caccia come attività residuale (leggi vecchi sempre più rincoglioniti). Giovani li vogliamo, e li vogliamo nelle poltrone che contano. Dice, ma non ce ne sono, e quelli che ci sono non capiscono un'acca. Lo dite voi! Io credo che comunque se non ci si dà da fare per favorire l'accesso a nuovi cacciatori, giovani e donne, presto non ce ne sarà più neanche per le quote d'argento.

da Sansone e dalila 07/04/2017 15.58

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

dal prossimo anno tutta la migratoria andrà segnata ad ogni esemplare catturato, quindi vorrebbe dire avere una app che funzioni in qualunque momento e luogo di caccia, e senza internet questo è impossibile (e internet per monti e fossi non cè). per la selezione è diverso, in quanto la "prenotazione" non devi farla nel bosco, ma prima e poi una volta abbattuto l'animale si mette il "bracciale".....dire che funzionerà per tordi, beccacce...ecc.....è ben diverso....e comuqnue NO INTERNET - NO APP, da li non si scappa

da bios 06/04/2017 16.55

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

In provincia di Pisa usiamo la teleprenotazione per la caccia al capriolo.. All' inizio qualche problemino vi è stato ma......ora grandi e piccini si giovano dei miglioramenti apportati...che sono notevolissimi!! Se fatto e studiato bene....per me può andare benissimo l' importante è dare la possibilità anche a chi non vuole o non lo può usare di fare diversamente...anche se vedrete che poi tutti utilizzeranno il telefono

da SPRINGER TOSCANO 06/04/2017 16.18

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

In provincia di Pisa usiamo la teleprenotazione per la caccia al capriolo.. All' inizio qualche problemino vi è stato ma......ora grandi e piccini si giovano dei miglioramenti apportati...che sono notevolissimi!! Se fatto e studiato bene....per me può andare benissimo l' importante è dare la possibilità anche a chi non vuole o non lo può usare di fare diversamente...anche se vedrete che poi tutti utilizzeranno il telefono

da SPRINGER TOSCANO 06/04/2017 16.18

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Ma le persone anziane non anno difficoltà con smartphone a segnare i capi abbattuti mi pare di sentire le 5 stelle che fanno tutto col computer e gli anziani restano tagliati fuori

da Un anziano di 85 anni 06/04/2017 14.22

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Sono totalmente favorevole. Ottima idea.

da little john 06/04/2017 13.32

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

così si agganciano al gps dello smartphone e sanno anche quando ti fermi a fare la ca..a..

da lui 06/04/2017 11.48

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

CARI CACCIATORI VI VOLEVO AVVISARE CHE L'ITALIA E' L'UNICO PAESE AL MONDO DOVE SI SEGNANO I CAPI ABBATTUTI...............CHE SCHIFO DI PAESE.... APPENA POSSO DEVO SPARIRE DA QUESTO PAESE FATTO DI CARTE..........................

da MORENO 06/04/2017 10.14

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Si ma le pubbliche amministrazioni sono in centro città e c è la connessione internet, non mi risulta che l'appennino e le alpi siano coperti da rete internet, in liguria manco nei paesi dell entroterra va internet....ma di che patliamo?

da Bios 06/04/2017 9.29

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Secondo me tutti e due i sistemi possono coabitare, se cè libera scelta ognuno sceglie il sistema che vuole ed il problema non esiste, d'altronde nella pubblica amministrazione stanno togliendo il cartaceo per il digitale, ci adegueremo, i problemi sono altri per i cacciatori.

da giusva 06/04/2017 7.32

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Dove caccio io nkn c'e' connessione. Che faccio pago la multa? Ma per piacere

da carlo arcangeli 06/04/2017 6.15

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Devo dire che nella Regione Toscana è governata da dei Pico della Mirandola. MASSA DI INCOMPETENTI per non dire peggio, i vecchi cacciatori che non sanno usare uno smartphone,cosa faranno non andranno più a caccia???? Certo che in Toscana governata dal PD,per complicare le cose ai cacciatori sono fatti apposta.

da Il Nibbio 05/04/2017 21.10

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Ottimo! I vecchi sono andati in pensione a 50 anni, avevano la scala mobile e ora siamo costretti a pagargli la pensione!! Che smettano di romperci le P...e almeno a caccia!!!

da Giovanotto 05/04/2017 21.01

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Mi sembra una minchiata, così uno non segna nulla e se vede una guardia può tranquillamente segnare al momento armeggiando sul telefonino e al massimo potrà dore che stava solo controllando i messaggi.....mha...

da Bios 05/04/2017 20.30

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Il tesserino va eliminato. Con il risparmio dei soldi ci fate i ripopolamenti. Certo che L'Arci caccia fa di tutto per far chiudere la caccia. FATE LE COSE SEMPLICI CON MENO BUROCRAZIE. SI DEVE RITORNARE AI VECCHI TEMPI.

da Giovanni 05/04/2017 18.57

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Io non vedo tutto questo dramma.....anzi per me è una facilitazione ( e non sono un fenomeno col telefono è) vedi segnare la sekvaggina dopo l' abbattimento, e comunque lo dice e ripete dovra' comunque essere affiancato dal solito tesserino cartaceo per "gli anziani" che non usano lo smartphone...vedo che quelli che scrivano potrebbero essere facilitati....o no...

da Alpigino 05/04/2017 18.51

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

LO SMARTPHONE LO DA GRATUITAMENTE ATC..VERGOGNATEVI NON SAPETE PIU COSA COMBINARE PER FAR SMETTERE DI ANDARE A CACCIA...SIAMO UNICI AL MONDO CHE HANNO TESSERINO PER ANDARE A CACCIA ...

da MATTEO 05/04/2017 18.41

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Venezia, cosa dici? l' eta media nazionale dei cacciatori, secondo arci caccia è tra i 22 e 30 anni; sono tutti impiegati, dottori, avvocati ed hanno tutti in dotazione almeno uno Smartphone- E pensare che in Emilia i cellulari in attività di caccia sono vietati.

da mirco 05/04/2017 17.50

Re:Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App

Ma i Cacciatori anziani? Smettono smettetela di creare cavilli e spese inutili siete peggio degli animalisti.

da Venezia 05/04/2017 17.38