HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
  Cerca
5 x 1000: La Lav è la prima associazione ambientalista italiana Cinghiali Marche. Coldiretti "ora piena applicazione della legge sulla caccia" La caccia dei nostri antenati a Bastia Umbra Fidc Brescia: "deroghe? Sappiamo già la risposta di Ispra" BigHunter Giovani. Salvatore Di Girolamo "siamo noi l'ultimo baluardo a difesa dell'ambiente" Emilia Romagna: Lega chiede adeguamento su beccaccia e moretta Elba ostaggio dei mufloni: Legambiente d'accordo sull'eradicazione Pisanu: "sindaco di Uras rettifichi le sue dichiarazioni contro i cacciatori" Volontari sceriffo: qualcuno ci prova Il Manifesto FACE sulla biodiversità in un clic Fauna selvatica e terremoto: Ragni "verso la Wildlife economy del cratere" Caccia, donne e Wilderness su Repubblica e Corriere CCT: rilanciare il processo unitario Intervento straordinario a Firenze contro i cinghiali Mauro Bettini nominato commissario per gli Atc pisani Lombardia. Deroghe: Regione chiede parere a ISPRA Svizzera. Stop alla caccia nelle tane FIdC Brescia. Rinnovo dei comitati di gestione Arezzo. Corso per iscrizione albo regionale caccia al cinghiale Abruzzo. Pronto il nuovo regolamento prelievo ungulati Il coraggio dell'avventura FIdC Siena. Al via nuovi corsi rivolti ai cacciatori Molise. Di Pietro, incontro con i Presidenti ATC Grosseto. Nuove procedure per l'iscrizione all'Atc Valle D'Aosta. Elezioni per il Comitato regionale gestione venatoria Francia. Firmato accordo tra Oise e cacciatori CIC International. Simposio internazionale della caccia a Montreux Reggio Emilia. Proposte per la gestione degli ungulati Veneto. Guardie zoofile non possono esercitare vigilanza venatoria con solo decreto prefettizio Perugia. L'Atc 2 porta gli alunni delle scuole sulle tracce della fauna selvatica Atc RA3 dona ad Accumuli 1.500 euro Anuu: “Il buon senso arriva dall’Europa” Amiche di BigHunter, Eleonora Peruzzi: “la caccia e il cane, una cosa sola” Fidc Umbria: il futuro delle specie selvatiche passa anche dall’attività venatoria Calendario venatorio Emilia Romagna: tordi fino al 31 gennaio Lupo: il Veneto uscirà dal Progetto Life WolfAlps Nulla di fatto sulla caccia in deroga in Lombardia Bruzzone su Radio 24: "Spiegare la caccia nelle scuole in maniera onesta" Molise: Giunta istituisce la caccia di selezione Obbligo segnatura tesserino migratoria, Commissione UE: Diritto UE non lo prevede Caccia argomento didattico? Bruzzone a Radio 24 Piemonte: approvato calendario venatorio 2017 - 2018 Animalisti e caccia: in tv la Innocenzi non soddisfa le attese CONGRESSO IUGB. ACCETTATI DUE LAVORI DELL’UFFICIO AVIFAUNA FIDC Briano e l'Intergruppo presentano risoluzione su Piano d'azione delle Direttive Natura Fidc Rieti rilancia dopo le difficoltà post terremoto Molise: da Consulta venatoria ok a calendario venatorio 2017 - 2018 Emergenza cinghiali, Bruzzone: "aumentare il numero dei cacciatori" Ad "Animali come noi" si parla di caccia Guardia uccisa a Portomaggiore: amava la caccia e la natura Sammuri, testo della Legge 394 esce ulteriormente migliorato SIFaP-FederFauna, Bonciolini: ''Basta diffamare la Falconeria'', esposto in Procura Regione Toscana: approvato nuovo regolamento caccia BigHunter Giovani. Francesco Pucci: "la caccia ci rende più responsabili" Tordi, Libera Caccia: "nulla di nuovo sui pareri Ispra" FIDC: TAR MARCHE RIGETTA IN TOTO IL RICORSO AL CV REGIONALE Rappresentanti cacciatori negli Atc: diffida alla dirigente Bonomo Sicilia. Buone prospettive per il calendario venatorio Lombardia: proposta Magoni sull'addestramento cani In Inghilterra una scuola insegna a sparare e scuoiare animali ai bambini Genova, i cinghiali catturati scappano dal Cras dell'Enpa: “non siamo noi la soluzione” Coldiretti: in Italia oltre un milione di cinghiali Dieci giorni in più per la caccia ai tordi Tesserino venatorio sullo smartphone, in Toscana presentata l'App Caccia e bracconaggio, Fidc: l'accostamento è improprio Lega Nord Emilia Romagna: ora posticipare chiusura caccia al tordo Acma: chiarimenti dal Ministero sui richiami vivi Dopo due anni la Regione rinnova le Commissioni d'esame in Campania Arci Caccia pubblica il nuovo statuto della CCT APPROVATO IN CONFERENZA STATO REGIONI PIANO ANTI BRACCONAGGIO "Troppo pochi i cinghiali abbattuti": Biella rimprovera i propri selettori Lombardia: stagione a rischio per gli aspiranti nuovi cacciatori Atc Brescia: limite di tre giorni per la stanziale, "ecco perchè è sbagliato" A Spoleto un dibattito sulla selvaggina nobile stanziale Pisa: Atc bloccato dalle dimissioni del Comitato di Gestione Toscana: in Consiglio regionale una mozione sugli storni Coldiretti Lombardia: emergenza nutrie non si vuole risolvere In Puglia ambientalisti chiedono commissariamento Atc DATE DI MIGRAZIONE DEI TURDIDI. ISPRA MODIFICA LA SUA VALUTAZIONE Ispra nega ancora le deroghe per storno, fringuello e peppola Virgilio Bertagnoli "la pirografia e la beccaccia le mie passioni" Emilia Romagna: parere favorevole su calendario venatorio 2017 - 2018 Veneto: no alla conversione in Parco delle aree Natura 2000 Fidc Piemonte ringrazia i cacciatori scesi in piazza

News Caccia

Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale


lunedì 20 marzo 2017
    

Squadra caccia cinghiale "Apprendiamo con stupore che Il Presidente nazionale di Arcicaccia, Sergio Sorrentino sostiene la necessità di escludere l’assegnazione diretta delle aree di caccia al cinghiale alle squadre utilizzando dunque, solo ed esclusivamente, i metodi del sorteggio e della rotazione". Così la Federcaccia Toscana in una nota nel portare in evidenza quanto ha proposto da Sorrentino in rappresentanza dell’Arcicaccia Toscana, alla riunione del Tavolo di Coordinamento Caccia convocata il 17 marzo dall’Assessore Remaschi per discutere del nuovo regolamento unico regionale.

"Un approccio che contraddice quanto sin qui sostenuto anche da Arcicaccia Toscana - commentano dalla Federcaccia Toscana -  e che, all’insegna di una torbida logica del sospetto, poco si cura delle esigenze di una sana e corretta gestione degli equilibri faunistici cui, con responsabilità, gli ATC toscani e le squadre di caccia al cinghiale hanno sin qui lavorato con dedizione e intelligenza".

"La singolare proposta di Sorrentino, che ha invitato la Regione a modificare in tal senso il regolamento,
escludendo dunque la possibilità di assegnazione diretta anche in presenza di accordi, nascerebbe dall’esigenza di garantire, con la rotazione e il sorteggio, trasparenza e correttezza nelle assegnazioni. Arci Caccia, ha affermato, sostiene questa posizione in tutta Italia e non si capisce perché in Toscana debba essere prevista l’assegnazione diretta", chiude la nota di Fidc Toscana.

Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Bravo Marco, con questo sistema l'unica cosa che calerà sarà la partecipazione alla prevenzione danni.Infatti che cosa importerà mai ai cacciatori di mantenere buoni rapporti con gli agricoltori della zona se il prossimo anno andrà probabilmente assegnata ad altri?

da Frank 44 21/03/2017 18.09

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Ottima idea

da Ottimo 21/03/2017 10.20

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Beata illusione Marco. Un conto è la teoria, un conto le illusioni, un conto la realtà. Basta controllare il colore e la quantità dei capelli dei cacciatori per capire che se non si conta sul presente (che rapidamente diventerà "passato") il futuro sarà ben diverso da quello che tu prefiguri. Probabilmente ci potrebbe essere anche qualche contraccolpo spiacevole. Il carico faunistico è tale, causa anche le contrapposizioni concrete da una parte (fra cacciatori delle diverse categorie) e ideologiche dall'altra (animalisti), che se non serriamo le fila non ce la faremo mai. E il problema non è il controllo dei cinghiali, ma il ricambio generazionale, senza il quale, si possono adottare anche le strategie più astute ma ci troveremo sempre di fronte a una rapida involuzione del sistema,

da Murphy 21/03/2017 9.44

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Da cacciatore NON cinghialaio, faccio un plauso al Sig. Sorrentino!! Era ora che qualcuno dicesse le cose come stanno, se si vuole realmente risolvere il problema cinghiale l'unica cosa da fare è proprio questa, ovvero togliere le zone Assegnate alle singole squadre, che di fatto sono divenute delle riserve private!!! Ottimo il sistema del sorteggio e della rotazione, vogliamo scommettere che in questo modo GIA' DAL PROSSIMO ANNO IL NUMERO DEI CINGHIALI CALERA' DRASTICAMENTE!!! Forza finalmente siamo sulla strada giusta!!!

da Marco 21/03/2017 9.34

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Assegnatele con gentilezza, come quando sparate.....caxxate

da federcaccia arci e legambiente stessa brutta gente 20/03/2017 20.09

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Non ci meravigliamo tanto delle uscite del SIG Sorrentino presidente di ARCI è che questo personaggioe la caccia al cinghiale sono due cose contrapposte. E Federcaccia con Arci formano il CCT,convergenza di idee a non finire.

da martufoni 20/03/2017 17.36