Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Divieti caccia con munizioni di piombo? C'è fermento in UECaccia, l'attività umana fra le più sicure in assolutoStrade e divieti: cacciatore vince la causa contro la ProvinciaAnuu: e le cesene si fanno attendereArcicaccia Grosseto rinnova direttivoA Brescia un partecipato convegno sulla migrazione degli uccelliLegge caccia Puglia: stretta sui cacciatori da fuori regioneI giornali e le gaffe: dal mammut specie non cacciabile al cinghialino FufiSottosegretario Castiglione al M5S: "competenza Piani solo alle Regioni"In Puglia approvata la nuova legge sulla cacciaLimitazioni caccia Piemonte alla Corte costituzionale: il Tar ha decisoBrambilla contro la caccia: insorge la LegaIndovina chi viene dopo cena: ferma replica della cacciaFidc Milano: vandalismi contro auto dei cacciatoriSVI: il lupo (la conduttrice) perde il pelo ma non il vizioCCT: a proposito di Fake newsIl dopo cena di Rai 3 è anticacciaAllarme della FACE: su Pac UE non tiene conto della biodiversitàDeroga storni, la protesta degli agricoltori di BrindisiLa caccia francese vale 7 miliardi di euroSu Silvae (Carabinieri) si parla della sostenibilità ambientale della cacciaAnuu: ondata artica, passo fermoSentenza Piemonte Atc: anche la Regione canta vittoriaRegione Abruzzo eroga fondi agli AtcCampania: presentate controdeduzioni a documento contro la cacciaControllo faunistico: ok a modifica 157 in Commissione AmbienteTar Piemonte accoglie in parte ricorso di Federcaccia sugli AtcCaretta: mobilità venatoria e formazione dei cacciatori Bruzzone: grave ciò che sta accadendo sulla caccia in PiemonteRiforma caccia Sardegna, sentiti i rappresentanti dei cacciatoriCinghiale: anche funzionario Regione Abruzzo contro la braccataFidc Piemonte annuncia nuova grande manifestazione dei cacciatoriIncontro FACE - Vella: nel 2018 piano di gestione per la tortora Controllo cinghiali: a Brescia revocata sospensione Lega Piemonte "serve norma più chiara sulla caccia"Sorrentino placa le polemiche: "la caccia al cinghiale si fa in braccata!"I rimborsi danni pagati dall'Atc violano il Diritto UE?Le emozioni di caccia di Amelie Le MeurDa cacciatori e pescatori oltre 11 mila euro ai terremotatiRoccoli sì, ma al museoIn ricordo di Pietro GerosaFidc Piemonte scrive ai consiglieri regionaliAnuu sul passo: turdidi al rallentatoreParte a Forlì il progetto “La biodiversità è UNA”Oltre il danno, la beffa: presidio anticaccia a TorinoPistoia: "basta con la caccia ai cacciatori nel padule di Fucecchio"Varese: chiesta sospensione caccia nelle aree incendiateBrescia: sospeso contenimento cinghiali dopo esposto della LacPiemonte caccia: passa in Commissione nuova legge con nuovi limitiLegge caccia incostituzionale? Tar Piemonte riapre i giochiChiude anche a Brescia la caccia alla lepreCacciatrici trentine 2018: nuovo calendario tra solidarietà e tradizioneArticolo 1: no ai prelievi nel Parco, sterilizzare i cinghiali CCT: corso di formazione ATC, esperienza da ripetereEps: ripartiamo da Puglia e Campania per risolvere i problemi venatoriRichiami morti dopo atto vandalico animalistaAnuu: un passo da ricordare per i grandi turdidiOk proposta M5S Piemonte: niente controlli faunistici per i cacciatori Piemonte: ecco dove la caccia è chiusa per tutta la stagionePiemonte: prolungati divieti caccia per incendiLombardia: respinta mozione per chiudere la cacciaCaccia storno Puglia: la Regione modificherà la derogaIspra: negati i fondi per l'atlante delle migrazioni europee?Specie protette: Parlamento Europeo dice sì a modifica statusBergamo: chiusura della caccia alla lepreProgetto cesena: marcati due esemplari nel bergamascoDi Pietro: slitta decisione sulla caccia di selezione in MoliseProv. Sassari ai cacciatori: attenzione alla fauna marcata Gelmini (FI): "no all'atteggiamento vessatorio verso la caccia"Lombardia: presidio di protesta dei cacciatori al PirelloneIncontro UNA a Roma: “il cacciatore paladino dell'ambiente”Filiera selvatica. Buona la primaStorno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla derogaCpa Sardegna: cacciatori partecipate alle battaglie legali Movimento Animalista: oggi sotto lo 0,4% dei voti Piemonte, la Regione tiene il punto: nessun motivo per riaprire la cacciaUltimi giorni per il concorso Caccia Passione e RicordiVeneto, Tesserino Venatorio: la Giunta bacchetta i controlloriAbruzzo: firmata intesa tra Anlc, Arci Caccia e EpsAutonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con TrentoAnuu Migratoristi sul passo: "i sasselli sono nel pieno"Eps Lazio: Andrea Severi responsbile regionaleBeccaccia: al via nuovo monitoraggio in Lazio

News Caccia

Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?


giovedì 16 marzo 2017
    

deroghe caccia LombardiaLa Federcaccia bresciana pubblica un resoconto della recente riunione organizzata da alcuni consiglieri regionali lombardi con le associazioni venatorie bresciane e bergamasche. L'incontro, presieduto dal consigliere Alessandro Sala  è servito a fare il punto sui primi risultati del lavoro di questo gruppo di consiglieri, ovvero il fatto che il tesserino venatorio regionale resterà uguale a quello degli scorsi anni e che la tassa regionale potrà essere ancora versata con bollettino postale.

"Federcaccia, una delle tre sole associazioni presenti - si legge nella nota - , ha rimarcato che più che voler far presenti le proprie aspettative i cacciatori bresciani vogliono sapere quali sono le prospettive per il mondo venatorio. In sostanza il mondo venatorio vuole sapere se la Regione ha intenzione di aprire un contenzioso, politico e giudiziario, con l’Unione Europea per portare la questione della caccia in deroga e delle catture di fronte alla Corte di Giustizia. Il mondo venatorio vuole sapere qual è la posizione di Regione Lombardia in merito alla proposta di legge 4144, cioè la modifica della legge 394 sui parchi, in merito al tema delle aree contigue. I cacciatori vogliono capire quale sarà il testo finale del pdl 395 sui cinghiali che, nelle bozze iniziali prevede addirittura di mettere a carico di Atc e Comprensori l’80% dei danni da cinghiale. Infine i cacciatori vogliono sapere come verrà coordinata l’attività di Atc e Comprensori Alpini che una recente sentenza della Corte dei Conti ha stabilito, definitivamente, essere Enti Pubblici e che come tali dovranno adeguarsi alla normativa vigente in termini di appalti e operatività ordinaria. Insomma di carne al fuoco ce n’è molta, ma soprattutto molto più complessa del semplice pagamento di una tassa regionale con bollettino piuttosto che di un nuovo o vecchio tesserino venatorio regionale".

Leggi tutte le news

21 commenti finora...

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Su torna da dove sei venuto s.g.......Hai un sacco di lavoro che ti aspetta e ricordati che le scarpe da lustrare vanno sempre a due a due....ora vai il tuo posto è la!!!

da Don rodrigo 19/03/2017 21.27

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

...mamma mia, ho, quì sotto sono proprio convinti di se stessi. Certo che la cosa mi preoccupa assai!... Saputelli...

da s.g. 19/03/2017 20.58

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Poverino questo S.g. l'unico che dopo non aver mai azzeccato una previsione che ha esternato qui,sarà il primo a frignare se gli bloccheranno dun botto la caccia veneta con sentenza di incostituzionalità.Normalmente ai "colti"leccapiedi veneti succede così,e non è nemmeno la prima volta.Quest'anno le letterine col diniego ispra sulle deroghe,non tiratele fuori ad ottobre,come lo scorso anno......

da Don rodrigo 19/03/2017 16.35

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

x S.G. certo che lei, le leggi penso che le capisce solo alla sua maniera,penso inoltre che lei sia uno di quei personaggi che all'osteria la sanno molto più lunga del legislatore, poi al lato pratico, di come funziona una legge ne capiscono una beata minchia.

da Fucino Cane 19/03/2017 14.30

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Fidc Brescia se la FIDC nazionale invece di fare convegni sulla gestione dei vari parchi e delta del Po, dove basta guardare il numero dei commenti per capire cosa ne pensano i federcacciatori, si impegnasse di piu , anche col presidente nazionale, che ho scoperto essere vicepresidente di UNA ONLUS (5X1000) AMBIENTALISTI AL 100% ed ora capisco tutto il nervosismo dei vari portatori d'acqua, quando ho contestato il fatto,a cercare di risolvere questi problemi unitamente a certi calendari venatori renderebbe un giusto servizio a chi la supporta.

da Mino 51 19/03/2017 11.59

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Eccolo quà un'altro che ha perso l'occasione di starsene zitto!!!

da s.g. 18/03/2017 21.13

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Ancora c'è chi crede nelle A.V. povera Italia, non c'è da meravigliarsi nel leggere in questo blog i vostri interventi del resto l'Italia tutta va avanti così, DEMAGOGIA e basta.

da Demagogia 18/03/2017 20.38

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Fucino Cane 17/03/2017 22.11: Certo che no. Mica sono al vostro livello1

da s.g. 18/03/2017 19.17

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

X S.G,quando non vi concederanno le deroghe,(e non ve le daranno di sicuro, lo vieta la legge)cosa fate sputerete in un occhio a chi vi ha sempre illuso??? Oppure continuate come boccaloni ha credegli???? Guardate che perseverare è diabolico.

da Fucino Cane 17/03/2017 22.11

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Don rodrigo 17/03/2017 8.58: uno come te dalle mie parti ha vita, pardon, parola breve. Vedi, io vado a caccia grazie alla mia pseudo Associazione. Per i cinghiali e c., sono una nullità. Orbene, cerca di rispettare le caccie altrui se ti vuoi sentire uomo... E anche stavolta hai perso un'occasione per restare zitto!

da s.g. 17/03/2017 20.55

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

DON RODRIGO CHI GODE DELLE DISGRAZIE ALTRUI POCO CAMPA!RIGUARDATI TU MI RACCOMANDO!

da mariolino birichino 17/03/2017 16.13

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

I cacciatori attendono che la regione domanda all'ispra che non risponde ma la corte di giustizia affronta e comunicherà dopo che l'unione europea dopo aver letto e stabilito le richieste farà compiere opportuna ispezione che i delegati europei e le associazioni animalambientaliste avranno verificato e ricordato che i documenti presenti non legittimano pienamente ma solo a seguito di studi tecnico-scientifici-paradigmatici e intrugliati daranno esito che verrà comunicato dal segretario particolare del Presidente della Repubblica sotto ulteriore ispezione del Vicariato romano e un antropologo associato all'unione filantropi sismici di etnia maccabea. Comunque no, il fringuello NON s'ha da fare

da Flavio romano 17/03/2017 13.21

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Mariolino,chi non caca scoppia.....Da te gas e flautolenze sono in pressione....Riguardati.Ah dimenticavo con le deroghe non ti ci sturi!!!

da Don Rodrigo 17/03/2017 12.12

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Sono sempre più convinto che il male della caccia sono i cacciatori,e sopratutto che la soddisfazione del povero è vedere il suo socio andare in malora. W la caccia tutta e W le tradizioni tutte

da Sirio 17/03/2017 11.15

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

DON RODRIGO CACCIA PURE I CINGHIALI E NON ROMPERE I MARONI A CHI VUOLE LE DEROGHE!CAPITO MI HAI?

da mariolino 17/03/2017 10.17

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

S.g,tu invece continui a parlare a vanvera,ma deve essere una costante nella tua vita e in quella della tua pseudo Ass non riconosciuta ,che vi ha imbambolato con le deroghe per regalarsi una poltrona,e le deroghe non le avrete,perché non ne avete i requisiti di legge nonostante le sparate su motivazioni fantasiose,anzi ora più nemmeno quelle,tanto vi siate fatti fregare con qualche nuova balla per tentare di spostare l'attenzione,e nel compenso avete la legge sulla caccia regionale,e la leggina sul disturbo venatorio già impugnate dal governo ed al vaglio della corte costituzionale.....siete proprio un branco di boccaloni da 4 soldi.......Ci saluti la sua ignoranza mi raccomando!!

da Don rodrigo 17/03/2017 8.58

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Caro il saputello: Don rodrigo 16/03/2017 19.06,Fucino Cane 16/03/2017 19.44,totò 16/03/2017 19.45, brambilla elio 16/03/2017 21.29: Ergo hai avuto l'occasione per stertene zitto, poichè è nel silenzio dove ogni uno trova il meglio di se stesso!

da s.g. 16/03/2017 21.56

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

si avvicinano le alezioni regionali e qualcuno a paura di stare a casa questi incontri si dovevano fare ad inizio legislatura forse avrebbe prodotto qualche cosaadesso e' tardi percio' per quanto mi riguarda questi a CASA

da brambilla elio 16/03/2017 21.29

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

vota antonio vota antonio

da totò 16/03/2017 19.45

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Questi se non raccontano balle sulle deroghe ai loro associati boccaloni, di certo li perdono. Infatti alla riunione con Sala c'erano solo i soliti noti,così se la cantavano e suonavano da soli.

da Fucino Cane 16/03/2017 19.44

Re:Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo?

Ma ancora???Ma lo volete capire che le deroghe non le vedrete più???Fatevene una ragione e soprattutto fate pace col cervello

da Don rodrigo 16/03/2017 19.06