HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Libera Caccia Abruzzo disapprova calendario venatorio 2017/2018Una storia antica, l'Orsa uccisa e il “brand” del TrentinoBruzzone invita la BrambillaToscana. Calendario venatorio 2017/2018 per territori provincialiTrambileno (TN). Convegno “20 anni dalla reintroduzione del cervo nel Pasubio trentino”Svizzera. Canton Uri: firme contro i grandi predatoriFIdC Macerata. IV Cena del cacciatoreAltra puntata CCT e Arcicaccia ToscanaAbbattimento orsa KJ2. Messner plaude a RossiGli indispensabili: La trisacca cacciaFIdC umbra sollecita stipula accordi interregionaliBasilicata. Tar annulla calendario venatorio 2016/2017Enalcaccia Salerno: “Vincono i cacciatori. Il Parco fa dietro front”Enalcaccia Salerno: no al balzello del Parco per i cacciatoriBigHunter Giovani, Raffaele Canzanella “noi cacciatori casertani penalizzati”Pubblicate le integrazioni al Calendario Venatorio della LombardiaCalendario Venatorio: manca solo l'Abruzzo "caccia a rischio"Situazione ungulati in Toscana: CCT risponde a RemaschiRicorso Arci Caccia Veneto su nomine Atc: risponde CarettaUnità, bilanci e tessere: ancora bisticci in ToscanaDeroghe Caccia, Bruzzone "Ricorso al Tar della Liguria contro Ispra"Siccità, si dibatte ancora sulla caccia a settembreArci Caccia Veneto presenterà ricorso sulle nomine negli AtcLazio: nuovi indirizzi per la caccia al cinghiale e la vendita delle carniPuglia, ok a schema di regolamento per volpe e cinghialeA ottobre un'applicazione per il passo del colombaccioPubblicato Calendario Venatorio siciliano: rimangono le criticità della bozza Eleonora Vignato e il suo primo romanzoFriuli: adottati criteri concessione capi alle riserve di cacciaAbruzzo: istruzioni dalla Regione sul rilascio dei tesseriniEmilia Romagna: ok Piano daino e modifiche sul caprioloTar di Brescia sospende controllo volpeIncendi Campania: Caccia a rischio a settembreLombardia: via libera alle fiere degli uccelliSelezione cinghiale: Emilia Romagna regolamenta pasturazioneSardegna, Cpa "dagli ambientalisti richieste speculative sulla caccia"A Pescia (PT) torna la gara canora degli uccelliViolato il Blog del Movimento 5 StelleFOLLIA A 5 STELLE IN PIEMONTEAnuu riprende gli aggiornamenti sul passo migratorioFidc BG: a Milano l'incontro con Maroni su deroghe e roccoliCalabria: Regione corregge errori in Calendario venatorioPuglia: approvato Calendario Venatorio 2017 - 2018Calendario venatorio Sicilia, le proposte di FedercacciaBerlato sui fondi alla Lipu senza bando "il Ministro Martina chiarisca"Situazione della caccia in Toscana, Remaschi risponde alle criticheParma, cinghiali: interrogazione su presunte irregolarità sulla cacciaFebbo e Sospiri: "calendario scippa quasi due mesi di caccia agli abruzzesi"Il Veneto accentra le competenze venatorie. In Odg eccezione per BellunoFidc Umbria incontra i parlamentari Bocci, Verini e GinettiCCT: da Arci Caccia Toscana un passo verso il chiarimentoAmiche di BigHunter. Sandra Gori: “a caccia si impara ad amare la natura”Belluno "la bufala sul nomadismo venatorio"Sospensione ArciCaccia dalla CCT: la ARCT risponde a SorrentinoToscana: pubblicate modifiche di legge sulla cacciaTesserino venatorio. Anuu "un segnale di buonsenso"Contenimento cinghiali, è caos in LiguriaBasilicata: il punto sulla caccia con le associazioni venatorieWwf Calabria protesta per l'anticipo a quaglie e colombacciBerlusconi abbandona definitivamente i cacciatoriSicilia: riparte il progetto sulla lepre italicaAccentramento competenze venatorie, appello di Arcicaccia Veneto Vandali irrompono a casa di Corona, lui li insegueTortora: Fidc chiama a raccolta i cacciatoriFondazione UNA "cacciatori sentinelle degli orsi"Molise: approvato Calendario Venatorio 2017 - 2018Abruzzo: ecco gli uffici dove ritirare i tesserini venatoriBasalicata: calendario restrittivo, oggi l'incontro in RegioneControllo cinghiali, si torna alla braccata nelle aree agricole toscaneToscana, al via l'App sul tesserino venatorioDai cacciatori 11 mila euro all'Ospedale GasliniBerlato: danni fauna protetta non più pagati dai soli cacciatoriUmbria, controllo cinghiale: Giunta approva misure straordinarieAssemblea CCT, Periccioli chiede nuova conferenza regionale sulla cacciaFACE: PARERE AVVOCATURA GENERALE UE E' SOLO CONSULTIVOIncendi e siccità Lazio: "strumentali le richieste sulla caccia"Pd Emilia Romagna propone tre giornate settimanali aggiuntive al cinghialeCIC: In italiano il video che spiega la caccia e i suoi beneficiSi spacciò guardia venatoria, condannato l'animalista ColonnaPd Toscana: esigenze venatorie e nomine Comitati AtcFriuli: in vigore le modifiche alla legge sulla cacciaCaccia cinghiale in singolo, proposte cautele sanitarie in CampaniaSicilia: si riunisce il Comitato venatorio sul CalendarioBrescia: atti vandalici contro i capanni dei cacciatoriSegnatura tesserino e manufatti per le squadre: "le proposte della CCT sono legge"Fidc Pistoia: soddisfatte le attese di migratoristi e cinghialaiConsiglio regionale Toscana approva legge su esigenze venatorieEcco il Calendario Venatorio 2017 – 2018 della ToscanaCpa Sardegna: in beneficienza gettoni di presenza dalla RegioneFidc: pubblicato su rivista scientifica studio sul tordo in CampaniaLa classifica degli inanellamenti dell'Osservatorio di Arosio Abruzzo, comitato Via valuta modifiche su calendario venatorioIncontro dell'Ufficio Avifauna Migratoria Fidc a Cannavié sui progetti scientificiA Pescia la 31° gara canora estivaVeneto, Berlato chiede istituzione reato di ecoterrorismoSardegna: reinserire in calendario venatorio le 5 specie acquatiche escluse"Riconsiderare caccia occasionale al cinghiale in Campania"Acma: risultati Ansasat presto su rivista scientificaSospesa per due mesi la caccia in due valli di VeneziaCCT: Licenziate in commissione le modifiche alla legge regionale sulla cacciaIn Uk le cacciatrici si spogliano per la ricerca sul cancroSpagna, morte cacciatrice: la RFEC denuncia "terrorismo animalista"Caccia occasionale al cinghiale in Campania: richieste linee guidaCinghiale: Tar Abruzzo rigetta ricorso degli Atc teramaniSardegna: approvato il Calendario venatorio 2017 - 2018Muore Mel Capitan, famosa cacciatrice spagnolaCinghiali Veneto, parziale revisione del Piano triennnale

News Caccia

Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili


mercoledì 15 marzo 2017
    

Preapertura Sardegna La maggior parte delle tortore abbattute nel nostro Paese ha nidificato in Italia, il che significa che i prelievi italiani sono sostenibili (è infatti noto che la specie nel nostro Paese si trova in uno status favorevole rispetto a quella complessiva europea).  I dati sono stati raccolti e rielaborati dall''Ufficio Avifauna Migratoria Fidc, che sta presentando tutta la documentazione agli uffici della Commissione Ue, da cui a breve uscirà il nuovo Piano di gestione internazionale della tortora.
 
L'obbiettivo della Fidc è quello di supportare la sostenibilità dei prelievi italiani ed evitare dunque ulteriori limitazioni in senso venatorio (che per altro non dovrebbero esserci nel Piano, almeno per l'Italia), promuovendo al contempo tutte le iniziative necessarie sugli habitat per favorire una decisiva ripresa della popolazione europea.

Popolazione che tra l'altro, secondo le risultanze di un altro studio del 2016 Genomic evidence of demographic fluctuations and lack of genetic structure across flyways in a long distance migrant, the European turtle dove , risulta essere geneticamente omogenea in tutte le rotte migratorie. In Europa la specie è considerata “Vulnerabile”, mentre nel territorio dei Paesi aderenti all'Unione Europea è “Quasi minacciata”. 

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Rimane.sempre da affrontare la tematica che se gli altri stati ove la tortora transita o nidifica nn attuano "invitati a farlo"delle politiche verso un prelievo equo sicuramente i primi a rimetterci saremmo noi Cacciatori Italiani......quindi.... bene gli studi ma altri strumenti anche politici e di rapporti fra paesi nn sono da sottovalutare....

da Annibale 17/03/2017 7.30

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Lisandru la Sardegna è il partadiso della caccia grazie ai due giorni di caccia, in continente le cose sono diverse, la politica della FIDC non è più sostenibile si è allineata alle altre A.V. corre dietro alle tessere nulla di più,le A.V. non tutelano la selvaggina come facevano una volta, tutelano quelli che fanno come GINO basta che la gente vada a caccia il resto non conta. Quindi... guarda la pubblicità nei loro giornalini e siti,a caccia tutto l'anno, non c'è futuro per noi. Quando non ci sarà più nulla, parliamo della migratoria noi dei polli e maiali, tutti in riserva, questo è il loro intento vedi la preapertura, Andassero tutti af.......

da manlio 16/03/2017 16.57

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Manlio in Sardegna anche nelle 2 gg di settembre in pre apertura ci sono ,in base alle annate +o - ma, mai come potrebbe essere la 3^ decade di agosto.......

da Lisandru 16/03/2017 15.35

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

1000 tortore in 3 ogni anno da venti anni.... bene, e che tene fai?? ci fai la marmellata ??? Se vuoi sparare tanto per fare vai al piattello che la caccia è un'altra cosa dammi retta

da Andrea 16/03/2017 15.07

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Se e' sostenibile il prelievo della tortora figuriamoci se non lo sarebbe in preapertura anche il colombaccio ma qui si tratta di buon senso quindi le cose si complicano.

da Mino 51 16/03/2017 14.47

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

dipende. tutto dipende dalle condizioini naturali. se c'hai da mangiare ci stai, se non ce l'hai te ne vaiii

da andaerianda 16/03/2017 11.20

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Tortore ??? Ahahahahah non ce ne sono piú da anni

da Andrea 16/03/2017 11.02

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Balle raccontate balle,le tortore nel nostro territorio sono quasi finite e voi(FIDC) consentite l'abbattimento ma non vi vergognate, ecco GINO fa come voi.

da manlio 16/03/2017 9.53

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Caro Gino, ti dovresti vergognare te ed i tuoi amici! Intanto non dovresti portare valuta pregiata all'estero, e poi cosa ci fate con mille tortore? Quando ne hai abbattute 10 - 20 credo che possano essere sufficienti.

da FABIO 64 16/03/2017 9.48

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

In Italia ne prendiamo poche xche già partite,quindi caccia sostenibilissima........in Nord africa ,tolto il Marocco ,ci penserà la "primavera araba " a farle riprendere ,visto il disordine di tali siti ,a caccia nn si va.........

da Lisandru 16/03/2017 9.47

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

in Marocco ogni anno in tre facciamo 1000 tortore da quasi 20 anni ! ma chi se ne frega del prelievo sostenibile !

da Gino 16/03/2017 9.15

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Ho inviato personalmente 10 coppie di ali di tortore selvatiche abbattute nei primi due giorni di caccia. Nove tortore giovani e una matricina. Avevo già spiegato al giovane ricercatore della Fidc che era uno studio inutile dovendo già gli istituti nazionali preposti a tale opera, avere piena contezza di un'analisi simile. Ma poi proteggere la tortora da cosa ? Dai primi giorni di ottobre fino alla primavera successiva, in Europa non ci sono mai stati contingenti di tortore africane. Proteggerle in Europa per farle cacciare senza quasi limiti nel continente africano ??? La tortora andrebbe gestita anche in quel continente. La carenza di questo selvatico non può in alcun modo essere addossata alla caccia italiana.

da Flavio romano 15/03/2017 20.43

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

sono sostenibili si... quando apre la caccia le tortore non ci sono più..... inetti!

da l.b. 15/03/2017 18.18

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

quindi questo anno si spara il 15 di agosto che scienziati che abbiamo in Italia che facessero un controllo sui prelievi in Marocco Romania etc...... forse li non ci sono le rotte migratorie?

da fabio 15/03/2017 17.55