Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Caccia deroga storno: Consiglio di Stato conferma stop in LiguriaCampania: definiti i comitati degli Atc Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"Sicilia: autorizzato prelievo sperimentale lepre italicaGrandi carnivori, UE "leggi sufficientemente flessibili per gestire i conflitti"Referendum Lombardia: Fava "ambiente sarà competenza regionale"Belluno, i cacciatori voteranno sì all'autonomiaReferendum Lombardia, in gioco anche la competenza ambientale?Dino De Fabrizio: Amare la caccia è anche rispettare la legge Il Movimento animalista (Brambilla) perde colpi ogni lunedìCaccia cinghiale: a Trento primo sì per modifica leggeCCT: processo "fagiani d'oro", tutti assoltiAcma: divieto richiami acquatici, qualche segnale positivoLAZIO. OLIVE A RISCHIO: ARRIVANO GLI STORNIMESSNER: IL FONDAMENTALISMO AFFONDA I VERDIAbruzzo: la regione condannata per i sinistri provocati dalla fauna selvaticaCommissariamento Atc Calabria: salgono le protesteSardegna: nessun passo indietro sull'istituzione degli AtcLombardia: M5S sollecita erogazione contributi ai Cras, risponde SalaAnuu- Fein: il Columbus Day del tordoAllodola: Nuova pubblicazione scientifica da studio Fidc - GilNuove modalità di accesso in Atc Lazio per i cacciatori toscaniCinghiali Toscana, Coldiretti "nelle aree non vocate non devono esserci"Orso e lupo: Trentino apre il dialogo con BruxellesCaccia e Aree contigue Parchi: Cct ottiene l'impegno di quattro senatoriAlto Adige: minacce di morte ai cacciatoriCaccia, Anuu: bene monitoraggio carnieri migratori in ToscanaCaccia: Regione Toscana sospende accordi reciprocità con il LazioParchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatoriPiemonte, proposta chiusura caccia domenica e festiviLa caccia e i titoli fuorviantiLegambiente: esposto alle prefetture campane contro la cacciaLav lancia nuova campagna contro la cacciaNacque oggi Giuseppe Verdi: era un appassionato di caccia“Cinghiali, il problema sono i Parchi”. Pepe annuncia le novità per la cacciaVeneto: aggiornamenti dall'Arci Caccia sul Piano Faunistico Parco Gran Sasso autorizza i cacciatori ad abbattere i cinghialiAnuu: le alternanze della migrazione ottobrinaCaccia e richiami vivi: Borghesi (Lega Nord) interroga la LorenzinRemaschi replica a M5S: "Sulla caccia nessun vuoto normativo"La scomparsa di Franco NobileCaccia Abruzzo, ancora critiche a PepeGestione ungulati in Toscana: la parola ai tecniciSardegna: Fidc chiede il recupero delle giornate di caccia perseAnuu: spazio alle proposte delle cacciatriciPuglia: caccia in deroga allo storno fino al 14 gennaioI cinghialai aretini rispondono agli agricoltoriEcco il lupo!Torino a Cinque Stelle salva le nutrieTrento: decisa caccia a 75 cormoraniPicco di tordi in migrazione: il passo entra nel vivoFidc al Convegno nazionale Ornitologia con tre lavoriCpa Sardegna chiede le dimissioni dell'assessore alla cacciaMolise: novità per la caccia come da Piano faunistico venatorioA Torino anche il M5S farà abbattere le nutrieCaccia Migratoria Lombardia: ok a giornate aggiuntive in appostamentoCinghiali Arezzo: agricoltori uniti lamentano inefficacia controlliVeneto conferma divieto richiami vivi acquatici fino al 31 ottobreSardegna: interrogazione sulla caccia dopo il TarMuflone: al via la caccia anche nel Parco dell'Arcipelago ToscanoCaccia Emilia Romagna: ecco i piani per starna e pernice rossaCaccia cinghiale Sardegna: si avvicina il termine per le richiestePartito animalista Brambilla, sondaggio La7: 1,4%Passo in movimento Coldiretti Calabria: la Regione può già intervenire sui cinghialiDa Acma chiarimenti su divieto richiami acquaticiRiforma della caccia: Panontin, via libera del governoLiguria: Tar sospende caccia in deroga allo storno

News Caccia

Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili


mercoledì 15 marzo 2017
    

Preapertura Sardegna La maggior parte delle tortore abbattute nel nostro Paese ha nidificato in Italia, il che significa che i prelievi italiani sono sostenibili (è infatti noto che la specie nel nostro Paese si trova in uno status favorevole rispetto a quella complessiva europea).  I dati sono stati raccolti e rielaborati dall''Ufficio Avifauna Migratoria Fidc, che sta presentando tutta la documentazione agli uffici della Commissione Ue, da cui a breve uscirà il nuovo Piano di gestione internazionale della tortora.
 
L'obbiettivo della Fidc è quello di supportare la sostenibilità dei prelievi italiani ed evitare dunque ulteriori limitazioni in senso venatorio (che per altro non dovrebbero esserci nel Piano, almeno per l'Italia), promuovendo al contempo tutte le iniziative necessarie sugli habitat per favorire una decisiva ripresa della popolazione europea.

Popolazione che tra l'altro, secondo le risultanze di un altro studio del 2016 Genomic evidence of demographic fluctuations and lack of genetic structure across flyways in a long distance migrant, the European turtle dove , risulta essere geneticamente omogenea in tutte le rotte migratorie. In Europa la specie è considerata “Vulnerabile”, mentre nel territorio dei Paesi aderenti all'Unione Europea è “Quasi minacciata”. 

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Rimane.sempre da affrontare la tematica che se gli altri stati ove la tortora transita o nidifica nn attuano "invitati a farlo"delle politiche verso un prelievo equo sicuramente i primi a rimetterci saremmo noi Cacciatori Italiani......quindi.... bene gli studi ma altri strumenti anche politici e di rapporti fra paesi nn sono da sottovalutare....

da Annibale 17/03/2017 7.30

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Lisandru la Sardegna è il partadiso della caccia grazie ai due giorni di caccia, in continente le cose sono diverse, la politica della FIDC non è più sostenibile si è allineata alle altre A.V. corre dietro alle tessere nulla di più,le A.V. non tutelano la selvaggina come facevano una volta, tutelano quelli che fanno come GINO basta che la gente vada a caccia il resto non conta. Quindi... guarda la pubblicità nei loro giornalini e siti,a caccia tutto l'anno, non c'è futuro per noi. Quando non ci sarà più nulla, parliamo della migratoria noi dei polli e maiali, tutti in riserva, questo è il loro intento vedi la preapertura, Andassero tutti af.......

da manlio 16/03/2017 16.57

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Manlio in Sardegna anche nelle 2 gg di settembre in pre apertura ci sono ,in base alle annate +o - ma, mai come potrebbe essere la 3^ decade di agosto.......

da Lisandru 16/03/2017 15.35

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

1000 tortore in 3 ogni anno da venti anni.... bene, e che tene fai?? ci fai la marmellata ??? Se vuoi sparare tanto per fare vai al piattello che la caccia è un'altra cosa dammi retta

da Andrea 16/03/2017 15.07

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Se e' sostenibile il prelievo della tortora figuriamoci se non lo sarebbe in preapertura anche il colombaccio ma qui si tratta di buon senso quindi le cose si complicano.

da Mino 51 16/03/2017 14.47

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

dipende. tutto dipende dalle condizioini naturali. se c'hai da mangiare ci stai, se non ce l'hai te ne vaiii

da andaerianda 16/03/2017 11.20

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Tortore ??? Ahahahahah non ce ne sono piú da anni

da Andrea 16/03/2017 11.02

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Balle raccontate balle,le tortore nel nostro territorio sono quasi finite e voi(FIDC) consentite l'abbattimento ma non vi vergognate, ecco GINO fa come voi.

da manlio 16/03/2017 9.53

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Caro Gino, ti dovresti vergognare te ed i tuoi amici! Intanto non dovresti portare valuta pregiata all'estero, e poi cosa ci fate con mille tortore? Quando ne hai abbattute 10 - 20 credo che possano essere sufficienti.

da FABIO 64 16/03/2017 9.48

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

In Italia ne prendiamo poche xche già partite,quindi caccia sostenibilissima........in Nord africa ,tolto il Marocco ,ci penserà la "primavera araba " a farle riprendere ,visto il disordine di tali siti ,a caccia nn si va.........

da Lisandru 16/03/2017 9.47

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

in Marocco ogni anno in tre facciamo 1000 tortore da quasi 20 anni ! ma chi se ne frega del prelievo sostenibile !

da Gino 16/03/2017 9.15

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Ho inviato personalmente 10 coppie di ali di tortore selvatiche abbattute nei primi due giorni di caccia. Nove tortore giovani e una matricina. Avevo già spiegato al giovane ricercatore della Fidc che era uno studio inutile dovendo già gli istituti nazionali preposti a tale opera, avere piena contezza di un'analisi simile. Ma poi proteggere la tortora da cosa ? Dai primi giorni di ottobre fino alla primavera successiva, in Europa non ci sono mai stati contingenti di tortore africane. Proteggerle in Europa per farle cacciare senza quasi limiti nel continente africano ??? La tortora andrebbe gestita anche in quel continente. La carenza di questo selvatico non può in alcun modo essere addossata alla caccia italiana.

da Flavio romano 15/03/2017 20.43

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

sono sostenibili si... quando apre la caccia le tortore non ci sono più..... inetti!

da l.b. 15/03/2017 18.18

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

quindi questo anno si spara il 15 di agosto che scienziati che abbiamo in Italia che facessero un controllo sui prelievi in Marocco Romania etc...... forse li non ci sono le rotte migratorie?

da fabio 15/03/2017 17.55