Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Legge caccia Puglia: stretta sui cacciatori da fuori regioneI giornali e le gaffe: dal mammut specie non cacciabile al cinghialino FufiSottosegretario Castiglione al M5S: "competenza Piani solo alle Regioni"In Puglia approvata la nuova legge sulla cacciaLimitazioni caccia Piemonte alla Corte costituzionale: il Tar ha decisoBrambilla contro la caccia: insorge la LegaIndovina chi viene dopo cena: ferma replica della cacciaFidc Milano: vandalismi contro auto dei cacciatoriSVI: il lupo (la conduttrice) perde il pelo ma non il vizioCCT: a proposito di Fake newsIl dopo cena di Rai 3 è anticacciaAllarme della FACE: su Pac UE non tiene conto della biodiversitàDeroga storni, la protesta degli agricoltori di BrindisiLa caccia francese vale 7 miliardi di euroSu Silvae (Carabinieri) si parla della sostenibilità ambientale della cacciaAnuu: ondata artica, passo fermoSentenza Piemonte Atc: anche la Regione canta vittoriaRegione Abruzzo eroga fondi agli AtcCampania: presentate controdeduzioni a documento contro la cacciaControllo faunistico: ok a modifica 157 in Commissione AmbienteTar Piemonte accoglie in parte ricorso di Federcaccia sugli AtcCaretta: mobilità venatoria e formazione dei cacciatori Bruzzone: grave ciò che sta accadendo sulla caccia in PiemonteRiforma caccia Sardegna, sentiti i rappresentanti dei cacciatoriCinghiale: anche funzionario Regione Abruzzo contro la braccataFidc Piemonte annuncia nuova grande manifestazione dei cacciatoriIncontro FACE - Vella: nel 2018 piano di gestione per la tortora Controllo cinghiali: a Brescia revocata sospensione Lega Piemonte "serve norma più chiara sulla caccia"Sorrentino placa le polemiche: "la caccia al cinghiale si fa in braccata!"I rimborsi danni pagati dall'Atc violano il Diritto UE?Le emozioni di caccia di Amelie Le MeurDa cacciatori e pescatori oltre 11 mila euro ai terremotatiRoccoli sì, ma al museoIn ricordo di Pietro GerosaFidc Piemonte scrive ai consiglieri regionaliAnuu sul passo: turdidi al rallentatoreParte a Forlì il progetto “La biodiversità è UNA”Oltre il danno, la beffa: presidio anticaccia a TorinoPistoia: "basta con la caccia ai cacciatori nel padule di Fucecchio"Varese: chiesta sospensione caccia nelle aree incendiateBrescia: sospeso contenimento cinghiali dopo esposto della LacPiemonte caccia: passa in Commissione nuova legge con nuovi limitiLegge caccia incostituzionale? Tar Piemonte riapre i giochiChiude anche a Brescia la caccia alla lepreCacciatrici trentine 2018: nuovo calendario tra solidarietà e tradizioneArticolo 1: no ai prelievi nel Parco, sterilizzare i cinghiali CCT: corso di formazione ATC, esperienza da ripetereEps: ripartiamo da Puglia e Campania per risolvere i problemi venatoriRichiami morti dopo atto vandalico animalistaAnuu: un passo da ricordare per i grandi turdidiOk proposta M5S Piemonte: niente controlli faunistici per i cacciatori Piemonte: ecco dove la caccia è chiusa per tutta la stagionePiemonte: prolungati divieti caccia per incendiLombardia: respinta mozione per chiudere la cacciaCaccia storno Puglia: la Regione modificherà la derogaIspra: negati i fondi per l'atlante delle migrazioni europee?Specie protette: Parlamento Europeo dice sì a modifica statusBergamo: chiusura della caccia alla lepreProgetto cesena: marcati due esemplari nel bergamascoDi Pietro: slitta decisione sulla caccia di selezione in MoliseProv. Sassari ai cacciatori: attenzione alla fauna marcata Gelmini (FI): "no all'atteggiamento vessatorio verso la caccia"Lombardia: presidio di protesta dei cacciatori al PirelloneIncontro UNA a Roma: “il cacciatore paladino dell'ambiente”Filiera selvatica. Buona la primaStorno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla derogaCpa Sardegna: cacciatori partecipate alle battaglie legali Movimento Animalista: oggi sotto lo 0,4% dei voti Piemonte, la Regione tiene il punto: nessun motivo per riaprire la cacciaUltimi giorni per il concorso Caccia Passione e RicordiVeneto, Tesserino Venatorio: la Giunta bacchetta i controlloriAbruzzo: firmata intesa tra Anlc, Arci Caccia e EpsAutonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con TrentoAnuu Migratoristi sul passo: "i sasselli sono nel pieno"Eps Lazio: Andrea Severi responsbile regionaleBeccaccia: al via nuovo monitoraggio in LazioDisturbo venatorio: animalisti vegani denunciati nel bresciano

News Caccia

Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili


mercoledì 15 marzo 2017
    

Preapertura Sardegna La maggior parte delle tortore abbattute nel nostro Paese ha nidificato in Italia, il che significa che i prelievi italiani sono sostenibili (è infatti noto che la specie nel nostro Paese si trova in uno status favorevole rispetto a quella complessiva europea).  I dati sono stati raccolti e rielaborati dall''Ufficio Avifauna Migratoria Fidc, che sta presentando tutta la documentazione agli uffici della Commissione Ue, da cui a breve uscirà il nuovo Piano di gestione internazionale della tortora.
 
L'obbiettivo della Fidc è quello di supportare la sostenibilità dei prelievi italiani ed evitare dunque ulteriori limitazioni in senso venatorio (che per altro non dovrebbero esserci nel Piano, almeno per l'Italia), promuovendo al contempo tutte le iniziative necessarie sugli habitat per favorire una decisiva ripresa della popolazione europea.

Popolazione che tra l'altro, secondo le risultanze di un altro studio del 2016 Genomic evidence of demographic fluctuations and lack of genetic structure across flyways in a long distance migrant, the European turtle dove , risulta essere geneticamente omogenea in tutte le rotte migratorie. In Europa la specie è considerata “Vulnerabile”, mentre nel territorio dei Paesi aderenti all'Unione Europea è “Quasi minacciata”. 

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Rimane.sempre da affrontare la tematica che se gli altri stati ove la tortora transita o nidifica nn attuano "invitati a farlo"delle politiche verso un prelievo equo sicuramente i primi a rimetterci saremmo noi Cacciatori Italiani......quindi.... bene gli studi ma altri strumenti anche politici e di rapporti fra paesi nn sono da sottovalutare....

da Annibale 17/03/2017 7.30

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Lisandru la Sardegna è il partadiso della caccia grazie ai due giorni di caccia, in continente le cose sono diverse, la politica della FIDC non è più sostenibile si è allineata alle altre A.V. corre dietro alle tessere nulla di più,le A.V. non tutelano la selvaggina come facevano una volta, tutelano quelli che fanno come GINO basta che la gente vada a caccia il resto non conta. Quindi... guarda la pubblicità nei loro giornalini e siti,a caccia tutto l'anno, non c'è futuro per noi. Quando non ci sarà più nulla, parliamo della migratoria noi dei polli e maiali, tutti in riserva, questo è il loro intento vedi la preapertura, Andassero tutti af.......

da manlio 16/03/2017 16.57

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Manlio in Sardegna anche nelle 2 gg di settembre in pre apertura ci sono ,in base alle annate +o - ma, mai come potrebbe essere la 3^ decade di agosto.......

da Lisandru 16/03/2017 15.35

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

1000 tortore in 3 ogni anno da venti anni.... bene, e che tene fai?? ci fai la marmellata ??? Se vuoi sparare tanto per fare vai al piattello che la caccia è un'altra cosa dammi retta

da Andrea 16/03/2017 15.07

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Se e' sostenibile il prelievo della tortora figuriamoci se non lo sarebbe in preapertura anche il colombaccio ma qui si tratta di buon senso quindi le cose si complicano.

da Mino 51 16/03/2017 14.47

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

dipende. tutto dipende dalle condizioini naturali. se c'hai da mangiare ci stai, se non ce l'hai te ne vaiii

da andaerianda 16/03/2017 11.20

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Tortore ??? Ahahahahah non ce ne sono piú da anni

da Andrea 16/03/2017 11.02

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Balle raccontate balle,le tortore nel nostro territorio sono quasi finite e voi(FIDC) consentite l'abbattimento ma non vi vergognate, ecco GINO fa come voi.

da manlio 16/03/2017 9.53

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Caro Gino, ti dovresti vergognare te ed i tuoi amici! Intanto non dovresti portare valuta pregiata all'estero, e poi cosa ci fate con mille tortore? Quando ne hai abbattute 10 - 20 credo che possano essere sufficienti.

da FABIO 64 16/03/2017 9.48

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

In Italia ne prendiamo poche xche già partite,quindi caccia sostenibilissima........in Nord africa ,tolto il Marocco ,ci penserà la "primavera araba " a farle riprendere ,visto il disordine di tali siti ,a caccia nn si va.........

da Lisandru 16/03/2017 9.47

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

in Marocco ogni anno in tre facciamo 1000 tortore da quasi 20 anni ! ma chi se ne frega del prelievo sostenibile !

da Gino 16/03/2017 9.15

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

Ho inviato personalmente 10 coppie di ali di tortore selvatiche abbattute nei primi due giorni di caccia. Nove tortore giovani e una matricina. Avevo già spiegato al giovane ricercatore della Fidc che era uno studio inutile dovendo già gli istituti nazionali preposti a tale opera, avere piena contezza di un'analisi simile. Ma poi proteggere la tortora da cosa ? Dai primi giorni di ottobre fino alla primavera successiva, in Europa non ci sono mai stati contingenti di tortore africane. Proteggerle in Europa per farle cacciare senza quasi limiti nel continente africano ??? La tortora andrebbe gestita anche in quel continente. La carenza di questo selvatico non può in alcun modo essere addossata alla caccia italiana.

da Flavio romano 15/03/2017 20.43

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

sono sostenibili si... quando apre la caccia le tortore non ci sono più..... inetti!

da l.b. 15/03/2017 18.18

Re:Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili

quindi questo anno si spara il 15 di agosto che scienziati che abbiamo in Italia che facessero un controllo sui prelievi in Marocco Romania etc...... forse li non ci sono le rotte migratorie?

da fabio 15/03/2017 17.55