HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
  Cerca
"Cacciatori di Molvena angeli della solidarietà" Rudy De Candido: Lo scultore di Cadore “La lunga telenovela del Regolamento sulla caccia al cinghiale” Abbattimento lupo, fenomeno complesso nei dati Riforma caccia ATC: ecco la bozza della Regione Toscana Frosinone: le guardie Provinciali tornano a fare vigilanza venatoria La Lega interroga Galletti: "l'Europa ci chiede di eradicare la nutria" BigHunter Giovani. Samuele Carenzi “nelle nostre associazioni serve più grinta” Veneto: Regione aumenta i selecontrollori nel Parco dei Colli Euganei Caccia con l’arco, a ExpoRiva si impara la tecnica con Emilio Petricci Squadre e aree di caccia. Continua lo scontro Fidc Toscana - Arci Di Pietro inizia le consultazioni con i cacciatori sulla prossima stagione Benevento: le deleghe caccia e pesca tornano alla Regione Indipendent: sulla caccia africana il Principe William ha ragione Fidc Lazio: in cento a tavola a Paliano degustando selvaggina Zone cinghiale, ArciCaccia a Fidc Toscana: "maldestra manipolazione" Sorrentino: cinghiali fuori controllo, no all'ideologia animalista Fidc Genova sponsorizza concorso fotografico rivolto alle scuole Romanzo con citazioni venatorie maremmane adottato da università americana Censimento Cervidi: dall'Urca moduli e promemoria per i censitori Anuu Campania invia proposta su calendario venatorio 2017 - 2018 Massarosa (LU) chiede alla Regione semplificazione su appostamenti di caccia 59° Assemblea Nazionale di Anuu Migratoristi Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale Federcaccia Piemonte risponde a La Stampa (e…all’assessore!) Briano su Affaritaliani “caccia: tra Francia e Italia differenze ingiustificabili” Cinghiali a Roma “pericolo mortale in città” Molise: autorizzata caccia di selezione al cinghiale Fidc Pistoia: riconsegna tesserini ad agosto per i selecontrollori Piano faunistico Abruzzo: presentata convenzione con Ispra REPORT FACE, ECCO COSA FANNO I CACCIATORI PER LA BIODIVERSITA' Avifauna Migratoria a convegno sulla gestione nel Delta del Po Trasferito Ufficio Caccia di Chieti. Febbo furioso Fidc Brescia: deroghe e richiami vivi, a che punto siamo? Mancata ripartizione agli Atc: sale la protesta in Calabria Calendario venatorio Piemonte 2017 - 2018. Ecco la bozza Eps Campania: calendario venatorio, ecco le richieste dei cacciatori Atc Pistoia: al via progetto pilota "Nidi artificiali" MAGNIFICA SEGOLENE. Quel rispetto per la caccia che ci sembra fantascienza Tortora, i prelievi italiani sono sostenibili TIZIANA COLLEONI: La pittrice della Valsugana con l’arte nel cuore IL DOV'E' DELLA CACCIA IN TOSCANA Amiche di BigHunter: Christelle "Il futuro della caccia sono le donne" I Parchi gestiscano la fauna: Mozione Vignale in Piemonte Atc Roma 2: aperte le preiscrizioni al corso per selecontrollori Campania, Anuu: calendario venatorio va rivisto sulla migratoria Francia: i candidati alla presidenza dai cacciatori Eps Campania: si accettano proposte sul calendario venatorio Il Governo impugna la legge veneta su disturbo venatorio e piscatorio Genova affronta l'emergenza cinghiali in città con il contenimento Calendario Venatorio Lazio: raggiunto accordo con gli Atc su cinghiale Caccia in cucina: grande partecipazione alla 15esima edizione Caccia di selezione cinghiali e caprioli: ok dall'Ispra in Molise Piano faunistico Emilia Romagna: le richieste di Confagricoltura Campania: ecco la bozza di calendario venatorio 2017 - 2018 Mori: “guardie venatorie: norme illegali dalla Regione Lazio” Bruxelles: Direttive natura, ecco come la caccia può migliorarne l'applicazione FAO: la caccia contribuisce alla protezione della fauna minacciata Niente fagiani di ricattura, salta ripopolamento nell'Atc di Arezzo Arci Caccia: legge danni fauna selvatica Marche va rivista Direttive Natura, Briano: “La Commissione europea ascolti anche i cacciatori” 8 MARZO: FESTEGGIAMO LE NOSTRE CACCIATRICI Lombardia: intergruppo caccia convoca associazioni venatorie Lazio presentata bozza calendario venatorio 2017 -2018 Divieto di caccia, la mancata tabellazione non attenua la condanna Vincenzo Scordo: “giovani, uniamoci per una caccia migliore e diversa” Unità: Fidc Toscana fa il punto con il Presidente Dall'Olio PESCARA. POSITIVO IL SELECONTROLLO DEL CINGHIALE A BRESCIA UN CORSO PER PREPARARE I TROFEI I cacciatori di Giffone (RC) per la natura Umbria. Cecchini convoca riunione per calendario venatorio 2017/2018 Viterbo. Successo per il nuovo regolamento caccia al cinghiale Tar Liguria blocca abbattimento cinghiali a Cervo (IM) Eps Campania: al via esami abilitazione caccia In Umbria proposta filiera corta delle carni di cinghiale E IL LUPO METTE LE ALI Il lavoro dell'Ufficio Avifauna migratoria Fidc in un video FACE contesta documento inglese sulla caccia ai trofei Basilicata: controllo cinghiale e girata con cane limiere Fidc Brescia "le norme, la quota e i 'tredicisti'" Di Pietro già al lavoro sul calendario venatorio 2017 - 2018 Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori Contest I giovani e la caccia: ecco le foto vincitrici CCT: passo avanti verso la casa comune dei cacciatori toscani Atc Brescia, la Regione dice no alla quota per l'appostamento temporaneo Atc Pisa: si dimette il Comitato di Gestione Corte dei conti UE: fondi non utilizzati per i siti Natura 2000 PIOMBO: CHI CONSUMA SELVAGGINA NON RISCHIA DI PIU' Legge Obbiettivo Toscana: agricoltori in disaccordo sugli abbattimenti Bruzzone: a caccia come in Francia, la Liguria invia richiesta all'Ispra per i turdidi Toscana: parte il monitoraggio della beccaccia Valentina Piccioli, 25 anni “la caccia tiene noi giovani lontano dai veri pericoli” In Toscana 5 milioni di storni causano 4 milioni di danni l'anno Legge Obbiettivo Toscana: 100 mila i cinghiali abbattuti Tassa caccia in Lombardia anche con bollettino Fidc Brescia: passa mozione 5 Stelle in Regione su caso lupo Fidc Piemonte ringrazia i cacciatori scesi in piazza

News Caccia

Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori


mercoledì 1 marzo 2017
    

Dopo la decisione presa di comune accordo tra il Parco delle Madonie e i sindaci, arriva la prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Il sindaco di Castelbuono (PA), Antonio Tumminello, ha autorizzato il prelievo dei suidi fino al 30 di aprile, “ad eccezione dei fondi chiusi e nelle zone del Parco”. La misura dovrebbe serivre a "scongiurare pericoli imminenti per l’incolumità pubblica, e ultieriori danneggiamenti al patrimonio pubblico e privato, predisponendo, di concerto con le forze di polizia presenti sul territorio, un apposito piano di intervento urgente con l’impiego di personale qualificato e di cacciatori aderenti a specifiche associazioni e muniti di assicurazione che aderiscano su base volontaria, operando a titolo gratuito e sollevando l’amministrazione comunela e tutti gli organi di controllo da ogni responsabilità derivante da danneggiamenti alla propria attrezzatura, da danni alla propria persona, da danni causati a terzi, o a cose o animali appartenenti a terzi, sotto la supervisione del comando di Polizia Municipale e delle autorità locali di pubblica sicurezza”.

Sarà la Polizia Municipale a stabilire il calendario di interventi dei cacciatori e a controllare la zona che sarà interdetta al pubblico. Tutti i capi abbattuti dovranno essere sottoposti ai controlli sanitari previsti dalla legge e, durante le operazioni, dovranno essere presenti le Guardie Venatorie. Per ogni giorno di intervento, non potranno essere arruolati più di 15 cacciatori. Le operazioni di abbattimento si terranno dalle ore 7,30 e fino alle 18,30. Qualche giorno prima saranno affisse delle locandine specifiche che informeranno la cittadinanza delle operazioni di abbattimento selettivo. 

L'aver ripiegato sulle ordinanze contingibili e urgenti per porre un freno all'avanzata dei cinghiali, è la palese dimostrazione di quanto l'assenza di una vera gestione nei Parchi, sia uno dei motivi del disequilibrio faunistico che crea danni agricoli ed espone la popolazione ad un “pericolo grave e attuale”. Proprio in questa zona due anni fa un uomo perse la vita dopo essere stato azzannato da un cinghiale. 

I piani di abbattimento predisposti dai comuni delle Madonie devono prima passare per la Prefettura e per l'assessorato regionale all'Agricoltura, a cui spetta il compito di autorizzarli. Come al solito, ad eseguirli, e quindi, a togliere le castagne dal fuoco alla pubblica amministrazione, sono i cacciatori. Bistrattati sui calendari, ma chiamati ad intervenire ogni volta che si presenta un problema di squilibrio faunistico.

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori

...non preoccupatevi, arriverà il ricorso al TAR...

da io 04/03/2017 19.02

Re:Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori

Da quando è stato vietato, non sparo agli storni !! O torna cacciabile "sempre" ( Vale anche per il cinghiale )Oppure mi devono PAGARE per risolvere i problemi di chi non mi AMA !! Esigiamo RISPETTO per la nostra categoria ....

da Mauro roma 03/03/2017 10.40

Re:Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori

Sarà un buco nell'acqua se il Parco verrà intercluso ai cacciatori. Si abbatterà qualche foglia ma l'albero rimane e le foglie rispunteranno. Pessima idea

da Walter, Avvocato e Guardia Venatoria 03/03/2017 0.54

Re:Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori

Fiato sprecato abboccheranno i soliti"cecchini" appostati sopra su una altana.selecontrollori per intenderci gente che non ha niente a che vedere con la CACCIA. Saluti

da Il paese dei balocchi 02/03/2017 8.59

Re:Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori

Ancora una volta ci saranno cacciatori pronti a prostituirsi per queste battute e tra l altro leggo, manlevando l' ente parco da responsabilita.Lasciate che se la sbroglino loro questa grana oppure fatevi pagare profumatamente ed usate i soldi per ripopolamento o dateli in beneficenza.Se tutti facciamo cosi quando discuteranno le modifiche alla 394 Aree protette prima di ampliare aree contigue e parchi ci penseranno.

da Mino 51 01/03/2017 20.05

Re:Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori

Meglio l'onore che una busta de ciccia

da amen 01/03/2017 18.33

Re:Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori

Fate intervenire gli agenti di polizia, finanza, carabinieri ecc. così avrebbero la possibilità di fare pratica sparando a qualcosa in movimento, invece delle solite sagome immobili.

da Giulio 01/03/2017 17.57

Re:Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori

Non aiutate chi vi perseguita e offende. Che si arrangino.

da Arrabbiato 64 01/03/2017 17.54

Re:Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori

Cari amici siciliani, non aderite, mandate il M5S oppure il WWF o la LIPU, li catturano vivi e li portano a csa.

da URSS 64 01/03/2017 15.38

Re:Madonie, prima ordinanza per abbattere i cinghiali. Chiamati i cacciatori

I cacciatori ci son ricaduti, non dobbiamo intervenire,non è un problema nostro,ma come durante la stagione venatoria si pongono limiti poi a caccia chiusa ci vengono a chiamare,che se la sbrighino da soli,così pure con i lupi, le nutrie.,gli storni ecc....verrà un giorno in cui tutta l opinione pubblica si renderà conto che la caccia serve allora dettero noi le regole.

da allodolaiomatto 01/03/2017 12.33