Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Veneto. Tar sospende caccia alla migratoria fino al primo ottobreRegione Lombardia modifica Calendario VenatorioLega Umbria: "Tar conferma correttezza del Calendario Venatorio"Su Rai 3 la solita criminalizzazione della cacciaSicilia: Regione modifica calendario venatorio su tortoraPozzuoli elimina gabella per i tesserini venatoriTar Sicilia sospende caccia alla tortoraTar Umbria respinge sospensiva. Ripristinate aperture cacciaStorni, rendicontazione al 27 settembre in ToscanaSicurezza caccia, FNC sul piede di guerra Interscambio cacciatori Umbria Lazio: ecco gli accordiTrento: Novità per il controllo del cinghiale Tar Veneto respinge sospensione apertura cacciaCCT: ricorso animalista non riguarda date apertura cacciaTar Marche. Soddisfazione da Anlc, Enalcaccia e Arci cacciaCampania, Calendario Venatorio sospeso. Apertura a colombaccio, tortora e merloApertura caccia. Bana (Assoarmieri) scrive ai cacciatoriTar Marche conferma validità Calendario VenatorioGli animalisti e le indicazioni di voto (Ecco chi non votare)Castellani (Anuu) "Si torna a caccia!"Berlato lancia raccolta firme per la modifica della 157/92Marche: Fidc presenta ricorso contro chiusure anticipate cacciaMarche, chiesto aggiornamento confini degli AtcCasanova (Lega) bacchetta Conte e i 5 Stelle "Caccia attività legittima e normata a tutti i livelli"EOS riconosciuta dalla Regione Veneto tra le fiere di rilevanza internazionaleColdiretti scrive al Commissario PSA "urgente allargare caccia al cinghiale"Umbria conferma apertura il 18 settembre a corvidi merlo e colombaccioSardegna, Tar sospende avvio caccia al moriglioneConte "affrontare di petto l'abolizione della caccia"Cpa Lombardia "noi cacciatori lombardi discriminati dal Tar"Maffei sollecita nuovamente sull'unitàApertura a settembre. Tar Lombardia sospende per alcune speciePernice Rossa e addestramento cani. Regione Marche modifica CalendarioTar Umbria anticipa udienza su sospensione Calendario VenatorioSicilia, riformata ordinanza Tar caccia coniglio, tortora e colombaccioLa Regina Elisabetta era anche una grande cacciatriceCommissariato Atc L'AquilaRegione Umbria chiede revoca drecreto del TarBerlato presenta proposta di modifica 157/92Campania "caccia anticipata per ricorso Associazioni Venatorie" Face: "Far funzionare i piani strategici della PAC per la piccola selvaggina"Umbria, Regione convoca le Associazioni VenatorieBuone notizie, richiami vivi acquatici permessi in Lombardia e VenetoTar Emilia Romagna respinge sospensione Calendario VenatorioFidc: consegnati i primi tablet alle scuoleTar Umbria sospende l'apertura della cacciaCaccia. Le associazioni agricole chiedono riforma 157 nei programmi elettoraliDaini del Parco del Po, ancora proteste animaliste Elezioni. Sen. Bruzzone "sì alla filiera del cinghiale"Siccità e caccia. Lac fa marcia indietro Psa, nel Lazio contagi fermi da maggioGiglio. Ad ottobre riparte la caccia selettiva dei mufloniVeneto, caccia vietata in presenza di irrigazione a gocciaMancini e Puletti (Lega Umbria) "su tortora servono censimenti"Aldo Mattia (candidato FdI) "modificare al più presto legge sulla caccia"Roma, cittadini ostaggio dei cinghialiBenevento. Passo indietro sui ripopolamenti del fagiano Campania, anticipata apertura caccia fagiano, quaglia e acquaticiTroppi cinghiali, sindaco chiede commissariamento Atc OlgiateseFauna selvatica e caccia. Programmi elettorali a confrontoMarche, caccia in deroga allo storno fino a fine novembreCalendario Venatorio Sicilia, interrogazione di FdIPiemonte. Tutte le novità sulla caccia al cinghialeFigline Valdarno: area esclusa da territorio di cacciaPolemiche su ripopolamenti nelle Marche. L'Atc Ascoli Piceno risponde alla LipuLega Emilia Romagna chiede interventi urgenti su fauna selvaticaPreapertura. Caccia alla tortora chiusa nelle prime orePiemonte, Regione vara misure urgenti per caccia cinghialeSicilia. Regione esegue disposizioni Tar su preaperturaPreapertura. Considerazioni Ufficio Avifauna Migratoria FidcUmbria: attiva App per preapertura caccia tortoraToscana: preapertura primo settembre tortora, piccione e stornoCampania. Ok Delega PagoPa cacciatori alle associazioni venatorieFrancesco Bruzzone candidato alla Camera in tutta la LiguriaPreapertura Marche. Tar sospende ma salva tortora e colombaccio"Preapertura Umbria è vittoria della Lega"Umbria: approvata preapertura tortora il primo settembreMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni


mercoledì 19 dicembre 2012
    
"Il numero delle licenze di porto di fucile per uso di caccia rilasciate o rinnovate in Italia è rimasto negli ultimi anni sostanzialmente stabile, attestandosi intorno alle 800 mila unità".
 
Lo ha detto martedì scorso il Sottosegretario all'Interno, Saverio Ruperto, rispondendo in Commissione Agricoltura all'interpellanza della deputata Pdl Fiorella Ceccacci Rubino.  "Tuttavia, - ha precisato il Sottosegretario - nessuna delle banche dati in uso alle forze di polizia è in grado di elaborare dati sull'età media dei cacciatori". 
 

Leggi tutte le news

18 commenti finora...

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

Ugus,hai detto bene!!!! Il PDL sta facendo un frazionamento del partito, in modo ma accapparrarsi i voti di tutte le ideologie possibili ed immaginabili!Votare a DX vorrebbe dire alimentare ancora una volta la Bramby,Fitto,Ceccaci Rubino,Giammanco e cozzaglia varia. Lasciate perdere sia la DX che la Sx (questa farebbe sicuro meno danni della DX). Piuttosto votate Caccia ambiente o qualche Movimento Rurare.

da Rudi4x4 20/12/2012 12.47

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

Attenzione che il Grande Nano ci riprova a prenderci per il c...o!!! Fà lo spacchettamento del PDL così ognuno pensa di aver trovato casa sua....poi arriva Lui e, avendo confederato tutti questi partitini nati ad oc si chiappa nuovamente tutti i voti di noi poveri illusi!!!Meditate ed attenzione.Io da ex AN ed ex PDL a Febbraio o vado a caccia all'estero o vado a sciare. Ciao a tutti e buona fine di stagione. W la caccia

da ugus 19/12/2012 21.50

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

800MILA!! ...800.000 cittadini onesti che contano ZERO!! Anzi, insultati ed infangati GRATUITAMENTE da chiunque gli venga lo sghiribizzo, sicuro che non gli accadrà nulla. Piano con la creazione di una unica AV, con un tosto ufficio stampa ed un ancor più tosto ufficio legale. piano, piano, tanto non servirebbe a nulla!! Va bene tutto così com'è adesso!! Ah ma giusto!! Un pochetto di percentuale di quel numero va al PDL, un pochetto al PD, un pochetto alla Lega Nord ed un pochetto ora pure a Grillo. E' giusto, dobbiamo aiutare tutte queste strutture politiche che pensano tanto al nostro bene, al nostro futuro.......Bravi a farci del male da soli come la nostra categoria, non ce n'è. Numeri UNI!!! :-(((

da Ezio 19/12/2012 18.25

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

ragazzi... smettetela di lamentarvi dei politici..... abbiamo i governi che ci meritiamo..... già noi cacciatori che siamo pochi... non riusciamo a metterci daccordo... ognuino il suio orticello e basta... abbiamo più sindacati degli operari...... come pensate che un popolo intero riesca a mettersi daccordo.... a destra torna il nano e tutti a leccargli il culo.... a sinistra fanno finta delle primarie e gli ignoranti ... che hanno avuto la possibilità di cambiare qualcosa... votano bersani.... come dire il nuovo che avanza..... ma dal 94 ad oggi.... in parlamento hanno seduto sempre le stesse persone....... o all'opposizione o al comando non sono forse loro che ci hanno portati in questa situazione???????? e noi pronti giù a rivotarli..... MA DAI!!!!!!!!!!!!!!

da jagher1 19/12/2012 16.41

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

Ogni medaglia ha il suo rovescio, coi dati aggiornati un cacciatore ogni 70, circa, abitanti, in un territorio antropizzato, conteso, come già visto su altri interventi del portale. Un dato che molti in certe associazioni, reputeranno minaccioso. Cacciatori senza potere politico, frammentato dalle delusioni e sconcertato dall’ aver verificato di essere del tutto privi dell’ uomo della provvidenza, incapaci di badare a se stessi e ancora amministrati come una associazione bocciofila.

da Fromboliere 19/12/2012 15.02

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

Temo che il numero delle licenze in corso di validità (arco dei sei anni) non corrisponda poi al numero effettivo dei tesserini venatori regionali rilasciati quest'anno (che poi è il veronumero dei cacciatori in attività): diciamo 700 mila ??

da krog 19/12/2012 14.30

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

ragazzi... smettetela di lamentarvi dei politici..... abbiamo i governi che ci meritiamo..... già noi cacciatori che siamo pochi... non riusciamo a metterci daccordo... ognuino il suio orticello e basta... abbiamo più sindacati degli operari...... come pensate che un popolo intero riesca a mettersi daccordo.... a destra torna il nano e tutti a leccargli il culo.... a sinistra fanno finta delle primarie e gli ignoranti ... che hanno avuto la possibilità di cambiare qualcosa... votano bersani.... come dire il nuovo che avanza..... ma dal 94 ad oggi.... in parlamento hanno seduto sempre le stesse persone....... o all'opposizione o al comando non sono forse loro che ci hanno portati in questa situazione???????? e noi pronti giù a rivotarli..... MA DAI!!!!!!!!!!!!!!

da jagher1 19/12/2012 13.53

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

quanto hai ragione Luca..... anche se dalla tua ironia traspare un sentimento anticaccia...... purtroppo hai ragione... siamo cosi......

da jagher1 19/12/2012 13.43

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

sono piu che d accordo con quello che ha scritto Luca.Io che pratico la caccia allo storno(deroghe permettendo),mi sono spesso sentito etichettato come "sparatore e non cacciatore". Dobbiamo imparare ad essere uniti. So che non scopro l acqua calda ma se non siamo compattti tra noi come pretendiamo di trovare consensi tra la gente comune?

da Claudio a 19/12/2012 12.51

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

Penso che 800 mila se mettiamo familiari e chi lavora nell'indotto non siano pochi voti dobbiamo solo trovare il modo di far pesare politicamente questi numeri purtroppo non siamo mai stati capaci di creare ns partito come i francesi,le associazioni troppe in italia hanno solo contribuito a dividerci e guardare ognuno al suo orticello i verdi con 3/4% di voti sono riusciti a comandare e non solo per quello che riguarda la caccia purtroppo.

da Stufo dell'italia 19/12/2012 12.41

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

La caccia è sempre stata così...prendere o lasciare. E' una buona notizia che ci siamo stabilizzati ad 800 costituiamo ancora una grossa forza "contrattuale", che non passerà inosservata ai politici.

da giusva 19/12/2012 12.03

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

a chi sostiene che 800.000 cacciatori siano pochi vorrei far presente che in Iraq la coalizione guidata dagli USA era formata da circa 300.000 soldati. siamo il triplo dei militari inviati in una guerra e non contiamo praticamente un c...o

da il brigante Mammone 19/12/2012 11.58

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

800mila non sono poi tanti ragazzi. E via via saremo purtroppo sempre meno. L'età media, la crisi si fanno sentire .....

da maverick1973 19/12/2012 11.41

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

sono daccordo con andrea88, bisogna coinvolgere i giovani fin da piccoli,come hanno fatto con noi, ma questo dipende da noi genitori.

da cacciatore-ANLC 19/12/2012 11.27

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

Anche per me è una bella notizia!!!Cerchiamo di coinvolgere giovani e facciamo capire che non siamo come ci descrivono

da andrea88 19/12/2012 11.20

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

Comunque sia, è una bella notizia. Noi cacciatori siamo ancora una forza formidabile, con un potere contrattuale, sul piano politico, anche superiore a quello che noi stessi pensiamo. Ma la cosa importante è fare corretta informazione presso l'opinione pubblica, promuovere la nostra cultura, i nostri valori, che poi sono quelli della ruralità, della tradizione, dell'ambiente nella sua accezione più vera e demistificata. In bocca al lupo a tutti noi!

da Martino, Bologna 19/12/2012 10.59

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

stavano solo facendo i conti sui milioni di voti che hanno perso!

da massimo zaratin 19/12/2012 10.47

Re:In Italia cacciatori stabili negli ultimi anni

E se non ci decidiamo a protestare,mi sa che saranno veramente GLI ULTIMI ANNI per tutti,anche per chi si ingrassa sulle pelle dei cacciatori.

da vince50 19/12/2012 9.38