Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaAddio al Principe Filippo. Grande cacciatore e ambientalistaSolidarietà ad Ibrahimovic attaccato dagli animalistiReferendum caccia 842. Il commento delle associazioni venatorieCampania. "Al peggio non c'è mai limite"FACE: così i cacciatori tutelano i migratori acquaticiFidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina Umbria. Le squadre avanzano le proprie proposte sul cinghialeBattistoni dalla Tuscia al Governo dei Migliori: "sulla caccia occorrono passi avanti"Mondo venatorio unito contro episodi di bracconaggio nel casertanoFrancia. Asta di opere di DunchinCCT, tortora: l'importanza dei dati per la preaperturaTortora. Firmato progetto ricerca Fidc - Università di PisaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali


lunedì 16 gennaio 2012
    
Agricoltori cinghialiGli agricoltori toscani, di fronte al rischio di vedere sfumare i loro raccolti,  potranno sparare ai cinghiali, sempre che siano iscritti ad un apposito elenco predisposto dalla Provincia e sempre che, dopo una loro segnalazione, le autorità preposte non saranno intervenute entro 48 ore. Questo quanto previsto da un'integrazione passata nei giorni scorsi in Commissione Agricoltura al Piano Regionale Agricolo Forestale 2012 - 2015, acquisita in seguito alle consultazioni con le associazioni agricole toscane.
 
In particolare della Coldiretti, che aveva chiesto in realtà la possibilità che gli agricoltori potessero intervenire senza nessuna distinzione e dopo sole 24 ore dalla richiesta d'intervento all'amministrazione.  La norma è stata inserita tramite un emendamento al Piano proposto dall'esponente del PD, Loris Rossetti, il quale ha specificato che, per integrare il piano, non dovrà essere modificato il regolamento venatorio in vigore in Toscana.




Leggi tutte le news

26 commenti finora...

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

La colpa e`solo di chi ci governa,sono degli incompetenti.

da colombaccio51 19/01/2012 11.34

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

certo meglio che sparino i contadini che non le gaurdie e i volontari ( belle fighe!!) alla faccia dei selecontrollori ... magari qualche contadino ci fa fare pure una fucilata...di certo non vedremo piu le divise che si divertono a caccia alla nostra faccia...BRAVA TOSCANA.. simone ad arezzo fate strage di cinghiali in battuta non credo che serviranno i contadini per risolvere il problema...in ogni caso...meglio il contadino che la guardia volontaria...e due!

da marcello 17/01/2012 9.32

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

.....fanno cacciare i contadini mentre a noi cacciatori cavano sempre + giornate e specie cacciabili.......che amarezza!!

da Simone di Arezzo 17/01/2012 9.19

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

E invevece spero che li cinghiali ve se possano magna' tutto, li storni ve se possano arimagna' tutto,le vorpi puro, e le cornacchie ve possano sveglia' co er loro canto melodioso.... armeno na vorta quanno c'erano li cacciatori.... mo chiamateve le autorita', che tanto qua solo quelle contano, a ogni cosa ce sta l'autorita'... questo e' er paese de l'autorita'...avete proprio stufato.... annamo a palazzo Riccio'......

da Gasperino 17/01/2012 8.27

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

.... spero che si allarghino le specie a corvidi, storni,volpi e ghiandaie.... e non solo in Toscana.

da Giovanni59 16/01/2012 21.02

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

la caccia aperta tutto l'anno ed anche in forma singola è l'unica soluzione al problema cinghiale sin quando non si riduce la specie nei limiti tollerabili.

da abbasso il cinghiale 16/01/2012 20.08

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

Cazzo Matteo sei un ragioniere.........24000 chiamate da parte di 8000 agricoltori che sicuramente faranno sparare un cinghiale a testa tutte le volte.......Cazzo ancora in toscana tutti gli agricoltori hanno danni.....praticamente in ogni podere vengono prelevati 3 cighiali a settimana per 40 settimante fanno 120 rincoglioniti cinghiali magari stipati in 15 h di terreno (??!!) oltre ai cinghiali rincoglioniti (si fanno sparare tutte le volte) in toscana si son rincoglioniti anche in provincia (che non si accorgono che vengono sistematicamente chiamati per 3 volte a settimana sempre dal solito agricoltore) gli stessi agricoltori che han smesso di lavorare la terra (ti ricordo che non si lavora più con la zappa......) perchè anche loro hanno trovato il loro "oro nero" sotto forma di simil maiale che li fara tutti sceicchi!!! L'Italia finalmente ha trovato la fonte di reddito che, se fatta emergere (perchè tu da ragionere hai già previsto che sarà a nero!!!) risolverà il problema del debito e ai cacciatori abbianeti verrà la gotta a forza di mangiar carne di ricoglionito cinghiale!!!! Si scoprira solo in seguito che la favola non è proprio così e sembra anche che di rincoglioniti non ce ne siano eccetto forse uno che.....sembra nemmeno abiti in Toscana!!! Matteo ma in tutta sincerità.....non hai altro da fare che raccontar barzellette su questo blog?? Comunque davvero almeno me mi hai fatto sorridere....grazie!! Spero di esser riuscito a fare altrettanto ma non ho la presuzione di raggiungere la tua eccellenza. OLA

da SPRINGER TOSCANO 16/01/2012 18.31

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

mi compro il terreno in toscana anc'hio,e lo coltivo......................poi aspetto il porco.hihihihihihihi...

da cinghio 16/01/2012 18.30

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

E' ovvio Matteo che la caccia privata(non dico e non giudico se meglio la privata della pubblica) va tentata su più fronti:tentativo di vietarla sul fondo privato e questo(per adesso)!Sicuramente ci saranno altre vie da scoprire!

da pietro 2 16/01/2012 18.14

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

FACCIAMO 2 CONTI... SE IO CHIAMO LA PROVINCIA SISTEMATICAMENTE OGNI 2 GG, SPARO 3 VOLTE LA SETTIMANA. IO AGRICOLTORE CHE SE VOGLIO UN CINGHIALE ME LO PRENDO QUANDO VOGLIO, NON SPARO OGNI 2 GG, MA FACCIO VENIRE PER IL TALE GIORNO IL SIG. PIERO, IL QUALE MI DA 200 EURO IN NERO PER SPARARE AL PORCO. 3 SIG. PIERO A SETTIMANA PER 200 EURO SONO 600. EURO. SE POI CI FACCIO SCAPPARE DENTRO UN CAPRIOLO O UN CERVO ARROTONDO A 1.000, PERCHE' SICURAMENTE C'E' CHI ME LI DA PER UN TROFEO. MOLOTIPLICATO SENZA PAR L' ESOSO PER 40 SETTIMANE L' ANNO SONO MINIMO 24.000 EURO ESENTASSE. VALGONO SICURAMENTE PIU' DI UN CAMPO DI BIETOLE E QUALCHE QUINTALE DI FRUMENTO IN PASTURA. SECONDO ME LA COLDIRETTI HA FATTO MOLTO BENE I CONTI PER I SUOI SOCI. IN TOSCANA CIO SARANNO 10.000 PROPRIETARI TERRIERI, METTIAMO CHE 2.000 SIANO ANIMALISTI...(ANCHE SE PER ME NON LO SARA' PIU' NESSUNO DI LORO) SONO 8.000, PER 3 CHIAMATE A SETTIMANA SONO 24.000 CHIAMATE CHE IL SERVIZIO DEVE GESTIRE IN 48 ORE. MA FATEMI IL PIACERE!!!!!!!!!!!!!!!!

da MATTEO.BS1973 16/01/2012 17.29

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

macché smettere di andare a caccia per un anno. Questo è il frutto della mancanza di lungimiranza delle nostre associazioni che non sono in grado di stabilire un patto solido con l'agricoltura ma si occupano solo di preaperture..

da Mino 16/01/2012 17.08

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

..se smettiamo tutti di andare a caccia per un anno vedrete che la situazione cambierà al volo per tutti in tutta Italia.

da Matley00 16/01/2012 16.49

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

Parole,parole....STRONZATE SONO SOLO STRONZATE!

da gladiatore 16/01/2012 16.44

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

pienamente d'accordo con setola...smettiamo un anno !

da de simon 16/01/2012 15.59

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

che presa per il c++o..... allora, i cinghiali entrano nei campi coltivati;il contadino telefona a chi di dovere e aspetta che entro le 48 ore arrivi il personale preposto...(intanto i cinghiali continuanio a mangiare...); dopo 24 ore,se tutto va bene)arrivano i"nostri".nel frattempo i suidi se la sono data a gambe...e raccolto...quasi finito!! una fiaba da raccontare ai bambini!!!!

da lappolo58 16/01/2012 15.55

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

pietro...cosa aumenterà? ahhaha dai va la ...

da mart 16/01/2012 14.55

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

Con un solo piccolo rischio Setola:se già adesso si tenta l gestione della popolazione suide agli agricoltori,dopo,quando questa aumenterà a dismisura,che faranno?Faranno sparare ai dipendenti del comune di abituale dimora del cinghiale?Oltretutto vorrei capire(almeno nelle intenzioni della gestazionale norma):quando aprire la selezione e quando chiuderla?Dove?Anche nei parchi?La cosa non entra in conflitto con la legge statale?Senza parere ispra(oggi viene richiesto pure per sapere se si possono fare due passi in campagna per bisogni corporali)?Chi,senza entrare in contrasto con altre normative,può decidere questi ed altri paletti?

da pietro 2 16/01/2012 14.43

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

bene semino grano , mais , ecc. mi faccio al riserva privata...grazie toscana..ahahhah

da mart 16/01/2012 14.38

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

The end

da beccaccia 16/01/2012 13.42

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

Cacciatori di cinghiali, questo è l'inizio della fine. Gli agricoltori che da sempre sono abituati a piangere - ora il ghiaccio, ora l'acqua, ora la siccità, ora la grandine ora tutto e ora anche i cinghiali. Poi passeranno ai caprioli e anche ai cervi. Ma a tutti i danni ambientali che loro con tutti i veleni che hanno dato hanno causato al mondo intero non lo dicono mai. Come mai i tumori per cause legate agli antigrittogamici e ai pesticidi sono in aumento? e tutti zitti. Come mai la dove c'è l'agricoltura intensiva non c'è più anima viva? Come mai tutti gli uccelli graniviori sono quasi del tutto scomparsi? vedi passerotti, verdoni ecc. Di chi è la colpa? Ora si lamentano dei cinghiali. Giusto ha detto qualcuno che così si creeranno tante piccole riserve private. Ma un sistema amici cinghialai c'è. Smettiamo per una anno di andare a caccia ai cinghiali poi vedrete che tutti, Stato, Regioni, Province e Comuni scenderanno a patti.

da Setola arrabbiata 16/01/2012 13.08

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

Qui si sta impazzendo!!!!!!

da Rudi4x4 16/01/2012 13.06

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

Il cinghiale ha salvato la caccia in gran parte d'Italia, ma se non si ripensano i rapporti fra cacciatori e territorio, agricoltori compresi, lo stesso cinghiale (ma starei attento anche al cervo e al capriolo)rischia di distruggere quella poca o tanta credibilità che ci rimane. Gli agricoltori fanno il loro mestiere, siamo noi che dovremmo saper fare meglio il nostro. Chi cccia da appostamento fissso agli uccelli, sa che con gli agricoltori si può convivere: basta avere un po' di giudizio. Se andiamo muro contro muro, è chiaro, vincono loro! E così perderemmo anche gli unici partners che ci restano.

da Carlo R. 16/01/2012 11.15

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

UNA VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da Leonardo - Fi 16/01/2012 10.23

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

L' INIZIO DELLA FINE PER LA CACCIA VERA!!!!! D' ORA IN POI TUTTI I TERRENI SARANNO DELLE PICCOLE RISERVE PRIVATE , I CINGHIALI SARANNO BEN CURATI E PASTURATI PER NON SCONFINARE NEI TERRENI ALTRUI E I NOSTRI "AMICI CONTADINI" POTRANNO INTEGRARE I LORO MAGRI REDDITI CON ALTRI SOLDI IN NERO PROVENIENTI DAI CACCIATORI PIU' ABIENTI CHE "DOVRANNO" INTERVENIRE PER BONIFICARE LA CAMPAGNA DALL' IRSUTO NEMICO! HANNO OTTENUTO CIO' CHE VOLEVANO, E NOI NON RIUSCIAMO AD AVERE LO STORNO E IL FRINGUELLO CACCIABILE!!!!! COMPLIMENTI

da MATTEO.BS1973 16/01/2012 10.08

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

Un solo avviso:agricoltori ATTENZIONE!?!?!Perché,anche se successivamente questa norma diventasse esecutiva,ci sono molte trappole(a pensar male si fa peccato ma...)in cui ,in ottima buonafede,si può cadere(I cacciatori di nutrie,poveracci,ne sanno qualcosa,anche se incaricati,mi sembra,dalla provincia).

da pietro 2 16/01/2012 9.39

Re:Toscana: gli agricoltori potranno sparare ai cinghiali

no comment.........

da max1964 16/01/2012 9.32