Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Baggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo


martedì 10 gennaio 2012
    
C'era da aspettarselo che prima o poi gli animalisti avrebbero attaccato anche i placidi pescatori e anche che questo avrebbe suscitato una loro reazione. L'occasione propizia è arrivata con la proposta dell'Assessore regionale all'Ambiente di realizzare un nuovo campo di gara europeo sulle sponde del Po, in zona Molinette a Torino, con tre piattaforme accessibili anche ai disabili.
 
Pilotata sul web e rimbalzata sulla stampa locale, la protesta degli animalisti contro quello che definiscono un "massacro legalizzato" e uno spreco di risorse pubbliche (i soldi però, ha assicurato l'assessore derivano dalle tasse sulla pesca), è arrivata nella casella postale dell'Assessorato regionale tramite decine di lettere. Gli amici degli animali se la prendono con la pesca sportiva, sottolineando che i pesci una volta rilasciati muoiono per il trauma e le ferite inferte dalla cattura.

Della protesta ne ha parlato anche il quotidiano La Stampa, suscitando le reazioni delle associazioni dei pescatori, che a loro volta hanno inondato di mail le segreterie dei due assessorati (comunale e provinciale) perché non cambiassero idea sul campo di gara. Le associazioni piscatorie aspettano ancora una netta presa di distanza da parte della giunta torinese e dello stesso Pd (partito del sindaco Fassino e dell’assessore Lavolta) da questo estremismo animalista. E stanno facendo pressione perché anche le associazioni piscatorie nazionali inizino a contrastare una volta per tutte gli attacchi degli animalisti all’attività di pesca dilettantistica.

Le vecchie prese di distanza della Fipasas nazionale, dalla caccia, sostenendo che la pesca pratica sempre più il No kill senza difenderla come attività in quanto tale, per sottrarsi alle critiche animaliste evidentemente non hanno pagato. Le associazioni ambientaliste presenti in consulta regionale pesca (WWF e soprattutto LEGAMBIENTE, con cui le associazioni di pescatori hanno da tempo una proficua collaborazione), non hanno aderito all’iniziativa degli animalisti.

Leggi tutte le news

30 commenti finora...

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

@ Mauro quale pesce...?

da max 60 12/01/2012 15.43

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

o ci si muove, in fretta, per porre un argine alla crescente follia di questi animalisti MALATI MENTALI o le cose, per noi pescacciatori, sono destinate a peggiorare inesorabilmente. Direi che la misura sia abbondantemente colma, se soltanto vi fosse un solo grande soggetto che raggruppasse, sotto la propria insegna, tutti gli amanti di queste discipline e, in generale, i fruitori non fanatici della natura, beh credo che vi sarebbe un ampio raggio d'azione. Potrà esserlo Caccia Ambiente? Mi auguro di sì, l'idea è buona, indubbiamente, ma alla fine si sa che senza voti non si va da nessuna parte...vedremo, quel che è certo è che il momento è, nel suo piccolo, epocale: o poniamo, come detto, un argine duraturo e resistente al massimo o verremo, prima o poi, risucchiati dalla piena di quel fiume melmoso e maleodorante che è l'animalismo italiano.

da Marco F. 11/01/2012 16.54

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

IO SONO PESCATORE E CACCIATORE FORSE + PESCATORE PERCHE' CI VADO TUTTO L'ANNO mentre a caccia 4 mesi l'anno, SE UN ANIMALARO MI DICE LASCIA STARE QUEL PESCE GLiELO INFILO NEL CU...O

da mauro 11/01/2012 14.49

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Da pescacciatore sono abbastanza contento che gli animalari siano venuti a rompere le 00 anche ai pescatori, sono stanco di tanti imbecilli tra' i miei colleghi che pur uccidendo i pesci si credono di essere superiori ai cacciatori solo perche' il pesce fa meno pena di un tordo..... da parte mia me ne frego altamente, se possono rompermi le scatole da parte della caccia possono farlo pure con la pesca tanto il loro pensiero mi scivola addosso come l'acqua!

da cicalone 11/01/2012 14.27

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

non mi pare che legambiente fosse insieme ai cacciatori ha pulire la laguna di orbetello,tanto per fare un esempio,e neanche un palude vicino Taquinia.domanda.perchè con noi non collabora,anche noi puliamo,fiumi ,fossi,sentieri etc.denunciare gli inquinanori...?Max,sai chi e,è che fa Realacci?.in vita mia,non ho mai visto denunciare ne tantomeno finire in galera un inquinatore.ti risulta forse qualche responsabile per l'inquinamento del lambro che ha causato la morte di molti uccelli e pesci.

da max 60 11/01/2012 13.33

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

ma in Piemonte le associazioni dei pescatori hanno svolto campagne con Legambiente contro il prosciugamento dei fiumi e partecipano a "puliamo i fiumi". In più, con Legambiente, denunciano gli inquinatori. Quindi possono guardare gli animalisti a testa alta. Le associazioni venatorie che fanno? Litigano per la preapertura o per una decade in più al tordo..e basta.

da max 11/01/2012 10.22

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

IO AMO LA CACCIA E LA PESCA , NESSUNO MI IMPEDIRA' DI ANDARCI QUANDO E QUANTO VOGLIO....

da STEVE 10/01/2012 22.42

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Ed i fungaioli? Aspetta che fra un pò gli rompono il culo anche a loro, pensa che un comune nel genovesato aveva messo il vincolo ai non residenti della distanza di 200 metri dalle abitazioni!!!! Chiaramente per andare a funghi non per fare tiri di prova con una desert eagle. E viaaaa avanti così finche calpestare una margherita provocherà una condanna penale, e chi non è stato ancora colpito dal verdismo (equo) è sempre purtroppo a fare il corvo che dice al merlo .....come sei nero

da ZERO ASSOLUTO 10/01/2012 21.05

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Questa, potrebbe essere l'occasione di coesione tra cacciatori e pescatori!!!

da Enzo 10/01/2012 20.07

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

...Le associazioni ambientaliste presenti in consulta regionale pesca (WWF e soprattutto LEGAMBIENTE........ come si suol dire....molti nemici, molto onore, ma quando sono troppi, son troppi.....

da Argo 10/01/2012 19.41

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

la cosa più bizzarra degl'animalisti è che sono i primi a fare danno all'ambiente e agl'animali tutti! forse a loro sfugge che la predazione è una cosa naturale semmai è tutto il resto che non va d'accordo con l'ambiente, eppoi non importa essere vegano per avere la coscenza apposto!! sono così rimescolati che stanno facendo i conti all'arrovescio!! si sa il progresso porterà sempre più soggetti di questo tipo, del resto chi non conosce o conosce male non può che far danni!! da una parte mi fanno compassione per l'impeto che mettono nel voler difendere cose che non hanno bisogno della loro presa di posizione!!

da fiore 10/01/2012 18.29

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

il mondo rurale deve unirsi contro una subcultura antiumana e antiscientifica. E' ora che i pescatori si muovano e vengano al nostro fianco nella difesa del mondo rurale e dello stesso genere umano.

da Fabrizio 10/01/2012 18.08

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

comunque c'era da aspettarselo....era solo questione di tempo!chissà che adesso si imbufalisca per bene anche chi è solo pescatore!!e sono taaaanti!!piu gente si incazza contro gli animalari meglio è!

da presidente 10/01/2012 17.53

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

gli animalisti finiranno all'amo anche loro

da skippy 10/01/2012 17.23

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Già nel lontano 1984 dicevo ai pescatori di unirsi a noi cacciatori per combattere il dilagare della mentalità animalista spinta solamente dalla pieta' verso ogni forma di animale, non mi credettero allora e non ci credono neanche adesoo. Dicevo loro che a breve non avrebbero piu' potuto portare le canne a prendere il sole, che avrebbero messo delle leggi che avrebbero regolamentato la modalita' di innesco dell'esca viva previa anestesia del verme piuttosto che del gambero o pesce vivo, se non addirittura introdotto il divieto all'utilizzo. Pare che siamo gia' all'amo che fa male in bocca al pesce, forse non e' ancora venuto in mente che prima del pesce con quell'amo è stato infilzato un altro animale. Mi chiedo, ne potremmo mai venire fuori???? Secondo me abbiamo da tempo oltrepassato il limite per tresferire tutti con un TSO d'urgenza presso una struttura che li curi!!!

da Carmelo Hunter 10/01/2012 17.19

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Le prese di distanza del presidente fipsas da caccia e cacciatori, con le quali ci ha deliziato qualche tempo fa, devono proprio aver sortito effetto...

da Inforziato 10/01/2012 17.16

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

andate a fare in c**o animalisti e brucate l'erba!!!

da fed76 10/01/2012 16.07

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Signori caccia e pesca sono la stessa cosa, ma utilizzano solo strumenti diversi è cmq un atto di predazione fatto con un'esca attaccata ad un amo. Punto e basta

da Riccardo Farina 10/01/2012 14.25

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

i pescatori non possono snobbare la caccia, perchè anche loro sono nel mirino degli ambientalisti i quali prima o poi chiederanno il conto e saranno soli, come lo siamo noi adesso, a difendersi e a far valere quei sacrosanti diritti che quotidianamente ci vengono tolti. dobbiamo unirci per il bene delle nostre passioni.

da fulvio scarpa cacia ambiente venezia 10/01/2012 13.57

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

è arrivata nella casella postale dell'Assessorato regionale tramite decine di lettere. Si avete letto bene, "decine"di lettere... 20/30/40/ letterine??? tutto qui!!! ... e se ne arrivavano 1.000 allora cosa succedeva, come minimo abolivano all'intante e x sempre la pesca sportiva?? che Paese di me..a !!.

da Giovanni59 10/01/2012 13.20

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Uniamoci sotto la bandiera di CACCIA AMBIENTE X DIFENDERE PESCA E CACCIA E AGRICOLTURA,passerà un pò di tempo e........

da gladiatore 10/01/2012 13.19

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

il problema è ,che prima nei cartoni parlavano solamente gli animali,ora parlano pure i pesci...

da max 60 10/01/2012 13.00

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Emanuele prova a far provare al tuo amico un bell'amo in bocca!!....magari gli piace e cambia idea!

da Presidente 10/01/2012 12.59

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Ma povero pescetto e povero cinghialetto,ma er povero vecchietto o er povero negretto?Annamo a palazzo Riccio'

da Gasperino 10/01/2012 12.38

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

STANNO INIZIANDO ANCHE CON LA PESCA, QUANDO FINIRANNO CON LA CACCIA, IL LORO BERSAGLIO PRINCIPALE SARA' LA PESCA, UN MIO CONOSCENTE MALATO MENTALE APPARTENENTE AD UNA ASSOCIAZIONE AMBIENTALISTA, MI HA DETTO CHE MI DOVREI VERGOGNARE PERCHE' OGNI VOLTA CHE PESCO UNA TROTA GLI INFILO UNA SPADA NELLA BOCCA E DOVREI PROVARE IO LA STESSA SENSAZIONE DI QUELLA POVERA TROTA.

da emanuele 10/01/2012 12.28

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Ieri, telegiornale di italia uno, un cinghiale in liguria, probabilmente FERITO dai cacciatori, scorrazza per le vie del centro caricando a dx e sx, finchè non è stato abbattuto con CINQUE colpi di pistola, cinque colpi, se li doveva mangiare tutti quel cinghiale, ripresa una bestia di una quarantina di kili, quanto ha dovuto soffrire sparato con la pistola? però la colpa è sempre dei cacciatori perchè ferito, visto in tv era un bel cinghialotto vivo e vegeto, però ferito dai cacciatori.........................anche alla giornalista in studio si doveva mangiare.

da Carlo 62 10/01/2012 12.25

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

PER QUANTO RIGUARDA L'USO E L'ABUSO DEGLI ANIMALI BASTA GUARDARE STRISCIA LA NOTIZIA,QUASI OGNI GIORNO CAMBIANO IL CANE CHE STA IN TRASMISSIONE (VEDI IL NUOVO CANE CHE HA ESORDITO INSIEME ALLA HUNZICHER) PERCHE' LO PRENDONO CUCCIOLO MA POI IL CANE CRESCE ALLA SVELTA E LO DEVONO CAMBIARE CON UN NUOVO CUYCCIOLO ALTRIMENTI NON FA TENEREZZA!POVERA ITALIA,SPERIAMO CHE LA CRISI SPAZZI VIA TUTTO QUESTO PERBENISMO INTERESSATO!

da mario 10/01/2012 11.15

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Gli animalisti e in particolare quelli italiani sono una sciagura.Si tratta in gran parte di fanatici estremisti con i quali il dialogo è impossibile.Ma quello che è più grave è che in un modo o nell'altro buona parte di loro sono mantenuti per non essere assolutamente utili se non a se stessi.Ne i politici ne i "tecnici" hanno tolto loro i finanziamenti che li ingrassano,ma lo si è fatto con i poveri e pensionati.

da vince50 10/01/2012 10.49

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

Si discute da sempre .... si vuole capire una volta per tutte che a loro degli animali non frega nulla ? Loro lo fanno solo per SOLDI ! La storia del bene ai poveri cagnolini , pesciolini, uccellini ecc .ecc rende SOLDI , altro che poveri animaletti .... LI USANO ! Ci sono senza dubbio ,tra loro, ultra convinti di quello che fanno e pensano.... ma i più ......

da renzo 10/01/2012 10.42

Re:Torino. Dopo le proteste animaliste i pescatori sportivi battono un colpo

gli animalisti non attaccheranno mai la pesca come attaccano la caccia. Della pesca si interessano ma poco, invece più si preoccupano della pesca industriale. Mentre la caccia la odiano proprio.

da Andrea 10/01/2012 10.30