Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Abruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Cupav Brescia e Bergamo in Regione per richiedere delibera su deroghe


martedì 19 ottobre 2010
    
Riceviamo e pubblichiamo:
 
Milano 19/10/10

In data odierna il Portavoce dei CUPAV- Coordinamento Unitario Associazioni Venatorie- di Bergamo e Brescia, Dott. Fortunato Busana, ha incontrato in Regione i dirigenti Paolo Baccolo e Giorgio Bleynat rispettivamente Direttore Generale del settore Agricoltura Caccia e Pesca e Dirigente alla Multifunzionalità e Sostenibilità del Territorio. Tali dirigenti erano stati indicati dal Presidente Roberto Formigoni come interlocutori naturali sul tema della caccia in deroga in Lombardia.

Nel corso dell'incontro, franco ed aperto, è stato consegnato un documento ufficiale nel quale a seguito dell'ordine del giorno recentemente votato in Consiglio Regionale, si richiede "che si dia corso, senza indugio, ad una delibera di giunta speculare a quella della Regione Veneto".

"Si richiede, altresì, il carattere di urgenza che come tale, la delibera dovrebbe essere adottata nella prossima riunione di giunta utile per licenziare il provvedimento".

Da parte dei CUPAV si è sottolineato che la delibera approvata dalla Regione Veneto è stata  impugnata presso il TAR competente per territorio. Tale opposizione, però, non è stata accettata dal Tribunale Amministrativo e quindi la delibera adottata mantiene per ora la piena validità.

Il Dott. Baccolo da parte della Regione ha fatto una disamina di quanto sino ad ora accaduto, sottolineando che pende sulla Regione una condanna da parte della Corte di Giustizia Europea che, difatto, limiterebbe l'autonomia decisionale della Lombardia. Ciononostante a seguito del voto conseguente all'ordine del giorno adottato in Consiglio Regionale, l'Assessore all'Agricoltura Caccia e Pesca Giulio De Capitani ha provveduto a depositare testo di delibera sulle "deroghe" che, come tutte le delibere di giunta, è stato preventivamente sottoposto al parere dell'ufficio legale di competenza.

I CUPAV hanno sottolineato che ormai la questione non ha più valenza tecnico-giuridica ma politica e come tale, andrebbe affrontata e risolta. Per i cacciatori Lombardi ormai la questione è diventata di principio più che di merito, anche perché con un atto amministrativo quale è una delibera, vengono meno tutte le eccezioni di incostituzionalità che una legge regionale avrebbe comportato.

Il Direttore Generale dell'Assessorato ha comunicato che l'ufficio legale dovrebbe sciogliere le proprie eventuali riserve entro pochissimi giorni.

Il Portavoce dei CUPAV BG BS
Dott. Fortunato Busana
 

 

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Cupav Brescia e Bergamo in Regione per richiedere delibera su deroghe

Ma andate a cagare in toscana il fringuello è chiuso ma (vedessi che cene si fà) come di storni allora chi stà alle regole è uno stronzo. Io e altri siamo stronzi?.. Cacciatori..?che facciamo?

da Lotar 20/10/2010 22.55

Re:Cupav Brescia e Bergamo in Regione per richiedere delibera su deroghe

vogliamo farli ammazzare tutti ai calabresi i nostri fringuellacci???e che sabato si possano cacciare!!!!!!!!!

da stefen 20/10/2010 18.21

Re:Cupav Brescia e Bergamo in Regione per richiedere delibera su deroghe

FINALMENTE UNA BUONA NOTIZIA MA IL TEMPO STRINGE FORZA BUSANA FAGN STO REGAL

da IVAN 20/10/2010 10.31

Re:Cupav Brescia e Bergamo in Regione per richiedere delibera su deroghe

ciao giulio come stet.........credici sempre e non mollare mai con la manifestazione di giovedi habbiamo vinto la battaglia prepariamoci alla guerra..........mai mulaa tegnn durr.......buona cacci9a grande

da angel 19/10/2010 20.28

Re:Cupav Brescia e Bergamo in Regione per richiedere delibera su deroghe

Finita un bel cavolo, la caccia finiscie l'utimo giorno.Combattere fino alla fine per difendere i nostri valori e la nostra passione"cosa che i poltronai non hanno, e mai avranno"BRAVO BUSANA SEI UN GRANDE.

da fiorancino 19/10/2010 19.47

Re:Cupav Brescia e Bergamo in Regione per richiedere delibera su deroghe

bene peccato sia finita

da ferro 19/10/2010 17.24

Re:Cupav Brescia e Bergamo in Regione per richiedere delibera su deroghe

Bravo Fortunato ed in barba a tutti i franchi tiratori che ti stanno /ci stanno accusando di fare solo campagna mediadica e una battaglia contro i mulini a vento solo per dire che abbiamo fatto il possibile ,ma almeno noi qualche cosa facciamo ciao e non mollare,un saluto per angel

da Giulio Ricca 19/10/2010 16.23

Re:Cupav Brescia e Bergamo in Regione per richiedere delibera su deroghe

complimenti dottor busana sempre in prima linea orgoglioso di esser suo collega

da angel 19/10/2010 15.55