Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Abruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura


mercoledì 29 settembre 2010
    
Toscana: niente deroghe per lo storno "Con il no allo storno il Consiglio Regionale  nega una risposta dovuta agli agricoltori e delude le attese dei cacciatori". Così Federcaccia Toscana in una nota commenta la mancata approvazione delle deroghe per lo storno. "Una decisione - continua la nota - che che colpisce prima di tutto l’agricoltura impedendo ai cacciatori di esercitare un’attività di prelievo controllato che, come dimostrano i dati degli ultimi anni, era stata capace di contenere i danni alle produzioni agricole".
 
Nonostante le difficoltà, testimoniate da analoghe situazioni in altre regioni, Federcaccia Toscana non è convinta dell'impossibilità di legiferare in merito. "Eravamo certi - si legge nel comunicato - che il Consiglio regionale confermasse l’assunzione, come negli anni trascorsi, della responsabilità di decidere. Ciò soprattutto di fronte alla latitanza del Governo, in questo caso del non fare, che, nonostante la Legge 157/92 preveda l’emanazione di un Decreto con Linee Guida per l’applicazione delle deroghe, non ha mai provveduto".

La Federcaccia, fa sapere, " in ogni caso non demorde dal duplice obbiettivo di dare risposte urgenti ad un problema contingente (interventi di prelievo per prevenire i danni alle colture fin dalle prossime settimane) e di risolvere definitivamente la questione con il
reinserimento dello storno nell’elenco delle specie cacciabili".

Lo storno è infatti cacciabile, precisa Fidc Toscana, in tutti i Paesi dell’Unione Europa che si affacciano sul Mediterraneo (Francia, Spagna, Grecia, Malta, Cipro) ed in altri quattro Stati dell’UE.
"Le popolazioni di storno in Italia, anche nidificanti, sono in continuo incremento. Lanceremo fin dai prossimi giorni iniziative pubbliche, chiamando a sostegno tutti i cittadini interessati, agricoltori e cacciatori, verso il Governo ed il Presidente del Consiglio, cui la legge affida la competenza della modifica dell’elenco delle specie cacciabili".
Leggi tutte le news

36 commenti finora...

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

sono un ex cacciatore di storni ligure noi ci prendono in giro da più anni di voi mi associo a chi dice di non pagare più e andare lo stesso guardiamo cosa ci fanno

da max 05/10/2010 18.52

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

SONO UN PRESIDENTE FIDC COMUNALE DI ROMA, GIACINTO PRESSELLO. CERTO NON CI FA ONORE COME RAPRESENTANTI DEI CACCIATORI DI ITALIA, CHE NON ABBIAMO LA FORZA DI DIFENDERE I DIRITTI COSTDUZIONALI DEI NOSTRI ASSOCIATI, E SUGGERISCO DI URLARE PIù FORTE"" DIRITTI DEI CITTADINI CACCIATORI, agricoltori per difendere il proprio territorio. mi auguro che si facciano al più presto

da giacinto pressello 05/10/2010 1.26

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

prima vanno a caccia di agosto poi quando si apre la caccia dicono che lo storno è in deroga mi fate ridere

da sergio bisti 04/10/2010 18.28

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

io me le faccio da solo.

da max 60 03/10/2010 1.40

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

bisogna farci le deroghe da soli in barba a tutta la politica .RIBELLIONE TOTALE DI TUTTI MA PROPIO TUTTI.

da IL RIBELLE 02/10/2010 19.35

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Cari amici il prossimo anno butto via tutto i miei soldi non li prendono più, anche le nostre associazioni non hanno più poteri e sarà sempre peggio

da roberto. b. 01/10/2010 20.28

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

POVERO ALESSANDRO!!!E ORA ACOSA SPARI!!!COMUNQUE COME AL SOLITO LA COLPA E' NOSTRA,PERCHE'SE INVITAVAMO I NOSTRI AMICI IMPRENDITORI AGRICOLI A CHIEDERE I DANNI DELLO STORNO NON SAREBBE ANDATA COSI!

da IL CODA 01/10/2010 16.11

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

vogliono distruggere i cacciatori, sono andato per il rinnovo alla asl e mi hanno fatto una lista di esami che ci vogliono 4 mesi incredibile e nessuno conosce e ne sa niente vai a uno sportello in caserma e nessuno ti spiega nulla hanno tutti da fare ..

da incazzato! 01/10/2010 12.11

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

smettiamo tutti x 3anni di pagare e andare a caccia poi vedrete cosa succede

da roberto. b. 01/10/2010 7.54

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Ultima speranza Cacciaambiente..!!! solo al pensiero che in dieci posti rimasti per sparare il tordo saremo in non sò quanti mila cacciatori, e poi dopo qualche gg diremo: ma i tordi che fine hanno fatto? Rispondo da adesso l'unica caccia rimasta qui è tordo e allodola, se i posti grazie ai parchi si sono ristretti quanta selvaggina possiamo prelevare sempre nello stesso luogo? CHE SCHIFO DI ANNATA,PEGGIO DELLE ALTRE!!Saluto tutti gli amici.

da Adamo - Foggia 30/09/2010 23.33

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

x Mario.da noi a Roma oltre che imbrattare macchine e monumenti(che paghiamo noi per farli ripulire)provocano anche incidenti.quando piove la strada diventa viscida,per cui la gente scivola e si rompono qualche osso,cosi le autovetture e gli autobus.perciò oltre ai danni all'agricoltura,paghiamo anche le spese ospedaliere.ma guai a chi li tocca.

da max 60 30/09/2010 14.02

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

ASSURDO,SEMPLICEMENTE ASSURDO!NON HA SENSO!!!!cari amici cacciatori toscani,qui in veneto fanno le deroghe,ma vi posso dire che cacciare a singhiozzo,non sapendo mai se quel giorno che spari ad uno storno sei in regola o no perchè aprono e chiudono in continuazione questo tipo di caccia,non ci fa star meglio di voi!!

da luca p. 30/09/2010 13.14

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

governo di m...a! non ti meriti niente! avrai riottenuto la fiducia ma mi auguro che possa cadere domani mattina! tutti a casa politiconi e politicanti! alle prossime elezioni avrai 900.000 voti in meno e andrete a casa come bertinotti & C., a zappare la terra!!

da cacciatore infuriato 30/09/2010 9.42

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

La mancata autorizzazione alla caccia allo storno meglio di ogni altra questione ben rappresenta lo stato pre-agonico in cui versa la caccia in Italia. La cosa che a me più dispiace è il completo disinteresse delle associazioni venatorie e il tradimento dei politici "amici":

da GIANNI 30/09/2010 9.19

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

E allora quest'anno chiedere danni TUTTI..lasciamoli prolificare il più possibile quesri storni evediamo se è vero che non fanno danni!!...roba da matti

da NASO 30/09/2010 9.01

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Caro Silvano...chiedi il rimborso dei danni subiti. Il problema sembra sia stato proprio questo e la mancanza di statistiche veritiere sugli abbattimenti. In pratica gli agricoltori non hanno chiesto rimborsi e i cacciatori non hanno segnato gli abbattimenti. Quindi pochi soldi da rimborsare e pochi abbattimenti...la conclusione è che lo storno non fa danni.

da PQ 30/09/2010 8.51

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Non riesco a capire ma veramente non riesco. Devo essere onesto e dire che sono interessato al problema non tanto per la caccia allo storno che non pratico ma perchè ho circa 400 piante di olivo in zona vocata. Tutti gli anni insistevo con amici che fanno questa caccia di venire nella mia proprietà almeno due giorni a settimana con tutta la loro attrezzatura per darmi una mano a limitare i danni. Ora che alternative dovrei mettere in pratica; dissuasori con tutti i versi dei vari falchi? Già fatto anni fà funziona per mezza giornata poi imparano e non si ottiene più niente. Ma non è solo il mio problema che poi non è solo mio ma di tanti altri nelle mie condizioni ma questi signori hanno o non hanno capito che aumenterà la pressione venatoria su altre specie tipo tordo e allodola? Allora cosa vogliamo salvare? Cosa? Spero che si ravvedino perchè la stupidità della burocrazia cozza con tutto e tutti.

da Silvano B. 30/09/2010 8.43

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Pratico...anzi praticavo principalmente la caccia allo storno. Quest'anno è l'ultimo mio anno da cacciatore. Arrivederci e grazie

da PQ 30/09/2010 8.27

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

IN UMBRIA GLI STORNI CI STANNO DISTRUGGENDO TUTTO ANCHE LE CASE CON IL GUANO ED I DANNI AI TETTI.IO HO CHIESTO I DANNI ALLA PROVINCIA MA NEMMENO MI HANNO RISPOSTO E QUESTO ANNO NEMMENO GLI SI PUO' SPARARE.GOVERNO BUFFONE!

da mario 30/09/2010 8.19

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Governo latitante? ma non dovevano rivoluzionare la caccia, e sono latitanti ,cè qualcosa che non torna,anzi latita.

da Alvanto Ass. Cacciatori Genzano di Roma 29/09/2010 22.26

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Non e' la mia caccia, ma penso a quei cacciatori un po il la con gli anni che di kilometri a piedi per poter sparere 2 fucilate non possono più fare; e quella dello storno era un buon rimedio per passare una giornata all' aria aperta continuando a fare la cosa che più hanno amato nella vita...CACCIARE. In questo modo ci hanno rubato non so quanti soldi in ATC e attrezzature varie e se fosse solo per i soldi!!! Ragazzi vogliono la guerra? l' avranno!! per quanto mi riguarda non sparero' piu ad una volpe.. piu ad uno storno piu ad una cornacchia, non uccidero' piu un nocivo sperando che si moltiplichino a dismisura e provochino piu danni possibili! In fin dei conti avevamo chiesto di poter sparare in deroga e voi tutti sapete con quali restrizioni.

da nikk firenze 29/09/2010 22.25

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Qui è roba da matti ragazzi ,dopo parecchi anni che si cacciava lo storno anche con il mitico pecoranio gli abbiamo sparato,quest'anno coll'ISPRA comandata si sa da chi ,è successo di tutto,io tranquillamente a luglio mi sono organizzato con il materiale x il gioco e ho speso più di 1000 euri !!!! Ed ora che ci faccio con le giostre il circo equestre ....Un saluto

da Cacciatore toscano sconfortato 29/09/2010 21.48

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

venite a Roma,vi metterete paura per quanti cè ne sono.penso che oramai la caccia in Italia sia diventata una barzelletta.

da max 60 29/09/2010 21.30

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Sono loro insieme alle altre consorelle che hanno voluto questo,ma avete la memoria corta ?

da gio' 29/09/2010 21.14

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

avete ragione pero' nn capisco una cosa se lo storno e il fringuello nn si possono cacciare in italia come mai in veneto si?o tutti o nessuno giusto?

da maurizio 29/09/2010 19.25

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Marco,concordo in pieno col tuo pensiero.Io sono della provincia di siena,siamo invasi dagli storni!!!

da Moro colle 29/09/2010 17.43

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Intanto...vicino casa mia...c'è un migliaio di storni che si posano qua e in là prendendndo l'uva...se non si sbrigano a vendemmiare...tanto i rimbosi dei danni vengono sconsigliati perchè i danni sono un pò qua un pò la ci sono molte vigne di privati e agli agricoltori o non si raggiunge un danno consistente oppure niente...Brutta questa realtà.

da Marco da Cerreto Guidi 29/09/2010 17.30

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

La destra perchè è la destra, la sinistra perchè è la sinitra...l'europa perchè è l'europa...la politica perchè è sempre politica se non c'è soldi da pappare non si fa niente...si ritorna sempre lì...si vede che odio la politica?

da Marco da Cerreto Guidi 29/09/2010 17.10

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Caccia allo storno no caccia al tordo fino al 19 gennaio tre giornate fisse e me ne resta si e no una per andare a caccia sperando che non piova, chiusura 31 gennaio pre apertura ad agosto per la tortora non ne parliamo ma tra un pò che faremo andremo a caccia 10 gg all'anno per guardarci in faccia e dire come è andata oggi? come il c***o..!! Quasi quasi son daccordo con ioioio ci stanno semplicemente crocifiggendo!!

da Adamo - Foggia 29/09/2010 16.20

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

CARO TORDO NOI CHE CE LI ABBIAMO MESSI E CE LI TENIAMO,NON ABBIAMO IL PARAOCCHI,E AMMETTIAMO CHE E UNA STRONZATA QUELLO CHE HANNO FATTO,PURTROPPO PERO FINO A CHE IL GOVERNO NON SI MUOVE IN SEDE EUROPEA PER REINSERIRE LA SPECIE COME CACCIABILE NEL NOSTRO AREALE,COME FANNO IN ALTRE NAZIONE,SARA SEMPRE COSI....PER FINIRE VISTO CHE I PIU INTERESSATI SONO GLI AGRICOLTORI CHE "LAMENTANO"DANNI,FACCIANO SENTIRE LA PROPRIA VOCE,SENNO VA A FINIRE,CHE NOI PASSIAMO PER SPARATORI,MENTRE GLI ALTRI INCASSANO SOLDI,A VOLTE TROPPO FACILMENTE...

da max1964 29/09/2010 16.16

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH ORA COSA DIRANNO CHI CE LI HA MESSI COL LORO VOTO CHE E COLPA DI BERLUSCONI AH AH AH AH AH

da tordo 1 29/09/2010 15.43

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

soldi.... altro che che soldi sanno prendere..... la cosa giusta da fare.... un'altranno bisognerebbe non pagare per niente il porto d'ARMI e andare a caccia lo stesso.... ma tutti insieme.... digli che faccino 700 mila verbali...digli che provino a levarci il fucile.... ragazzi bisogna farci sentire... ci vogliano azzittire!!! prima il passerotto poi il piccione il fringuello... ora lo storno... mi dite le armerie cosa vendono ora....??? e noi per cosa lo paghiamo il porto d'armi???? per tirare 10 fucilate l'anno????? dai non scherziamo!!!

da ioioio 29/09/2010 15.40

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Hanno approvato il Lodo... il lodo degli storni: impunibili. Ciao

da Fromboliere 29/09/2010 15.37

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Ciao Frombo, davo per scontato di non averlo da tempo.

da Silvano B. 29/09/2010 15.21

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Burocrazia.... e Governo

da Fromboliere 29/09/2010 15.13

Re:Toscana: nulla da fare per le deroghe allo storno. Fidc: danno all'agricoltura

Quando la burocrazia calpesta il buon senso. Questo è. Perchè la verità è alla visione di tutti, o almeno di chi gli occhi vuole aprirli. Mi domando poi quanto costerà questa solenne cavolata in rimborsi.

da Silvano B. 29/09/2010 15.05