Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Lombardia, Massardi (Lega): “Votati importanti provvedimenti a favore della caccia”Mazzali soddisfatta per emendamenti sulla caccia approvatiLiguria: pubblicato Calendario Venatorio 2021 - 2022Referendum caccia, non c'è due senza treArci Caccia: Fassini dimissionario?Lupo, Dreosto interviene su tema bocconi avvelenatiAbruzzo. Gli agricoltori protestanoMarche. Ancora sulle funzioni degli AtcLazio, FederFauna sollecita intervento per servitù venatoriaAbruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Caccia e biodiversità, il nuovo modello francese


venerdì 31 gennaio 2020
    

 
 
 
Dal primo gennaio, l'Agenzia francese per la biodiversità e l'Ufficio nazionale per la caccia e la fauna selvatica si sono uniti nel nuovo ufficio francese per la biodiversità. Il che significa anche che i cacciatori sono finalmente considerati dei gestori dell'ambiente e dei tutori della biodiversità. Questo grazie anche alla riforma della legge nazionale sulla caccia, che ha destinato risorse allo sviluppo delle competenze scientifiche ed ecologiche connesse all'attività venatoria.

L'Ufficio francese per la biodiversità (OFB), posto sotto la supervisione dei ministri dell'ambiente e dell'agricoltura, integra le missioni dei due dipartimenti, mettendo a sistema verso un'unica strategia, i vari progetti di  monitoraggio, conservazione e gestione della fauna e dell'ambiente  e i campi di intervento dei 2.800 agenti dell'Agenzia francese per la biodiversità (AFB).

L'OFB interagisce direttamente con il mondo della caccia e in particolare con le federazioni dei cacciatori, così come con le altre associazioni che operano nell'ambito della natura, oltre che con le autorità locali, gli enti pubblici e i gestori delle aree protette, attingendo alle competenze di tutti gli attori coinvolti.
 
Ve lo immaginate, in Italia, il Ministro Costa che chiede l'opinione dei cacciatori e mette a sistema i dati delle associazioni venatorie, prima di esprimersi su un dato problema di gestione faunistica? 

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Caccia e biodiversità, il nuovo modello francese

Anni luce avanti a noi

da Sigarino toscano 01/02/2020 20.03

Re:Caccia e biodiversità, il nuovo modello francese

ho sentito tirare lo sciacquone... qualcuno ha fatto lo "ciaone"?

da . 01/02/2020 20.03

Re:Caccia e biodiversità, il nuovo modello francese

X A.le:Non solo noi abbiamo i politici che ci meritiamo.abbiamo anche alcuni dirigenti venatori che ci meritiamo!!!!!!

da Fucino Cane 01/02/2020 19.34

Re:Caccia e biodiversità, il nuovo modello francese

Ciaone pensa alle corna che hai e della tua italianissima amata e pensa che ti va tutto bene

da ariciao cornutone 01/02/2020 14.02

Re:Caccia e biodiversità, il nuovo modello francese

Ma finitela di credere che negli altri paesi va tutto bene , e i cacciatori sono amati e ben visti: anche in francia i cacciatori (oltre che in calo) sono visti sempre meno benevolmente e la caccia ha sempre più le restrizioni. Se poi alle stupidaggini che vi raccontate ci credete davvero, allora non avete che da andare in Francia e restarci. Contenti voi e contenti gli altri.

da Ciaone 31/01/2020 22.12

Re:Caccia e biodiversità, il nuovo modello francese

siamo in un altro pianeta ,,,,una visione distorta su tutto in generale ,,,,,,,caos,,,,,,costa e seguaci,,,sono un nulla ,,soldi che gettano nelle loro tasche

da 5 stelle 31/01/2020 18.02

Re:Caccia e biodiversità, il nuovo modello francese

Ogni Nazione ha i politici che si merita. E noi "questi" ci meritiamo.....

da A.le 31/01/2020 16.21

Re:Caccia e biodiversità, il nuovo modello francese

Siamo confinanti con i cugini Cacciatori francesi ma lontani anni luce dalla realtà venatoria italiana che è uno squallore rispetto a quella transalpina come Vertici e Dirigenti Venatori ma soprattutto come Ministri e classa politica.

da Crepi il lupo 31/01/2020 14.53

Re:Caccia e biodiversità, il nuovo modello francese

Datele piano queste notizie, gli animalari stanno schiumando rabbia e adesso non dormiranno per altri 5 mesi

da Piero 31/01/2020 13.46

Re:Caccia e biodiversità, il nuovo modello francese

Sono in un altro pianeta

da El gardena 31/01/2020 12.12