Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Piano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaAddio al Principe Filippo. Grande cacciatore e ambientalistaSolidarietà ad Ibrahimovic attaccato dagli animalistiMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Michele Bornaghi, 36 anni, nuovo Presidente Fidc Bergamo


venerdì 26 aprile 2019
    

 
 
Sarà il giovane Michele Bornaghi a guidare la Federcaccia di Bergamo, l'associazione venatoria con il maggior numero di iscritti in provincia. Il nuovo Presidente è stato eletto il 17 aprile insieme alla nuova squadra: Dante Todeschini quale Segretario e i Vicepresidenti Giovanni Morlotti, Rolando Foresti e Lorenzo Bertacchi. L’ex Presidente ha dato la disponibilità per un anno da Vicepresidente per facilitare il passaggio di consegne. Bornaghi, Todeschini e Morlotti infatti sono neoeletti in Consiglio.
 
Completano la Giunta Maurizio Volpi, Augusto Malenchini e Francesco Bassanelli (Presidenti rispettivamente del CAC Prealpi Bergamasche, dell’ATC Pianura Bergamasca e del CAC Valle Seriana) insieme al consigliere Antonio Fontana. Il Consiglio Direttivo, composto da 28 componenti, si è rinnovato per oltre il 50% e alla prossima seduta si procederà con l’organizzazione delle commissioni e la programmazione delle iniziative dell’associazione.

Michele Bornaghi è di Treviglio, ha 36 anni (classe 1982) ed è consulente in uno studio commerciale e di revisione legale a Bergamo. Ecco le sue prime dichiarazioni: 
 
"L’unità d’intenti tra le associazioni deve essere il veicolo fondamentale per tutelare la caccia - dichiara il neo presidente - , prova ne è quanto avvenuto in Francia, dove in forza della coesione è stato approvato il reato di disturbo all’attività venatoria quando in Italia invece si susseguono disegni di legge che hanno l’obiettivo di chiudere la caccia in modo subdolo, nascondendosi dietro alla pubblica sicurezza o al rinnovo del porto d’armi”.

“Proseguiremo la linea tracciata dal precedente Consiglio - spiega Bornaghi -. Particolare attenzione sarà rivolta ai corsi formativi e abilitativi nonché al rapporto con le realtà territoriali vicine alla nostra. Desidero incontrare le istituzioni, associazioni agricole, il mondo della pesca, Fipsas, Cai... Sono anche pescatore, una disciplina complementare alla caccia nel segno delle stagioni, in particolare luccio e trota in torrente. C’è continuità con la Presidenza Bertacchi anche in tema di comunicazione affinchè sia riconosciuto il ruolo del cacciatore dall’opinione pubblica e dalle nuove generazioni anche con programmi per le scuole. La caccia esercita un’attività sostenibile, di salvaguardia delle biodiversità e degli equilibri ambientali. Il cacciatore rappresenta un’utilità sociale ed una risorsa per gli enti locali”.

Anzitutto la prossima stagione venatoria. “A breve verrà convocata la consulta per vedere il calendario venatorio integrativo. Sarà fondamentale prima di questo incontro trovarsi con i Presidenti dei Comprensori/Ambito e delle altre associazioni venatorie per fare un punto comune sulle esigenze di calendario. Sono fiducioso sul futuro, sarò il Presidente di tutta la provincia di tutti i Federcacciatori di Bergamo, dalla Bassa all’alta montagna”.

Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Michele Bornaghi, 36 anni, nuovo Presidente Fidc Bergamo

Finalmente uno con un età adeguata a ricoprire il ruolo. In bocca al lupo

da L. B 29/04/2019 8.27

Re:Michele Bornaghi, 36 anni, nuovo Presidente Fidc Bergamo

Tanti auguri Michele e mi raccomando tieni duro e porta avanti le tue idee.Cè bisogno di rinnovamento!

da bretone 27/04/2019 12.39

Re:Michele Bornaghi, 36 anni, nuovo Presidente Fidc Bergamo

IN BOCCA AL LUPO!!!

da pascmar 26/04/2019 22.33

Re:Michele Bornaghi, 36 anni, nuovo Presidente Fidc Bergamo

Da cacciatore e federcacciatore bergamasco, fa piacere e rassicura sapere che ci sarà continuità rispetto a ciò che è stato costruito in primis da Lorenzo Bertacchi,in fatto di immagine della caccia,dei cacciatori;in merito alla difesa della nostra passione e sulla comunicazione. Buon lavoro al nuovo presidente ed un grande bocca al lupo!! Mettersi in gioco non è mai scontato quindi grazie!

da Contadino 26/04/2019 12.27