Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Piano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio


mercoledì 16 dicembre 2015
    

In occasione degli auguri di Natale, l'Urca (Unione regionale Cacciatori dell'Appennino) propone di evitare i fuochi d'artificio per il rispetto degli animali.

“Ti sei mai chiesto – si legge in un volantino – quale effetto abbiano sulla fauna selvatica? Osserva il comportamento del tuo cane e del tuo gatto e capirai come migliaia di animali vaghino come impazziti nei boschi”.

Da qui la proposta di rispettare l'ambiente e fare un'azione doppiamente meritevole, devolvendo questo denaro all'ANT (Conto Corrente postale 11 42 44 05). L'Ant è un'associazione impegnata in assistenza socio-sanitaria domiciliare per i malati di tumori ed in campagne di prevenzione. 

Leggi tutte le news

21 commenti finora...

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

queklli dell'urca poi sembrano finti crucchi. ma se li spogli dei loro ammennicoli che nemmeno sanno portare, scopri che sono dei vecchi pidocchi riunti che come il peggiore bracconienre della valsavaranche di due secolo fa, puntano alla ciccia alla ciccia alla ciccia. salvo eccezioni, ovviamente. ma un conto è nascere in austria, e un conto andarci in vacanza, con la cultura del metropolitano terrone. la terronia, secondo gli austriaci, comprende anche la padania.

da umberto b. 18/12/2015 10.31

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

I BOTTI NON LI HO MAI FATTI E NEMMENO MI PIACCIONO MA CONTRO QUESTA GENTE CHE VUOLE INIBIRE LE TRADIZIONI E LA LIBERTA' DEGLI ALTRI QUESTO ANNOI I BOTTI LI FARO' ANCHE IO!

da mario 18/12/2015 8.20

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

SOLO E SOLTANTO CAZZATE VIVA I BOTTI E VIVA LE TRADIZIONI!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da Stradivari 17/12/2015 18.18

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

E' arrivato anche @full che e' ancora piu' ganzo! No forse e' solo piu' gonzo...

da empty 17/12/2015 15.52

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

E' arrivato cvhe ancora piu' ganzo! No forse e' solo piu' gonzo...

da empty 17/12/2015 15.47

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

ganzini i bravoni tuttologi della tastiera

da full 17/12/2015 14.52

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

Ridicoli. Come se i botti di Natale li facessero nei boschi. Ma dai!!!! Mi sembrano alquanto caduti in basso, alla pari delle ormai DELIRANTI e AGONIZZANTI associazioni ambientaliste-animaliste-OPPORTUNISTE. L' unica associazione ambientalista seria, al momento, e' Wilderness che fa sempre discorsi logici, sensati, responsabili e quindi condivisibili, indipendentemente dal partito.... @Saluti e baci, e' proprio cosi': i cani assumono i comportamenti del loro padrone.

da Flagg 17/12/2015 12.28

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

Uno studio dice che i cani assomigliano ai padroni. Sarà vero? In attesa w i botti e le tradizioni.

da Saluti e baci 17/12/2015 5.16

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

E allora chiudiamo anche la caccia, così nessuno si spaventa più.

da ma fatemi il piacere 16/12/2015 19.35

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

Forse perché a me anni or sono è impazzito un Kurzhaar proprio a causa dei fuochi di artificio del mio paese(chi ama il proprio cane capisce cosa significa vederlo ammattire dal nulla)....proprio per questo abberro botti,mortaletti,fuochi pirotecnici e varie..quindi senza imporre il mio pensiero ad altri plaudo a messaggi mediatici del genere.

da toscano 16/12/2015 19.02

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

Io vado alla selezione ma tutte queste associazioni di mexxa sono tutte chiapparelle per i soldi che oviamne centra la politica. Ma vogliamo pensare alla CACCIA ma tutti i versamenti che si paga , atc,ecc eccc eccc eccc, si ha sempre poco ci rompono sempre i coglixxoni.SAi quanti fagiani e lepri ripopoli con tutti i soldi che si paga, e se le fischiano tutti i ntasca. MI dispice dirlo ma con questi caproni il fututo della caccia lo vedo sempre più piccino. WWLL CACCIIA alla faccia di chi si vergonga e chi è contario.

da IL CACCIATORE stufo 16/12/2015 18.13

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

a parte che mi sembra una gran c.... e poi a rinunciare alle tradizioni mi pare che non ci si guadagni nulla, visto il risultato di peppola fringuello frosone etc etc....

da l.b. 16/12/2015 17.27

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

rispettiamo gli animali........ vietiamo la macellazione halal

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 16/12/2015 17.00

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

E A QUESTI VORREBBERO AFFIDARE LA GESTIONE DELLA CACCIA? MA FATEMI IL PIACERE. SONO I SOLITI SEPOLCRIO IMBIANCATI CHE SEGUONO LA CORRENTE PER RACCATTARE QUALCHE BRICIOLA....

da B. UFFONI 16/12/2015 16.37

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

se fumano peso questi .

da io 16/12/2015 15.43

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

Io personalmente vedo la cosa al contrario. I botti allontanano gli ungulati e i lupi dai centri urbani, quindi un bene per la collettività. aggiungiamo che i cani da caccia con gli spari godono pure .... fuocoooo !!!

da viva il 31 16/12/2015 14.24

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

mha! mi sembrate, come si dice in toscana, BRIAI!!! (UBRIACHI). MA VI RENDETE CONTO CHE C.... ANDATE A SCRIVERE? Dimenticavo, scusate siete una associazione ambientalista, non associazione venatoria, di nuovo: pardon!

da falco 16/12/2015 13.36

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

A urca ma va.......

da Il paese dei balocchi 16/12/2015 12.34

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

A me sembra una sconsiderata iattura associare lo scoppio di petardi dietro la quale si nasconde la beneficenza umana. I malti di tumore hanno tutta il mio rispetto e solidarietà molto di meno se non NULLA verso questa congrega che lancia messaggi forvianti. La solidarietà si manifesta in miliardi di modi non certo boicottando tradizioni millenarie. E notorio e prassi che il periodo natalizio, come anche il capodanno, si festeggi con i botti, ma anche i padroni metropolitani e paesani con i fuochi d’artificio, non che eventi di altra natura .Di paura dei botti visto che la gente è preparata agli eventi non è morto mai nessuno. Spaventare i selvatici poi!!!!! Ma spaventare cosa? Gli animali metropolitani non appartengono alla categoria selvatici perciò si possono “spaventare” solo randagi, gattare e canare. Oppure questi pensano che nei paesi, che sono più a contatto con la natura, gli si possono spaventare cinghiali e lupi vaganti per i paesi perché altro di selvatico non esiste. Ancora più verosimile è il terrore che i botti gli spaventi i cornuti sbrancandoli rendendogli così più difficile il ritrovamento. Ma per favore.

da Disgustato 16/12/2015 12.11

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

queste associazioni di cacciatori cercano sempre più di somigliare alle sigle animaliste adeguandosi alle loro richieste...state avvalorando la tesi animalista che gli animali impazziscono sentendo gli spari complimenti.

da il brigante Mammone 16/12/2015 11.48

Re:URCA: rispettiamo gli animali, no ai fuochi d'artificio

Si è' giusto....ma non solo per gli animali ! Personalmente conosco tanta gente che sta veramente male nel sentire in città' un boato all' improvviso ....ed è' sconsigliabile ancor di più quest'anno con la psicosi diffusa per colpa degli ultimi eventi terroristici in Francia ,psicosi diffusa specialmente in città come Roma . Grazie a coloro che vorranno evitare tali cose . Auguri a tutti!

da Roma 16/12/2015 11.36