Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Piano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"


lunedì 18 agosto 2014
    

Forti del contributo portato a protezione della beccaccia (il progetto “Ali regali”  ha portato alla raccolta obbligatoria in Abruzzo delle ali dei capi abbattuti per lo studio della specie), Francesco Petrella, vice-presidente nazionale dell’associazione “Amici di Scolopax. onlus” ed Angelo  Pessolano, presidente provinciale ARCI Caccia Chieti (nonchè membro del comitato di gestione dell’ATC Vastese con delega quale responsabile della commissione alati e responsabile del progetto scolopax overland) hanno scritto all'assessore regionale alla caccia dell'Abruzzo, Dino Pepe, per protestare contro la disposizione inserita nel nuovo calendario venatorio con la quale si limita il prelievo a gennaio ai soli cacciatori che abbiano partecipato ai corsi di monitoratore Ispra. 

“Ci permetta di informarla – dicono Petrella e Pessolano -  che questo è quanto di più errato potesse fare il suo assessorato. Non capiamo se si è trattata di leggerezza o di malafede (non ascrivibile alla Sua persona perché appena nominata), ma in questo modo Lei si espone ad un sicuro ricorso da parte di tutte le associazioni venatorie anche alla luce dei risultati positivi avuti nei ricorsi degli anni scorsi. Le ricordiamo che tutt’ora pende un ricorso della provincia di L’Aquila davanti al Presidente della Repubblica sulla legittimità di tali corsi, la informiamo altresì che, grazie anche al lavoro dell’associazione Amici di Scolopax la Commissione  Europea ha tolto la beccaccia dalle specie a rischio definendola “stabile”. Ci permettiamo ancora di ricordarle che quanto affermato dall’ISPRA sui periodi di migrazione pre-nuziale è smentito dalle nostre ricerche di telemetria satellitare convalidate dall’università e smentito anche dalla stessa commissione europea che introduce deroghe con le famose decadi di sovrapposizione”.

"Perché dunque - continua la lettera -  inserire tale obbligo? Come lo spiegherà ai circa 200 corsisti Teramani che non si sono visti riconoscere il corso che hanno frequentato? Perché accettare quanto indicato dall’ISPRA quando la sentenza del TAR Lazio del febbraio scorso dice chiaramente che in presenza di dati scientifici ci si può discostare legittimamente da quanto indicato dall’ISPRA che dichiara ufficialmente di non avere dati? Perché fare questo in Abruzzo quando nessuna delle regioni Italiane ha proposto un calendario così restrittivo? E come spiegherà ai cacciatori che per vari motivi non hanno potuto frequentare i corsi che non possono cacciare a gennaio? Perché vuole arrivare ad un scontro davanti al TAR con le associazioni venatorie che si vedono costrette ad intervenire?".

"Tenga presente - spiegano i due beccacciai -  che l’associazione Amici di Scolopax ha a disposizione una banca dati sulla beccaccia decennale, che consta di migliaia di campioni di beccaccia che ci sono stati consegnati dai cacciatori di tutta Italia ed anche abruzzesi, mentre i dati Ispra si riferiscono a dati su pochi campioni estrapolati da quanto pubblicato da Bird Life diversi anni fa. Ribadiamo che la stessa Commissione Europea è tornata sui suoi passi di fronte all’evidenza scientifica. Inoltre Amici di Scolopax ha equipaggiato ben 20 beccacce con i trasmettitori satellitari che seguono le beccacce durante i loro voli di migrazione, ed altri ne equipaggerà in futuro riuscendo a dimostrare scientificamente quello che gli altri sostengono empiricamente e spesso smentendo tali allusioni".

Infine un'annotazione anche sulla caccia alla coturnice, per la cui conservazione è stato vietato il transito di automezzi con cani ed armi a bordo in tutti i distretti di gestione della specie. "Questo significa - dicono i firmatari della lettera -  la fine della caccia in montagna, non si potranno più cacciare, non solo le coturnici, ma anche le lepri, le starne e i cinghiali. Immagini Lei come faranno i cacciatori più anziani o quelli non in perfetta forma ad affrontare ore di salita e poi cacciare, immagini cosa succederebbe a queste persone se sono sorprese da una bufera in alta quota, se qualcuno dovesse stare male, se qualcuno devesse perdere i cani".

"Il suo calendario - concludono Petrella e Pessolano - è illegittimo e si presta ad una impugnativa da parte delle Associazioni venatorie. Le chiediamo quindi un ripensamento, mediante la soppressione di queste due controverse questioni, modifiche che può agevolmente ottenere prima che si scateni la bufera all’orizzonte. Noi come sempre siamo a disposizione di chiunque sia disposto ad ascoltarci. Sperando che questa volta non si debbano solo risolvere i problemi a posteriori".
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi tutte le news

36 commenti finora...

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Se il mio cane punta la beccaccia dopo il 31 dicembre(non ho fatto il corso) cosa faccio? non sparo, non la inarniero, e come faccio a farmi capire dal mio ausiliare? Ma siete impazziti? da quale mente, probabilmente, adusa a sostanze psicotrope, è partorita una simile idiozia? Ma certo che sparo! non devo mica mettere i manifesti! L'associazione Urca in questa storia che gioca ha avuto? quali suggerimenti hanno dato i loro dirigenti? L'Assessore alla caccia, deve liberarsi di lorsignori messi in loco (ufficio caccia regionale) dall'allora assessore Febbo)

da Homo Venaticus 1963 21/08/2014 15.51

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Cosa c'azzecca la democrazia con il fatto di emigrare in altri luoghi lo lascio spiegare a giusva Questo è vero ma i motivi sono molteplici 1) la gestione oltre ad essere in mano a degli incompetenti che anche in mano di ...... Atc 3 docet se hai seguito la vicenda anche su questo portale 2) spazzi per cinghiali e pennaioli da mangime ce ne è a josa. 3) gli emigranti sono solo i migratoristi vuoi perchè le per rotte che non sono più appetibili ai migratori, vuoi perchè i posti di affilo sono tutti occupati da appostamenti fissi dove la provincia almeno quella di TERNI NELLA QUASI TOTALITA' CI SPECULA METTENDOLI ALL'ASTA. Resta comunque il fatto che per la caccia al cinghiale e Beccacce le Provincie limitrofe fanno a gare per prendersi un posto.X la spina forse ho male interpretato? lo ripropongo I Comitati di Gestione degli Ambiti Territoriali di Caccia possono ammettere quote di cacciatori extraregionali, non superiori a cento unità per ciascuna regione di provenienza, indipendentemente dalla formalizzazione di accordi, purché si siano verificate le condizioni di reciprocità di accesso.Questo sta a significare che se un molisano vuole venire a caccia in Umbria lo può fare a petto che il molise accetti gli umbri. 100 sta a significare per ogni Regione ne fa richiesta. Se ti sembrano pochi vai a fare richiesta fuori dall'Umbria

da Umbria 20/08/2014 10.46

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

@Umbria Bhe la democrazia non è prettamente umbra, la maggiorparte dei cacciatori umbri continua ad esercitare da sempre la caccia solo per l'ospitalità delle regioni confinanti, non mi sembra che gli atc umbri siano molto ambiti dagli extraregionali.

da giusva 20/08/2014 10.05

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Ecco qua anche l'Umbria max 100 cacciatori ad ATC. Scommettiamo che non finisce qui?

da La spina nel fianco 20/08/2014 9.24

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Piccola lezione di VERA DEMOCRAZIA posta in essere da una piccola Regione CIVILE come i suoi cacciatori .) RESIDENZA VENATORIA 1) Possono esercitare l'attività venatoria negli ambiti territoriali di caccia dell'Umbria i cacciatori non residenti in regione, provenienti da regioni o province, con cui siano stati stabiliti protocolli d'intesa interregionali o interprovinciali ai sensi degli art. 14,15 e 16 del regolamento regionale 1 ottobre 2008, n. 6, per la gestione degli ambiti territoriali di caccia. I Comitati di Gestione degli Ambiti Territoriali di Caccia possono ammettere quote di cacciatori extraregionali, non superiori a cento unità per ciascuna regione di provenienza, indipendentemente dalla formalizzazione di accordi, purché si siano verificate le condizioni di reciprocità di accesso.

da Umbria 20/08/2014 6.21

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

x chi afferma che non ci sono differenze di orario per la beccaccia nei C.V. non saranno le 8 ma ci si avvicina molto. Calendario venatorio Umbria 1 ottobre al 15 ottobre dalle ore 6,30 alle ore 18,45;dal 16 ottobre al 25 ottobre dalle ore 6,45 alle ore 18,30;dal 26 ottobre al 15 novembre dalle ore 6,00 alle ore 17,15 (ora solare); dal 16 novembre al 30 novembre dalle ore 6,15 alle 17,00;dal 1 dicembre al 15 dicembre dalle ore 6,30 alle ore 16,45;dal 16 dicembre al 31 dicembre dalle ore 6,45 alle ore 16,45 dal 1 gennaio al 15 gennaio dalle ore 6,45 alle ore 17,15;dal 16 gennaio al 31 gennaio dalle ore 6,30 alle 17,30; Fanno eccezione:la caccia di selezione agli ungulati è consentita fino ad un'ora dopo il tramonto; la caccia alla beccaccia inizia un’ora dopo gli orari di cui sopra;

da Umbria 20/08/2014 6.00

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Più il tempo passa e più mi convinco che i peggiori nemici della caccia sono i cacciatori!!!

da diego baccarelli 20/08/2014 0.01

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Non bastano i problemi che creano gli anticaccia, aanche coloro che dovrebbero essere a favore della caccia, una idea di questo genere favorisce lo svellimento della forza di rappresentanza dei cacciatori sembra uno stratagemma giusto per mettere i bastoni fra le gambe.

da Sparviero 19/08/2014 15.23

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Ha ragione 100x100 cacciatore, la pensata di autorizzare la caccia alla beccaccia solo ai beccacciai con patente di specializzazione, o monitoratori come li vuol chiamare, è stata fatta dai due club citati, bdi e cdb. Per far ciò questi due club starebbero anche interloquendo con ispra. Almeno standi a quanto dichiarano nei vari convegni che organizzano. Non è però l'unica proposta, ce ne sono altre tra cui appunto quella della riduzione d'orario per tutti. La presunzione è a livelli talmente alti che pretenderebbero che lo 0, dei cacciatori italiani dettasse le regole per tutti gli altri. Amici di scolopax è voce fuori dal coro, tanto da subire forti attacchi da parte di questi soloni della caccia. A cui, per essere chiaro, auguro di estinguersi quanto prima.

da Inforziato 19/08/2014 11.43

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Bella quella dei cani da lepre che disturbano l'orso, ma che vadano in una bella fossa settica e si sotterrino, già i miei cani quando sentono l'odore dei lupi si infilano nella cuccia e non escono fino al mattino, figurarsi con l'orso che se un cane gli va a rompere lo squarta e finisce li.

da F.D. 19/08/2014 10.25

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Signori miei, questi corsi sono stati imposti al solo fine di far convogliare nelle tasche dei docenti (sempre gli stessi) molti euro. Se pensate che il nuovo regolamento per la caccia al cinghiale impone a tutti i praticanti di tale caccia, la frequenza di una infinità di corsi di specializzazione, altrimenti dalla prossima stagione non potrà esercitare la caccia al cinghiale. Addirittura ci sono corsi specifici per il capo caccia, per i suoi vice e per tutto il resto degli appartenenti alla squadra. Corsi fatti sempre dagli stessi. Sono senza parole.

da Antonio (AQ) 19/08/2014 9.15

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Vado a beccacce da 20 anni i vari club del c...o sono la rovina di questa caccia non esistono cacciatori di serie a e b poi si lamentano se buttano bocconi o fanno la posta si dovrebbero vergognare di fare certe proposte.

da Stufo 19/08/2014 8.25

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Mi dssocio da quanto detto da Sazzi anzi me ne vergogno un po', gli amici abruzzesi sono i primi a battersi contro i loro calendario basta leggere l'articolo sopra. Ma che volete farci la madre dei cretini è sempre incinta, mi faccio 10 minuti di vergogna per Sazzi.

da La spina nel fianco 19/08/2014 8.16

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Se tanto non vogliono extraregionali, chiudiamo l'autostrada A24 a Carsoli. La mattina non venite più lavorare nel Lazio che mi create il traffico. Insieme al Molise sono l'unica regione d'italia che anche pagando non ti vogliono. Non basta che pago 200 x 2 atc, non basta che ho comprato immobili, tanto a caccia ed a funghi non ti ci vogliono, sono gelosi del loro territorio. E allora statevene a casa vostra anche x tutto il resto, mangiateve le pecore e le patate e restate dietro Riofreddo. Alla prossima botta di terremoto fate da soli, non chiedete aiuto, ipocriti...

da Sazzi 18/08/2014 23.45

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

L'unico Uomo di potere con gli Attributi che ha dichiarato in una intetvista che l'Arve e la politica ambientale in Abruzzo sono stati solo un Ventennio di fallimento,si chiama sig.Cialente sindaco dell'Aquila. Ma i media hanno sorvolato su questa intervista perché "qua"il raziocinio se lo sono bevuto.I soldi Europei fanno campare molti animalari.....

da marco pescara 18/08/2014 23.12

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Dio ci salvi dalle calamità naturali ma....soprattutto, da quelle umane!!!!!

da diego baccarelli 18/08/2014 22.49

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Sa Inforziato che sono un grande pessimista ma ho due timori: il primo e' quello che l'eventuale provvedimento(se ce ne sara') avra' esiti nefasti per gli amici abruzzesi e il secondo l'avevo gia' espresso nel primo commento(e al posto della parola timore ne avrei volentieri usata un'altra,ma sono "prudente")

da pietro 2 18/08/2014 21.24

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

...certo,che se qualche eccelsa mente la pensa in si fatta maniera, signori siamo proprio alla frutta! Non resta altro che farci le più sentite condoglianze, comunque io le braghe non le calo più!

da s.g. 18/08/2014 21.06

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

...o al limite il Tar potrebbe riformare il provvedimento eliminando la discriminazione tra monitoratori e non

da alessandro pani 18/08/2014 20.48

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Pietro2: sì, dovrebbe essere adito il tar. La sospensiva, così come l'eventuale annullamento, non colpirebbe tutto il provvedimento ma solo la parte contestata (sospensiva) o dichiarata illegittima (annullamento).

da Inforziato 18/08/2014 19.35

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Ma perche' non torniamo come era prima del 92 (almeno per la migratoria)in tutta Italia? aboliamo gli atc che al momento stanno creando solo problemi e controversie tra noi cacciatori? e poi questa discussione sulla beccaccia che la possono cacciare solo i residenti(autorizzati) fino al 19 gennaio mi sa tanto di riserve private e orticelli vari.Volevo chiedere una cosa a chi mi puo' rispondere e cioè: io fino 10 anni fa circa, prendevo l'atc roveto- carseolano senza nessun problema(specifico che sono di Roma)e come me tantissimi romani,fino a quando le maglie per l'iscrizione si sono fatte strettissime solo per i non residenti arrivando pressochè all'esclusione dei forestieri e gli unici che si sono salvati sono quelli che hanno parentele di grado nei comuni interessati,immobili,terreni etc....ora io mi chiedo se in tutte le regioni facessero cosi'si creerebbero esclusivamente delle riserve personalizzate solo per pochi e la stragrande maggioranza che abita nelle città verrebbe esclusa,creando cosi' delle nicche privilegiate, la mia domanda è questa: è giusto tutto ciò? c'è qualcuno che mi può dare una risposta grazie.Un saluto.

da ettore1158 18/08/2014 19.09

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Sono completamente d'accordo Flagg,pero' gli extra regionali sono esclusi a gennaio per la beccaccia ma i tordi li possono cacciare fino al 19 gennaio,comunque girano voci che verra' ripristanata la situazione come prima ci mancherebbe

da fede 18/08/2014 18.29

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Gli extraregionali non possono cacciare la beccaccia a gennaio (non possono fare i corsi da monitoratore) e non possono cacciare la coturnice. E' scritto nel calendario.

da La spina nel fianco 18/08/2014 18.10

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Flagg gli extra regionali non centrano niente,in abruzzo possono cacciare dal 6 settembre al 10 febbraio come da calendario venatorio cosa dici?

da fede 18/08/2014 18.00

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

A costo di far sospendere la caccia in Abruzzo quel calendario va impugnato. Corsi per cacciare la beccaccia e divieto di trasportare cani e munizioni.....e che l'Abruzzo è diventata una regione dell'Albania? Quando è successo? Amici di Scolopax dovremo tutti farci la tessera soprattutto chi beccacciao non è.......

da La spina nel fianco 18/08/2014 17.41

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Dubbio:se il calendario venatorio venisse impugnato( e come potrebbe non esserlo,viste le "inique" disposizioni),verrebbe adito il Tar?E se si,si correrebbe il rischio di una sospensione della validita' dello stesso,in attesa del giudizio dello stesso organo nel merito?

da pietro 2 18/08/2014 16.14

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

la disputa sui monitoratori della beccaccia la devono seguire con molta attenzione tutti gli appassionati della regina, anche non abruzzesi, perché "grazie" alla lucida follia delle due associazioni Club della Beccaccia e Beccacciai d'Italia (per capirci, sono quelli che hanno anche proposto l'orario di caccia unico per tutti dal 1° novembre, dalle 8 alle 16, indipendentemente dalla forma di caccia praticata) potrebbe molto presto riguardare anche altre Regioni. Voglio proprio vedere come andrà a finire...per questi "signori", invece, una sola parola: vergogna! E grazie invece all'associazione Amici di Scolopax, l'unica a cui pare essere rimasto in dote un barlume di buon senso!

da 100%cacciatore 18/08/2014 15.45

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

...forse qualcuno, appartenente a qualche A.V. riconosciuta, non si è ancora accorto che oltre a calpestare la magna carta, pubblicamente denigra non, la caccia ma l'intera categoria di cacciatori, violando tutte le norme e regolamenti della 157/92. Ora caro signore, noi cacciatori, gradiremmo le sue personali scuse! Inoltre si ricordi che, l'Italia, come scritto, è unica ed indivisibile, ma forse lei mira solamente al proprio sparuto ego!

da s.g. 18/08/2014 13.46

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Vergogna vergogna vergogna solo pensare a una norma classista come questa... Che per l'amor di dio durerà due giorni e cadrà al primo ricorso... Vergognoso come chi i corsi alcuni, non tutti, li facciano a pagamento per rimpinguare le casse deserte di qualcuno.. Prima raccimolavano da campare con i libri poi con i cani ora con i corsi... Andate a lavorare! Grande Petrella fateli smettere con ste stronzate!

da Diego 18/08/2014 13.38

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Cari colleghi abruzzesi,una sola speranza per voi:che si tratti di buonafede!

da pietro 2 18/08/2014 13.25

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

ma se io faccio monitoratore di pispole....posso cacciare le pispole! Grandissimo. Vado a vivere in abbrruuzzoo a casa del Duca.

da BABBEI 18/08/2014 13.21

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Vogliamo parlare del limite di cani per la caccia alla lepre a tutela dell'orso? Per quanto io sappia il segugio alla sola presunta presenza dell'orso abbandona il lavoro e fugge dal suo conduttore. Che amarezza!!!!!! P.S. Per tutte queste novità ringraziate il sig. Franco Recchia dipendente della provincia di pescara prestato da qualche anno all'uffucio caccia della regione abruzzo.

da Antonio (AQ) 18/08/2014 13.11

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Ma l'abuso di potere non esiste più ! Come si possono concepire queste cose ??

da jamesin 18/08/2014 13.08

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Troncategli la schiena (in maniera legale) a questi inetti!!!

da l.b. 18/08/2014 12.56

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Ormai si seguono gli strafalcioni di un istituto (che pare legittimato ad asserire qualsiasi cosa senza averne avuto strumenti) e la malafede di certi politicanti (regionali). Almeno si utilizzassero i soldi dei cacciatori per contrapporsi giuridicamente a queste persone anziché sperperare per inutili fagiani.

da Geppo70 18/08/2014 12.42

Re:Beccaccia, la cacciano solo i monitoratori: "calendario Abruzzo illegittimo"

Finalmente qualcuno che tutela i cacciatori di beccacce, dove sono le associazioni Venatorie?

da Jeff99 18/08/2014 11.42