Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Abruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Perugia: ok da osservatorio regionale al controllo dello storno


giovedì 12 luglio 2012
    
La Provincia di Perugia rende noto che il Piano di controllo per la specie storno, elaborato dal Servizio Gestione Faunistica e Protezione Ambientale, ha ottenuto il parere favorevole dell'Osservatorio Faunistico Regionale.

"Tale programma - si legge nella nota della Provincia - promuove l’utilizzo di metodi ecologici per la  prevenzione dei danni causati dalla specie alle colture e consente il prelievo ai sensi dell’art. 19 della Legge 157/92 e, durante la stagione venatoria, in deroga alla Direttiva 2009/147/CE secondo specifici protocolli operativi. Gli agricoltori potranno così salvaguardare i frutteti, le uve da vino e gli oliveti durante la maturazione, previa autorizzazione rilasciata dai competenti uffici provinciali".
 

Leggi tutte le news

9 commenti finora...

Re:Perugia: ok da osservatorio regionale al controllo dello storno

ma perchè non ci fermiamo almeno per un anno...che ci pensino da soli questi politici e ambientalisti da salotto... quando verranno a mancare i soldi dei cacciatori e gli storni faranno davvero razzia di raccolti.. si renderanno conto della loro stupidità.

da narco di Fucecchio 14/07/2012 12.06

Re:Perugia: ok da osservatorio regionale al controllo dello storno

Se noi tutti avessimo le palle dovremmo smettere caccia al cinghiale,selezione e abbatimenti vari per 2/3 anni far gestire agli ambientalisti le emergenze,mi farei di quelle risate a vedere gli agricoltori incazzati.

da Arrabiato 13/07/2012 17.21

Re:Perugia: ok da osservatorio regionale al controllo dello storno

CHE STRONZATE !QUESTE SCEMENZE SI FANNO SOLO IN ITALIA!IN INGHILTERRA ED IRLANDA SPARANO AL COLOMBACCIO TUTTO L'ANNO PERCHE' NOCIVO E NOI PER SPARARE AGLI STORNI FACCIAMO CERTE STUPIDAGGINI CHE VERAMENTE NON SI POSSONO NEMMENO COMMENTARE!E DOBBIAMO SPARARGLI SOLO SE CI SONO I PALLONI ED I NASTRI ARGENTATI SULLE PIANTE,E DOBBIAMO SPARARE A 100 METRI E NON PIU' DALLE PIANTE DA FRUTTO,E NON POSSIAMO USARE NEMMENO GLI STAMPI DI PLASTICA E VIA FARNETICANDO!SE SONO NOCIVI CHE SI RIMETTANO CACCIABILI E FATELA FINITA UNA BUONA VOLTA CHE AVETE STUFATO!

da MARIO 13/07/2012 9.08

Re:Perugia: ok da osservatorio regionale al controllo dello storno

Forse si riferiscono al verso del falco affamato che viene lanciato da un mega registratore portato a spalla da un ominide animalista.

da MarcoC 13/07/2012 8.38

Re:Perugia: ok da osservatorio regionale al controllo dello storno

fuori di melone!!!!!!!!!!!!!!

da gianni 12/07/2012 23.35

Re:Perugia: ok da osservatorio regionale al controllo dello storno

Metodo ecologico: SVERSAMENTO DI CLORURO DI SODIO SULLA CODA

da ZERO ASSOLUTO 12/07/2012 20.58

Re:Perugia: ok da osservatorio regionale al controllo dello storno

ma anno imparato adesso pure parlare in codice, ma cosa vogliono dire, questi sg. ma di cosa parlano???

da GINO LECCESE 12/07/2012 20.33

Re:Perugia: ok da osservatorio regionale al controllo dello storno

promuove l’utilizzo di metodi ecologici...???????

da Marco 12/07/2012 17.45

Re:Perugia: ok da osservatorio regionale al controllo dello storno

Quali sono i metodi ecologici, la spartizione dei frutti con gli storni? Cioè devo raggiungere un accordo con loro, metà a me e metà agli storni?

da Carlo 62 12/07/2012 17.03