Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<giugno 2021>
lunmarmergiovensabdom
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829301234
567891011
Mensile
giugno 2021
maggio 2021
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
apr7


07/04/2014 17.13 

 
 
 
Nonostante la mia nota passione per la caccia a palla e per le carabine, non sono certo immune al fascino che suscitano anche tutte le altre armi. Che poi siano lisce, sovrapposte o giustapposte poco importa, quel che importa invece è che, oltre ad essere belle, le armi da caccia siano anche precise e funzionali. E non sono il solo a pensarla cosi, infatti, in occasione di molte delle fiere di settore che ho visitato negli ultimi tempi, ho notato con piacere che anche il marito della signora Barbara Fausti, Fabio, si adoperava instancabilmente per mostrare ai potenziali clienti le rosate prodotte dalle loro splendide armi.

Lo faceva perché evidentemente gli premeva testimoniare che un ottimo fucile, oltre ad essere gradevole nell’estetica, deve avere anche un’impeccabile precisione balistica. Per quanto riguarda la produzione di armi rigate in casa Fausti, uno degli ultimi nati è il bellissimo express a canne sovrapposte modello CLASS, un’arma destinata ai cacciatori particolarmente esigenti che, pur rimanendo fedeli alla familiare imbracciatura del comune fucile a canna liscia, vogliono provare il fascino della caccia con la canna rigata. Affidabilità, eleganza e maneggevolezza sono le caratteristiche principali di quest’arma dal fascino intramontabile. Avevamo già avuto l’occasione di dedicare all’express CLASS un editoriale in occasione della sua presentazione all’EXA 2010, ma visto che ne siamo rimasti molto e piacevolmente impressionati, abbiamo deciso di dedicargli uno studio più approfondito con una “Prova sul Campo”.

L’esemplare scelto era camerato in 9,3 x 74 R, un calibro classicissimo per tutte le cacce europee e forse anche per insidiare con successo ogni genere di selvatico, con la sola esclusione di bufali e pachidermi. Innanzi tutto c’è da dire che per essere un’arma costruita in serie, l’express CLASS è veramente un bellissimo fucile ingentilito da una piacevolissima incisione, equilibrata ed elegante, che pur essendo stata eseguita a laser con la tecnica del cesello profondo, viene poi ovviamente rifinita a mano.

Può essere scelta di tipo classico tradizionale, oppure a soggetto venatorio scelto e personalizzato dal cliente al momento dell’ordine, in funzione del tipo di caccia da lui praticata. Ottima la pulizia delle linee e la sobrietà dell’insieme. Come tutta l’attuale produzione della ditta Fausti, l’arma nasce per una destinazione venatoria e quindi con l’occhio sempre puntato all’essenziale, ma anche ai fondamentali dettagli estetici. Grazie alle particolari finiture e all’accurata esecuzione, l’express CLASS si colloca in una fascia di mercato medio–alta, ma potremmo osare dire alla portata di tutte le tasche. Per decenni la produzione di armi rigate è stata trascurata dalla nota ditta di Marcheno, ma prima con l’express giustapposto DEA e poi con quello sovrapposto CLASS, il Costruttore s’è dedicato a questa nuova impresa forte della sua grande esperienza e di tutta la sua infinita passione.

L’ha fatto costruendo armi di concezione moderna destinate principalmente gli appassionati della battuta, ma che troveranno grandi estimatori anche tra tutti gli amanti di altre forme di caccia molto impegnative come quella all’alce, all’orso, al cinghiale in girata e guidata e al cervo al bramito. L’express è un’arma che non ammette compromessi, sia nella scelta dei materiali sia nei procedimenti costruttivi. Non a caso i trattamenti termici, la saldatura e la convergenza delle canne devono essere molto accurate e l’affidabilità e la precisione impeccabili.

La meccanica del CLASS adotta la supercollaudata bascula del famoso sovrapposto a canne lisce calibro 20 magnum, ovviamente perfezionata e rinforzata. E’ in acciaio trilegato al Ni-Cr-Molibdeno ad altissima resistenza e mantiene inalterati i due rinforzi laterali e la chiusura a ramponi inferiori con un tassello largo, ed è stata espressamente riprogettata per sopportare le notevoli sollecitazioni generate dalle cartucce metalliche di medio e grosso calibro (oltre tremila atmosfere); gli estrattori sono automatici ed il meccanismo di scatto può essere sia mono sia bigrillo, come imposto dalla tipologia dell’arma.

Gli scatti sono netti e puliti, senza grattamenti. Purtroppo per chi ha l’indice abituato alla carabina questi risultano un pochino duri, ma pur sempre nella media della categoria. Le canne, lunghe 600 mm, sono realizzate in acciaio al nichel cromo, bonificato mediante rotomartellatura a freddo, con un ottimo grado di finitura sia interna sia esterna e la perfezione geometrica delle rigature conseguibili con questo procedimento conferiscono ai tubi un’ottima precisione di tiro.

L’assemblaggio in monoblocco e la convergenza delle canne sono il punto di forza dell’express CLASS. La regolazione dei tubi non è stata fatta inserendo e disinserendo dei cunei tra le canne, ma mediante una vite conica che alla fine delle lavorazioni e della taratura rimane incassata e occultata tra le semibindelle laterali. L’unione definitiva delle canne e delle semi-bindelle avviene mediante saldatura a stagno. Il calcio, a pistola con poggiaguancia alla bavarese ad un foglio, è provvisto di un sottile calciolo in morbida gomma per mitigare il rinculo particolarmente sostenuto del 9,3 x 74 R.

L’astina è molto ergonomica, con la sezione che si assottiglia nella parte anteriore dove termina con un leggero e piacevole becco d’oca. Lo sgancio leva è pratico e molto ben eseguito e lo zigrino, a passo fine di tipo scozzese ad alta grippabilità, è eseguito completamente a mano. I legni, in noce europeo di ottima qualità, sono finiti a olio con una tonalità calda e scura, giustamente, all’altezza dell’arma. Deviazioni e pieghe particolari possono essere richieste su misura dal cliente al momento dell’ordine.

Molto bella e simpatica la chiave di apertura traforata. Essendo l’express CLASS un’arma destinata principalmente alla caccia in battuta, dove spesso si spara a brevissima distanza e nel fitto della vegetazione, è dotato di una tacca di mira fissa ed aperta, con inserti in fibra ottica di colore verde, è regolabile soltanto in deriva mediante incastro a coda di rondine ed è tarata sui classici 50. Il mirino, in fibra ottica di colore rosso acceso, è montato su una corta rampa regolabile soltanto in elevazione. E’ eccezionalmente visibile anche in condizioni di luce precarie, ma il CLASS consente anche di montare qualsiasi tipo di congegno ottico grazie a quattro provvidenziali fori filettati posti sulla bindella. L’express sovrapposto Fausti è un’arma che deve e che saprà dare il meglio di sé nelle cacce molto impegnative, dove i due colpi, essendo pochi, dovranno essere sempre decisivi.


La PROVA AL POLIGONO

Imbracciando ll CLASS Fausti si rimane subito colpiti dall’ottima maneggevolezza, dal comodo brandeggio, dalla giusta impostazione e dall’ottimo bilanciamento. Il calcio dell’esemplare provato era un po’ troppo lungo per il sottoscritto, ma come sottolineano tutti i bravi costruttori d’armi italiani: “Un calcio lungo si può tagliare, mentre uno corto no!”. L’arma è stata provata alla distanza di 50 metri con le sole mire metalliche e a 100 metri con un bel cannocchiale  2,5–2 5 x 42 montato su attacchi a sgancio rapido. Tutte le aspettative sono state puntualmente rispettate, anche perché abbiamo utilizzato le stesse munizioni impiegate in fabbrica per eseguire la convergenza delle canne: Norma originali con palla Oryx da 286 grani. A corta distanza, la rosata di 4 colpi (due sparati con la canna inferiore e due con la superiore) è stata molto raccolta, nell’ordine di 5 cm x 6 cm, mentre a cento metri è stata leggermente più ampia, ma sempre entro limiti accettabili per un’arma da caccia e oltretutto camerata in grosso calibro.


La PROVA SUL TERRENO DI CACCIA


In un primo momento, io e le signore Barbara e Giovanna Fausti avevamo deciso di comune accordo di provare l’express CLASS in occasione di una folcloristica battuta di caccia al cinghiale, poi s’è deciso che forse la sfida migliore per “testare” l’arma sarebbe stata una più specialistica caccia all’aspetto, dove nel tiro mirato, anche a buona distanza, avremmo potuto esaltare le doti di precisione e di velocità di replica del colpo dei “Double Rifles” Fausti. E quale teatro migliore della Tenuta Le Forane di Capalbio (GR) poteva esserci per cacciare il Re della Macchia nella Maremma toscana? Giampiero Bernacchi, il titolare dell’Azienda e compagno di mille avventure, è stato ben lieto di mettere a nostra disposizione le sue zone migliori. Gli express in campo sono stati ben tre: due in calibro 9,3 x 74 R (uno impugnato dal sottoscritto e l’altro dal nostro amico-cliente), mentre Barbara Fausti ne ha utilizzato con successo uno in calibro 8 x 57 JRS. L’aspetto serale dall’altana s’è protratto fino a tarda notte e vuoi per un piccolo colpo di fortuna, vuoi perché Giampiero ha piazzato Barbara nella posta migliore, il tableau finale è stato di tre cinghiali, uno catturato dal nostro compagno di caccia e addirittura due dalla signora Fausti che si è esibita in una spettacolare “coppiola”.

Dopo tantissimi anni di soddisfazioni e di successi riscossi nella produzione di armi lisce, oggi la Fausti Arms sta dedicando molto tempo e risorse nella progettazione e nella costruzione di armi da caccia a canna rigata. Questo significa che la scuola armigera nostrana non ha paura né di confrontarsi con la concorrenza né di rispondere adeguatamente alle esigenze di mercato. Elena, Giovanna e Barbara, con i loro express DEA e CLASS, vogliono offrire ai cacciatori italiani ed europei delle armi classiche con delle innovazioni altamente tecnologiche. Non possiamo che ringraziarle per il loro sforzo augurandogli che vengano apprezzate per quel che valgono, e che riscuotano il successo che meritano. Per quanto abbia ammirato con occhio critico l’express Fausti in tutti i suoi particolari, sono riuscito a trovargli soltanto tanti pregi e nessun difetto.


Marco Benecchi


SCHEDA TECNICA DELL’ARMA
COSTRUTTORE: Fabbrica d’ Armi FAUSTI STEFANO
MODELLO: CLASS EXPRESS
TIPO: Fucile a doppie canne rigate sovrapposte tipo express.
IMPIEGO PRATICO: Arma specifica per la caccia al cinghiale in battuta, Monterie e grandi Cacce europee
CALIBRI: 9,3 x 74 R (ma è possibile averlo anche in 7 x 65 R, 30 R Blaser, 8 x 57 JRS, 30.06 S, 444 Marlin, 45-70 GVT)
SISTEMA BATTERIE: A cani interni e percussori a rimbalzo con chiusura a tassello inferiore con ramponi bassi.
ESTRATTORI: Automatici.
SCATTI: Monogrillo o Birillo inerziale senza selettore secondo richiesta.
CANNE: Lunghe 600 millimetri, realizzate in acciaio al nichel cromo bonificato mediante rotomartellatura a freddo.
CONGEGNI DI PUNTAMENTO: Mirino in fibra ottica su rampa regolabile in elevazione. Tacca di mira aperta abbattibile montata su mezza bindella. L’arma è predisposta anche per il montaggio degli attacchi per l’ottica di tipo “avvitato” e non saldato.
CALCIO ED ASTA: Il calcio è a pistola con poggia guancia tipo bavarese ad un foglio, in noce europeo con calciolo ventilato antirinculo in gomma. L’astina è di tipo avvolgente con becco d’oca e con sgancio ad auget. Il zigrino è scozzese a passo fine eseguito a mano.
FINITURE: La basculla è impreziosita con ornato completamente eseguito a mano. La brunitura delle canne è lucida ed i legni sono finiti ad olio.
PESO: Circa 3.200 grammi.
LUNGHEZZA: 1.030 mm, con canne da 600 mm.
MATERIALI: Bascula in acciaio trilegato al NI-CR-MO
ACCESSORI: Valigetta ed altri accessori a richiesta
PREZZO AL PUBBLICO: a partire da € 2.750,00 IVA esclusa
 


Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.70.110.222
Aggiungi un commento  Annulla 

35 commenti finora...

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

ah ah ah la tastiera inglese...ahahahah molto british...l'allocco...ahahha ( studia anche al punteggiatura somaro ... no scusami... donkey...ma per te meglio dunce...o ...semplicemnte ... idiot!! ahahahah

da Todro  28/04/2014 13.45

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

flagg vai a scuola ... ti fa bene... sintassi !!!! alberto anche tu non sei da meno.... ma da dove escono quetsi quà???

da Todro  28/04/2014 7.23

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

grazie Flagg, un consiglio appropriato e professionale.

da alberto53  27/04/2014 21.14

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Poveretto fai pena... e neppure te ne accorgi...ti serve un aiuto...ma buono...testina de...

da flogg  27/04/2014 14.14

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Poveretto fai pena... e neppure te ne accorgi...ti serve un aiuto...ma buono...testina de...

da flogg  27/04/2014 14.14

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

certo come la tua...ahahahh

da Flogg  25/04/2014 12.41

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

entro i cento metri potete tiarare anche palle di legno ahahahahhah

da Floggg  22/04/2014 14.01

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

buon giorno Flagg, quindi qualsiasi calibro si possa usare a prescindere, l'importante è sull'express che sia Rimmed appunto, questo perchè facilita l'estrazione del bossolo immagino, volevo chiarire alcune cose per quanto riguarda il calibro 30-06 e 8x57 JRS che non credo abbia mai visto, ho letto che più sono alti i grani più è efficace il proiettile e l'express è robusto abbastanza per sparare munizioni sostanziose, però scrivono anche che un 30-06 da 200 grani sia molto valido e l'8x57 invece come si differenzia dal 30-06 (premetto che sono un profano per questo tipo di arma) e quindi potrei generare confusione, siccome sono alla ricerca di un'arma per andare a caccia al cinghiale, gli "amici" di cacciata propendono nel farmi acquistare un express, quando invece avevo fatto l'occhio su una carabina Merkel, adesso in effetti documentandomi in giro ho potuto constatare che l'express sovrapposto è veramente bello e non sarebbe male metterlo nella rastrelliera, mi viene da pensare in ultima battuta, ma se nella mia cacciata (in solitaria e vagante) con l'express mettiamo per ipotesi caricato con un cal 8x57 JRS mi capita di trovare un cinghiale di circa 30 kg ed intendessi sparargli è proponibile secondo voi? oppure sarebbe stato meglio un calibro diverso,, grazie a tutti delle risposte

da alberto53  20/04/2014 9.38

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Il calibro .30-06, o qualunque altro calibro che non sia Rimmed (c'e' sempre la R nella sigla) non te lo consiglio per l' express. Meglio l' 8x57 JRS che di fatto equivalente, aldila' di quello che e' scritto sui pezzi di carta. Il 9.3x74 R ovviamente va bene ma e' decisamente piu' vigoroso. Secondo me l' 8x57 e' un compromesso ideale per la caccia in Italia. Attualmente si trovano piu' munzioni e tipologie di proiettili, in particolare americane, che qualche anno fa non esistevano, sia col piombo che atossiche. I modelli che hai citato non li conosco in prima persona percio' preferisco non dire nulla.
Ciao

da Flagg x alberto53  19/04/2014 20.59

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

anche a me la doppietta non piace e non capisco perché il "bello" deve essere per forza!! vado matto per i sovrapposti li ho tutti dal addirittura uno in calibro 8 che uso per la caccia alle quaglie! sono fucili bellissimi , pratici e micidiali.Buona Pasqua!!!!!

da Roberto52  19/04/2014 14.18

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

allora voglio dire qualcosa anche io, voglio approfittarne in primis per darvi la buona Pasqua. Non nego che vi sbircio nelle discussioni da anni senza mai però intromettermi posso concordare con alcuni, mentre con altri no, ma sono opinioni e per questo ci differenziamo anche nella vita, adesso però emergo e se me lo permettete mi introduco nella mischia, premetto subito che sono un amante del sovrapposto sia express che canna liscia, mi piace proprio, naturalmente la doppietta è bella ma non lo ritengo un fucile adatto per le mie qualità, ho provato a spararci ma non siamo andati fin da subito in simbiosi mio padre che ne aveva una a cani esterni ha provato in tutti i modi di affibbiarmela, niente da fare. Sono stato cacciatore un tempo, poi negli anni 80 ho smesso non sono più andato a caccia, è passato molto tempo, ma ora sono tornato alla passione di una volta con la massima vigoria, infatti ho preso la licenza quest'anno, ho subito acquistato un beretta semiauto calibro 20, e sono in procinto di acquistare un express (per andare al cinghiale) ma sono in dubbi forti e quindi chiedo un consiglio a voi tutti con l'auspicio che mi chiariate le idee, ho in cantiere un Rizzini (non ricordo il modello) sovrapposto cal 9,3x74 ed un Sabatti modello 345 in calibro 30zero6 sempre sovrapposto, ho letto che il primo è più indicato per il calibro, ma vorrei leggere maggiori dettagli a proposito compreso il costo delle munizioni, quali sono le migliori, insomma una buona consulenza da colleghi spassionata, ringraziando anticipatamente.

da alberto53  18/04/2014 22.08

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Certo, mi piacerebbe andare a caccia di bufali; affrontarne uno che carica immagino sia una fortissima emozione. Purtroppo anch'io ho superato la sessantina (53 è il mio anno di nascita) ma le mie esperienze sono meno "spaventose".... Anche se l'alce canadese - dopo essere stato da me abbattuto - si è rialzato e mi è venuto contro (ma ovviamente non è un bufalo cafro!).
Una cosa è sicura: anch'io ringrazio sempre il Padreterno per le tante giornate meravigliose trascorse a caccia.
Waidmannsheil

da Filippo 53  16/04/2014 8.51

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Filippo, giuste osservazioni , dovrestii vederlo un bufalo che carica . In quella situazione hai solo due soluzioni: riuscire a fermarlo con i tuoi due colpi oppure farti il nome del padre perchè è giusto che lui uccida te. Filippo, Io ho passato i sessanta da un pezzo e sono sulla famosa via del tramonto , non ho più i riflessi dei 40 anni spero di non finire i miei giorni in un letto di ospedale ma travolto da uno di questi bestioni che sfido continuamente ... lo sai ne sarei felice e ringrazierei Dio per la bella vita da cacciatore che mi ha regalato. Buona Pasqua anche al tuo borioso amico .
Harare Zimbabwe


da Geppo  16/04/2014 7.00

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Salve a tutti.
Sperando di non essere ingiuriato vorrei dire la mia. Sulla questione estetica francamente mi pare inutile discutere; come si dice, de gustibus.... Sul piano tecnico sono state fatte parecchie osservazioni, con le quali concordo. Però mi pare che nessuno abbia messo in evidenza una differenza fra doppietta e sovrapposto, che io ritengo importante: la doppietta, avendo canne affiancate, ha un angolo di apertura molto ridotto, mentre quello del sovrapposto è più accentuato. Questo vuol dire che - almeno sul piano teorico, probabilmente in pratica non si noterà - la doppietta si ricarica più in fretta.
Confesso che non sono mai stato in Africa; quindi le mie esperienze (europee, asiatiche e nord-americane) non comprendono il bufalo. Tuttavia non avevo mai sentito dire che solo chi va a caccia di bufali, da solo, come fa il sig. Geppo, possa dire di essere un vero cacciatore. Io non so se sono un vero cacciatore; non posso vantare una laurea specifica. Qualche volta però mi è parso di avere fatto delle buone azioni di caccia, come quando - da solo in una foresta immensa - ho tirato un buon alce in BC, avendo una vertebra incrinata, a causa di una rovinosa caduta da cavallo accadutami in quelle lande sconfinate.
Giudico interessante la lettura del nostro blog e - nessuno si senta offeso - sono amico fraterno del suo titolare. Mi spiace però constatare che molti intervengono per sputare sentenze, trinciare giudizi, affibbiare epiteti... ma lasciamo perdere, parliamo di caccia, con educazione e rispetto di tutti. Dal confronto delle diverse opinioni ci potrà essere solo una positiva crescita culturale. Se invece passiamo alle offese... a che potrà mai servire?
Buona Pasqua a tutti

da Filippo 53  15/04/2014 22.58

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

lavorare mai??

da Marco  15/04/2014 14.51

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

.........Cristo, che brutta immagine deve essere stata ! Ma come e' possibile che arrivino a mangiarsi tra loro ? Va bene che si tratta di una razza particolare, ma cosi' mi sembra un po' troppo !
Quale spiegazione ti sei dato ?

da Grillo parlante  15/04/2014 14.45

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Caro Grillo,
Ti rispondo soltanto adesso perchè ero AL POLIGONO A TARARE CARABINE.
Tutte mie, per una volta....
Ho cambiato dei cannocchiali...
BAR Composite Nera Long Trac 30.06 con Docter 3 a mt 50 su attacco Ultralow Contessa Palle SST da 165 grani 59 grani di N 160 inneschi CCI 200.
5 colpi 2 euro.
Tolto Punto Messo Karl Kaps 2,5 - 10 x 50 sempre ovviamente con attacchi Contessa Simple. Mt 130 SIERRA SPBT da 165 (le SST sono molto meno precise..porc...!) 4 colpi in 5 cm.
Poi Kipp VIMA 7 mm RM con Freno palle Scirocco da 140 grani 72 grani di MRP innechi CCI 250. Mt 130 4 colpi in 2 euro. 2 in un buco, 1 a 1,5 cm l'ultimo un po' fuori. Zeiss 8 x 56.
Ecco cosa faccio di solito quando non vado a caccia.
Buona Pasqua anche a te...
E perdonami. A volte riescono proprioi a farmi uscire dai gangheri..!!!!!
Ma ne vale la pena di consumare tutti stì scarponi e di rinunciare a 5 - 6 anni di sonno?
Bho????


Tanto per sdrammatizzare, per gli amanti di quella maledettissima razza di cani: gli Jagd Terrier, mia croce e delizia.....
Prima ne avevo 4, ora .... 3.
Uno se lo sono mangiato tra loro. Così, tutto ad un tratto.
E adesso venitemi a dire che non gli davo da mangiare..
Che sono il miglior cliente Top Energy!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da Marco Benecchi x Grillo  15/04/2014 12.58

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

ma non si scaldi - per cosi poco- io non ho nulla contro lei ho solo scritto che le doppiette a me non piacciono. lei parla di eccellenze , per me non lo sono. Riguardo ai bufali , se ha letto bene ho già scritto che sono sempre i PH che fanno il lavoro e forse anche per il suo amico milanese è toccata la stessa sorte. Sono un ph per divertimento ho fatto la scuola ( che possono fare tutti) e vado a caccia da amici , si informi è possibile . marche e calibri sono solo di suo interesse ( legge troppo) io uso un sovrapposto che va benissimo , è perfetto , però non è incluso nella sua lista.Torno a rimarcare la bruttezza della doppietta che poi era il mio unico intervento e alla libertà di pensiero. Certo che a modestia lei non ha rivali. Buona giornata.

da Geppo  15/04/2014 12.28

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

......chissa' come mai, ad un certo punto della discussione, salta fuori sempre un Gambardella della
situazione che comincia a menare legnate a destra ed a manca.
Oh, Marco, non puoi azzardarti a dire niente che ti saltano addosso come lupi. Ma chissa' perche'
alla gente non riesce di apprezzare le cose che scrivi per quello che sono: racconti di caccia.
Non riescono a trarne spunto che per dileggiarti. Lo sai che non ti ho mai considerato il massimo della
simpatia, per quel modo di porti un po' troppo........troppo ! Ma di qui a cercare tra le righe di demolirti
anche facendoti dire cose che non vuoi, ce ne corre.........sembrerebbe quasi un qualcosa studiato a tavolino.

da grillo parlante  15/04/2014 11.07

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Geppo, sinceramente non ho ben capito se Lei ce l'aveva con me.
Comunque, interpretando il NON SI DISCUTE.
Mi sembra che tra un sovrappostro express e una doppietta express la doppietta è MOLTO più APPREZZATA dal 98% dei cacciatori modiali o no?
Ne vogliamo discutere? Quanti PH ha conosciuto che accompagnano i loro clienti con un express sovrapposto? Ce lo dica!!
No, io non ci sono mai stato in Africa e credo che mai ci andrò, anche se mai dire mai.
In compenso ho fatto Nord merrica, Alaska, BC, Asia, TUTT l'Europa etc. Il bufalo è l'università della caccia????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????
Ho conosciuto un indistriale milanese che è andato in viaggio di nozze in Tanzania. Cacciatore appassionato di allodole e beccaccini...... Ne ha fatti DUE lui e uno LA MOGLIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Io ho cacciato a quota 4000 l'ixeb asiatico DA SOLO E A PIEDI. Spero che Lei abbia fatto altrettanto.
Quella che è? La scuola media?
Ho fatto anche ORSi E ALCI con un SOLO accompagnatore (di legge!) e a piedi.
E' scuola elementare anche quella???
Ho fatto una ventina di camosci su tutte le montagne italiane sempre A PIEDI.
Ho all'attivo ciorca 1200 ungulati abbattuti e Lei mi dice
"MOLTA PRATICA SUI LIBRI e poca a caccia .. SERIA "
Ma da quale astronave e sbarcato!!!!!!????????
Io i libri me li sono scritti da solo!!!!!!!!!!!!! Ne ho scritti 10. E tutte esperienze personali..
C'è un'altra cosa che non mi quadra....
Anche non essendo mai stato in Africa, non mi risulta che uno possa intraprendere una caccia pericolosa senza PH e Game Scuot.
A lei si??

Ma voglio tornare al discorso che c'interessa
Sul discorso estetico NON SI DISCUTE. Il double rifle per eccellenza e la doppietta....
Se a Lei piace di più il sovrapposto niente da ridire.
Io ho un Bettinsoli Extralusso "personalizzato" in 9,3 x 74 R e un Koehing Zanardini in 8 x 57 JRS. Belli, precisi e affidabili. Poi ho Tre Doppiette: Sabatti, Redolfi Zanardini. Belli, precisi e altrettanto affidabili. A me piacciono di più a Lei forse meno!
Il suo o i suoi che Marca sono?
In che calibro?
Tanto per soddisfare la curiosità dei nostri lettori
Saluti
Marco

da Marco Benecchi x GEPPO  15/04/2014 10.18

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Certo, volentieri vengo a Longarone.
Ma stavolta diamoci un appuntamento sicuro, che non ci perdiamo come a Vicenza.

Non sapevo nemmeno dell'esistenza di un campionato di tassidermia ...
Bello !
Preparano anche ... le suocere ? :) :) :)

Un abbraccio da Walter

da OLD_Hunter x Marco  15/04/2014 8.22

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Che ti posso dire, amico mio ...
Beato te, che lavori in Africa e puoi permetterti di andare al Bufalo solo con un tracciatore !
E' il mio sogno ...
Però, a meno che tu cortesemente non mi inviti, temo proprio che tale resterà.
Ma ammetto che mi piacerebbe davvero tanto, fosse l'ultima cosa che facessi nella mia vita.
Sono un inguaribile ottimista ... Chissà, magari un colpo di fortuna ogni tanto ...
Un invidioso abbraccio da Walter.

da OLD_Hunter x Geppo  15/04/2014 8.19

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

... NON SI DISCUTE ... ah ah ah ... caro ragazzo la tua insolenza è al limite dell'educazione . Anche tu fai parte del "gregge" come la maggioranza dei cacciatori italiani che non hanno idee ( per questo la caccia in Italia è cosi sistemata..) e carattere . Mi occupo di design da oltre 40 anni e "ammetto" noi del settore abbiamo sempre idee che vanno un pò contro corrente ma scrivere NON SI DISCUTE vuol dire scarsa intelligenza, poco gusto ecc. ecc. il cacciatore Old ha molta più classe e stile ( forse anche la stessa mia età) di te. Da come scrivi , poi , capisco che in Africa non ci sei mai stato e - mi sembra- sei uno dei tanti MOLTA PRATICA SUI LIBRI e poca a caccia .. SERIA ! Per me il Bufalo cafro è L'UNIVERSITA della caccia e del cacciatore ! E' l'unico animale dove un "uomo" può tesatre il proprio carattere e preparazione . Ma lo devi fare da SOLO ...senza PH ... a piedi ... con un tracciatore di quelli seri ... ma per far questo devi vivere in Africa ...dove io lavoro da venti anni ...e vedrai che poi la tua doppietta ti sembrerà un pò più brutta.

da Geppo  15/04/2014 7.54

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Cerca di farti vedere a LONGARONE.
Buona giornata
Marco

NB c'è il campionato europeo di TASSIDERMIA...
Ne vedremo delle belle!!!!

da Marco Benecchi x OLD - Walter  15/04/2014 6.33

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Carissimi "Ragazzi",
Come ben dovrebbero sapere che mi sopportano da vent'anni, possiedo alcuni express sia sovrapposti sia giustapposti, ne ho testati diversi e in molteplici calibri.................... quindi credo di poter dire la mia...
Non esiste una differenza balistica sostanziale tra i due, ma sarebbe da ipocrioti negare che il sovrapposto comincia a dimostrare la sua superiorità con l'aumentare della distanza di tiro.
Con un express sovrapposto di ottima fattuta, camerato in un calibro "serio" e Rimmed e FONDAMENTALMENTE "fortunato" (perchè gli express devono essere anche fortunati) puoi fare dei tiri fini a 100 metri e a volte anche oltre.
Cosa "quasi" impossibbile con una express giustapposto. La convergenza delle canne verticale e molto pù semplice da realizzare di quella orizzontale in deriva. Anche a livello di sollecitazioni, indipendentemente che le chiusure siano inferiori o superiori, il sovrapposto viene assoggettato da tensioni minori perchè assiali, mentre in un giustapposto le cose sono diverse.
Non mi dimenticherò mai la scena vista in uno dei tanti bei film di Mark Sullivan dove si vede uno sparo al rallentatore che mette in risalto l'anomalo strano rinculo con frustata laterale che da il suo 600 nitro sparando di prima canna.
Sul discorso estetico NON SI DISCUTE. Il double rifle per eccellenza e la doppietta....
Per concludere. Il sovrapposto è un fucile più vocato per la caccia, ottimo anche per il cervo al bramito e per tutte le grandi cacce europee, La doppietta è l'arma classica salvavita per i tiri medio - corti africani.
E dovendo acquistare un express specifico per la battuta al cinghiale dove il tiro max non dovrebbe mai superare i 40 mt, anche lì una "doppiettina" farebbe sempre il suo egregio lavoro e la sua splendida figura.
MAI E POI MAI acquistare un express in un CALIBRO DA CARABINA.. Predetelo sempre RIMMED, con collarino
Anche se il mio Oxford Zanardini fuoriserie, aimè, è in 416 Rigby............
Buona Pasqua a tutti quei fortunati che hanno mogli e mamme che sanno cuocere bene l'agnello al forno con le patate.....
Marco

da Marco Benecchi x gli Amici del Blog  15/04/2014 6.31

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

guarda hai capito perfettamente !! Concordo su tutto ma in particolar modo sulla CZ...!!!


da Geppo  14/04/2014 17.04

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Carissimo,

E' assolutamente legittimo che a te non piaccia la doppietta, che c'è di male ?
Come è assolutamente legittimo che a me piaccia ...
Al piattello non te lo so dire, ma, a quanto mi consta, al piccione si usava principalmente la doppietta.
Ok, al piccione non si spara più, va bene.
Siccome non sono un appassionato di "pallini", l'ho usata solo per andarci (al tempo ...) a lepri e fagiani. A me ha dato molte più soddisfazioni del sovrapposto che ho venduto per prendermi un'altra doppietta.
Certo, mi piacerebbe moltissimo farmi un bufalo, onestamente è l'UNICO animale che davvero vorrei poter cacciare. Avrei anche la medicina adatta : guarda caso, proprio un CZ (ZKK 602) in .458, pare che possa andar bene, che ne dici ?
Sahariana, foulard ed express "blasonato" non fanno parte della mia cultura, mi dispiace.
Però, visto che me l'hai fatto notare, potrei sempre montarci un'ottichetta sul .458.
Ma preferirei cercare di tirargli da più vicino, almeno nel mio immaginario è più ... "etico" ?
Non lo so, dimmelo tu che ci sei stato.
Le mie possibilità mi permettono solo di ... pensarlo !
Non facciamone una guerra di religione,pero, tra sovrapposto e doppietta, eh ... Non ha senso !
Anche perché, come dici tu, in Africa il Ph usa una bella, cara vecchia CZ bolt : e se lo fa lui, un motivo ci sarà.
Un abbraccio da Walter

da OLD_Hunter x Geppo  14/04/2014 16.29

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Old, tanto per chiarire ... caccia al bufalo ... e (metti gli occhiali) ho scritto OTTICA SMONTABILE... lo sai perchè? mo te lo spiego...perchè devi leggere meno sul Africa e andarci . Difficilmente a un bufalo gli arrivi sempre a 15 metri , cosi se devo sparare a 100 metri lo voglio fare bene e questa è la soluziione MIGLIORE. Se invece vuoi fare il "ganzo" con il fulard e la salariana in stile ti compri la tua doppietta ( che a me fa ridere ) e i bufali li butta giù il tuo PH che ha una vecchia bolt della Cz senza ottica !!! il bufalo è l'Africa tutto il resto un pagliativo leoni ed elefanti compresi! Ritornando alla "doppietta" mi chiedo se spara cosi bene perchè non la usano per il piattello?Io vengo dall'agonismo e devo dirti che sono sempre pronto a un confronto SU TUTTO tra doppietta e sovrapposto!!! L'estetica : A ME NON PIACE PROPRIO non sembra neppure un fucile , neppur da lontano ! Purtroppo , lo sai Old , la maggioranza sono come le pecore , seguono il branco senza idee e stile! Ossequi ...

da Geppo  14/04/2014 14.09

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Sebbene debba ammettere che, tecnicamente, il sovrapposto potrebbe avere qualche chances in più (ma solo qualche, e tutta da verificare sul campo ...) io parlavo solamente dal punto di vista estetico, più che funzionale.
Caro Flagg, si, lo so, ci sono parecchi cacciatori che usano questo sistema sovrapposto + ottica, che, però, scusami, mi pare una corbelleria ... Non credi sia molto meglio allora una carabina che, senza dubbio, sparerà molto meglio ?
A prescindere che montare un'ottica, fosse puro un banale Red Dot, su un Express lo trovo di pessimo gusto (estetico), anche funzionalmente non ne vedo l'utilità per un'arma concepita per tirare a 50/70 mt al massimo dove delle buone mire metalliche faranno egregiamente il loro mestiere anche per uno come me che non ha certo più la vista di un falco !
Che senso ha montare un'ottica su un fucile intrinsecamente poco preciso ?
Non lo capisco proprio ...

Caro Geppo, purtroppo non ho avuto la fortuna di poter cacciare in Africa, ma se mai la sorte mi facesse questo regalo ci andrei con una bella carabina di calibro adeguato. Se tu trovi "brutta" la doppietta, beh, è la tua opinione, rispettabilissima, anche se universalmente la doppietta viene considerata l'arma più elegante che esista. H&H docet ...
Che poi spari male ... Parliamone !
Che "Si" spari male, eh, no, su questo direi proprio di no ...
Certo, tu spari in Africa con un sovrapposto con ottica : direi che la dice lunga.
Se vuoi ne parliamo, serenamente però.
Un abbraccio a tutti da Walter

da OLD_Hunter  14/04/2014 13.05

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

sono scuole di pensiero. per esmpio a me la doppietta ( perchè questo è) non piace e caccio in Africa con un sovrapposto "express" in grosso calibro con ottica smontabile . ( cedro e dove sarebbe la differenza con un express? ) la doppietta la lascio ai fanatici un fucile brutto ( a mio avviso) con il quale si spara molto male anzi malissimo! ma certa gente che scrive ha mai cacciato con una " doppietta" in Africa o paral solo per sentito dire? ( per me la seconda!!)

da Geppo  14/04/2014 11.01

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

E' in sostanza il solito sovrapposto Gardonese con chiusura con ramponi sotto le canne. E' un tipo di sovrapposto che a me, gusto personale, non piace, perché hanno una bascula molto alta, i sovrapposti Fausti, in particolare, colpa il disegno della testa di bascula mai indovinato, hanno una linea pesante e non filante. Personalmente preferirei lo Zoli, meglio ,ancora, il Beretta. Della stessa tipologia di armi,poi, c'è il Sabatti, che in una prova , fatta in Germania da una rivista specializzata, è stato il primo per precisione, mettendo in fila armi molto più blasonate e costose. Unico neo, il peso, che per un fucile da battuta considero eccessivo.

Saluti Andrea

da andrea de Feo  14/04/2014 8.41

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

trattasi di sovrapposto di scuola commerciale bresciana con canne rigate. Un express è altra cosa!

da vecchio cedro  10/04/2014 21.27

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Condivido in pieno la tua opinione riguardo l'arma e il calibro.

da Paolo79 x OLD  09/04/2014 21.38

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Bell'oggetto, costruito bene da un'eccellente azienda ad un prezzo quasi abbordabile ...
Ma come sempre, c'è un MA : un Express, a mio modesto avviso, DEVE essere GIUSTAPPOSTO, non Sovrapposto, altrimenti perde quasi tutto il suo fascino ...
Oh, per la cronaca, penso la stessa cosa per la canna liscia.
Però ...
Buona, anche se classica, la scelta dei calibri.
Fosse per me, lo prenderei in 45/70, calibro perfetto per un Express !
Un abbraccio a tutti da Walter

da OLD_Hunter  08/04/2014 9.49

Re: EXPRESS SOVRAPPOSTO FAUSTI modello CLASS "LA PROVA SUL CAMPO"

Gran bella azienda la "Fausti".

da Ezio  07/04/2014 19.18
Cerca nel Blog
Lista dei Blog