Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Proliferazione cinghiale Puglia: Gatta (FI) interroga il GovernoLibera Caccia pronta a seguire l'esempio dei cacciatori francesiQuestione caccia tortora sui tavoli della Regione UmbriaSulla caccia continua vergognosa disinformazioneLiguria, approvato emendamento su prelievo cinghiali oltre orarioVaccari (PD) "per tutela biodiversità servono anche scelte difficili"Giornata Biodiversità: Fidc "serve approccio nuovo alla gestione"Calendario Venatorio Marche 2024 - 2025 in dirittura d'arrivoIl Senato inizia l'esame del Decreto AgricolturaLiguria, approvate modifiche su anelli richiami vivi e foraggiamento cinghialeDopo stop cacce tradizionali i cacciatori francesi sospendono la caccia al cinghialeGiovani e caccia, in Inghilterra si punta sulla formazione scolasticaCampania, Circolare per i cacciatori di selezione al cinghialeAssemblea nazionale Anuu "Caccia: una passione al servizio della società"Cacciatori veri ambientalisti: continuano le iniziative dei paladiniAB (Agrivenatoria Biodiversitalia) chiede Iva 10% su cessioni fauna selvaticaDecreto Agricoltura (e caccia?): ecco il testo in esame in CommissioneRiforma legge caccia Marche, polemiche da ColdirettiArci Caccia Marche: Calendario Venatorio non concertato con le associazioniLiguria, Piana: "con autoconsumo cinghiali vero coinvolgimento dei cacciatori"Il Decreto di Lollobrigida fa infuriare i 5 StelleBonelli chiede referendum contro la cacciaIn Francia 90 specie cacciabili, 60 sono uccelliDe Carlo:"Dl Agricoltura in approvazione entro fine giugno"Bruzzone: pronti a superare ostruzionismo contro le modifiche alla 157/92 sulla cacciaLollobrigida annuncia firma di Mattarella su Decreto AgricolturaInterrogazione M5S chiede al Governo di rafforzare ruolo del SOARDAFidc: riconosciuta finalmente utilità pubblica della cacciaScienza e calendari venatori. A Bastia Umbra il punto di Federcaccia Bargi (Lega Emilia Romagna) "su regolamento ungulati persa occasione di confronto"Preapertura caccia e deroghe in Umbria. Puletti chiede di sollecitare IspraCommissario Caputo: già 15 mila bioregolatori, puntiamo a 100 mila entro l'annoAutoconsumo cinghiali abbattuti. Pubblicata Ordinanza PSA30 mila ingressi a Caccia VillageBruzzone: "Cinghiali, torna diritto all'autoconsumo in zone PSA"Ministro Lollobrigida all'inaugurazione di Caccia VillageCarabinieri Forestali, Mattarella esprime dubbi su Decreto AgricolturaProblema oche in Olanda, cacciatori lamentano regole inattuabiliCaccia, l'Enpa attacca Vaccari e i cacciatori "allarme selvatici inesistente"Ignazio Zullo (FdI) interroga il Ministro: "densità venatoria, disparità tra i cacciatori pugliesi"Francia: nuovo stop alle deroghe per "caccia tradizionale"Successo per il progetto nidi artificiali per il germano realePercezione distorta della caccia, un nuovo sondaggio in UE la fomentaAssessore Beduschi "su PSA siano riconosciuti gli sforzi dell'Italia"Selvatici e buoni: nasce manuale operativo per gli addetti alla filieraEmilia Romagna: Giunta vara nuovo regolamento ungulati Europee: Anna Maria Cisint (Lega) sottoscrive il suo impegno per il mondo venatorioArci Caccia: "finalmente corretto l'errore sulle guardie volontarie"Coldiretti "Bene Dl Agricoltura su cinghiali ma servono i piani regionali"Buconi "positivi provvedimenti dal Decreto Agricoltura"Fiocchi all'evento contestato di Sumirago “fiero di essere cacciatore”Europee: Cabina di Regia Venatoria chiede impegni alla politicaTar respinge ricorso contro 842 (ingresso cacciatori sui terreni privati) Face raccomanda ai cacciatori di votare alle prossime europeeApprovato DL Agricoltura. Novità su vigilanza venatoria, Psa, ForestaleCacciatori ancora all'opera nel weekend per ripulire boschi e ripristinare habitatCalendario Venatorio 2024 - 2025 Liguria: ecco il testoIl Soarda passerà sotto il controllo del MinAgricoltura. Decreto al CdMPutin e Berlusconi, quando l'amicizia si incrinò per una battuta di cacciaMassimo Buconi confermato alla guida di FedercacciaFondazione Una e Università Pollenzo presentano nuova filiera selvaticaL'invito di Buconi ai candidati: "caccia argomento da maneggiare con cura"Valle D'Aosta. Lega propone riapertura caccia allo stambeccoFiocchi ricandidato al Parlamento Ue. Polemica per il manifesto col fucileRegione Umbria preadotta Calendario Venatorio 2024 - 2025Coldiretti: fauna selvatica causa 200 milioni di euro di danniConsiglieri Lega Umbria "accolte nostre richieste su Calendario Venatorio"Campania: tra Salerno e Benevento stanziati quasi 200 mila euro per i fagianiCaccia di selezione aperta nella Zps del Parco Sirente VelinoDopo focolaio Lombardia, Ue aggiorna zona di restrizione PSA in ItaliaCalendario Venatorio Umbria: Morroni annuncia novità in ConsultaInterrogazione Brambilla contro la caccia al cinghiale in area protettaColdiretti "mancano ancora i Piani regionali di controllo della fauna selvatica"Buconi nella tana del lupo: Confronto con Wwf sul Fatto Q.In Estonia l'88% dei cittadini promuove la cacciaDimissioni Arci Caccia. La lettera di Gabriele SperandioOsvaldo Veneziano si dimette dal comitato scientifico dell'Arci CacciaLegge Bruzzone: Commissione Agricoltura tratta (e respinge) solo 5 emendamentiLega Umbria scrive al Governo per la caccia in derogaUmbria, rinnovato Piano controllo gazza e cornacchia grigiaBolzano: nel 2023 picco di licenze, crescono le cacciatriciBarbara Mazzali a difesa della caccia in deroga in Lombardia

News Caccia

Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale


giovedì 22 dicembre 2011
    
Riceviamo e pubblichiamo:


Facendo seguito agli incontri tra i Partiti ed i Movimenti della ruralità svoltisi a Brescia e a Vicenza, i Presidenti del Movimento per la Cultura Rurale(MCR) Civiltà Rurale Caccia Ambiente (CRCA) e del Coordinamento sviluppo Territorio (CST) in data odierna si sono incontrati ed hanno deciso di costituire un unico soggetto politico di tutti i portatori della Cultura rurale, per creare un’ efficace strumento di rappresentanza politica capace di attrarre tutti coloro che avvertono la necessità di difendere tutte quelle tradizionali attività che affondano le proprie radici nella Cultura rurale e che vengono sistematicamente attaccate dai portatori di una fuorviante ideologia animal-ambientalista che vorrebbe cancellare una parte importante della nostra storia, della nostra Cultura e delle nostre tradizioni.

Il soggetto politico che nasce da questo accordo è un movimento aperto a tutti coloro che vi vogliono aderire e che condividono il progetto politico in difesa della Cultura rurale. Partecipazione, merito ed impegno non rimangono vuote enunciazioni di principio ma rappresentano i punti cardine che ispirano l’ azione del nuovo movimento.

Uno degli obiettivi principali del nuovo soggetto politico è creare una sinergia con le associazioni delle categorie che si riconoscono nei valori della Cultura rurale per fornire loro un valido strumento di rappresentanza politica che possa farsi carico delle loro istanze ed offrire risposte concrete alle loro esigenze.
 


Carlo Fiorani – Cooperazione Sviluppo Territorio
Enzo Bosio – Civiltà Rurale Caccia Ambiente
Vincenzo Forte – Movimento per la Cultura Rurale

Leggi tutte le news

76 commenti finora...

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Si e' vero: conosco qualche minus habens ma non so se tu sei uno di quelli che conosco io... Grullo dillo a tuo fratello, ammesso che quella volta abbiano voluto ripetere l'errore....

da SERGIO BERLATO 25/12/2011 22.10

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Quanto sei grullo Berlato se noi siamo una massa di ........ cosa pensi di essere tu? sicuramente non un Padreterno, almeno da quello che scrivi, questa è la mia oppinione e guarda che ti conosco molto bene, comunque se hai buona memoria, anche tu mi conosci. (PENSACI)

da Franco 25/12/2011 21.50

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

scusa Baghy,ma sai avevo un po di cose a mezzo (digetione pranzo e cena natalizia) e il pc lo accendo ogni tanto...adesso che sono in pseudo ferie. Penso che pian piano siamo arrivati a un livello corretto di comunicazione,cosa che per un po non c'è stato e ti dico che arriveranno anche le risposte da parte di Caccia Ambiente. Fidati.. Sig.Zarattin,buon Natale anche a lei...

da Mirco Costa Imola 25/12/2011 21.47

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Non ho mai condiviso la nascita di un partito dei cacciatori per motivi che credo di aver ampiamente argomentato fin dalla sua nascita ma se questo si è ridotto a 2 o 3 individui (correggetimi se dimentico qualcuno) che sono li per criticare l'operato di altri cacciatori, allora oltre ad ignorarli come per il post di "merde_viventi" qui sopra, credo che la delusione per quelli che, riponendo in loro la fiducia, si aspettavano ben altro, vada oltre ogni previsione...ed a questo punto dispiace moltissimo anche a me, non meritiamo tanto (e qualcosa nel nostro mondo va sicuramente rivisto). Buon Natale a tutti.

da massimo zaratin 25/12/2011 20.50

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

w l' unione dei movimenti della cultura rurale! chi è fuori dovrà spiegare perchè!

da unione! 25/12/2011 19.59

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

bene, vedo che non mi risponde, probabilmente a corto di argomentazioni valide o in attesa di conferme???

da Baghy 25/12/2011 19.56

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

GENZANO DI LUCANIA (Potenza) - Natale tragico a Genzano di Lucania dove sabato sera, per vecchi rancori scaturiti da questioni di vicinato, un pensionato di 77 anni, Ettore Bruscella, ha ucciso una donna cinquantacinquenne, Maria Antonia Di Palma, che gestiva una lavanderia, e i suoi due figli, Maria Donata e Matteo Menchise, rispettivamente di 31 e 27 anni, e ferito gravemente il capofamiglia, Leonardo Menchise, di 61 anni, che si trova ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Carlo di Potenza. Bruscella, che ha sparato con un fucile da caccia, è stato poi arrestato dai Carabinieri.

da merde_viventi 25/12/2011 18.49

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Beh vedo che non occorre che io le risponda caro sig.Costa, le consiglio di verificare quanto scrittole dall'on. Berlato e poi magari mi darà una risposta, che ne dice???

da Baghy 25/12/2011 18.20

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Prova ad ascoltarti l'intervento di Dente al congresso siciliano, fatto proprio io tentavo di mettere i quattro movimenti attorno ad un unico tavolo per creare l'unione in un unico movimento. Prova a rileggerti gli attacchi di Caccia Ambiente al sottoscritto, colpevole solo d appartenere allomstesso partitomdella Brambilla, dimenticando che Caccia Ambiente, alle recenti elezioni, si e' alleato con Pionati che e' alleato di Berlusconi e quindi della Brambilla. Prova a leggere il documento che Caccia Ambiente ha portato all'incontro di Brescia nel quale si diceva che per proseguire le trattative bisognava che Berlato si dimettesse, non solo dal PDL, ma anche dal ruolo di deputato al Parlamento europeo. Prova a verificare come mai, dopo gli incontri di Brescia, di Vicenza, di Salerno, il giorno prima dell'incontro di Forli in cui si doveva sottoscrivere l'accordo di fusine di tuttime quattro i soggetti politici in un unico grande movimento, Caccia Ambiente se ne esce con un comunicato in cui si dice che l'unione e' impossibile tra i movimenti della cultura rurale. Dimmi perche' gli altri tre movimenti hanno sottoscritto l'accordo e solo Caccia Ambiente si e' tirato indietro. Il bluff e' finito, cari miei. Adesso andiamo al vedo.

da SERGIO BERLATO 25/12/2011 18.00

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

un'intervento degno di un'europarlamentare..intanto però lei mi dedica un po del suo tempo e risponde...bene,chi mi legge? ma non saprei... carissimo Baghy,non chiederlo a noi,sulla convenienza di unirci in un unico soggetto politico fai la domanda all'altra parte in causa....chi ha minato l'unità non siamo certo stati noi. Unità difficile,troppe teste da mettere in sintonia a prescindere, ma comunque l'intenzione c'era...o almeno c'è stata. Un saluto....

da Mirco Costa Imola 25/12/2011 17.30

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

400.000 voti rappresentano circa l'1% dell'elettorato italiano. Questa e' la soglia minima perche' il legale rappresentante del partito possa ricevere il rimborso delle spese elettorali. La percentuale da superare per poter far eleggere propri rappresentanti in Parlamento e' del 4%. Se non si supera questa soglia non entrera' nessuno in Parlamento e l'unico ad averne beneficio sara' il legale rappresenatante di Caccia Ambiente che si intaschera' un bel po' di soldi dei rimborsi delle spese elettorali. Se e' solo questo che i dirigenti di Caccia Ambiente vogliono, che abiano l'onesta' di dichiararlo esplicitamente.

da SERGIO BERLATO 25/12/2011 17.28

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Belle parole, ma mi sa che resteranno tali, in politica contano solo i numeri tutto il resto passa sotto i ponti, sapete perchè i vari governi che si sono succeduti non ci hanno dato ascolto? Molto semplicemente perchè hanno constatato che circa il 75% dei cittadini Italiani sono contrari o quantomeno non condividono la caccia, a questo punto stà a noi far cambiare idea a chi di dovere e non sarà certo con 400.000 voti a nostro favore che ci riusciremo, ma se voi ne siete convinti!!!!! Baghy

da Baghy 25/12/2011 17.11

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Infatti, il partito dei cacciatori deve essere rappresentato da uomini liberi.Chi crede nella libertà ,deve unirsi sotto la bandiera di Caccia-Ambiente-Agricoltura-Pesca-Tradizioni. Quattrocentomila devoti seguaci ed entriamo nella leggenda Italiana.Uniamoci e avremo l'indipendenza. "NESSUN DORMA"

da NESSUN DORMA 25/12/2011 16.44

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Al di là delle polemiche e delle proprie convinzioni, vorrei se possibile e senza scadere in offese gratuite (anche se ventilate) come C.A. con le famose 400.000 eventuali preferenze può essere rappresentativo come partito politico e con l'attuale sistema elettorale caro Sig.Mirco Costa, non crede sarebbe stato più conveniente per i cacciatori Italiani unirsi in un unico partito (per così dire alla francese) per poter pretebdere effettivamente di essere ascoltati? Grazie

da Baghy 25/12/2011 13.32

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

....noi rappresentiamo i cacciatori non ci vergognamo di dirlo,il logo non è monotematico,anzi racchiude tutto,ma perchè mascherare la nostra vera identità e spero che i cacciatori si possano identificare in quello che è il nostro partito.

da Mirco Costa Imola. 25/12/2011 13.08

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

PARTE 2 Personalmente ne voglio, ne posso imputarLe colpa per le dichiarazioni, o azioni intraprese da altri parlamentari, posso solo dirLe che un po’ di coraggio in più nel difendere le nostre posizioni pubblicamente, vi avrebbe evitato di dover venir a dire che Le abbiamo rotto i suoi attrezzi ”cogl@ioni”, attrezzi, i nostri, peraltro già abbondantemente martoriati dai mille avvenimenti di questi ultimi tempi e ultimo, ma non ultimo, dal fatto che a questo punto veramente non sappiamo a che Santo votarci anzi per che santo votare. A tal riguardo, non ho inteso difendere ne Caccia Ambiente, ne il vostro Movimento, ho solo inteso dire, che mi sembra di assistere al battibecco dei Galli di Renzo di manzoniana memoria, infatti ho postato e posterò lo stesso intervento in entrambe le news non certo per fare SPAM. Io stesso vorrei poter vedere una passione come quella della caccia, che ha permesso all’uomo di essere nel bene e nel male quello che oggi è, perpetrarsi ancora con esso, aggiornandosi ai tempi ed ai costumi che cambiano, ma essendo realista, per quanto mi è dato vedere non nutro grandi speranze. Comunque auguri di buon Natale

da andreabsn 25/12/2011 13.07

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

PARTE 1 Per rispondere allOn. Berlato, non capisco perché egli interpreti un’analisi purtroppo e dico purtroppo realistica della situazione, in maniera così violenta, un’analisi, che a mio modesto avviso non vuole e ne mi pare offenda nessuno. Mi spiace che egli si senta così stizzito da arrivare a minacciare di adire a vie legali, ma si immagini per un momento quanta delusione e amarezza possa aver ingenerato nei cittadini il vedere una maggioranza nella quale molti di noi avevano riposto tante speranze (non solo per la caccia), fare, dopo un’ ottimo avvio la fine ingloriosa a cui abbiamo dovuto assistere. Una maggioranza che ha chiesto ed ottenuto, ne sono convinto, l’appoggio di buona parte del mondo sia dei cacciatori, che degli appassionati d’armi che persino dei pescatori, per i quali non ha speso pubblicamente, (fatti salvi pochi sporadici interventi) quasi nulla non dico sul piano solo legislativo, ma soprattutto mediatico al contrario di quanto hanno fatto i nostri detrattori, Ministro Brambilla in testa. SEGUE...

da andreabsn 25/12/2011 13.03

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

sergio intanto ti faccio gli auguri di nuon natale a te e famiglia.il movimento dei cacciatori si è sentito offeso e tradito nel proprio essere cacciatori,i migliaia di voti dati a berlusconi ed alla lega, sono serviti soltanto al tardimento.questo credo sia facile riconoscerlo ,la domanda che ti pongo è questa chi dobbiamo votare secondo te? BUON NATALE

da nappa 25/12/2011 12.55

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Al tuo intervenro fotocopia ho gia' risposto in un latro post.

da SERGIO BERLATO 25/12/2011 0.38

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

All'On Berlato vorrei dire, che da persona che intende la caccia non solo come una passione, ma come un vero e proprio modo di vivere debbo dire che sono rimasto molto perplesso dal comportamento del Centro - Destra, sia per quanto riguarda la sua posizione verso la caccia, che mi aspettavo se non proprio amica, nemmeno così contro, ricordo, che certe posizioni anti caccia del Min. Brambilla di tale violenza non le ho sentite nemmeno dai verdi (che lo fanno di mestiere), senza per altro udire la minima opposizione pubblica da nessun vostro esponente, sia per le posizioni partitocratriche da 1^ RepubblicA, tenute dal vostro Partito in mille occasioni di ben altro spessore rispetto alla caccia, che, ritengo, vi condanneranno se non a una grave sconfitta quantomeno a un grave ridimensionamento, dovuto molto più alle vostre omissioni più che alle vostre azioni. Per quanto sopra, ritengo che ora stiate cercando in ogni modo di recuperare qualche voto, certo io sono un po’ scettico verso un partito monotematico come Caccia Ambiente, ma ritengo, che forse avreste fatto un miglior figura offrendovi di aiutare siffatto partito a crescere, attraverso e grazie alla vostra esperienza, piuttosto che lavorargli contro con insulti e creando immediatamente nuove sigle, con le quali avete fatto l’ennesima meschina figura. Non so per chi e se voterò, ma la caccia è agonizzante e ha già abbastanza nemici, senza bisogno averne dei nuovi solo per le vostre poltrone, occupatevi d’altro e lasciateci morire in pace.

da andreabsn 24/12/2011 23.35

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Un augurio di Buon Natale Felice Anno Nuovo a tutti, ne avremo bisogno e non solo per la caccia, Ci sono cacciatori con tanta passione in corpo che non avranno i soldi per rinnovare la licenza di caccia, pensiamo a questo che per accapigliarci sulle nostre convinzioni venatorie avremo tempo più avanti. Baghy .

da Baghy 24/12/2011 20.54

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Chi vuoi che ti legga, caro Costa. Passa un sereno Natale e dedicati a qualcosa che sai fare. All'altro tuo collega ricordo che a darmi addosso sono solo quattro sfigati che non hanno ne' arte e ne' parte e che tentano di fare i giochi di prestigio camuffandosi con diversi nikname. Io quello che sono e cosa rappresento lo ho dimostrato dal 1990 ad oggi. Voi dovete ancora dimostrare chi siete, cosa rappresentate ed a nome di chi blaterate. Temo che rimarrete quello che siete sempre stati. Buon Natale.

da SERGIO BERLATO 24/12/2011 19.26

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

ma scusi onorevole si tà suicidando? lei che fà il verso a me? sul fatto di Pionati? ma allora se noi abbiamo fatto in quella occasione una (come definisce lei,è non è vero ) fig. di mrd,ma allora lei negli ultimi anni....ne ha collezzionate un bel po mi sa,visto che è ancora li e se ne vanta pure invitando la sua collega alle sue manifestazioni (fare ambiente)...poi mi sono rotto di dialogare con uno che non ha più argomenti...ci si incontrerà poi sul campo alle prossime elezioni.....grazie per questa lezione di stile,pubblicando quella mail riservata...mi ha aperto ulteriormente gli occhi. Buon Natale on.Beerlato....e buon Natale a tutti i cacciatori che si saranno anche stancati a leggere le nostre bischerate....mo basta...

da Mirco Costa Imola 24/12/2011 19.03

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

leggendo i commenti contro te berlacchio, mi pare che le figure di merd@ sei tu a farle, su due o tre lecca lecca che ti difendono, hai letto quanti ti danno addosso? ma tu sei sordo e cieco così come i tuoi tirapiedi. E vai a lavorare che sei pagato profumatamente per stare al pc a rompere le pelotas a chi ha il suo cervello e lo adopera.

da gio50 24/12/2011 18.46

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Ricordo agli integralisti di CA che Caccia Ambiente si e' presentata alle elezioni con Pionati ( con scarsi risultati per la verita' ). ricordo che Pionati e' alleato di Berlusconi e quindi della Brambilla. Ergo, Caccia Ambiente si e' alleato con la Brambilla. Che figura di merd@ !!!

da SERGIO BERLATO 24/12/2011 18.38

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Uniamoci tutti sotto la bandiera di Caccia-Ambiente-Agricoltura-Pesca-Tradizioni,l'unica certezza. Quattrocentomila seguaci per avere l'indipendenza. Ancora una volta, i cacciatori rischiano di rimanere con le pive nel sacco . A disposizioni per qualsiasi confronto. Buon Natale .

da Nessun Dorma 24/12/2011 15.33

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Caro Igor, lascia perdere questi ce l'hanno solo con Berlato per partito preso, gli contestano di guadagnare un sacco di soldi senza voler ammettere che se non fosse stato eletto lui qualche altro avrebbe intascato il lauto stipendio da europarlamentare,quindi meglio lui che un anticaccia, noi abbiamo votato una persona che ha dimostrato con i fatti di aiutare i cacciatori e loro, i denigratori, magari hanno votato De Magistris che adesso è stato sostituito da Zanoni, si perchè in qualche regione del sud questo è successo ed adesso denigrano, denigrano e basta. Baghy

da Baghy 24/12/2011 13.47

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

No caro sono i miei anni e per quanto concerne l'accendere il pc, sono un tecnico del settore, quindi che stai a dì. Per il resto non mi va di risponderti, sei te che hai il cervello all'ammasso, ma si sa, nessuno di noi è perfetto e te non sei da meno, lo si capisce lontano un miglio. Auguri prossima guarigione.

da gio50 24/12/2011 13.10

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Sig. gio50, se 50 stà per il suo anno di nascita, resto stupito che alla sua età sia in grado di accendere un pc. Oltre ad avere la verità assoluta, ha per cortesia documenti che provano quanto ho affermato? In caso contrario moderi pure i termini con il quale si identifica come un cafone patentato. Natale o non Natale le buone maniere ed il corretto uso della lingua Italiana, dovrebbero essere prassi abitudinale. Faccia uno sforzo, si assicuri che il cervello sia collegato prima di premere a casaccio i tasti della tastiera, ne troverà giovamento in ogni momento della giornata. Tanti auguri, e rimango sempre in attesa di poter leggere i testi di legge che son sicuro (da come scrive) Lei sarà cellere nel postarmi, affinchè io possa redimermi dal mio torpore. Complimenti ancora.

da Radere igor 24/12/2011 12.28

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Siamo solo cani sciolti. Se tutto questo significa difendere la caccia gli unici che ne godranno nello spararci sistemicamente tra di noi saranno i veri nemici quelli storici quelli che si trovano in modo TRASVERSALE tra ambientalismo e animalismo, certo di maniera ma anche di peso mediatico. Mai visto pubblicamente tanta caciara come questa nelle loro fila. Allora se così deve continuare sarebbe meglio non difenderla proprio la caccia, alla fine avremmo danni minori.

da Silvano B. 24/12/2011 10.59

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Radere igor vai a dire le tue fesserie da un'altra parte. sei legato mani e piedi al pdl e a berlato, insomma uno dei servitori con la lingua rasposa. Siccome oggi è Natale voglio essere buono e non ti dico più nulla, tranne svegliati che il tuo cervello è assopito. ciao ciao

da gio50 24/12/2011 10.41

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Forse mi sono perso delle puntate. C'è qualcuno che mi può postare per cortesia i decreti legge a firma della Brambilla,Prestigiacomo,Frattini che mi hanno ridotto la possibilità di andare a caccia? Perchè altrimenti potrei pensare che chi la ha tanto con il pdl sia solamente per un fatto politico personale e niente di più, e siccome non voglio essere uno che magari ridà il voto al Silvio (bei tempi, quanta gnocca con il Silvio) sbagliando, pregherei chi magari è più aggiornato o abile con il pc del sottoscritto a pubblicare quanto ho gentilmente chiesto a titolo personale. Grazie anticipatamente per la collaborazione a tutti.

da Radere igor 24/12/2011 6.21

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Sembra che game over sia un esperto nell'uso della lingua a fini ginecologici. Non preoccupatevi per la mia poltrona: a quella ci ho sempre pensato da solo senza contare sul vostro aiuto, cosa che continuero' a fare anche in futuro. Fermo restando che non nutro le simpatie di qualche arcifederlegacomunista, perche' non avete ancora risposto alla domanda di qualimsiano. Vostri referenti politici elencando quello che hanno fatto per la caccia negli ultimi vent'anni? Cos'e' avete d'improvviso un vuoto di memoria o ne avete cosi tanti da far fatica a decidere chi elencare per primo?

da SERGIO BERLATO 23/12/2011 22.16

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Avete visto che il Berlato si fa vivo quando cerca di appendere il cappello, ma oramai incanta molto poco.

da Franco 23/12/2011 20.46

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Io mi sono sempre firmato CLAUDIO, tu invece con il coraggio che hai ti firmi game over, quindi il tuo gioco è finito, sei patetico.

da CLAUDIO 23/12/2011 20.41

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

ma veramente salva la poltrona se non si cambia legge elettorale,cosa quasi certa viste il 1.200.000 firme raccolte,e se vi saràil dimezzamento dei parlamentaricomeprobabile ne vedremo delle belle su quante natiche rimarranno senza scranno.berly con la storiella di MCR dove si espone ma rimane occulto ,fa proprioil giochino prose stesso ,per il salto della quaglia alla bisogna come vado dicendo da molto tempo,ma vedo che c'e gente che gli sorregge ancora la parte forse inebriato dal profumo di foro posteriore,a cui la loro lingua non può piùevidentemente farne a meno,vero CLAUDIO????prima ti firmavi per esteso,ecco perchè dicevo che mancava il cognome,ma il suo stile anal dipendente è inconfondibile e riconoscibilissimo

da game over 23/12/2011 18.39

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

accidenti a voi alla vostra maleducazione ai continui battibecchi alle promesse assurde alla politica alla scusa rurale a tutto quello che con la caccia non c'entra una mazza!! Avete fatto chiudere il sito il cacciatore .com per comprensibile incontrollabilità di tutte le stronzate che ci vengono scritte..... LA CACCIA FARA' LA STESSA FINE BRODIIIIIII ( chiusura temporanea!)

da fiore 23/12/2011 18.39

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Cartago, riuscire a stare con due piedi in quattro scarpe è sicuramente meglio che stare con due piedi in una scarpa sola. Lavorare per il PDL con l'opzione di spostare il proprio elettorato su un partito di minoranza che gli assicura, con la meta' dei voti avuti in precedenza, almeno un seggio al parlamento italiano, non è cosa da poco. Ultimamente grazie alla Brambillona, alla Prestigiacomo ed alla Martini, e' il caso di dirlo Il nostro Onorevole e stato con due piedi in una sola scarpa. Per cui, concessogli quanto sopra e cioe' lavorare per il PDL e nel frattempo pubblicizzare l'unione per la difesa della cultura rurale lo mette nella condizione che se le cose nel PDL non vanno come spera, con una giravolta spaziale si va a piazzare dentro al Movimento Unitario da poco formato ed il gioco è fatto. Ha salvato capra e poltrona!!!

da Carmelo Hunter 23/12/2011 18.17

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Vorrei dei chiarimenti su delle quisquilie, direbbe Totò. Ma Berlato che si fa paladino di questa fantomatica unione di tutti i movimenti politici pro caccia a che titolo lo fa? Non mi sembra di sbagliare se affermo che lui non è nemmeno un semplice iscritto di nessuno di questi movimenti!!! Allora perchè, più volte, lui stesso ha emanato comunicati dove si prendeva la paternità di indire riunioni ed incontri? Come può uno iscritto al PDL caldeggiare la nascita di un nuovo soggetto politico? Quando ci saranno le elezioni cosa dirà ai suoi sostenitori votate i cacciatori o votate il PDL? Delle sue 53.000 preferenze (personali come ama ricordarci) le porterà al PDL o a questo nuovo soggetto politico? E se così fosse....il PDL non credo gli farebbe un applauso di compiacimento?? Se è tanto felice di questo nuovo partito, tanto da dedicare intere giornate a rispondere a noi umili mortali, perchè, come logica vorrebbe, non ha dato le dimissioni dal PDL ed è entrato nel nuovo partito?? Questo nuovo soggetto politico serve a noi cacciatori o a lui politico? Serve per migliorare la caccia o per contrattare meglio ed avere più peso politico nel seno del PDL? Rispondete voi..... P.S. Già so che se Berlato leggerà questo post si limiterà ad urlarmi addosso di tutto e di più MA NON RISPONDERA' AD UNA SOLA DI QUESTE DOMANDE!!

da Cartago delenda est 23/12/2011 17.51

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

In quanto cacciatore ma purtroppo italiano nessun partito politico si dorvà MAI permettere di chiedere il moi voto.Tutti i politi italiani sono la peggior cosa che ci potesse capitare,sarebbe ora di ripristinare qualche mannaia.

da vince50 23/12/2011 17.25

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

vecchio cedro se non condividi la caccia alla migratoria non ti preoccupare che questo movimento difenderà anche la tua caccia ai polli colorati o alle lepri di importazione.Se non hai capito bene la missione non è quella di salvare le deroghe ma di salvare la pelle ai cacciatori, alla caccia, agli agricoltori, agli allevatori e a tutti i portatori della cultura rurale dal continuo attacco che riceviamo dai media e dalla politica.

da F.L. 23/12/2011 15.06

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

mi associo e condivido in tutto e per tutto a quanto detto da game over ed altri non lecchini di berlacchio. concludo solo dicendo che siete dei meschini e berlacchio un grandissimo maleducato, come è sempre stato. d'altro canto fa parte del pdl, cosa non farebbe per la comoda poltrona da euro magna magna. ciao berlacchio, mi auguro tu faccia uno di quei tonfi da rimanerci stupito a vita.

da gio50 23/12/2011 14.18

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Io invece conosco Berlato e Vi posso assicurare che il suo intento è solo quello di accomodarsi su una poltrona con la sua banda. A forza di finchi e montani in Veneto ha disgregato la caccia, ci ha messo contro tutta la socirtà civile e non ha portato a casa nulla (vedi penosa sceneggiata sulle deroghe).

da vecchio cedro 23/12/2011 14.14

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Io non conosco Berlato ma conosco i membri del CRCA in primis Carlo Bravo e Eugenio Casella.Vi posso assicurare che il loro intento non è quello di accomodarsi su poltrone ma fare il bene della ruralità e della caccia.Se hanno deciso di creare questo soggetto politico non posso fare altro che seguirli nel loro arduo cammino,proprio adesso che nessuno schieramento politico (Lega Nord compresa)ci difende.

da F.L. 23/12/2011 13.54

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

sig. melleo,giusto giudizio,non sapendo com'è andata..ma presto verrai informato pubblicamente...CLAUDIO il mio amico Claudio,domanda senza politica dove vuoi andare...ti dò ragione..ma tu da cacciatore cosa voti un partito che è rappresentato da uno del PDL...POPOLO DELLE LIBERTA' dove da 4 anni tira più un pelo di quella roba li che un carro di buoi??? con il capo (il presidente) del gruppo che è pure il primo firmatario del manifesto della BRAMBILLA???il primo!!! ma dove pensato di andare a raccogliere dei voti??? in Caccia Ambiente questo non è mai e mai succederà...un'anticaccia nel partito dei cacciatori???non esiste....e ripeto,quando guarderanno i simboli elettorali,sono certo che nessun cacciatore sbaglierà mira....la croce và su chi non si è mai nascosto dietro a un dito...e nel simbolo porta la parola caccia.

da Mirco Costa coord. reg. caccia ambiente emilia romagna 23/12/2011 13.25

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

L'Unione fa la forza, e una notizia del genere non può che far piacere. Ai polemici, oltre ad augurare Buone Feste, auguro che Caccia Ambiente scenda dal piedistallo in cui si è messa e si unisca per formare un unico grande movimento per il bene della caccia e delle tradizioni, il muro contro muro non porta a niente, ed il fatto che gli altri tre movimenti hanno deciso di unirsi è la prova che è Caccia Ambiente che vuole restare sola, per cui sono tutte polemiche sterili. Saluti Melleo

da Melleo 23/12/2011 13.14

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

ai vecchi politicanti meglio non dare piu credito in questi tre movimenti c e del vecchio quindi....cerchiamo invece di marciare tutti uniti in qualcosa di nuovo,buone feste a tutti i cacciatori e famiglie

da pernice 23/12/2011 12.53

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

claudio,criticare è na cosa, ma mai se dimesso,quindi?xke' sta ancora li?

da francuzzo la spezia 23/12/2011 12.30

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Caro game over, io tralascio il cognome, te invece metti nome e cognome, il quale deduco a che livello sei. Berlato ha sempre criticato il suo pdl, rossa compresa accusandoli di non aver mantenuto le promesse. Te cosa penseresti di risollevare la caccia senza partiti politici? Se pensi questo sei un illuso, se invece pensi che la sinistra ci risolva i problemi, ti ricordo che li dentro c'è l'arci.......... Dimmi secondo te chi ci rimanderà a caccia dignitosamente e mi aggregherò anchio.

da CLAUDIO 23/12/2011 11.59

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Quando nacque Caccia Ambiente immaginai subito che si sarebbero moltiplicati i tentativi di boicottaggio da parte dei politici "amici dei cacciatori ma saldamente insediati nei partiti che ci stanno uccidendo, buttandola, come si dice ad Oxford, in caciara. Tutto (putroppo) puntualmente verificatosi.

da lucas 23/12/2011 11.46

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Solito gioco delle 3 carte dell'eurodeputato da 25.000 € al mese delle nostre tasse. Come gli aerei del duce, sono sempre i soliti che girano ... si comincia a sentire aria di prossime elezioni e le poltrone traballano. Dai commenti mi accorgo che il gioco è stato scoperto. Berly, vieni fuori, che ti mettiamo una pietra sopra!

da vecchio cedro 23/12/2011 10.07

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

ma xkè creare dei movimenti con tanti presidenti, è poi legarsi tra di loro?+ movimenti + presidenti+ magna magna? non è + semplice un solo partito?un solo presidente? unica sigla,è tutti sotto lo steso cielo?

da francuzzo la spezia 23/12/2011 9.29

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Ma Berlato chi dirà di votare? Il suo partito con tanto di Brambilla inclusa o un partito dei cacciatori? L'unico che ha dimostrato serietà e coerenza rimane Caccia Ambiente, avendo messo come condizione prmaria che l'eurodeputato si dimettesse dal Pdl.

da Giuseppe 23/12/2011 9.28

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

QUESTE PERSONE DEL MOVIMENTO HANNO GIA' POLTRONE E STIPENDI, quindi non voglio pensare che l'abbiano fatto per cercare altre poltrone, avendo un solo sedere. Prima si dice tutti che bisogna unire le forze per poter aver potere decisionale per le richieste venatorie e far fronte a chi vuol chiudere la caccia, le aa.vv. politicizzate non lo fanno. Abbiamo spronato Berlato e Caccia-Ambiente ad unirsi in diversi articoli pubblicati anche qui e poi quando lo fanno gli si spara addosso tutta questa cacca che state dicendo. Ma l'avete capito che la caccia è finita e allora quando nasce un movimento che all'interno ci sono componenti che ci capiscono di caccia, lasciamoli lavorare tanto peggio di così non faranno. Lo so siamo stressati da tutte queste leggi e leggine, ma la nostra speranza è in mano a persone competenti in materia ed in questo movimento ci sono. Vi premetto che l'anno prossimo la tassa governativa aumenterà del 70% e pensate che le altre tasse per noi non aumentino? Si vuol dare la colpa a Berlato anche di questo? State calmi è Natale se ci agitiamo anche fra noi, ci indeboliremo ancora di più. Auguri a tutte le persone che vogliono bene alla caccia.

da CLAUDIO 23/12/2011 8.38

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

ribadisco... sono solo un carrozzone di cerca posto-sicuro, di poltrone di stipendi.

da vittorio66 23/12/2011 8.11

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

chiedo scusa, come nei post sopra ci accaniamo uno contro l'altro e rimaniamo sempre divisi; ma vogliamo renderci conto che se andiamo avanti così siamo destinati a scomparire? Cerchiamo di usare il buon senso e unirci una volta per tutte, non sempre possiamo essere in accordo , ma uniti e usando il cervello riusciremo (spero) ad ottenere quello che ci hanno tolto negli anni passati. Sono del pare che ben venga un qualcuno che riesca ad unirci una volta per tutte. Che ne pensa sig. Berlato?

da Lupus 23/12/2011 8.07

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

che palle sti politici...io faccio parte di quel 44%che non vi fila più,non mi incantate più con le vostre fregnacce...all'Italiana.

da max 60 23/12/2011 0.20

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Certo non essendo un politico posso fare degli errori ma questo mi è consentito, Lei continua a parlare di unita' che pero' pare non voglia, continua a dare la colpa a Caccia Ambiente quando di fatto chi ha creato altre realta' politiche simili appartiene a quei movimenti che oggi vantano l'unita' del mondo rurale. Invece di dar forza ad un partito nascente si è lavorato per indebolirlo, invece che spronare le AA.VV. ad indirizzare i cacciatori verso la novita' e quindi dar un peso contrattuale al partito dei cacciatori, si è preferito andare a creare altri movimenti politici con l'unico intento di disgregare ed indebolire il neonato al fine di proteggere il pregresso non per migliorare il futuro. Buonanotte!!!

da Carmelo Hunter 23/12/2011 0.12

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

xberlato, leggo il suo post, e mi domando quale schieramento dovremmo votare le prox elezioni, vogliamo parlare caro on del pdl? non penso sia il caso visto le sue posizioni ambientaliste condite da personaggi alquanto discutibili e che lei conosce benissimo, passiamo al centro sin e quà mi viene da ridere, visto anche da questa parte i personaggi che la rappresentano, con della seta suo compagno di scranni a bruxell, che ci rimane caro on? c'e forse dietro questi personaggi un progetto per la caccia a me non risulta, allora tanto vale provare con qualcosa di nuovo magari non nascerà mai, ma almeno i cacciatori non avranno i rimorsi di aver mandato gente come l'ultima legislatura a montecitorio o no!! auguri di buone feste, e che DIO ce la mandi buona.

da gianni 22/12/2011 23.58

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

.... Berlato, arrendetevi, siete circondati!!! :-)))))

da Fromboliere 22/12/2011 23.52

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Se vuoi ti ricordo ancora quanti voti servono per entra in Parlamento e quante firme autenticate sono necessarie per poter presentare le liste in tutta Italia. Se voi siete forti in Sicilia e in poche altre regioni ma inesistenti sul resto del territorio nazionale, non avte nessuna possibilita' di inserire vostri rappresentanti nelle sedi istituzionali e condizionare la vita politica italiana. Smettetela di prendervi in giro da soli o di farvi prendere in giro da qualche furbacchione. La teoria e' una cosa ma la pratica e' tutt'altra cosa. Rendetevi conto che un partito che sia sprovvisto di un progetto politico, di una base culturale e di un progetto organizzativo, che in piu' si rivolga ad un ristretto bacino di utenti, e' destinato al sicuro fallimento. Ecco perche' bisogna unire le forze tra tutti i portatori della cultura rurale che in Italia rappresentano un potenziale elettorale di alcuni milioni di persone. Prima vi mettete questi elementari concetti basilari in zucca e meglio sara' per tutti noi. Fatevene una ragione.

da SERGIO BERLATO 22/12/2011 23.17

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

On. Berlato Le voglio ricordare che Caccia Ambiente, in 5 giorni ha organizzato una manifestazione di cacciatori nella citta' di Messina riunendo circa 2500 persone, quando andiamo a manifestare a Roma sollecitati dalle AA.VV. e dopo mesi di prepazione e pubblicita' al max abbiamo raggiunto le 10.000 presenze. Sembra quasi che la gente veda questo partito come la soluzione ai problemi della caccia. Ah dimenticavo, 2500 nonostante i boicottaggi da parte delle AA.VV. schierate politicamente e che hanno disertato e fatto disertare la manifestazione ai loro iscritti!!! Compassionevoli saluti!

da Carmelo Hunter 22/12/2011 23.04

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

....ma finitela con queste buffonate e dite la verità, tutti quanti. Qualsiasi sia il partito dei cacciatori e comunque si chiami sarà sempre e solo un partito accessorio schierato al fianco del partito che andrà al potere, che sia di destra quanto di sinistra! E' l'unico sistema per interloquire con coloro che potranno, eventualmente, ascoltare le richieste del mondo della caccia e, a fronte del peso dei suoi elettori, anche attuarle. Queste lotte, interne, sono solo per le eventuali poltrone........

da Fromboliere 22/12/2011 22.33

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Uno solo dei tre movimenti che hanno sottoscritto questo accordo per la creazione di un unico soggetto politico unitario nazionale conta in una sola regione molti piu' iscritti di quanto non possa vantare Caccia Ambiente su tutto il territorio nazionale. La strada imboccata da questi tre movimenti e' l'unica percorribile per poter aspirare ad un successo alle prossime competizioni elettorali. Quando si affronta una battaglia elettorale servono i numeri e non i bluff mediatici.

da SERTIO BERLATO 22/12/2011 22.03

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

spero che alle prossime elezioni i cacciatori italiani si ricordino del pdl,pd e dei vari berlato orsi e company.

da lupolucio 22/12/2011 22.00

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

spero di sbagliare, ma temo che i voti dei cacciatori torneranno sotto il controllo di un pdl che ci ha ingannati due volte in due legislature.... e che dovremo attenderci altre mazzate e altri insulti ...... ma forse e' quello che la nostra categoria merita. "divide et impera" dicevano i romani..... comunque sia la partita l' hanno gia' vinta: sono riusciti a spaccare sul nascere il fronte comune dei cacciatori e del mondo rurale, e rimarremo in balia dei soliti partiti che fanno a gara a massacrarci, dato che siamo un bersaglio facile che sui mass-emdia rende molto, in termini di buonismo e di visibilita'. ma forse sono io che non ci ho capito una mazza e che sbaglio.

da Fabrizio 22/12/2011 20.26

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

l'unico movimento in atto è quello de panza di berly e compari di merende.In tempi non lontani vi era la massoneria, loro sono riusciti a fondare la CIALTRONERIA!!!!!!!!!!!

da vicepresidente 22/12/2011 20.17

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Ancora Un'altro movimento??!!!!!!

da Presidente 22/12/2011 19.47

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

BUFFONI!!!! TRE MOVIMENTI CON UN UNICO MOVENTE E NON E' LA CACCIA, SE I CACCIATORI ITALIANI VOGLIONO ANCORA UNA VOLTA ESSERE TRATTATI COME L'ULTIMA, SI ACCOMODINO PURE. L'AUTORE DI CIO' SA COME DIVIDERE I CACCIATORI, E LO STA DIMOSTRANDO CERCANDO DI CREARE SPACCATURE A DESTRA E MANCA. DOVREBBE SOLO VERGOGNARSI METTERE IN GIOCO I VOTI DEI CACCIATORI PER IL SALVATAGGIO DELLA SUA POLTRONA. E' A DIR POCO RIPLOREVOLE!!!

da INDIGNATO!!! 22/12/2011 19.16

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

anche ci fosse il Berly altri 10 100 1000 come lui ce ne vorrebbero tu invece jò che fai oltre che criticare dormi?

da gino 22/12/2011 19.06

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Guarda che io non ho bisogno di chiederlo, già lo so, sei tu che non sai cosa votare prossimamente ma sono cavoli tuoi. Baghy

da Naghy 22/12/2011 18.55

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

X Baghy - Ma scusa tu dove vivi? Lo sanno tutti, anche i bambini che credono alla befana, che dietro c'è l'eurodeputato, va bene visto il periodo tu puoi credere anche a babbo natale...Se vuoi prova chiedere al tuo onorevole se si dovrà votare il Pdl o questo neo gruppetto, sempre che la cosa vada avanti...

da Giuseppe 22/12/2011 18.48

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

3 sigle francobollo, incluso Berly mimetizzato in MCR

da ciccio 22/12/2011 18.43

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Ma scusa Giuseppe, dove hai visto il nome di Berlato, ma ve lo sognate anche la notte da quanto lo odiate?

da Baghy 22/12/2011 18.36

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

Piu' che rapprentare il così detto mondo rurale io ci vedo solo Berlato ed altri cacciatori di poltrone.

da Giuseppe 22/12/2011 18.21

Re:Cultura rurale: nasce movimento unitario nazionale

E vai

da Baghy 22/12/2011 18.14