Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Violenta rapina nella villa vicentina di Roberto BaggioSottosegretario Barbaro annuncia svolta sulla caccia in derogaDecreto Agricoltura: le impossibili proposte animaliste sulla cacciaFidc Brescia "da Decreto Agricoltura attese risposte a promesse elettorali"Al Congresso scientifico ECCB, Fidc porta due progetti sulla lepreOasi Valpredina, Wwf perde al Tar contro alcuni capannistiIn Spagna la RFEC chiede istituzione reato d'odio contro i cacciatoriToscana, approvata caccia in deroga a storno, tortora dal collare e piccioneArci Caccia Pistoia "se non si fa manutenzione Padule di Fucecchio a rischio"Marche: ok a modifiche legge sulla cacciaPresentati gli emendamenti sulla caccia al Decreto AgricolturaLazio: approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025Emilia Romagna: annunciato nuovo bando depopolamento cinghiali Lombardia, in arrivo il Piano straordinario controllo fauna selvaticaVerdi e animalisti sconfitti in UE: perdono un quarto degli europarlamentariMarche, approvati piani caccia selezione al cinghiale 2024 - 2025Adottata la Legge per il ripristino della Natura in UeVeneto: Confavi, Acr, Italcaccia, Acv criticano Calendario VenatorioApprovato Calendario Venatorio Veneto 2024 - 2025Richiami vivi, Arci Caccia Pistoia avanza richieste di modificaFidc Brescia: da Regione un chiarimeno sui richiami viviPiani contenimento cinghiale, Coldiretti si mobilitaInterrogazione PD a Lollobrigida "che fine hanno fatto i piani straordinari sul cinghiale?"Lombardia: nuova ordinanza per depopolamento cinghialiFrancia: equivale a 108 mila posti di lavoro il volontariato ambientale dei cacciatoriConsigliera Gibertoni in Emilia R. chiede di cancellare a caccia alla volpePubblicato Calendario Venatorio 2024 - 2025 dell'Emilia RomagnaEmilia Romagna: presentato nuovo regolamento ungulatiAbruzzo: chiesta in Regione modifica Calendario Venatorio 2024 - 2025 Decreto Agricoltura, riprende l'esame in Commissione al SenatoArci Caccia: "dopo estromissione cacciatori il Lago di Porta sta morendo"FACE: "impatto caccia sulla tortora potrebbe essere sovrastimato"In Umbria ancora incertezza sulla caccia alla tortoraRappresentatività negli ATC: Tar Abruzzo solleva incostituzionalitàEuropee: il peso elettorale dei cacciatoriArci Caccia: più chiarezza sulla questione tortoraEuropee: FDI primo partito. Fiocchi e Berlato rielettiAcma: cacciatori fondamentali sentinelle contro aviaria Spagna: Parco nazionale in degrado dopo divieto caccia. Presentata denuncia in UEFACE: "Voto Europee decisivo per la caccia"Bruzzone presenta gli emendamenti sulla caccia al Decreto AgricolturaACL segnala i candidati lombardi Mantovani e InselviniMinistero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in derogaDiniego Ispra "piccole quantità" deroghe. Fiocchi chiede intervento Ministro FratinUmbria, PSA: Puletti e Mancini annunciano audizione di agricoltori e cacciatoriAssessore Beduschi (Lombardia) "con Ispra di fronte a muro ideologico"Caccia in deroga, Bruzzone chiede commissariamento di IspraBASC: nel Regno Unito la caccia vale 9,3 miliardi di sterlineSparvoli contro Alleanza Verdi Sinistra "protagonisti di decenni di assenza di gestione"La Caccia nei programmi delle Elezioni europee 2024Bruzzone: Inaugurata la chiesetta dei cacciatori a Stella Santa GiustinaFidc "sulla tortora dagli animalisti solo ideologia"Marco Bruni nuovo Presidente di Fidc Lombardia3323 cinghiali prelevati in BasilicataConvegno Macerata su caccia e ricerca scientificaBruzzone "basta fake news sulla caccia"Belgio: Con l'approvazione della Caccia, aumentano anche le aree venabiliCalendario Venatorio Marche, soddisfazione dalle associazioni venatorieAbruzzo, le AV: "calendario venatorio punitivo. Tutto da rifare"Studio scientifico: Proteggere gli habitat più importante che limitare la cacciaLazio, circolare Regione su controlli trichinellosiCaccia Tortora, Buconi (Fidc): "Gestire senza vietare"Lorenzo Bertacchi lascia la guida di Fidc LombardiaApprovato Calendario Venatorio Piemonte 2024 - 2025Interrogazione Puletti in Umbria sulla tortora: si segua esempio MarcheToscana: approvato Calendario venatorio 2024 - 2025 caccia cinghialeRegione Toscana approva Piano caccia capriolo 2024 - 2025Andrea Cavaglià spiega la caccia nel Podcast Bazar AtomicoCaccia Tortora, la lettera di diffida degli animalistiEmilia Romagna: in Commissione ok al Calendario Venatorio 2024 - 2025Incontro CPA sulla caccia in LombardiaAnuu Piemonte: su PSA bisogna accelerareStudio europeo dimostra ruolo cruciale dei cacciatori nella conservazione della tortoraUmbria: ok in Commissione alla caccia di selezione 2024 - 2025Buconi: Ispra si doti di moderni strumenti per monitorare i flussi dell'avifauna Marche: approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025Eos Show 2025: appuntamento a febbraioBolzano: Ufficio fauna selvatica cerca volontari censimento pernice biancaFidc BS: nessuna sorpresa da Ispra su Calendario Venatorio LombardiaProliferazione cinghiale Puglia: Gatta (FI) interroga il GovernoLibera Caccia pronta a seguire l'esempio dei cacciatori francesiQuestione caccia tortora sui tavoli della Regione UmbriaSulla caccia continua vergognosa disinformazioneLiguria, approvato emendamento su prelievo cinghiali oltre orarioVaccari (PD) "per tutela biodiversità servono anche scelte difficili"

News Caccia

Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana


giovedì 17 novembre 2011
    
Riceviamo e pubblichiamo

Nell’ ottica dell’ organizzazione del Movimento per la Cultura Rurale su tutto il territorio nazionale, prosegue il radicamento in ogni singola Regione d’Italia.

Il Movimento sta operando per creare le condizioni perché, in ogni Regione, possa essere un punto di riferimento per tutte quelle persone che hanno voglia di partecipare e contribuire alla costruzione di un valido strumento di rappresentanza politica, che si contrapponga all’immobilismo ed all’incapacità della politica tradizionalmente intesa e sia in grado di offrire risposte adeguate alle loro esigenze.

Nel solco del percorso intrapreso, il Consiglio Direttivo Nazionale del Movimento rende nota la nomina a Responsabile per la Regione Toscana del sig. Maximilian Walter Figel.

A dimostrazione del fatto che il Movimento per la Cultura Rurale intende puntare lo sguardo oltre la palude della politica dei partiti tradizionali, e vuole farlo investendo sulle nuove generazioni e sul loro entusiasmo, è stata affidata questa importante responsabilità ad un giovane preparato e motivato, coscienti del fatto che il domani appartiene a loro e su di loro grava l’onere e l’onore di traghettare un prezioso bagaglio di storia, di cultura e di tradizioni.

Il sig. Maximilian Walter Figel può essere contattato ai seguenti recapiti: Tel: 3498809097
E-mail: [email protected]


Ufficio stampa
Movimento per la Cultura Rurale

Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

Allora già si PARLA DI EVENTUALE PARTITO. Allora qualcuno aveva ragione che il PDL non serviva più a qualcuno.

da Franco 20/11/2011 20.21

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

lassa perdare Sergio!!!!! TEMPO PERSO.....

da ARMERIA 2000 19/11/2011 19.00

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

Smetti di abbaiare game over. Comincia a firmarti con il tuo vero nome e cognome cosi cominciamo a confrontarci un po' io e te. Che ne dici?

da SERGIO BERLATO 19/11/2011 12.48

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

baghy la tua risposta non fa semplicemente testo,in quanto evidentemente a te non indirizzata, perchè legato a guinzaglio stretto a certe gente!!!!!

da game over 18/11/2011 15.02

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

Di certo nel nostro eventuale partito non vorremmo gente come te, per tutti gli altri che lavorano per il bene della caccia si . Baghy

da Baghy 18/11/2011 13.04

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

ma a parte le giuste dimissioni,che per chi intelletualmente onesto sarebbero dovute arrivare tanto tempo fa ,ma che continuano invece e con comunicati ambigui e politichesi ad essere probabili ma procrastinate,una domanda mi sorge spontanea.........Ma voi, gente così,ce la vorreste davvero nel vostro partito????????

da game over 18/11/2011 12.41

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

Come può nascere il nuovo quando a capo c'è il solito politicante di carriera che a parole dice di voler l'unità ma nei fatti si sta creando il suo orticello personale, se era serio si sarebbe dovuto dimettere dal suo partito, che ha tradito le promesse fatte e aderire a Caccia Ambiente.

da Giuseppe 18/11/2011 12.18

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

In MCR chiedono l'unità con riunioni e comunicati senza firma,in cui qualcuno vuol prevalere per cercare di continuare a stare in qualche modo a galla,e dall'altra cercano consensi spiccioli,con un nominato in qualche regione.Ma ancora ste pagliacciate?????ormai vi si è capiti benissimo dove volete andare a parare.

da game over 18/11/2011 12.05

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

Se vi volevate unire, bastava partire dalle associazioni venatorie. Il fatto è che in Italia, chi democraticamente risulta minoranza si fa un associazione o un partito proprio. Nelle ultime consultazione col nuovo capo del governo, sono andate una quindicina di delegazioni. Meno male che c'avevamo il bipartitismo.

da Buffalmacco 18/11/2011 11.53

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

MA PERCHE' SI CONTINUA A DIVIDERE AL POSTO DI UNIRE? COSI' NON ANDREMO DA NESSUNA PARTE E I NOSRTI AVVERSARI SI SFREGANO LE MANI. PERCHE' NON VI UNITE IN CACCIAMBIENTE? E' NATO CACCIAMBIENTE E SUBITO DOPO NASCONO TUTTI STI PARTITI. MA IO NON CAPISCO PERCHE' TUTTO CIO'............ E MI FERMO QUI SENNO'................

da fox 18/11/2011 11.39

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

MA UN ITALIANO NON SI TROVAVA?ROBA DA MATTI!

da mario 18/11/2011 11.22

Re:Parte l'organizzazione per la Cultura Rurale anche in Toscana

ma è quel Max Nigel, tedesco, presidente di Azione Giovane?

da Ruggero M. 18/11/2011 10.30