Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Vaccari "per tutela biodiversità servono anche scelte difficili"Giornata Biodiversità: Fidc "serve approccio nuovo alla gestione"Calendario Venatorio Marche 2024 - 2025 in dirittura d'arrivoIl Senato inizia l'esame del Decreto AgricolturaLiguria, approvate modifiche su anelli richiami vivi e foraggiamento cinghialeDopo stop cacce tradizionali i cacciatori francesi sospendono la caccia al cinghialeGiovani e caccia, in Inghilterra si punta sulla formazione scolasticaCampania, Circolare per i cacciatori di selezione al cinghialeAssemblea nazionale Anuu "Caccia: una passione al servizio della società"Cacciatori veri ambientalisti: continuano le iniziative dei paladiniAB (Agrivenatoria Biodiversitalia) chiede Iva 10% su cessioni fauna selvaticaDecreto Agricoltura (e caccia?): ecco il testo in esame in CommissioneRiforma legge caccia Marche, polemiche da ColdirettiArci Caccia Marche: Calendario Venatorio non concertato con le associazioniLiguria, Piana: "con autoconsumo cinghiali vero coinvolgimento dei cacciatori"Il Decreto di Lollobrigida fa infuriare i 5 StelleBonelli chiede referendum contro la cacciaIn Francia 90 specie cacciabili, 60 sono uccelliDe Carlo:"Dl Agricoltura in approvazione entro fine giugno"Bruzzone: pronti a superare ostruzionismo contro le modifiche alla 157/92 sulla cacciaLollobrigida annuncia firma di Mattarella su Decreto AgricolturaInterrogazione M5S chiede al Governo di rafforzare ruolo del SOARDAFidc: riconosciuta finalmente utilità pubblica della cacciaScienza e calendari venatori. A Bastia Umbra il punto di Federcaccia Bargi (Lega Emilia Romagna) "su regolamento ungulati persa occasione di confronto"Preapertura caccia e deroghe in Umbria. Puletti chiede di sollecitare IspraCommissario Caputo: già 15 mila bioregolatori, puntiamo a 100 mila entro l'annoAutoconsumo cinghiali abbattuti. Pubblicata Ordinanza PSA30 mila ingressi a Caccia VillageBruzzone: "Cinghiali, torna diritto all'autoconsumo in zone PSA"Ministro Lollobrigida all'inaugurazione di Caccia VillageCarabinieri Forestali, Mattarella esprime dubbi su Decreto AgricolturaProblema oche in Olanda, cacciatori lamentano regole inattuabiliCaccia, l'Enpa attacca Vaccari e i cacciatori "allarme selvatici inesistente"Ignazio Zullo (FdI) interroga il Ministro: "densità venatoria, disparità tra i cacciatori pugliesi"Francia: nuovo stop alle deroghe per "caccia tradizionale"Successo per il progetto nidi artificiali per il germano realePercezione distorta della caccia, un nuovo sondaggio in UE la fomentaAssessore Beduschi "su PSA siano riconosciuti gli sforzi dell'Italia"Selvatici e buoni: nasce manuale operativo per gli addetti alla filieraEmilia Romagna: Giunta vara nuovo regolamento ungulati Europee: Anna Maria Cisint (Lega) sottoscrive il suo impegno per il mondo venatorioArci Caccia: "finalmente corretto l'errore sulle guardie volontarie"Coldiretti "Bene Dl Agricoltura su cinghiali ma servono i piani regionali"Buconi "positivi provvedimenti dal Decreto Agricoltura"Fiocchi all'evento contestato di Sumirago “fiero di essere cacciatore”Europee: Cabina di Regia Venatoria chiede impegni alla politicaTar respinge ricorso contro 842 (ingresso cacciatori sui terreni privati) Face raccomanda ai cacciatori di votare alle prossime europeeApprovato DL Agricoltura. Novità su vigilanza venatoria, Psa, ForestaleCacciatori ancora all'opera nel weekend per ripulire boschi e ripristinare habitatCalendario Venatorio 2024 - 2025 Liguria: ecco il testoIl Soarda passerà sotto il controllo del MinAgricoltura. Decreto al CdMPutin e Berlusconi, quando l'amicizia si incrinò per una battuta di cacciaMassimo Buconi confermato alla guida di FedercacciaFondazione Una e Università Pollenzo presentano nuova filiera selvaticaL'invito di Buconi ai candidati: "caccia argomento da maneggiare con cura"Valle D'Aosta. Lega propone riapertura caccia allo stambeccoFiocchi ricandidato al Parlamento Ue. Polemica per il manifesto col fucileRegione Umbria preadotta Calendario Venatorio 2024 - 2025Coldiretti: fauna selvatica causa 200 milioni di euro di danniConsiglieri Lega Umbria "accolte nostre richieste su Calendario Venatorio"Campania: tra Salerno e Benevento stanziati quasi 200 mila euro per i fagianiCaccia di selezione aperta nella Zps del Parco Sirente VelinoDopo focolaio Lombardia, Ue aggiorna zona di restrizione PSA in ItaliaCalendario Venatorio Umbria: Morroni annuncia novità in ConsultaInterrogazione Brambilla contro la caccia al cinghiale in area protettaColdiretti "mancano ancora i Piani regionali di controllo della fauna selvatica"Buconi nella tana del lupo: Confronto con Wwf sul Fatto Q.In Estonia l'88% dei cittadini promuove la cacciaDimissioni Arci Caccia. La lettera di Gabriele SperandioOsvaldo Veneziano si dimette dal comitato scientifico dell'Arci CacciaLegge Bruzzone: Commissione Agricoltura tratta (e respinge) solo 5 emendamentiLega Umbria scrive al Governo per la caccia in derogaUmbria, rinnovato Piano controllo gazza e cornacchia grigiaBolzano: nel 2023 picco di licenze, crescono le cacciatriciBarbara Mazzali a difesa della caccia in deroga in LombardiaFriuli chiede aiuto ai cacciatori per abbattere 4 mila cinghialiTrento, approvato Calendario Venatorio 2024 - 202512 mila visitatori alla Fiera di Longarone Caccia, Pesca Natura Emilia Romagna, Mammi chiede intervento del Governo. Occhi (Lega) "perso troppo tempo"

News Caccia

Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia


martedì 8 marzo 2011
    
Come era prevedibile dopo la sentenza della Corte d'Appello sulla legittimità della proposta referendaria avanzata ormai 23 anni or sono, in Piemonte si stanno riorganizzando i comitati per il referendum sulla caccia. Il quotidiano La Stampa di Torino riferisce di una prima riunione del comitato composto da Lega per l'abolizione della caccia (manco a dirlo), ProNatura e Wwf ma aperto a tutto il mondo ambientalista piemontese.
 
All'incontro dello scorso 6 marzo, che getta le basi per l'attivazione dei comitati sul territorio, hanno partecipato attivisti della Lipu, di Legambiente e i rappresentanti del Movimento Cinquestelle. Forse troppo presto, visto che la Regione, come sottolineano anche gli animalisti, dopo la sentenza ha 30 giorni di tempo per ricorrere in Cassazione.
Leggi tutte le news

26 commenti finora...

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Riccardo, siamo numericamente inferiori, di molto...e subiamo da anni una campagna di disinformazione vergognosa, massacrante e senza tregua. Se la matematica non è un'opinione, fare campagna per il "no" invece che per l'astensione equivarrebbe ad un suicidio, dai guardiamo in faccia la realtà. 20 anni fa, quando i cacciatori italiani e piemontesi erano ancora molti di più che non ora, se si fosse raggiunto il quorum i sì avrebbero trionfato col 90% circa, non so se mi spiego. Sono favorevole, come ho scritto, ad un discorso a lungo termine che miri a cambiare, per quanto possibile, la visione negativa che la caccia sconta presso l'opinione pubblica, ma ora no, se subissimo questo improvviso attacco occorre rispondere con la sola arma che ci può permettere di uscire indenni, cioè l'invito al non voto.

da Marco Forno 11/03/2011 0.04

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Io forse sbaglierò ma secondo me è meglio morire combattendo piuttosto che essere in balia degli eventi, cosa vuol dire astenersi, con la mobilitazione che gli animalisti stanno facendo il quorum lo otterranno quindi Bisogna adare a votare, anche perchè se dovesse vincereil SI poi la storia si complica, perchè tutte le altre regioni seguirebbero il Piemonte con il referendum, da quando è entrata in vigore la 157 abbiamo sempre subuti passivamente, secondo me ora è il momento di combattere per la PASSIONE CHE ABBIAMO, senza se senza ma.

da Riccardo F. 10/03/2011 8.54

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Le AA.VV. devono fare una martellante e/o insinuante campagna mediatica pro caccia a tutti i livelli di visibilità. Tutti noi dobbiamo nel nostro possibile, fare conoscere la vera caccia alle persone. In parole povere dobbiamo far tornare la caccia di moda.

da Peter 09/03/2011 13.33

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

BRAVO Marco finalmente un commento riflessivo e degno di cultura. Cultura ,Etica,Informazione,sono pozzioni inportantissime alla crescita ed al rispetto della nostra ATTIVITA.facciamoci sentire tutti insieme possiamo farcela ,basta non guardare solo e sempre nel nostro orticello ma impariamo a confrintarci con gli altri.

da ALEX22 09/03/2011 10.55

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

FACCIANO PURE I REFERENDUM MA LI DEBBONO PAGARE DI TASCA PROPRIA NON A SPESE DEL POPOLO ITALIANO CHE SI E' ROTTO I COGLIONI DI QUESTA GENTAGLIA NULLAFACENTE!

da mario 09/03/2011 8.22

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Credo ci sia ben poco da aggiungere su quello che ha detto Marco!!"giu dal trono i vecchi e largo ai giovani cacciatori"!!

da Luca P 09/03/2011 4.51

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Salve a tutti, sono un ragazzo che la prossima settimana sosterrà l'esame venatorio in quel di Cuneo. Che dire di questo paventato referendum? Che se caso mai si dovesse votare, occorre fare una campagna decisa per l'astensionismo, ovviamente tutti uniti (anche se, voi che avete infinita esperienza più di me, non mi lasciate molte speranze al riguardo). Ritengo sarebbe un grave errore se ci sentissimo in grado di far trionfare il "no", soprattutto tenendo in conto che, nel '90, il Piemonte fu una delle quattro sole regioni in cui il quorum venne superato (naturalmente con una larga maggioranza di favorevoli all'abolizione). Federcaccia Piemonte, nelle sue circolari, sembra ahimé di diverso avviso e, nelle circolari, si dice "sicura di poter vincere qualunque referendum se solo la gente fosse correttamente informata sul tema". Eh, la disinformazione...avessi detto poco, in una società che si basa quasi esclusivamente su di essa per il controllo delle masse!!!! Prendiamo piuttosto realisticamente atto che, al momento, siamo una minoranza duramente assediata: cerchiamo di superare la tempesta tutti assieme e, fatto ciò, non perdiamo più tempo prezioso per iniziare finalmente a comunicare all'esterno i valori che da sempre impregnano il nostro mondo...comunicare, come ha detto l'assessore Sacchetto (con cui mi complimento pur non essendo esattamente della stessa fede politica), deve essere la parola d'ordine. Ma comunicare all'esterno, non tra di noi che viviamo di pane e caccia, capito presidente Dall'Olio? I manifesti falli stampare per tutti, non solo per i soci FIDC, dato che come hai ricordato orgoglioso qualche mese fa su questo sito "Federcaccia non fa mai campagne pubblicitarie"...bravissimo, complimenti...di questo passo ti troveerai a presiedere non un'associazione venatoria, ma una setta di pochi adepti modello Ku Klux Klan. Se è questo che vuoi, beh io e, spero, tanti altri abbiamo altre speranze per il futuro! Scusate la lunghezz

da Marco Forno 09/03/2011 0.02

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

è solamente qualche mese che freguento il sito,ma da certi commenti ho capito perchè la caccia è ridotta così in Italia,non si riesce a mettere daccordo due persone pensate un milione.i bello,è che ognuno "Guarda"la sua di caccia,come se la caccia non fosse una.un giorno ,per niente lontano,quando l'avremo persa ,forse ci renderemo conto delle stronzate che abbiamo detto e fatto,ma oramai ,sarà tardi.

da max 60 09/03/2011 0.01

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Sarebbe proprio come chi si taglia gli attributi perché la moglie lo tradisce! Non penso ci siano cacciatori tanto cretini da votare a favore di un referendum che ci lascerebbe in numero ancora più ridotto. Questo vorrebbe dire la fine di tutta la caccia entro i prossimi 5-7 anni. Comunque tanti migratoristi potrebbero per forza di cose fare la stanziale così se li ritroverebbero ancora di più tra i piedi. Dagli amici mi guardi Iddio che dai nemici mi guardo io.

da Peter 08/03/2011 21.11

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Sarebbe proprio come chi si taglia gli attributi perché la moglie lo tradisce! Non penso ci siano cacciatori tanto cretini da votare a favore di un referendum che ci lascerebbe in numero ancora più ridotto. Questo vorrebbe dire la fine di tutta la caccia entro i prossimi 5-7 anni. Comunque tanti migratoristi potrebbero per forza di cose fare la stanziale così. Dagli amici mi guardi Iddio che dai nemici mi guardo io.

da Peter 08/03/2011 21.08

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Rispondo a Ezio , purtroppo anche in toscana la caccia la decide federcaccia e a ruota arcicaccia e piano piano stiamo andando verso la fine . Lo scopo di queste due associazioni è di ridurre il numero totale dei cacciatori , portarlo alla metà , privatizzare gli ATC e cacciare solo la stanziale e sopprattutto gli ungulati . Gare , prove ecc. , caccia vera non se ne parlerà più . Basata vedere la gestione dei ripopolamenti sono praticamente dei deserti solo volpi cornacchie cinghiali, spendolo miglialia di euro per comprare fagiani scadenti e lepri dall'estero , come si può andare avanti così quando la gestione degli ATC è affidata a persone incompetenti , o ... peggio . E pensare che uno dei compiti degli ATC è appunto il controllo sui ripopolamenti , ma che controllano se non riescono a farli funzionare vuol dire che non hanno le capacità , anche un deficente si renderebbe conto che è un fallimento totale . E quindi nessuna di queste associazioni , prenderà posizione a favore dei cacciatori , andrebbe contro il loro interesse .

da massimo 08/03/2011 19.23

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

X Cacciatore italiano deluso. Occhio che la mia era solo una ipotesi, anche provocatoria. Certo fondata sulla mia esperienza di "vita". Già ora e dalle mie parti da sempre, solo alcuni cacciatori sono ritenuti "degni", perciò...se tanto mi deve dare tanto... comunque come ho già detto vedremo................ X Riccardo F. Se le associazioni piemontesi fossero unite, già ora non avremmo 21 calendari venatori diversi, tanti quanti sono gli atc. E poi in Piemonte chi fa il bello e cattivo tempo è FIDC, le altre si arrabattano, quando va bene....

da Ezio 08/03/2011 18.20

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Secondo me la speranza è che le associazioni Piemontesi si mobilitino per vincere il referendum per far tacere tutti,e non sperare nella mancanza di quorum. Se si vincesse allora si aprirebbero nuovi scenari perchè dimostrerebbe l'infondatezza ti tutte le palle raccontate dagli animalisti, sugliItaliani e la caccia e i vari indici di gradimento

da Riccardo F. 08/03/2011 16.28

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Hai proprio ragione cacciatore italiano,qui al posto di dfendere e sostenere tutte le cacce preferiamo spararci addosso tra di noi!!!a sto punto dico anchio aboliamo la caccia e cosi non se ne parla piu!!

da Luca P 08/03/2011 16.14

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Mi domando,che speranze abbiamo noi cacciatori,se altri cacciatori sperano che passi un referedum,per togliersi altri cacciatori dai maroni?

da Cacciatore italiano deluso. 08/03/2011 15.26

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

CHE LO FACCIANO PURE STO CAVOLO DI REFERENDUM, COSI' UNA VOLTA PER TUTTE CI RESTIAMO A CASA O NON CI ROMPONO PIU' LE SCATOLE. QUESTI CIALTRONO NON LA FINISCONO MAI

da ettore 08/03/2011 15.06

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Se passa questo è davvero Finita!

da Rudi4x4 08/03/2011 14.38

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Fabrizio, non è un vero e proprio referendum anticaccia. Mira solo a limitarla drasticamente come specie e tempi.

da Ezio 08/03/2011 13.58

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Signori miei!! Io non è che lo dico... "Io" lo vivo sulla mia pelle ormai da decenni!!!! TRE atc su VENTUNO, in Piemonte, a fronte del calendario venatorio di per se più restrittivo dell'universo, limitano ulteriormente i giorni di caccia e le specie cacciabili a sfavore, in sostanza, SOLO dei pochi migratoristi (4 gatti di beccacciai e 2 gatti di tordaroli/germanisti... eh si perchè in Piemonte l'unica anatra cacciabile è il germano). E l'han sempre fatto con il benestare di giunte regionali di ogni colore, pure con l'ultima arrivata leghista. E praticamente l'unica spina nel fianco che denuncia questa schifezza sono io con il seguito di pochi altri. Ed allora, cari miei, quale occasione migliore per schiacciare definitivamente i .... ROMPIPALLE???? ... Vedremo....

da Ezio 08/03/2011 13.56

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

....e da quando in qua' un diritto riconosciuto in tutta la comunita' europea e in tutto il territoprio nazionale puo' essere oggetto di proibizione in una regione ???? e' come dire che aprire una libreria A Firenze puo' essere lecito mentre aprirla a Torino puo' non esserlo......la sentenza non credo che supererebbe il vaglio della Cassazione, e anche se cosi' non fosse, i nostri nemici hanno gia' pietosamente perduto due referendum nazionali e 17 referendum regionali.. ...lasciate che facciano l' ennesina figura meschina ! perdono credibilita' di giorno in giorno e sono sprezzantemente ignorati dagli italiani che hanno problemi veri e seri cui pensare !

da Fabrizio 08/03/2011 13.53

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

matteo,se mi permetti una correzione.....LA CACCIA NON NON NON NON E' UNO SPORT!!!

da Luca P 08/03/2011 13.40

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

caro Ezio,se è veramente come dici,allora la cosa sarebbe veramente meschina!far smettere di cacciare i migratoristi per far andar meglio gli stanzialisti....mah...che boiata!ad ogni modo credo che ne usciranno con un nulla di fatto!

da Luca P 08/03/2011 13.37

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

x Giovanni59: purtroppo non hanno fatto male i conti: non ci divideremo, gli animalisti avranno la strada spianata e NOI non saremo in grado di riunirci, non ne siamo mai stati capaci, questo ha permesso l'approvazione di leggi ignobili come quella del '92. (Quando parlo di NOI, ovviamente parlo in generale). Quando (speriamo di no) la caccia sarà abolita definitivamente alora FORSE saremo capaci di riunirci. Probabilmente qualcuno mi darà del disfattista, ma purtroppo questa è la voce della verità. Tuttavia io ci credo ancora che possiamo unirci nei nostri interessi prima che sia troppo tardi. La mia non è una speranza utopica; poterbbe realizzarsi anche domani, se solo noi cacciatori imparassimo tutti a perseguire la nostra felicità durante le battute di caccia, piuttosto che la rovina degli altri cacciatori. Ciò significa che ogni volta, prima di partire al mattino presto, dovremo pensare solo a questo: "oggi vado a divertirmi, perchè la caccia è il mio sport, è lo sport più bello e più sano che ci sia". smettendola di pensare frasi del tipo: "oggi ci saranno i soliti migratoristi rompi-c***". Siamo solo noi cacciatori i padroni del destino della caccia; dobbiamo solo rendercene conto!

da Matteo 08/03/2011 13.30

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

provate per un'intera stagione a non toccare i cinghiali...sono sicuro che gli animalisti vi verranno a chiamare a casa per i troppi danni alle campagne...

da simone 08/03/2011 13.01

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Se è come dici, questa è una trappola bella e buona, prima ci dividono e poi hanno la strada spianata x altre iniziative del genere...... ma forse hanno fatto male i conti!!!

da Giovanni59 08/03/2011 12.53

Re:Piemonte. Si attivano i comitati anticaccia

Il fatto che questo referendum non si può proprio definire anticaccia. Infatti, se non ricordo male, lepre, fagiano e cinghiale si potranno ancora cacciare. ergo saranno proprio molti cacciatori, o almeno molti dalle mie parti, a firmare a favore. Così si toglieranno definitivamente dalle palle quei già 4 gatti di migratoristi.... Si accettano scommesse... :-((

da Ezio 08/03/2011 12.40