Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Commissione Agricoltura Camera torna sulla Pdl Bruzzone martedì prossimoFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaNei Paesi Bassi si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta BruzzoneDl Brambilla, rimandato l'esame in aulaMarche, Presidente Consiglio Regionale accoglie richiesta pluralismo Arci CacciaAppello da 42 consiglieri lombardi al Governo: "ISPRA sia organismo scientifico e non politico"Fidc Lombardia: basta soldi della Regione ai Cras del WwfFACE: Prossimi passi per la conservazione e la gestione del lupo in EuropaBasilicata: ok dalla Giunta a nuovo Piano Faunistico VenatorioInammissibile la proposta di vietare importazioni trofei di cacciaGuardie zoofile, no a proposta Brambilla per vigilanza anche venatoriaPompignoli "serve contenimento cinghiali, uscire da immobilismo animalista"Lazio, presentate proposte su nuovo Calendario VenatorioIn Francia beccaccia di 11 anni catturata per la terza voltaCacciatori Danesi contro Ue: "eliminare requisito 4% farà perdere habitat per la selvaggina"Cia: "Cinghiali fuori controllo. Immobilismo per non scontentare gli animalisti?"Cpa invita Regioni a presentare richieste caccia in deroga ad IspraCabina regia Toscana: importante archiviazione su "atteggiamento di caccia"Face: "I francesi dicono sì alla caccia"Primo parere ufficiale sulla caccia del CTFVNIn via di commissariamento i 10 Atc lazialiTar respinge ricorso Arci Caccia su rappresentanza nel Comitato faunistico nazionaleBerlato: oltre 2500 cacciatori all'incontro sul calendario venatorioFidc: 4 tordi marcati hanno iniziato la migrazione

News Caccia

Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori


giovedì 13 maggio 2021
    

 
 
CCT esprime ferma contrarietà alla delibera n° 515 del 10/05/2021, della Giunta Regionale Toscana che intende permettere il contenimento degli ungulati ad agricoltori  conduttori o proprietari del fondo agricolo.

"Nonostante la nostra disponibilità ad instaurare un  approccio costruttivo sui problemi collegati all’attività venatoria - scrive CCT in una nota - , dobbiamo  rilevare con sorpresa ed amarezza, come questo ed altri recenti atti  amministrativi rispondono a richieste di parte, prive di un corretto approccio  gestionale e che rischiano di innalzare ed estendere potenziali tensioni e  conflitti, senza produrre i risultati attesi".

Continua CCT: "Da mesi,  siamo impegnati ad evidenziare all’Assessore una serie di necessità  ed urgenze che riguardano la caccia e la gestione faunistica in Toscana.  Nonostante questo continuiamo a  registrare forti ritardi sull’approvazione del regolamento attuativo  alla legge regionale sulla caccia, il nuovo Piano Faunistico Venatorio Regionale  , l'istituzione dei Centri di Assistenza Venatoria, la  detenzione ed utilizzo dei richiami  vivi e l'approvazione del nuovo Calendario Venatorio Regionale  2021/2022 con le necessarie correzioni al testo presentato".  

"Sul  problema dei contenimenti in art. 37, grazie  all'impegno del mondo venatorio e degli ATC, spiega CCT, avevamo raggiunto un sostanziale equilibrio sulle  procedure autorizzative  che semmai  avrebbero dovuto essere ulteriormente snellite per il territorio a caccia  programmata e soprattutto per gli istituti faunistici e per le aree  protette. Ricordiamo inoltre per correttezza di informazione, che  i danni liquidati dagli ATC Toscani con le risorse economiche provenienti dai  cacciatori ad esse iscritti, nell’anno 2018 e nell’anno 2019 si  attestano a circa un milione di euro su base regionale. Un esito  raggiunto grazie all’impegno degli ATC, ma anche per la collaborazione delle  squadre e dei distretti della caccia al Cinghiale che hanno garantito sia sotto  il profilo del prelievo che della prevenzione importanti  risultati.

Infine,  sul piano  strettamente politico, siamo fortemente preoccupati per la riproposizione da  parte della Giunta Regionale di metodi che già nella precedente legislatura  avevano caratterizzato negativamente l’azione della maggioranza.  

Da parte  nostra continuiamo a ritenere che sia necessario evitare di riproporre metodi e  scelte avulse da una visione di insieme, riprendendo un  confronto costruttivo e progettualmente lungimirante con la politica ed il mondo  agricolo, incentrato sulle vere sfide che riguarderanno l’agricoltura di domani,  PAC 2022-2027, Green New Deal, Next  Generation EU e sul sistema di risorse che ne faranno parte, in cui la  caccia ed i cacciatori potranno ottenere un ruolo centrale per la salvaguardia  della biodiversità e della corretta gestione faunistica. 

Nei  prossimi giorni le associazioni confederate,  Federcaccia Toscana, Anuu migratoristi Toscana, Associazione Regione Cacciatori  Toscani, attiveranno un serrato confronto nei territori, a partire dal  sistema organizzato delle squadre di caccia al cinghiale e dei  distretti, sugli effetti di una decisione non condivisibile e sulla  quale sin da subito adotteremo ogni utile e necessaria  iniziativa.

Leggi tutte le news

15 commenti finora...

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

CCT ??? nato in Toscana... ma gia' morto per i suoi politici... e io pago... vergogna... il cacciatore cappellini giampaolo

da 108.162.229.50 16/05/2021 11.34

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

Che alcuni animali possano provocare danni alle coltivazioni è cosa innegabile ma da quì a dire che tutti possono abbattere quelli che si affacciano nel proprio territorio ce ne corre. Il problema è sempre esistito e sempre esisterà perchè se ci si illude di risolverlo con qualche schioppettata tirata di notte ,siamo davvero fuori di testa. Non vorrei che questa mossa degli agricoltori con la scusa di tirare ( o far tirare) a qualche cinghiale che viene a pascolare nel proprio territorio, fosse vista come un'ulteriore fonte di guadagno . Vuoi tirare a un cinghiale nel mio terreno, dammi x euro e ti ci faccio venire. Allora cari cacciatori, siccome questo ruolo di regolatori della specie fin ad oggi lo abbiamo avuto noi e se i cinghiali ancora non pascolano in piazza del campo a Siena o in piazza della Signoria a Firenze è grazie al fatto che annualmente qualche decina di migliaia di capi vengono abbattuti dalle squadre di caccia, allora amici se vogliamo ottenere qualcosa e far si che la Regione Toscana dia ascolto alle proposte intelligenti e costruttive che portano avanti da anni le varie Associazioni dei cacciatori, incrociamo le braccia, Attacchiamo per un anno il fucile al chiodo e vediamo quello che succede. Forse quando davvero la gente vedrà i cinghiali scorrazzare per le strade, cento volte di più rispetto a quello che succede oggi, allora forse qualcuno ci darà ascolto.

da Radames 16/05/2021 9.54

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

Luca, tu da 2 anni non hai fatto che ripetere le stesse cose: cicciardi, borsone domenicale, tute maculate e altre simili amenità.

da Frank 44 15/05/2021 14.54

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

Luca ..... immenso !!!!

da Annibale 14/05/2021 14.25

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

Dopo ben 29 anni la Toscana recepisce la legge 157 del 1992 e in particolare l’art. 19!

da Aleandro 14/05/2021 12.16

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le nuove regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.

da Redazione BigHunter.it 14/05/2021 11.36

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

Era ora, adesso si che si vedrà il contenimento.

da 99 14/05/2021 11.33

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

la terra con i mezzi che ci sono oggi ( pagati dall'Europa ) i problemi si sono dimezzati. non mi venire a dire che oggi è un lavoro duro perchè non è cosi ! E MOLTO IMPEGNATIVO perchè non puoi mai sapere cosa succede, quando succede e come succede. Non hai molto tempo libero e sei a disposizione h24 ! però hai il cibo migliore, stai all'aria fai una vita sana molto meglio che un operaio in catena di montaggio che lavora 8/9 ore il giorno tutti i santi giorni, guadagna una miseria, compra al discount quello che voi scartate , ha un mutuo per 30 anni che gli permette una pizza il sabato sera con la moglie e il figlio , se ha due figli la pizza la fanno in casa, tre deve uscire a fare la carità... e tu mi vieni a scrivere che è dura lavorare la terra ...prova il contrario...

da Operaio 14/05/2021 10.43

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

...Riprendendo un confronto costruttivo e lungimirante....nel contempo i cinghiali distruggono tutto,provate tutti quanti una volta sola a lavorare la terra, e i confronti li abbreviate subito

da Mino 51 14/05/2021 10.18

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

meglio gli agricoltori che le guardie volontarie FINE DELLA MAFIA degli ATC era ora ! cosi finalmente posso sparare quello che voglio nella mia terra

da agricolo 14/05/2021 8.24

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

La ciccia! vogliono la ciccia! hai capito qual'e' il problema?

da bastiancontrario 13/05/2021 21.36

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

Poverini vi rubano la ciccia..... Come farete a campare ahhh ahhh

da Lino 13/05/2021 20.29

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

Caro Fucino questi non potrebbe perche toglie i prosciutti. Quando si toglie ai salsicciari vedi come subito cercano di affilare i denti ! Salutiamo

da jamesin 13/05/2021 17.51

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

Cara CCT,se un agricoltore provvisto di licenza di caccia è anche cacciatore come la mettiamo? perchè questi non potrebbe???????? In Lombardia gli agricoltori provvisti di licenza di caccia,per difendere le loro culture;possono sparare a cinghiali e piccioni torraioli!!!!

da Fucino Cane 13/05/2021 17.18

Re:Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltori

Mio nonno mi diceva sempre che per far andare bene le cose deve essere: a ognuno il suo mestiere ed i contadini a mietere. Se si disattende ciò, ne può nascere solo del casino.

da Frank 44 13/05/2021 16.46