Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Campania: controdeduzioni Fidc Enalcaccia su calendario venatorioFidc: pubblicato nuovo lavoro scientifico sull'alzavolaFidc Ancona dona oltre trentamila euro agli ospedali Coronavirus: basta fake news sulla caccia Orgoglio italiano. L’iniziativa di BigHunter.netUmbria: osservazioni alla proposta di Calendario VenatorioCosenza: mille mascherine all'ospedale dalla Libera CacciaMazzali: con cacciatori Anuu donate mille mascherine all'ospedaleFriuli: 9 mila euro alla protezione civile dall'EnalcacciaLombardia. Un'app per mappare il rischio CoronavirusAnuu Benevento sollecita Atc a donare fondi per l'emergenzaEmilia Romagna: Assessore alla sanità ringrazia i cacciatoriFedercaccia Friuli Venezia Giulia dona 8mila euro all'Anpas di BergamoCites. Non cambia nienteFidc: un vaccino nel mirino, con lo Spallanzani per combattere il virusRegione Toscana approva proroga scadenze venatorieDa Fidc Campania 20 mila euro al Centro ricerche della Fondazione PascaleCoronavirus. Fidc Lombardia: testimonianza di un medico in prima lineaAnuu: "Domenico Grandini non è più tra noi"Emilia Romagna: quasi 100 mila euro anche dai cinghialaiCuneo: donazione dall'Arci Caccia per l'emergenzaFidc raccoglie quasi 800 mila euro per l'emergenza CoronavirusCampania. Proposte sul calendario venatorio 2020 2021Lazio, proroga scadenze per cacciatori e istituti faunisticiRinviata al 2021 Caccia VillageUn ventilatore polmonare al S. Martino di Genova dalle cacciatriciControllo volpe. Lav attacca Regione LombardiaMazzali segnala Mocavero in ProcuraDonazione alla Croce Rossa da Enalcaccia Una: dal mondo venatorio oltre 1 milione di euro per emergenza covid19La Cultura rurale contro il CoronavirusCct: attenzione alle fake news18 mila euro all'Azienda Sanitaria da Fidc FrosinoneFidc Emilia Romagna: donati 108 mila euro per l'emergenzaLombardia, rinviato termine iscrizione ad Atc e CaVietato spostarsi fuori dai comuni di residenzaDai cacciatori toscani altri 35 mila euro per la lotta al Covid 19Bana, il ricordo di Massimo MarracciBana, altri messaggi di cordoglioDa Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienzaBana: il ricordo della FACEI cacciatori veneti rinunciano a 300 mila euro per l'emergenza Covid-19Addio all'Avvocato Giovanni BanaStiamo a casaFidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalistiFidc: dalla Lipu una proposta sconvolgenteEmergenza Covid: altre donazioni dal mondo venatorioToscana: Arci Caccia in campo contro il Corona VirusDonazione alla Croce Rossa Italiana dalla Cabina di RegiaCovid-19. Raccolta fondi di ItalcacciaServe uno sforzo da parte di tuttiCovid-19: anche i Giovani Cacciatori si attivanoDall'Atc Caserta altri 100 mila euro per l'emergenza Eleonora e la storia di Nello. Un pensiero a tutti i cacciatoriCCT: Cacciatori gente concreta e onestaEps Campania propone fondo Emergenza Covid19Mazzali: le associazioni venatorie si autotassano per donare agli ospedaliAssessore Rolfi "il cuore grande dei cacciatori"Dreosto plaude alla solidarietà delle associazioni venatorieCovid-19. Ancora solidarietà dai cacciatoriAnnullata Assemblea Generale CICLombardia, le nuove disposizioni sulla fauna selvatica100 mila euro per emergenza sanitaria anche dai Cacciatori TrentiniRolfi: restituzione tesserini venatori al 20 aprileBerlato: Raccolta fondi dalle attività portatrici della cultura ruralePiemonte, per la Giunta 15 specie devono tornare cacciabiliFidc Sardegna "cacciamo il coronavirus"Veneto: sospesa caccia di selezione e censimentiBergamo: da Enalcaccia 5 mila euro all'OspedaleEmergenza Covid-19. Da Fidc nazionale altri 100 mila euro Covid-19. Da Arci Caccia Marche donazione al servizio sanitarioFidc Marche invita a donare il sangueCovid-19: 5 respiratori anche dall'Atc Unico di BresciaPiani di prelievo ungulati e galliformi. Indicazioni da Ispra CoronaVirus, CCT: "insieme per l'Italia"CoronaVirus: le cacciatrici si organizzano su facebookAnlc: "Tutti insieme contro il CoronaVirus"Da Fidc Bergamo 30 mila euro per l'emergenza CoronaVirusAnuu Lazio: Regione al lavoro per proroga tesseriniSvezia, a caccia fin dai 15 anniFidc Brescia dona 8 respiratori all'OspedaleCovid-19: raccolta fondi Fidc Friuli Venezia GiuliaEmilia R. Pompignoli chiede proroga termini tesserino venatorioNorvegia. 70 mila cacciatriciLombardia, consegna tesserini slitta al 20 aprileCoronaVirus: rimandata operazione Paladini del territorio Caccia di selezione sospesa. Un chiarimento dalla CCTFrancia, assemblea FNC: cacciatori in campo contro l'ecologia da salottoVeneto: Zottis (PD) chiede proroga termini riconsegna tesseriniPAC post-2020. Scienziati chiedono impegno per la biodiversitàRichiami vivi: Commissione Ue risponde a interrogazioneCovid-19. Sospesa caccia di selezioneFidc Umbria, vertici sospesi. Elezioni da rifareLiguria: incostituzionale caccia dopo tramonto. Ok accertamento capiAnuu: un febbraio da ricordareFidc Brescia: poco utili controlli a campione su tesserini venatoriCaccia in cucina. Ecco i ristoranti aderentiAbruzzo: approvato disciplinare caccia di selezione cinghialeAncora catture caprioli nell'area dell'ospedale di PistoiaStudiare la pernice elbana per salvare la specie in ItaliaSalerno, iniziate le immissioni di 4 mila fagianiMilioni di visualizzazioni per il video di "cucina" di un cacciatoreAnnullata Assemblea nazionale Anuu MigratoristiMolise, proroga per i corsi caccia selezione al cinghialeUe: nuova interrogazione contro bando del piombo

News Caccia

La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà


venerdì 29 luglio 2016
    

Riceviamo e pubblichiamo:


Oggi è stata costituita la FENAVERI, l’organismo che d’ora in poi rappresenterà gran parte del mondo venatorio italiano a livello nazionale e internazionale. L’atto costitutivo è stato firmato questa mattina a Roma, davanti al notaio, da Federazione Italiana della Caccia, Enalcaccia, Arcicaccia e Anuu Migratoristi. E’ previsto che in questa prima fase la presidenza sarà ricoperta dalla Federcaccia, la vicepresidenza vicaria dall’Enalcaccia, e la vicepresidenza dalle altre due associazioni: Arcicaccia e Anuu.

Con la costituzione del nuovo soggetto si è raggiunto un importante risultato: aver dotato l’associazionismo venatorio italiano di uno strumento, la FENAVERI (Federazione Nazionale Associazioni Venatorie Riconosciute), capace di realizzare una sintesi costruttiva tra le più importanti associazioni venatorie (che annoverano più dei due terzi dei cacciatori italiani) che insieme si apprestano a rilanciare la politica venatoria attraverso un progetto capace di dialogare con le diverse sensibilità del Paese e debellare le incongruenze emerse anche in ambito europeo rispetto alle vigenti Direttive Comunitarie.

Una voce comune che si prodigherà per l'affermazione della cultura rurale,  per il superamento della cultura animalista, fondamentalista, per dialogare con l’anima conservazionista dell’ambientalismo e sollecitare l’interesse per l’attività venatoria da parte dei giovani nonchè per rafforzare il rapporto con il mondo agricolo e infine per riconoscersi nel comune sentire dell’opinione pubblica,  trattando con più autorevolezza con le istituzioni nazionali ed europee.

Il modello organizzativo Statutario non mortifica ma riconosce l’autonomia gestionale delle Associazioni Venatorie quali parti di un insieme, poiché forte è la consapevolezza che l’unità di intenti non è mai stata messa in discussione e che un coro in armonia sa farsi ascoltare meglio di un solista.

Un’armonia che è stata raggiunta grazie ad uno Statuto di grande equilibrio nel quale si potranno facilmente riconoscere anche gli organi periferici delle singole associazioni. Sarà un impegno corale vocato a valorizzare, oltre alle politiche comuni, anche la comunicazione, i servizi, la vigilanza venatoria e le attività sportive. Un impegno particolare sarà posto altresì nella difesa delle tradizioni venatorie che caratterizzano storicamente molte regioni italiane. Grande attenzione sarà riservata ai rapporti con gli organismi internazionali che ormai rivestono un ruolo determinante nella definizione e nella gestione delle politica venatoria a livello nazionale.    

La FENAVERI elaborerà  un rinnovato progetto alimentato dalla capacità e dalle risorse tecnico-culturali che il mondo della caccia porta con sé.

I cacciatori italiani, ancora una volta, sono pronti ad affrontare da protagonisti gli impegni che li attendono, ottimizzando le risorse in una grande Federazione unitaria, la FENAVERI, che rispettando le singole autonomie, saprà parlare al Paese con una voce sola.
 

Leggi tutte le news

37 commenti finora...

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

A me verrebbe da dire E MENO MALE CHE CI SONO LE FEDERAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI NAZIONALI VENATORIE RICONOSCIUTE È UNA REALTÀ. Fenaveri presentata in pompa magna. Anche se in questo caso c'è ne una che dovrebbe essere richiamata o ESPULSA dal nazionale.

da Roba da circo equestre 05/08/2016 10.41

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

A me verrebbe da dire E MENO MALE CHE CI SONO LE FEDERAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI NAZIONALI VENATORIE RICONOSCIUTE È UNA REALTÀ. Anche se in questo caso c'è ne una che dovrebbe essere richiamata o ESPULSA dal nazionale.

da Roba da circo equestre 05/08/2016 10.39

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

FENAVERI: pietà e che DIO ce la mandi buona!

da bretone 01/08/2016 11.04

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Vi pongo,una domanda(provocatoria)cosa hanno,fatto x migliorare la caccia in Italia,negli ultimi 25 anni? Parlo di tutte le ass.ven.,ho iniziato con fidc x passare a anlc,dopodichè ass.PRIVATA,quello che mi fà più SCHIFO è che prima dei restringimenti,non si vedono e non si fanno sentire,dopo fuoco e fiamme(si fa x dire) e chi la prende nel c...o siamo sempre noi,allora vi chiedo è ancora ammissibile avere delle ass.ven.così"LONTANE DAI CACCIATORI" un saluto.

da MARCELLO64 01/08/2016 9.58

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

x da a Cesare : amico caro se non si è potuta fare unica associazione con unico presidente almeno meglio questa FENAVERI che ognuno per cavoli suoi, almeno qualcosa abbiamo ottenuto. Se a te non va bene il proverbio dice : o questo o cazzi ! hai capito ? Ciao

da jamesin 31/07/2016 11.35

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Daje!! E adesso nuove poltrone...nuove dirigenze...nuove deleghe e nuovi rimborsi !!!! Forza !!!

da A.le 31/07/2016 8.01

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Vero jamesin e ricordo anche una specie di referendum internos dove prevalsero i si all'unione ma poi se no son perse le tracce.Le aspettative dei presidenti furono ampiamente deludenti perché il travaso di preferenza da loro sperato si trasformo in un bumerang e li deluse al punto da non essersi più presentati al cospetto della base almeno la nostra, quella informata.Dopo quel risultato cambiarono strategia ripiegando sulle realtà locali ma anche in quelle sembra proprio che lo zoccolo duro se ne stia alla larga almeno fino a quando DEMOCRATICAMENTE come più volte si è detto si azzerino tutte anche le più piccole cariche e si ricominci tutto da capo. Vincerà comunque la fidc benissimo vediamo cosa saprà fare e se non funzionerà la si manda a casa senza se e ma. Questa caro jamesin si chiama democrazia.E' ora di darci un tagli a tutte questa prevaricazioni che ci piovo sulla testa anche e soprattutto da chi ci dovrebbe difendere e tutelare.

da Pippo 31/07/2016 5.41

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Cesare e ai fini pratici cosa cambia? Ognuno dirà la sua ma alla fine una comunione di intendi dovrà pur esserci ovviamente con parti scontente e altre meno, altrimenti e caos come lo è ora. Secondo la tua opinione alla fine chi la spunterà se tutti insiemi arci anuu enal eps non raggiungono nemmeno la metà degli iscritti fidc non sarà quest'ultima a dettare legge e avere la meglio o la spunterà l'eps con il suo manipolo d'iscritti? Ma non prendiamoci in giro perché sappiamo e conosciamo tutti la linea politica/venatoria/ gestionale della federcaccia che del gioco al ribasso han fatto la loro bandiera.

da Pippo 31/07/2016 5.14

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Jamesin non dire cazzate,voi volevate una unica associazione,mentre questa è una federazione,dove gli aderenti,mantengono iscritti ed identità.l'associazione unica è una utopia,anche perché in Italia vige il libero associazionismo.

da A Cesare ciò che è suo 31/07/2016 0.45

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Comdoglianze allora se la si pensa così. Ma caro amicone quel cravn allora è proprio deceduro?!

da s.g. 30/07/2016 21.33

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

ANLC A QUESTO PUNTO RIMANI L'UNICO BALUARDO ALLA DERIVA AMBIENTALISTA!!! TIENI DURO SPERANDO CHE TUTTI I CACCIATORI VERI ESCANO DAGLI STAKEHOLDERS E ADERISCANO A TE.

da Gabriele Finale Ligure 30/07/2016 19.12

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Caro Pippo l'idea è nata anni fa sul sito -IL CACCIATORE.COM- e l'abbiamo portata avanti su tutti i siti di caccia per anni, fino a questo momento che si è avverata. Non per avere meriti, ma per onore della verità.

da jamesin 30/07/2016 18.45

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Pisa 55. Considerati gli episodi che hanno contrassegnato la caccia negli ultimi venticinque anni e sapendo chi sarebbe stato il capobastone, questa idea DEMOCRATICA fu proposta, da molti ,appena il Presidente Nazionale Castellani (Anuu), insediatosi da poco alla giuda dell’associazione, paventò l’idea di un accorpamento tra tutte le aaw riconosciute. Questa idea DEMOCRATICA fu osteggiata da una canea di personaggi al grido e rivendicazione dei numeri forse per paura che ad una consultazione della loro base e di tutti i cacciatori interessati al progetto, il loro caro presidente rischiava di essere mandato a casa. Strano e molto discutibile il loro comportamento forse perché, pur avendo la maggioranza degli iscritti, non si fidano l’un l’altro sapendo perfettamente che tra le loro file non tira aria salubre. Probabilmente dopo essere stata vagliata e preparata nei minimi particolare per presentare i capo come anima bella e interessata al risorgere della caccia hanno stabilito che comunque vada il capo sarà lui e soltanto lui per non dar modo agli altri di far ulteriori danni. Evidentemente la politica che considera i cittadini come incapaci d’intendere e volere tanto da ridurre ai minimi termini il diritto al voto ha fatto proseliti e nel campo venatorio hanno trovato buona sponda gli “amabili presidenti” che non ti lasciano nemmeno i minimi terni di espressione al voto. Resta comunque l’incognita di quanti della base tutta, saranno ancora disposti a essere presi in giro e trattati da incapaci considerati i sollecito giornalieri che incitano all’unione. Mi sembra di rivivere il 1990/92 data funesta per caccia e cacciatori.

da Pippo 30/07/2016 16.51

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

ma risulta cosi difficile azzerare tutti i nomi delle vecchie associazioni dare un solo nome fare tutte insieme uno statuto indire nuove elezioni e cominciare una nuova storia dell associazionismo venatorio 90 per cento dei cacciatori lo vuole ma evidentemente si devono ancora difendere piccole poltrone di potere

da pisa55 30/07/2016 15.47

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

IL MONDO DELLA CACCIA UNITO E' UN UTOPIA MA CHE CI SIA UN GRUPPO CHE RIESCE A COLLABORARE E' UNA COSA POSITIVA. A TUTTI I CRITICI BISOGNA RICORDARE CHE SE NON SI PARTE NON SI ARRIVA MAI ED E' SAGGIO COMINCIARE, BRAVI

da nicola g. 30/07/2016 15.41

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Per richiedere per l'ennesima vola la chiusura al 31 Gennaio invece che a fine Febbraio. Che eroi!!! Che gente colta!!! Che personaggi tutori dei cacciatori!!! Ve li raccomando per "l'unica" perché questa se non erro e casareccia piemontese come l'altra toscanella.

da Pippo 30/07/2016 11.54

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Si ma per fare cosa?

da DOMENEK 30/07/2016 11.14

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

associazioni venatorie-4gatti ambientalisti 0-35 e ancora parliamo di unità! ma annate aff...!

da paolo t fano pu 30/07/2016 9.44

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

MINESTRA STRA RISCALDATA E IMMANGIABILE: PROGETTO GIÀ FALLITO 35 ANNI FA, SI CHIAMAVA UNAVI E NONOSTANTE I PERSONAGGI DI ALLORA FOSSERO DI ALTRA LEVATURA TUTTI ABBIAMO VISTO DOVE CI HANNO PORTATO. SICCOME ALLE GENTE È PIÙ FACILE METTERLIELO NEL DIDIDETRO CHE IN TESTA ANDRANNO AVANTI UN PAIO DI TESSERAMENTI E POI CAMBIERANNO ANCORA NOME. ANNASSERO A QUEL PAESE.

da Mario 30/07/2016 6.48

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Ma certo noi staremo all’uscio ma quando chicchirichì chiuderà al 20/G a voi mica vi consegna il lasciapassare fino al 31. Riusciranno mai i nostri eroi a pensare con la propria testa e guardare in faccia la realtà venticinquennale?

da Sarà ma non ci spero 29/07/2016 21.55

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

X uffachenoia Come come!!!!Quando fece quella dichiarazione da Vespa, da voi strumentalizzata, la fece nel vostro interesse per accativarsi un pubblico di milioni di persone di italiani che era abituato e vederci come degli assassini. Ma che [email protected]@ avete avevate in testa e certo gli italiani sono tutti imbecilli che potete impunemente prendere per il còòò come e quando volete come fate con i vostri associati. Ma stia in silenzio che fa più bella figura. Aricome? Quella trasmissione era stata preparata nei minmi particolare per presentare i cacciatori come anime belle, cosa veritiera, salvo una realtà residuale di "incompresi" che continuano a far danni. Si infatti è come dice lei quei quattro pellegrini populisti sparano piombo mentre"più dei due terzi dei cacciatori italiani", le anime candide non assassine che non continuano a far danni, gli uni non rientrano nella categoria assassini perché gli sparano con la cerbottana caricata a sale, gli altri perché gli sparano con tenerezza. Pronto Pronto E’ CONNESSO!!!! Sarebbe interessante conoscere i nomi dei preparatori dei minmi particolare.

da Pippo 29/07/2016 21.34

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Ma i paladini di ANLC dove sono, aspettano sempre che passi la bara oppure....comunque molto meglio che restino all'uscio eh.....

da POVERA ANLC 29/07/2016 21.30

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Sono sempre i 4 soci di legambiente e Galletti.......

da Cence 29/07/2016 21.16

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Allora con l'apparire di questa "FENAVERI" vuol dire che il CRAVN e il mondo venatorio è proprio deceduto, condoglianze!

da s.g. 29/07/2016 21.01

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

L'unità delle associazioni è quella che ci voleva per prendere forza sia per la caccia che politicamente. Per la caccia, si tratta ora di vedere cosa faranno per quanto riguarda i vari calendari venatori e i KC, diciamo pure riforma della 157. Politicamente si tratta di andare in TV nazionali per far conoscere la caccia a tutti e di conseguenza di riprendere il territorio che ci hanno tolto con i parchi più il risanamento ambientale, diciamo pure riforma della legge sui parchi. Se non saranno capaci di fare questo non vedo a cosa potrà servire questa unione. Vedremo ! Per adesso per quanto mi riguarda benvenuta FENAVERI. Se poi chi sta fuori vorrà fare parte della FENAVERI sicuramente è ancora meglio, altrimenti se questi esterni farebbero un’altra unione tra di loro, cosa si potrebbe pretendere di più, ma mi sa che sarà un po difficile. Un cordiale saluto

da jamesin 29/07/2016 21.00

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Pur di rimanere a galla le inventano tutte

da siciliano incavolato 29/07/2016 19.35

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

uffachenoia tu poi pensare quello che vuoi ma lascia agli altri la tua stessa democrazia. Detto questo non credo che i più abbiano soggezione dei meno non credi? Onde per cui andate avanti per la vostra strada e se ci sarà da riderà, il che ne dubito visto i trascorsi, rideremo tutti al contrario saremo tutti in brache di tela. Mal comune è mezzo gaudio ma almeno non saremmo complici del fallimento della caccia italiana. La GOMENA a forza di logoramento prolungato e diventata poco più di un laccio da scarpe vecchio e malandato e se si spezza sapremo chi andare a cercare.

da che teste 29/07/2016 18.11

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Cari miei, intanto il capobastone è davvero un cacciatore coi fiocchi e ha una competenza che nessuno dei vostri capettibastoncini è in grado di stargli a pari. Quando fece quella dichiarazione da Vespa, da voi strumentalizzata, la fece nel vostro interesse per accativarsi un pubblico di milioni di persone di italiani che era abituato e vederci come degli assassini. Se non capite questo, o se qaulcuno fa di tutto per convincervi del contrario, questo sì che è un danno per la caccia. Quella trasmissione era stata preparata nei minmi particolare per presentare i cacciatori come anime belle, cosa veritiera, salvo una realtà residuale di "incompresi" che continuano a far danni. Per l'unità, se unità vuol dire dare sfogo alle posizioni più populiste, andate pure con chi ancora vi vuol far credere che vivete fuori dal mondo. Unico dispiacere è che con i vostri comportamenti, ci rimettiamo tutti. E per tutti, intendo almeno quelli che rappresentano "più dei due terzi dei cacciatori italiani"...

da uffachenoia 29/07/2016 17.46

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Questa NON è la fondazione di un'UNICA ASSOCIAZIONE. QUELLA E SOLO QUELLA ci interessa. Non la riproposizione di avventure già sperimentate. E CON FACCE NUOVE! Fino ad allora solo aria fritta. E per il settimo anno assicurazione privata. E siamo sempre di più

da Sergio Ventura 29/07/2016 17.18

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Per gli sfigati va bene anche Dicembre basta che lo dice la FENAVERI.

da che teste 29/07/2016 17.14

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Auguri, Io visti i casini fatti nella mia regione dalla FIDC e soci, me ne resto tra i Cacciatori.

da Venezia 29/07/2016 17.11

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Grigo se lo dici tu!!!! Peccato però che il capobastone che dovrebbe suonare la carica, in un'occasione ghiotta e irripetibile come quella offertagli della Rai si sia nascosto dietro la coda del cane invece di difendere la caccia i cacciatori e i suoi associati. Contenti voi.

da Poveri noi 29/07/2016 16.58

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Poveri noi....il capo bastone è cinghialaio canaio sfegatato da paura,e scommetto che a stargli dietro tra rovi e spinai, e oltre che colline e forteti,tu e un c'è la fai come la maggior parte dei chiacchieroni da tastiera come te.Informati che le meglio

da Grigo 29/07/2016 16.28

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

FENAVERI,o fena--verdi?

da Fen-omeni A--cchiappa . verdi 29/07/2016 15.53

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Abbiamo sempre invidiato nazioni dove i cacciatori erano uniti in unica associazione,adesso che abbiamo preso quella via c'e chi rema contro.SVEGLIATEVI!

da IVAN 29/07/2016 15.33

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Avete dimenticato Legambiente ed il buon Realacci. Andate fuori dalle palle. Gira che ti rigira volete la cadrega sotto il culo. La caccia in mano ai veri cacciatori, non a politici trombati o a gente venduta all'animalismo, non ne possiamo più.

da Gruppo cacciatori ex ANUU e FIDC 29/07/2016 15.27

Re:La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà

Intanto il capobastone non è cacciatore (parole sue)per cui come tutore della caccia è al pari del commercialista.Secondo il nome è tutto un programma basta aggiungere una (D)è il risultato Lo lascio ai loro iscritti. Terzo " Un’armonia che è stata raggiunta grazie ad uno Statuto di grande equilibrio nel quale si potranno facilmente riconoscere anche gli organi periferici delle singole associazioni". E, se non vorranno come in piemonte abbrancarsi? Ognuno farà quel che [email protected]@ò gli conviene creando casini in ogni dove.Come garanzia per il futuro non è per nulla male.Mandatela a casa questa gente prima che faccia altri danni

da Poveri noi 29/07/2016 15.06