Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Commissione Agricoltura Camera torna sulla Pdl Bruzzone martedì prossimoFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaNei Paesi Bassi si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta BruzzoneDl Brambilla, rimandato l'esame in aulaMarche, Presidente Consiglio Regionale accoglie richiesta pluralismo Arci CacciaAppello da 42 consiglieri lombardi al Governo: "ISPRA sia organismo scientifico e non politico"Fidc Lombardia: basta soldi della Regione ai Cras del WwfFACE: Prossimi passi per la conservazione e la gestione del lupo in EuropaBasilicata: ok dalla Giunta a nuovo Piano Faunistico VenatorioInammissibile la proposta di vietare importazioni trofei di cacciaGuardie zoofile, no a proposta Brambilla per vigilanza anche venatoriaPompignoli "serve contenimento cinghiali, uscire da immobilismo animalista"Lazio, presentate proposte su nuovo Calendario VenatorioIn Francia beccaccia di 11 anni catturata per la terza voltaCacciatori Danesi contro Ue: "eliminare requisito 4% farà perdere habitat per la selvaggina"Cia: "Cinghiali fuori controllo. Immobilismo per non scontentare gli animalisti?"Cpa invita Regioni a presentare richieste caccia in deroga ad IspraCabina regia Toscana: importante archiviazione su "atteggiamento di caccia"Face: "I francesi dicono sì alla caccia"Primo parere ufficiale sulla caccia del CTFVNIn via di commissariamento i 10 Atc lazialiTar respinge ricorso Arci Caccia su rappresentanza nel Comitato faunistico nazionaleBerlato: oltre 2500 cacciatori all'incontro sul calendario venatorioFidc: 4 tordi marcati hanno iniziato la migrazione

News Caccia

Forlì Cesena: ok al nuovo calendario venatorio


martedì 30 aprile 2013
    
Mercoledì scorso la giunta della Provincia di Forlì-Cesena ha approvato il calendario venatorio valido per la stagione 2013–2014, che contiene anche le disposizioni per la caccia al cinghiale in forma selettiva, partita già il 24 aprile (a ottobre il via per quella in forma collettiva). Per le altre specie di ungulati vengono confermati i periodi previsti dal calendario regionale. La caccia agli ungulati si chiude il 15 marzo 2014.

Dal 1° settembre si entra nel periodo di pre-apertura per ghiandaia, cornacchia grigia, gazza, tortora e merlo solo da appostamento. A tortora e merlo sarà possibile cacciare nelle giornate di domenica 1, giovedì 5 e domenica 8 settembre, fino alle ore 13, mentre ghiandaia, cornacchia grigia, gazza si possono essere cacciate domenica 1, giovedì 5, domenica 8 e giovedì 12 settembre, fino alle ore 13.

Il primo giorno di apertura generale della caccia sarà la terza domenica di settembre, come da calendario regionale. L’addestramento e l’allenamento dei cani da caccia sono consentiti da domenica 18 agosto 2013 fino al 12 settembre, dalle 7 alle 19, con esclusione delle giornate di martedì e venerdì. Nelle giornate di pre-apertura sopra indicate, l'addestramento e l'allenamento dei cani è consentito esclusivamente dalle 13 alle 19.

La Provincia ricorda che che l’attività venatoria è disciplinata anche dal calendario regionale, che i cacciatori devono consultare per non incorrere in sanzioni. Come sempre si raccomanda a tutti i cacciatori il rispetto delle norme di sicurezza: in particolare l’osservanza delle distanze prescritte ai fini dell’esercizio dell’attività venatoria e di indossare in modo ben visibile almeno un capo di abbigliamento di colore vivo intenso. Si sollecita, inoltre, l’assunzione di un comportamento rispettoso nei riguardi di tutte le colture agricole e delle opere approntate sui terreni.

La caccia agli ungulati è consentita secondo quanto previsto dagli appositi regolamenti regionale e provinciale utilizzando preferibilmente munizioni alternative al fine di giungere ad una auspicabile totale sostituzione delle munizioni contenenti piombo e l’uso esclusivo di armi a canna rigata per tutti gli ungulati. Come da calendario regionale, è fatto divieto di utilizzare fucili caricati con munizionamento a pallini di piombo per l'attività venatoria all'interno delle zone umide naturali ed artificiali, quali laghi, stagni, paludi, acquitrini, lanche e lagune d'acqua dolce salata e salmastra, compresi i prati allagati e con esclusione dei maceri, nonché nel raggio di 50 metri dalle rive più esterne.
 

Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Forlì Cesena: ok al nuovo calendario venatorio

Chiedo a chi è preposto nella regione Lazio di imitare la Provincia di Forl' Cesena e di approvare il calendario venatorio in modo tale da non dare agli ipocriti animalambientalisti la possibilità di contestarlo negli ultimi giorni prima della preapertura cos' da non rovinarci nemmeno un giorno della nostra sana e orgogliosa passione. Grazie a chi darà voce a questa umile richiesta.

da P.G. 01/05/2013 8.34

Re:Forlì Cesena: ok al nuovo calendario venatorio

ottimo calendari l'unico problema che nn si può cacciare il colombaccio il 1 settembre?

da oliva 30/04/2013 15.47

Re:Forlì Cesena: ok al nuovo calendario venatorio

Le munizioni "alternative" provocheranno ulteriori e gravi incidenti di caccia non occorre essere esperti di balistica,però sarà molto utile a chi la caccia la vuole chiudere.

da vince50 30/04/2013 15.41

Re:Forlì Cesena: ok al nuovo calendario venatorio

Cacciare con l'assillo dell'orario non mi piace!

da Patrizio Abboni 30/04/2013 15.36