Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
La caccia negli USA cresce insieme alle altre attività outdoorRegione Lombardia presenta ufficialmente richiesta caccia in deroga e roccoliLav diffida Provincia di Asti su Piano contenimento caprioloLa FACE alla Conferenza sulla Conservazione delle Specie MigratriciNuovo aggiornamento sulla trattazione della riforma sulla cacciaColdiretti chiede intervento immediato sui cinghiali per fermare la PSAAl Question Time, Ministro Lollobrigida interviene su Peste Suina e cinghialiSi allarga ancora la zona di restrizione per la PsaSorrenti (FIDC): dati di migrazione da quasi tutti i tordi monitoratiAncora iniziative ecologiche dei cacciatori dal centro ItaliaCacciatore accoltellato nel maceratese. Marzi (Arci Caccia): "basta con la violenza"Cacciatori ambientalisti, la Francia ci insegna a fare sistemaMastrovincenzo (PD Marche): Situazione critica su cinghiali nelle aree urbaneBelluno, popolazione ungulati stabile. Coperto 83% piani di prelievoFiocchi risponde a Corriere della Sera "basta accostamenti caccia - bracconaggio"Cacciatori impegnati nella tutela ambientale e per il sociale in tutta ItaliaSalta l'esame della Pdl Bruzzone in CommissioneFortunato Busana confermato alla guida di CPA LombardiaConvegno Anuu su fauna e ambiente della Val di SusaSalvadori confermato alla guida di Fidc Toscana UctA Caccia, Pesca e Natura mix perfetto tra scienza, cultura e tradizioneFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaIn Belgio si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta Bruzzone

News Caccia

Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE


venerdì 11 gennaio 2013
    
Recuperiamo dal sito ufficiale della Regione Veneto, il resoconto dell'incontro svoltosi in Veneto giovedì 10 gennaio sulla caccia. Eccolo:

“L’incontro che ho fortemente voluto con Associazioni venatorie, Provincie e Presidenti degli Ambiti Territoriali di Caccia si è svolto all’insegna di una piena condivisione sui principali problemi da risolvere e di una volontà chiara di unire gli sforzi respingendo posizioni di mera speculazione. Farò di tutto affinchè da queste positive premesse possano scaturire molti frutti positivi”.

Così l’Assessore alla Caccia della Regione del Veneto, Daniele Stival,  commenta gli esiti del meeting sull’applicazione delle normative venatorie sul territorio svoltosi in Regione, al quale hanno preso parte numerosi rappresentanti del mondo venatorio e di quello istituzionale, con all’ordine del giorno argomenti “sensibili” quali calendario venatorio, caccia in deroga, appostamenti, pianificazione.

“La Regione non ha alcuna responsabilità se i propri atti vengono sistematicamente impugnati dagli ambientalisti – ha detto l’assessore - anzi, visti gli esiti dei ricorsi sul calendario venatorio tutti a noi favorevoli, si deve riconoscere che si è ben operato. E’ indubbio che i vincoli restrittivi imposti dall’Unione Europea, ove i nostri Europarlamentari debbono farsi sentire per sostenere le sacrosante aspettative dei nostri cacciatori, creano non pochi problemi: doversi ogni volta difendere al TAR porta via tempo, denaro ed energie, togliendo serenità al corretto svolgimento della stagione venatoria.”.

“Nel corso dell’incontro – aggiunge l’assessore – è emerso un grande senso di responsabilità da parte delle associazioni venatorie nazionali, le uniche in grado di farsi carico di un percorso culturale che superi localismi, fratture, speculazioni. Dobbiamo puntare a far valere su base tecnico-scientifica le nostre ragioni, moltiplicando gli sforzi per acquisire ogni necessario supporto scientifico”.

“Per tanti anni – ha aggiunto - qualcuno ha pensato di risolvere i problemi facendo manifestazioni e alzando la voce, ma così non si otteneva altro che aumentare la distanza tra cacciatori e intera collettività, spesso influenzata dalle ossessioni ambientaliste. Si doveva dare un’immagine diversa del cacciatore, che ha certo diritto di fare carniere, ma che ambisce soprattutto a veder riconosciuta la propria capacità di assecondare uno sviluppo sostenibile degli ambienti in cui esercita la propria attività, rendendosi credibile, per capacità gestionale e serietà, agli occhi di tutte le componenti sociali”. Le Associazioni venatorie nazionali hanno dimostrato, nel corso dell’incontro, che si può lavorare in modo diverso e che lo sforzo di condivisione delle decisioni e delle strategie, messo in campo dalla Regione in questi ultimi anni, va nella direzione giusta.

“Promuovere ricerca, questo sì è un imperativo assoluto” sottolinea l’assessore. “Purtroppo – conclude - l’inversione dell’onere della prova comporta che si debba dimostrare la sostenibilità della caccia nelle sue varie espressioni. E se l’ISPRA non può o non vuole aiutare le Regioni nel perseguire la difesa delle tradizioni venatorie in un contesto di sostenibilità tecnico-scientifica, allora dovremo farcene carico noi, tutti assieme. Su questi temi tornerò a confrontarmi con il territorio già a partire dalle prossime settimane, nel corso delle quali organizzerò una serie di incontri a livello provinciale per acquisire osservazioni, critiche e proposte da parte dei Comprensori Alpini.” 

Leggi tutte le news

48 commenti finora...

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

X Vi ho provocato?: Ciò sapientone, senti un po, se è vero che conosci anche le frequentazioni del SIG. Berlato, ostia allora conosci anche le mie... Facci sapere ignorante!!!

da s.g. 14/01/2013 18.28

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

alzare i toni in campagna elettorale di chi è in un partito che sostiene anche la brambila e non trova di meglio che attaccare l'assessore. Provi a chiedere ai suoi compagni di partito che in comissione non hanno votato le caccie in deroga o alla sua ex paladina assessore donazzan che sull'argomento non ha mai sconfessato stival. questo non per dire che sono contento della situazione ma che qualcuno utilizzi i cacciatori sempre e solamente per portare voti.

da nicola g. 14/01/2013 18.23

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Bekea sotto altro nome ci siamo anche trovati d'accordo su questo sito, ma sapientone vai a dirlo a qualcunAltro. La storia di Berlato la conosco benissimo ed anche le sue "opere" e le sue frequentazioni in valle. Siccome non sono federlega e nemmeno ACV e nemmeno ARCi esprimere la propria opinione in questo sito e' difficile perche ' mi trovo davanti a degli irriducibili Berlatiani. Siete come quelli che hanno fatto votare che Ruby e' la nipote di Mubarack, Se a Cassador v mancano le cacce in deroga a me manca oramai tutta la gronda laguna nord, inoltre io sono un semplice cacciatore quindi io non ho titolo per fare porcate a porte chiuse, avevo chiesto democratici insulti,non vi siete smentiti

da Vi ho provocato? 14/01/2013 16.56

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Cassador Veneto: pare che la Regione intenda fare degli incontri provincia per provincia per informare sui temi già trattati giovedì scorso a Venezia...speriamo lo facciano, così tutti verremo informati sullo stato dell'arte secondo il punto di vista dell'istituzione di riferimento...

da Inforziato 14/01/2013 16.40

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Caro vi ho prov...Non ti ho chiesto di FARMI UN TEMA...TI HO SEMPLICEMENTE(E CORTESEMENTE)... CHIESTO DI FARCI PERVENIRE DOCUMENTI UFFICIALI CHE ATTESTINO CHE LE CACCE IN DEROGA NON SI POSSANO ASSOLUTAMENTE + FARE...SE SEI IN POSSESSO DI TALE DOCUMENTAZIONE CE LA FAI VEDERE O NO?OPPURE DOBBIAMO PENSARE CHE DI CONCRETO TU NON ABBIA PROPRIO NIENTE DA FAR VEDERE... Per il resto non credo che ci sia proprio niente da studiare,sai...C'ero anch'io alla manifestazione di Vicenza...E sarei andato anche a quella di Venezia,se non fosse che ormai le vostre PORCATE LE FATE A PORTE CHIUSE....

da Cassador Veneto 14/01/2013 16.29

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

X vi ho prov...,Quanto sei ignorantone in politica: uno è un semplice Ass.re regionale alla sua prima esperienza,e inesperto di caccia( per sua stessa ammissione non conosce la mteria caccia, ma obbediente agli ordini di partito ha accettato la delega alla caccia assegnatagli da Zaia) Berlato è stato per due mandati Ass.re alla caccia, per due mandati parlamentare europeo, e attualmente è segretario della seconda AV del Veneto. Secondo te chi è competente in materia di caccia. Perchè stival non ha la furbizia politica di farsi consigliare da uno che è più esperto, e come tu sostieni e della stessa coalizione politica,me lo sai spiegare tu oppure chiedilo a stival su facebook ... sapientone.

da Bekea 14/01/2013 15.38

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Non sapete proprio cosa inventarvi adesso eh... vi ho provocato spiegaci dai. se sei stufo di Berlato devi argomentare meglio di quanto ha fatto lui e non dire andate a studiare. qui siamo tutti ignoranti pendiamo dalle tue labbra....

da nestore 14/01/2013 15.23

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Cassador Veneto non sono io che devo farti il tema ,studia,,,,Intanto vatti a leggere la lettera che Berlato scrive a Stival.. Sul sito dei cacciatori veneti.......Poi dimmi come sia concepibile questo dualismo tra due esponenti della stessa maggioranza in Veneto! ,ne ho le palle piene degli attacchi di Berlato!,,Berlbato ha fomentato gli animi ,ed illuso molti....

da Vi ho provocato? 14/01/2013 15.09

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

CHIEDO LA RISPOSTA ALL'ASSESSORE STIVAL IN MERITO A QUANTO DETTO DALL'ON. BERLATO ALLA MANIFESTAZIONE DEL 14 DICEMBRE!!!! SOPRATUTTO IN MERITO ALLA PROPOSTA FIDC DELLE CACCIE IN DEROGA.. SOTTOLINEO, LEGGENDO TALE PROPOSTA FIDC, COME TALE ASSOCIAZIONE VOGLIA LA DISTRUZZIONE DELLE CACCE TRADIZIONALI E QUELLE DEI PROPRI ISCRITTI!!!!! SALVE....

da ARMERIA 2000 14/01/2013 14.30

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Vi ho provocato???Dove sei?Stiamo ancora aspettando...

da Cassador Veneto 14/01/2013 14.16

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

E cosa ha cambiato la comunitaria rispetto ai calendari venatori regionali? Ha introdotto solamente il parere obbligatorio e vincolante dell'ISPRA per il caso in cui la caccia a determinate specie venga posticipata alla prima decade di febbraio. A parte questo caso, dunque, il parere ISPRA rimane quello che è sempre stato, un parere obbligatorio e non vincolante, dal quale le Regioni si possono discostare purché motivino adeguatamente. Quale è, allora, questo cambiamento radicale della caccia introdotto dalla comunitaria?

da Inforziato 14/01/2013 11.43

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

X Vi ho provocato?...:- Certo che la Legge non ammette ignoranza, giustissimo, ma gli ignoranti, dove sono amessi? Credo solamente i due luoghi: Uno come assessore alla caccia in Veneto e l'altro, a lei la giusta interpretazione!

da s.g. 14/01/2013 11.27

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Ma tra tutti coloro che citano la "comunitaria" quale fonte di impossibilità di fatto di cacciare in deroga, ce n'è almeno uno che sappia indicare puntualmente quali siano, secondo le sue conoscenze ed in base alla propria lettura dell'art. 19-bis della 157/92 come modificato alla legge 96/2010, questi impedimenti legislativi all'esercizio delle deroghe?

da Inforziato 14/01/2013 10.55

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Carissimo " vi ho provocato",tu non hai provocato nessuno,hai solo detto una tua opinione!a parte questo,Berlato non ha plagiato,ma bensi svegliato molti cacciatori(e io non sono acv per ora)!personalmente stival a mio vedere si da da fare per i cacciatori(come dicevo sopra),solo che non lo fa bene ed essendo profano nel settore e guidato da fidc(un'ass che ormai non ha piu nulla di venatorio) ci sta facendo affondare di brutto!!tutto li!!!la caccia va solo ai cacciatori VERI!!!

da Luca D 14/01/2013 4.35

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

E perchè non ci fai vedere DOVE è cambiata esattamente la legge??Strano ma non si trova niente a riguardo di cambiamenti...Documentaci tu,dato che sei così ferrato in materia...Aspettiamo...

da Cassador Veneto 13/01/2013 22.16

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

A chi chiede dove e' cambiata la legge rispondo io, documentatevi la legge non ammette ignoranza,perche' la situazione e' effettivamente cambiata. Poi e' vero che ci sono trentatre commenti contrari ma dai soliti venti nominativi, i cacciatori in veneto pero' sono 60000 circa. A tutti i sostenitori di Berlato, secondo me vi ha plagiato .......Aspetto democratici insulti....

da Vi ho provocato?... 13/01/2013 21.09

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Ass.re, fino a questo sono 33 i commenti e nessuno che tenti di difenderla. SE ha il coraggio, invece di scrivere su facebook intervenga, oppure qualcuno dei suoi consiglieri venatori, visto i lauti compensi che prendono dal nazionale.

da Bekea 13/01/2013 18.16

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

scusate PFV.

da Gainassa 13/01/2013 11.59

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Se questo fa il PFR allora si che siamo a posto.

da Gainassa 13/01/2013 11.56

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

con questo assessore che non capisce una beata minchia di caccia non andiamo da nessuna parte continua a sparare balle sul fatto che la legge è cambiata ma non ci dice dove è cambiata ASSESSORE SE NE VADA A CASA DA SOLO SE NO PRESTO CE LO MANDIAMO NOI

da gianni6 13/01/2013 11.00

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Friulano...Non berti le cazzate che ti rifila la TUA associazione...Se fossi venuto a sentire a Vicenza,CON DOCUMENTI CHIARI E INCONFUTABILI ALLA MANO,ti saresti reso conto che questi ciucciapifferi a Caccia alle DEROGHE NON CI HANNO VOLUTO MANDARE DI PROPOSITO!!!!!Per compiacere agli animalisti e ai loro lecchini della FIDC...Scaricati quando vuoi la documentazione sul sito ACV..E'aperto a tutti sai...Non come quello della FIDC...Se poi sei un altro di quelli che pensa che giocando sempre al ribasso ne usciremo vittoriosi...Beh..Ordinati già la cassa..Condoglianze.

da Cassador Veneto 13/01/2013 1.52

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Per tutti quelli che hanno commentato. E' vero che il Friuli è sempre stato governato da DC destroidi et similar-leghisti. Però ci hanno chiaramente fatto capire che ad uccelli saremmo potuto andati fuorilegge. E ci siamo adeguati. Almeno i nostri politici non hanno raccontato balle.

da Un friulano 12/01/2013 19.52

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

"Promuovere ricerca, questo sì è un imperativo assoluto” sottolinea l’assessore. Ass.re dica che fine ha fatto hanno fatto i proigetti di legge n° 19 e 44 aventi entrambi come oggetto la costituzione dell'istituto reg.le per la fauna selvatica illustrato in IV commissione il 15 maggio 2012???? Ve li siete mangiati pure quelli????O non avete la competenza per affrontare l'argomento???? L'avete poi creato il fatidico gruppo di "LAVORO"(per modo di dire) che elabori il nuovo testo???? Se avete la stessa "competenza" che avete dimostrato in materia venatoria, stiamo veramente al fresco anche perchè siamo già in GENNAIO.Faganeo

da Faganeo 12/01/2013 18.07

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Se fosse un assessore che non ci prende in considerazione ce ne faremmo una ragione ma visto e considerato che in campagna elettorale delle elezioni regionali del 2010 la leganord (e Stival è della leganord)prometteva ai cacciatori moltoooooo di più di quanto avevamo avuto, come mai invece negli ultimi due anni ci hanno tolto qualcosa dai calendari venatori precedenti e dulcisinfundo quest'anno ci hanno scippato anche le cacce in deroga dovremmo esserne contenti??? Baghy

da Baghy 12/01/2013 15.41

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

X Riccardo 1979,l'assessore fa incontri solo con chi ama da morire i fagiani di capponera e AFv dove paghi fior di eurini,inoltre ignora il 35% dei cacciatori che fanno parte della ACV additandoli come talebani. Questa assessore ha e sta affossando la caccia in Veneto. Speriamo tutti che si dimetta velocemente.

da el cassador venexian 12/01/2013 13.50

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Riccardo 1979, da due anni a questa parte, in Veneto abbiamo già rimpianto e molto. Certamente, raggiunto il fondo si può sempre scavare. Forse è perché non vogliamo scavare che mettiamo le mani avanti prima. Cordialità

da Gainassa 12/01/2013 13.12

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

....sono abituati troppo bene i veneti! almeno hanno un assessore che fa incontri e cerca di confrontarsi con quel poco rimasto delle nostre associazioni, quando vi beccherete qualcuno che manco le prende in considerazione la nostra passione,avrete di che rimpiangere!!

da Riccardo1979 12/01/2013 12.33

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

E dicci cos'è cambiato da un paio d'anni a questa parte caro Sforzato, fai uno sforzo in più ed erudiscici pubblicando i documenti dell'avvenuta variazione, noi non chiediamo la luna ma quello che la legge ci consente, cacce in deroga comprese, è vero che i funzionari non sono cambiati ma se a comandare fossero loro a cosa servirebbero, una commissione, un Assessore e il consiglio regionale che deve approvare? Aspettiamo con fiducia (sic) tue delucidazioni in merito. Baghy

da Baghy 12/01/2013 9.17

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Fatela finita, tutti. Se non avete ancora capito che se vogliamo continuare ad andare a caccia dobbiamo cambiare mentalità, è meglio tirare giù il bandone. Chi amministra, prima di tutto deve essere competente nella gestione della cosa pubblica. per le competenze specifiche, ci dovrebbe essere il funzionaio di riferimento, e i tecnici attivabili alla bisogna. A volte, essere troppo coinvolti emotivamente guasta, non è utile. Si rischia di combinare dei pasticci. Mi chiedo e vi chiedo: i unzionari alla caccia della regione veneto sono gli stessi di prima o sono cambiati? Che comeptenze specifiche hanno? Certamente la sensibilità politica di Stival è diversa da quella di Berlato, ma qui mi pare che sia solo una questione di tessera e di voti. Che con la caccia c'entra poco. E da un paaio d'anni a questa parte, grazie al pasticcio che con la comunitaria fu fatto un paio d'anni fa in parlamento, tutto è cambiato. Qualcuno se ne vorrà render conto, prima o poi?

da Sforzato 12/01/2013 7.24

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

assessore siamo alla frutta.....e megli che tolga il disturbo vista la brutta aria che tira....

da Generale Marcos 12/01/2013 1.10

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Caro Friulano, mi pare che anche tu nella tua regione devi ciucciarti un assessore alla caccia leghista, parecchio contestato nonchè ex DC.

da mandi mandi 11/01/2013 22.16

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

caro assessore, tira aria di tramontana?

da paolo t fano pu 11/01/2013 21.48

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Caro friulano il dito in Veneto ce lo possiamo pure far succhiare. Grazie per la tua lungimiranza. A tu provaras fantat. Mandi mandi.

da un Veneto 11/01/2013 20.58

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Ma c'è ancora qualcuno che crede a questo cialtrone incompetente e malefico assessore?è tutto chiaro oramai il disegno della federlega ora è cristallino e spero ne siano tutti consapevoli

da murdok 11/01/2013 19.04

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Assessore, cerchi di fare una cosa utile all'intera umanità... Si dimetta e lasci stare la caccia!

da s.g. 11/01/2013 18.41

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

si muove solo perchè si avvicinano le elezioni (meditate gente meditate)

da dario 11/01/2013 18.03

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Non ho mai sentito tante castronerie in un unico comunicato...ne prendo una: "le uniche in grado di farsi carico di un percorso culturale che superi localismi, fratture, speculazioni". E' l'asserato veneto alla caccia che punta molto sul localismo, tant'è che abbiamo una caccia alla stanziale differenziata addirittura per atc della stessa provincia..."La Regione non ha alcuna responsabilità se i propri atti vengono sistematicamente impugnati dagli ambientalisti": la d.g.r. 1846 del 13 settembre 2012, pubblicata sul BUR n. 81 del 2 ottobre 2012 è stata adottata a seguito del ricorso al TAR di cacciatori, e non di ambientalisti; questo mette in evidenza che la regione ha prima di tutto una responsabilità politica nella gestione della caccia in veneto, il cui peso non è evidentemente in grado di sostenere. Senza contare che il ridicolo teatrino sulle deroghe, ritirate in fretta per paura delle minacce infondate di Zanoni, può essere dovuto solo a due cose: incompetenza o malafede. Le direttive europee e le leggi nazionali, infatti, sono piuttosto chiare sul punto, per chiunque abbia voglia di leggersele invece che limitarsi alle citazioni pressapochiste...

da Inforziato 11/01/2013 17.32

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Dai commenti degli amici cacciatori (non politici ma obbiettivi) mi pare proprio che ci sia stato un vero e proprio plebiscito per l'assessore Stival..... per mandarlo a casa !!! Per fare una casa robusta ci serve un muratore esperto non un maniscalco, per fare un intervento chirurgico ci serve un medico competente non un fruttivendolo, per fare l'assessore alla caccia bisognerebbe almeno saper distinguere un comprensorio alpino da una laguna o una alzavola da un fenicottero.... Stival torni a fare quello che ha sempre fatto e lasci la materia in mano a chi ne capisce molto più di lei,GRAZIE !!

da Felix hunter 11/01/2013 16.18

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Assessore sono sicuro che lei si da da fare ed e' una brava persona,,ma purtroppo ha dimostrato che la materia caccia non fa proprio per Lei e oltretutto e' manovrato da una aavv che non fa piu gli interessi di noi cacciatori!quindi le dico di farsi da parte prima di portarci tutti al punto di non ritorno!!cordiali saluti!

da Luca D 11/01/2013 16.04

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Non conosco bene i termini della questione veneta, ma mi sembra che la dichiarazione:"Si doveva dare un’immagine diversa del cacciatore, che ha certo diritto di fare carniere, ma che ambisce soprattutto a veder riconosciuta la propria capacità di assecondare uno sviluppo sostenibile degli ambienti in cui esercita la propria attività, rendendosi credibile, per capacità gestionale e serietà, agli occhi di tutte le componenti sociali” sia perfettamente condivisibile. Certo che se spera in un aiuto dalle aavv stiamo freschi. Facciamo tutti l'assicurazione privata, costa 1/3 meno (che di questi tempi non è poco) e ci garantisce di più!

da vecchio cedro 11/01/2013 15.52

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Venga pure Ass. a fare le riunioni nelle varie province, e poi si renderà conto della sua popolarità personale e partitica. Si renderà conto che il suo partito e l'AV che lo sostiene, sono una minoranza rispetto al resto degli altri cacciatori del Veneto. Quindi democraticamente come può una minoranza comandare,si dimetta e lasci la caccia a chi ha almeno la licenza, e ne capisce qualcosa. P.S. e con questo mio intervento sono 9 e sono tutti contro il suo operato, nessun intervento che lo sostenga Ass. anche in questo siete una minoranza, più evidente di così

da Bekea 11/01/2013 15.17

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

A pensare male si fa peccato ma.....! Caro assessore mi aspettavo dal vostro comunicato che controbattesse passo passo alle accuse mosse nei suoi confronti e nei confronti di tutta la giunta regionale veneta dall'on Berlato in materia di deroghe e di caccia in Veneto, ma vedo che lei non ha assolutamente argomenti per replicare. Questo avvalora al 100% quello che ha detto l'on Berlato il 15 us. Per me lei è incompetente in materia di caccia. Se poi lei fa le riunioni con chi la pensa esattamente come lei non può che uscirne soddisfatto salvo poi essere pesantemente contestato dal resto dei cacciatori. Porga le sue dimissioni ma subitooooo!Cordialità

da Gainassa 11/01/2013 13.37

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

La differenza e' che Noi il 15 Dicembre a Vicenza eravamo piu' di 2000 persone (ed erano state invitate TUTTE le Associazioni Venatorie), al convegno di ieri, ho vosto il servizio su RAI 3, c'erano poco piu' di una trentina di persone!

da Simon Luca 11/01/2013 12.46

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Assessore, se cosi possiamo definirla, lasci perdere e si dimetta, lasci che ad amministrare la caccia in Veneto sia gente competente e che non parli con la bocca di alcune aavv "nazionali". Ma il motto "PADRONI A CASA NOSTRA" dove l'ha lasciato? Come mai non convoca anche le associazioni che sono riconosciute Regionalmente, o ha paura di essere smentito e sbugiardato?? Baghy

da Baghy 11/01/2013 12.37

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Da quando c'è lei sig Stival,la caccia in Veneto è diventata una babele. Ogni anno una novita e sempre NEGATIVA e la colpa immancabilmente da da a chi la gestiva prima, Stival,non è piu credibile dai su. Io non sono di ACV,ma nessuno puo'dire che lei ha operato bene nell'ambito venatorio. Mi spiace dire ste cose,e non è mia intenzione offenderla,lei sicuramente sarà un ottimo assessore,ma la caccia non fa per lei! La ceda a chi l'aveva prima per un anno e vediamo se riesce a radrizzare la situazione. faccia un passo indietro,non c'è da vergognarsi anzi!!!

da el cazzador Venexian 11/01/2013 12.32

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

vogliamo gente che abbia passione di attivita' venatoria se no con questi qui ...siamo messi alla frutta ci hanno fatto il reso conto dell'anno trascorso che tutti sappiamo ,ma combattere per qualcosa di concreto mai!!!!a casa...

da Diego76 11/01/2013 12.16

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

sei il peggior assessore mai visto nella storia!!!!!! non vuoi proprio mollarla la poltrone eh!!! sono venuto a sentirla in un suo lungimirante dibattito.ROBE DA PAZZI LEI DI CACCIA NON NE CAPISCE NULLA.

da Rik 11/01/2013 12.13

Re:Veneto: all'incontro Regione - Associazioni si parla di calendario, caccia in deroga e norme UE

Caro assessore,parla di associazioni venatorie nazionali, di localismi e fratture tra cacciatori,proprio lei che nella sua gestione ha fatto più danni alla caccia di tutti quelli che l'hanno preceduta..... ma si faccia un bell'esame di coscienza e lasci l'incarico a chi ne capisce molto più di lei. E, per dovere di cronaca, chi le scrive NON è iscritto a nessuna associazione venatoria,ne locale ne nazionale.

da Felix hunter 11/01/2013 12.04