Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Il Senato inizia l'esame del Decreto AgricolturaLiguria, approvate modifiche su anelli richiami vivi e foraggiamento cinghialeDopo stop cacce tradizionali i cacciatori francesi sospendono la caccia al cinghialeGiovani e caccia, in Inghilterra si punta sulla formazione scolasticaCampania, Circolare per i cacciatori di selezione al cinghialeAssemblea nazionale Anuu "Caccia: una passione al servizio della società"Cacciatori veri ambientalisti: continuano le iniziative dei paladiniAB (Agrivenatoria Biodiversitalia) chiede Iva 10% su cessioni fauna selvaticaDecreto Agricoltura (e caccia?): ecco il testo in esame in CommissioneRiforma legge caccia Marche, polemiche da ColdirettiArci Caccia Marche: Calendario Venatorio non concertato con le associazioniLiguria, Piana: "con autoconsumo cinghiali vero coinvolgimento dei cacciatori"Il Decreto di Lollobrigida fa infuriare i 5 StelleBonelli chiede referendum contro la cacciaIn Francia 90 specie cacciabili, 60 sono uccelliDe Carlo:"Dl Agricoltura in approvazione entro fine giugno"Bruzzone: pronti a superare ostruzionismo contro le modifiche alla 157/92 sulla cacciaLollobrigida annuncia firma di Mattarella su Decreto AgricolturaInterrogazione M5S chiede al Governo di rafforzare ruolo del SOARDAFidc: riconosciuta finalmente utilità pubblica della cacciaScienza e calendari venatori. A Bastia Umbra il punto di Federcaccia Bargi (Lega Emilia Romagna) "su regolamento ungulati persa occasione di confronto"Preapertura caccia e deroghe in Umbria. Puletti chiede di sollecitare IspraCommissario Caputo: già 15 mila bioregolatori, puntiamo a 100 mila entro l'annoAutoconsumo cinghiali abbattuti. Pubblicata Ordinanza PSA30 mila ingressi a Caccia VillageBruzzone: "Cinghiali, torna diritto all'autoconsumo in zone PSA"Ministro Lollobrigida all'inaugurazione di Caccia VillageCarabinieri Forestali, Mattarella esprime dubbi su Decreto AgricolturaProblema oche in Olanda, cacciatori lamentano regole inattuabiliCaccia, l'Enpa attacca Vaccari e i cacciatori "allarme selvatici inesistente"Ignazio Zullo (FdI) interroga il Ministro: "densità venatoria, disparità tra i cacciatori pugliesi"Francia: nuovo stop alle deroghe per "caccia tradizionale"Successo per il progetto nidi artificiali per il germano realePercezione distorta della caccia, un nuovo sondaggio in UE la fomentaAssessore Beduschi "su PSA siano riconosciuti gli sforzi dell'Italia"Selvatici e buoni: nasce manuale operativo per gli addetti alla filieraEmilia Romagna: Giunta vara nuovo regolamento ungulati Europee: Anna Maria Cisint (Lega) sottoscrive il suo impegno per il mondo venatorioArci Caccia: "finalmente corretto l'errore sulle guardie volontarie"Coldiretti "Bene Dl Agricoltura su cinghiali ma servono i piani regionali"Buconi "positivi provvedimenti dal Decreto Agricoltura"Fiocchi all'evento contestato di Sumirago “fiero di essere cacciatore”Europee: Cabina di Regia Venatoria chiede impegni alla politicaTar respinge ricorso contro 842 (ingresso cacciatori sui terreni privati) Face raccomanda ai cacciatori di votare alle prossime europeeApprovato DL Agricoltura. Novità su vigilanza venatoria, Psa, ForestaleCacciatori ancora all'opera nel weekend per ripulire boschi e ripristinare habitatCalendario Venatorio 2024 - 2025 Liguria: ecco il testoIl Soarda passerà sotto il controllo del MinAgricoltura. Decreto al CdMPutin e Berlusconi, quando l'amicizia si incrinò per una battuta di cacciaMassimo Buconi confermato alla guida di FedercacciaFondazione Una e Università Pollenzo presentano nuova filiera selvaticaL'invito di Buconi ai candidati: "caccia argomento da maneggiare con cura"Valle D'Aosta. Lega propone riapertura caccia allo stambeccoFiocchi ricandidato al Parlamento Ue. Polemica per il manifesto col fucileRegione Umbria preadotta Calendario Venatorio 2024 - 2025Coldiretti: fauna selvatica causa 200 milioni di euro di danniConsiglieri Lega Umbria "accolte nostre richieste su Calendario Venatorio"Campania: tra Salerno e Benevento stanziati quasi 200 mila euro per i fagianiCaccia di selezione aperta nella Zps del Parco Sirente VelinoDopo focolaio Lombardia, Ue aggiorna zona di restrizione PSA in ItaliaCalendario Venatorio Umbria: Morroni annuncia novità in ConsultaInterrogazione Brambilla contro la caccia al cinghiale in area protettaColdiretti "mancano ancora i Piani regionali di controllo della fauna selvatica"Buconi nella tana del lupo: Confronto con Wwf sul Fatto Q.In Estonia l'88% dei cittadini promuove la cacciaDimissioni Arci Caccia. La lettera di Gabriele SperandioOsvaldo Veneziano si dimette dal comitato scientifico dell'Arci CacciaLegge Bruzzone: Commissione Agricoltura tratta (e respinge) solo 5 emendamentiLega Umbria scrive al Governo per la caccia in derogaUmbria, rinnovato Piano controllo gazza e cornacchia grigiaBolzano: nel 2023 picco di licenze, crescono le cacciatriciBarbara Mazzali a difesa della caccia in deroga in LombardiaFriuli chiede aiuto ai cacciatori per abbattere 4 mila cinghialiTrento, approvato Calendario Venatorio 2024 - 202512 mila visitatori alla Fiera di Longarone Caccia, Pesca Natura Emilia Romagna, Mammi chiede intervento del Governo. Occhi (Lega) "perso troppo tempo"Bertacchi (Fidc Lombardia): giudici ignorano gestione faunisticaCaccia selezione Umbria: approvato Calendario Venatorio 2024 2025 A Villar Dora (TO) convegno Anuu su Fauna e AmbienteGiunta Liguria approva Calendario Venatorio 2024 - 2025Aggiornamenti Acma sul progetto Folaga

News Caccia

Campania: norme più severe sul controllo del cinghiale


martedì 31 luglio 2012
    
"Con l'approvazione della nuova legge regionale sulla caccia è stato previsto un sistema di controllo e prevenzione dei danni provocati dai cinghiali''. E' quanto puntualizza in una nota pubblicata dall'agenzia Asca, il consigliere regionale della Campania, Donato Pica (Pd) in merito alla questione della presenza massiva di ungulati nell'area del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.
 
L'articolo 18 della nuova legge della norma votata nella seduta del Consiglio regionale del 25 luglio, infatti introduce un sistema per contenere lo sproporzionato incremento degli ungulati, specialmente nelle aree interne della provincia di Salerno.

''La legge - conclude Pica - prevede che La Giunta regionale con propria regolamentazione ed in base ai dati delle popolazioni di cinghiali rilevate dagli organi territoriali competenti, fissi le modalita' ed i periodi, anche diversi da quelli individuati per l'attivita' venatoria, per l'adozione di sistemi di controllo e riduzione della specie animale'' .

Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Campania: norme più severe sul controllo del cinghiale

Gino Melfi_ Con il presente comunicato, avverto l'obbligo di mettere al corrente tutti i frequentatori dei vari gruppi,della risultanza dell'importante incontro svoltosi oggi fra il Pres. Giovanni De Stefano ed il sottoscritto unitamente a Mauro Panella. Vi sarete accorti che erano già diversi giorni che, pur evidenziando in qualche occasione il famigerato art.34, evitavo di collegarlo, così come facevo all'inizio, con De Stefano. Ciò era dovuto al fatto che in più di una occasione mi giungevano da più parti e soprattutto da qualche Dirigente Regionale notizie diverse dal reale svolgimento dei fatti così come venivano all'inizio presentati, ma quello che poi mi convinceva in modo definitivo della colpevolezza di De Stefano, era il fatto che la Federcaccia stessa, in più di una occasione, quasi a volersi estraniare dalla cosa, affermava che De Stefano aveva operato a titolo personale e non a nome e per conto dell'associazione. Sono rimasto molto soddisfatto da questo incontro non fosse altro per aver conosciuto di persona un uomo schietto, leale, soprattutto un cacciatore, un uomo capace con il quale siamo entrati subito in sintonia, esperto della materia caccia con il quale abbiamo parlato di presente, ma anche e soprattutto di futuro per una gestione corretta ed equa della nostra bella passione. Non potendomi dilungare attraverso questo mezo, sintetizzo di seguito ciò che ci siamo detti: 1) Nei prossimi due/tre giorni sarà pubblicato il dettato della nuova legge Regionale. 2) lunedì/martedì la nuova legge sarà pubblicata sul burc consentendo in tal modo di modificare il calendario venatorio nella parte riguardante la caccia alla migratoria che avverrà senza prenotazione e, con il pagamento di una ulteriore quota, in tutti gli ATC della Regione 3) L'impianto dell'art.34, così come approvato nella finanziaria, non era lo stesso disegnato da De Stefano, il quale prevedeva, per la migratoria, 50 giornate e con comunicazione ( non prenotazion

da Valentino Carbone 03/08/2012 0.33

Re:Campania: norme più severe sul controllo del cinghiale

ERA QUASI ORA,MEGLIO TARDI CHE MAI.

da BRED67 31/07/2012 23.14

Re:Campania: norme più severe sul controllo del cinghiale

ERA QUASI ORA,MEGLIO TARDI CHE MAI.

da BRED67 31/07/2012 23.14